• Me gusta
Gazzetta 26 8-2011
Próxima SlideShare
Cargando en...5
×

Gazzetta 26 8-2011

  • 2,368 reproducciones
Subido el

 

Más en: Deportes , Tecnología
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    ¿Está seguro?
    Tu mensaje aparecerá aquí
    Sea el primero en comentar
    Be the first to like this
Sin descargas

reproducciones

reproducciones totales
2,368
En SlideShare
0
De insertados
0
Número de insertados
0

Acciones

Compartido
Descargas
3
Comentarios
0
Me gusta
0

Insertados 0

No embeds

Denunciar contenido

Marcada como inapropiada Marcar como inapropiada
Marcar como inapropiada

Seleccione la razón para marcar esta presentación como inapropiada.

Cancelar
    No notes for slide

Transcript

  • 1. www.gazzetta.it venerdì 26 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI M LANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno 115 ­ Numero 200 anno n ITALIA MERCATO AFFARI NERAZZURRI NON SI GIOCA Salvo miracoli stamane l’annuncio: la prima di A slitta Forlan oggi a Milano? Abete ha proposto un fondo di garanzia per la tassa di solidarietà. No della Lega Il campionato comincerà così solo il 10 settembre con la seconda giornata C’è Pandev per Mazzarri DE STEFANO, GALDI, GARLANDO, LAUDISA, IARIA DA PAGINA 2 A PAGINA 9 SORTEGGIO CHAMPIONS Difesa Juve: Lugano è in pole Bonucci­Bruno Alves, si tratta IBR rrrA ALLE PAGINE 15­18­19­21 EUROPA LEAGUE LA LAZIO VA AVANTI Totti viene sostituito Roma già eliminata Bufera Luis Enrique C’E’ MESSI! GRUPPO H IL MILAN TROVA IL BARCELLONA Girone senz’altro abbordabile. BARCELLONA MILAN Zlatan contro il «nemico» Guardiola BATE VIKTORIA PLZEN Allegri: «Ottavi alla nostra portata» 3 La sostituzione di Totti: in primo piano Luis Enrique FOTOLINE Finisce pari (1­1) con lo Slovan. GRUPPO B INTER SEMBRA FACILE MA... Il tecnico: «Dobbiamo lavorare» CECCHINI, CIERI, PUGLIESE ALLE PAGINE 16 E 17 Pesca Lilla, Cska e Trabzonspor. INTER CSKA MOSCA Gasperini parla di «insidie». SERIE B PARI A MARASSI NEL DEBUTTO LILLA TRABZONSPOR Zanetti: «Mosca ci porta bene» E’ una bella Sampdoria GRUPPO A Il Padova rimonta: 2­2 NAPOLI TUTTO DIFFICILE GRIMALDI E DA RONCH A PAGINA 28 E’ nel gruppo di ferro con il City, BAYERN M. w VILLARREAL Bayern e Villarreal di Pepito. IL ROMPI PALLONE MANCH. CITY DI GENE GNOCCHI NAPOLI De Laurentiis: «Comprerò Rossi» Tremonti: «I calciatori non devono avere privilegi, dovranno evadere il contributo di solidarietà come tutti gli altri». IlCommento Accettando il rischio di essere presi per pazzi, visto che il suo DOMANI SPORTWEEK DUE FATICHE debutto è in programma al Camp Nou, vi diciamo che delle tre ita- UN’AVVENTURA liane è il Milan a godersi il sorteg- Serie A e Fantacalcio gio di Champions più fortunato. 3 Zlatan Ibrahimovic, 29 anni, e Lionel Speciale da non perdere Messi, 24 anni: che doppia sfida fra i due DI PAOLO CONDO’ L’ARTICOLO A PAGINA 10 ex compagni di squadra! LIVERANI In edicola a € 1,50 con la Gazzetta10 8 2 6> 9 771120 506000
  • 2. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 20112# campionato prenderà il via l’11 (Orsato). Domenica: della seconda giornata che aprirà PRIMO PIANO CHE COSA CAMBIA Salta la 1a giornata settembre con la seconda giornata e la prima verrà recuperata Napoli Genoa (Mazzoleni), Atalanta Cesena (Valeri), la serie A l’11 settembre (anticipi e orari ancora da decidere): IL CASO Si comincia con la 2a probabilmente il 21 dicembre. Ecco il programma della prima Bologna Roma (Bergonzi), Inter Lecce (Guida), Lazio Chievo Catania Siena, Cesena Napoli, Chievo Novara, C’erano anche gli arbitri: era giornata rinviata (tra parentesi gli (Celi), Novara Palermo Fiorentina Bologna, tutto pronto per la prima giornata arbitri designati): (Giannoccaro), Parma Catania Genoa Atalanta, Juventus Parma della Serie A che sarebbe dovuta Sabato: Siena Fiorentina (Doveri), Udinese Juventus Lecce Udinese, Milan Lazio partire domani. Invece il (Tagliavento) e Cagliari Milan (Romeo). Ed ecco il calendario Palermo Inter, Roma Cagliari.istruzioni per l’uso y TUTTE LE TAPPEPer il recupero Sc’è l’ipotesi 30 luglio 2010 L’Alta corte di giustizia sidel 21 dicembre pronuncia: bisogna rinnovare subito il contratto collettivoCARLO LAUDISA scaduto aL’avvio ritardato della serie A pone alcune doman- giugno, altrimentide. Dal piano organizzativo a quello più squisita- sarà nominatomente economico: proviamo a fare chiarezza. un commissario ad acta.1questo punto, se non si gioca, quando verràA S 10 settembrerecuperata la prima giornata? 2010E’ tutto ancora da definire. Ma la soluzione più I calciatorilogica prevede che la prima giornata venga recu- proclamano loperata a tempo debito. La soluzione più gettona- sciopero per lata è quella del 21 dicembre. In tal modo i calcia- quinta giornatatori rinuncerebbero solo a tre giorni delle loro di A, il 25-26 Il calcio slitferie invernali. L’ipotesi di far slittare l’inizio del settembre, incampionato avrebbe comportato troppi disagi. protesta contro le proposte2 succede a chi già comprato i biglietti?Che avanzate dalla Lega negli otto punti.Chi è abbonato ovviamente ha diritto al suo ta-gliando per la gara in questione. Invece chi ha Sacquistato il singolo biglietto ha diritto al rim- 13 settembreborso. Purtroppo restano i disagi (e i danni) per 2010chi ha sopportato spese di viaggio. Primo incontro tra Aic e Lega,3 verranno comunque pagati dai club?I giocatori nella sede della Federcalcio. 7 dicembre 2010Dipende dalla formulazione dello stop. Nell’uni- Viene siglatoco precedente, quello del marzo ’96, fu la Feder- un’intesa checalcio a stabilire il rinvio della giornata e i calcia- prevede che La Lega dice no ad Abetetori furono messi in ferie. Mentre se si arrivasse rimangaalla proclamazione dello sciopero per i giocato- invariatori è prevista una decurtazione. Quanto? Secon- l’articolo 7 suido una chiave di lettura va tolta solo una giorna- fuori rosa: l’Aicta lavorativa, secondo i club, invece, andrebbe revoca lo Sul ring irrompe il Coniconsiderata una settimana di lavoro. sciopero. S4 dice che non si parte senza firma, si-Tommasi 30 maggio 2011gnifica che è a rischio anche la seconda giorna-ta? Sergio Campana firma l’accordo Nemmeno la garanzia da 20 milioni sblocca la situazione: a meno diOvviamente sì. Il braccio di ferro verte propriosulla firma del nuovo accordo collettivo. L’Asso- collettivo per conto dell’Aic da clamorose sorprese non si gioca. Petrucci studia un piano anti-caoscalciatori sinora ha condizionato la partenza poco passatadel campionato alla firma del nuovo accordo. E sotto la to di scongiurare fino all’ultimo sportivo versa al calcio 82 milio- colare col sottosegretariose la trattativa non si sblocca... presidenza di MAURIZIO GALDI minuto, in questa infinita que- ni all’anno e, in virtù di questo Crimi. Gli esperti legislativi MARCO IARIA Damiano ROMA relle tra società e calciatori sul contributo, rivendica anche la stanno esaminando lo statuto Tommasi. La5 la serie B ha giocato ugualmente?Perché Lega rifiuta. Tecnicamente si tratta di rinnovo del contratto colletti- vo: in questo weekend non si possibilità di intervenire se il massimo campionato non viene del Coni e la Legge di riordino che sono i cardini dell’autono- gioca. A questo punto, se Abete più garantito: questa eventuali- mia sportiva, ma che racchiudo-Da quando la Lega di serie A s’è separata da S un rinvio dell’inizio del campio- è arrabbiato, Petrucci è arrab- tà potrebbe manifestarsi nel ca- no anche i paletti entro i qualiquella di serie B. Così stavolta l’Assocalciatori 7 agosto 2011 nato di Serie A, praticamente la biatissimo. Il Coni ha diffuso un so in cui anche le partite del va garantita la «vigilanza» delha indetto la forma di protesta solo per la massi- L’Aic annuncia: prima giornata slitta e sarà la Le- duro comunicato e medita di 10-11 settembre dovessero sal- Coni. Del resto, il Comitatoma serie. Va ricordato, però, che neanche la B senza contratto ga a stabilire la data del recupe- procedere come un carro arma- tare. Qualunque sia la decisio- olimpico si fa forte anche del pa-ha l’accordo collettivo. E i club cadetti sono soli- non si gioca. ro (probabile il 21 dicembre). È to. ne che nelle prossime ore verrà rere del 3 dicembre dell’Alta cor-dali con quelli per il contributo di solidarietà. successo ciò che il presidente fe- studiata, sarà pienamente con- te: la Figc può nominare «un © RIPRODUZIONE RISERVATA derale Giancarlo Abete ha cerca- Qui Foro Italico Il massimo ente divisa con il Governo e in parti- commissario ad acta, sempre Jeep® Wrangler. Consumi: da 7,1 a 12,4 litri/100 Km (ciclo combinato). Emissioni: CO2: da 187 a 288 g/Km. Jeep® Compass Cons mi da 6 1 a 6 6 litri/100 Km (ciclo combinato) Emissioni CO2: da 161 a 172 g/km. STORIA DI JEEP. C’È UNA STORIA FERMATA. È LA CHE INIZIA LÀ D O V E F I N I V A NO LE STRADE E NON SI È PIÙ Jeep® Ch kee. Consumi: 7 9 lit i/100 K (ciclo combi nato) . E mi ssi oni : CO2: da 206 a 208 g/Km. 06 /K Jeep® è un marchio Chrysler Group LLC ). n t (ci Nuovo Jeep® Compass i 7,9 litri/100 Km i 6,1 6,6 Nuovo Jeep® Cherokee Compass. Consumi: Nuovo Jeep® Wrangler J Chero
  • 3. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 3# SCIOPERO FINITO avevano con oltre 200 giocatori, rescindere dopo 3 mesi; ci Getafe Levante (ore 18), sindacato e Lega hanno trovato saranno garanzie per i calciatori Saragozza Real Madrid (ore 20), In Spagna si gioca l’accordo ieri mattina alle 5, dopo dei club retrocessi. Si parte dalla Siviglia Malaga (ore 22); lunedì alle Domani parte la Liga una riunione durata tutta la notte. I 2a giornata: domani Sp. Gijon R. 21 Barcellona Villarreal (a destra, punti fermi dell’intesa: la creazione Sociedad (ore 18), Valencia Racing Giuseppe Rossi FOTOPRESS). Sciopero finito, in Spagna di un fondo salariale cui l’Afe (ore 20) e Granada Betis (ore 22); Il 1˚ turno diventerà l’ultimo del domani si gioca. Dopo la protesta contribuirà con denaro che sarà domenica Atletico Madrid Osasuna girone di andata (21 22 gennaio), dell’Afe (sindacato calciatori) per i restituito nell’arco di 4 anni; i (ore 12), Athletic Bilbao Rayo (ore mentre nel ritorno sarà rinviato 50 milioni di debiti che i club giocatori senza stipendio potranno 16), Maiorca Espanyol e al 2 maggio. con poteri limitati allo scopo ed alle ragioni del commissaria- mento, al quale sia conferito il potere discrezionale di condur- re la negoziazione e solo even- « Ho proposto la creazione di un fondo di garanzia Linea dura Beretta 8 ARTICOLI E tualmente, ove ne ricorrano le condizioni, anche di prestare il consenso definitivo della Lega a stipulare l’accordo collettivo, per le società per risolvere il caso «I calciatori PROPOSTE Articolo 4 Le tasse ovviamente con la concorrente manifestazione del consenso da parte dell’Aic». Gli estremi ten- tativi di Abete caduti nel vuoto devono accettare Il contratto Nel vecchio testo S potrebbero aprire lo spiraglio al contestatissimo commissario ad acta in capo alla Lega. le nostre proposte» c’era la possibilità di stipulare contratti sia al netto che al Ultima proposta Abete ha riaper- lordo. Nel nuovo, to ieri mattina il Consiglio fede- GIANCARLO ABETE Presidente Federcalcio Non c’è più dialogo con l’Aic sugli allenamenti firmato solo rale che aveva «sospeso» in atte- sa che la notte portasse consi- differenziati e sul contributo di solidarietà dall’Aic, soltanto al lordo « glio. Si è subito collegato con al- Ibrahimovic, l’iter parlamentare del decreto cuni consiglieri che erano fuori Sul contratto MAURIZIO GALDI con uno del 13 agosto sarà forse la metà S ROMA Roma e ha ottenuto l’unanimità abbiamo idee stipendio di 9 (se sarà confermato). Il proble- La Lega sulla delega a «porre in atto una molto chiare e milioni, ma riguarda soprattutto i top Le società delibera per lo slittamento» del vogliamo «La nostra posizione è dovrebbe player: ad esempio Ibrahimo- vogliono inserire campionato. Poi il colpo a sor- uguale a quella di ieri (mercole- versare 400mila vic, che ha uno stipendio di 9 che «eventuali presa: la proposta della creazio- risposte dall’Aic dì per chi legge, ndr), non è euro per 3 anni milioni, dovrà versare quasi contributi ne di un fondo di garanzia (20 cambiata. L’Aic deve accettare LINGRIA 400 mila euro per tre anni. straordinari quali milioni in tre anni) per venire entrambe le integrazioni propo- quelli previsti daltta incontro alle società della Lega ste dalla Lega. Ho fatto inserire Allenamenti differenziati La que- dl 14 agosto 2011 di Serie A che fossero coinvolte nel verbale del Consiglio fede- stione degli allenamenti diffe- (...) saranno in contenziosi con i propri tesse- rale la nostra posizione». Il pre- renziati è più complessa. Alcu- comunque rati per il pagamento del contri- sidente della Lega di Serie A ni club restano indifferenti, le esclusivamente a buto di solidarietà. Una mossa Maurizio Beretta chiude il di- loro rose sono adeguate agli im- carico del disperata che potrebbe rivelarsi scorso su una possibile media- pegni che hanno e contenziosi calciatore» un boomerang, in tempi di crisi zione sui due commi del con- non ce ne sono. In realtà, l’at- economica e di stretta fiscale. tratto collettivo (uno all’artico- tuale formulazione dell’artico- Articolo 7 «Non si tratta di soldi pubblici MAURIZIO BERETTA lo 4, l’altro all’articolo 7) e ta- lo 7 è in vigore da 15 anni e fino- I fuori rosa Presidente Lega Serie A provenienti dal Coni — ha chia- glia così ogni possibilità di an- ra solo una decina sono stati i rito il numero uno della Figc — nullare il «rinvio» della prima contenziosi presentati davanti S ma dei ricavi di marketing e di- giornata di campionato. ai collegi arbitrali (sei negli ulti- Il contratto ritti tv». Quindi, il possibile per- corso: «Beretta entro le 18 mi darà una risposta su questa pro- « Non chiediamo cose impossibili e siamo ottimisti: Scontro duro In realtà lo scon- tro è più profondo e rappresen- ta le varie anime della Lega: da mi tre anni) e sempre si è tratta- to di problemi di mobbing. La Lega vuole che l’articolo si cam- I club devono garantire il diritto di allenarsi con la prima squadra a posta. Deve sentire i suoi presi- bi subito inserendo un se- denti». Si era riaperto uno spira- l’accordo si può un lato i grandi club che hanno condo comma che stabili- tutti i tesserati glio? Macché. Qualche minu- ancora trovare stipulato numerosi contratti al sca che «lo staff tecnico» to dopo, il presidente di Lega netto con i propri calciatori e possa disporre di allena- S ha seccamente smentito Abe- che quindi temono eventuali menti differenziati se- La Lega te: «La nostra posizione non contenziosi per il pagamen- condo le esigenze. Lo «Quanto previsto è cambiata rispetto al gior- to del contributo di solida- dice chiaramente an- al precedente no prima. O l’Aic accetta di rietà; dall’altro i club che si che l’interpretazio- comma non inserire nel contratto le trovano con rose ampie e ne preparata dal impedisce allo due modifiche, o si assu- hanno la necessità di po- presidente federa- staff tecnico della me la responsabilità del- terle allenare per gruppi le Abete che ieri, società di lo sciopero». differenziati. Entrambi i in conferenza organizzare fronti, però, non si fidano di stampa, ha an- allenamenti Comunicato Abete, alla DAMIANO TOMMASI quanto finora scritto: né dell’in- che spiegato differenziati per fine del giornata, non ha Presidente Assocalciatori terpretazione dell’articolo 7 fat- che Beretta tutto il tempo potuto fare altro che am- ta da Abete, né dell’impegno «aveva chiesto ritenuto mettere: «La mia proposta è sta- «politico» preso da Aic e Figc se poteva essere sottoscritto necessario a ta lasciata cadere nel vuoto». Si che i «calciatori pagheranno le dalle parti il suo parere, per soddisfare le resta solo in attesa del comuni- tasse dovute» o del fondo di ga- dargli più forza». Però nean- esigenze tecniche cato ufficiale della Figc, annun- ciato per questa mattina, che clic ranzia proposto ieri da Abete. che questa possibile apertura è servita. Il presidente della stimate dallo staff» sancisca lo slittamento della Tasse da pagare È soprattutto Lega, presentatosi davanti prima giornata. Damiano Tom- IL 17 MARZO 1996 la questione economica che li ai microfoni subito dopo masi, leader dell’Aic, arriva a L’UNICO SCIOPERO sollecita a voler fare inserire Abete, ha smentito qualsiasi dire che «siamo ottimisti incalli- DELL’ASSOCALCIATORI nell’accordo l’impegno formale possibilità di trattativa chiu- ti, la firma può arrivare doma- a pagare il contributo di solida- dendo definitivamente la ni (oggi, ndr)», ma il mandato Sono passati 15 anni: rietà. Di fatto i club fanno trape- porta a una schiarita che sal- assegnato dalla Lega a Beretta 17 marzo 1996, l’unico lare che rischiano di dover pa- vasse la prima giornata. Ora il Il presidente non lascia alcuno spazio di ma- sciopero proclamato in gare circa 55 milioni l’anno (il Coni invita a trovare il buon federale novra. Serie A dall’Assocalciatori. Milan circa 12, la Juventus 8), senso per ripartire. Abete © RIPRODUZIONE RISERVATA probabilmente al termine del- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 4. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 20114
  • 5. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 5 PRIMO PIANO LE REAZIONIPetrucci duro con tutti«Confusi e incapaci»«Chi antepone gli interessi personalistici a quelli collettividovrà assumersi la piena responsabilità delle conseguenze»MARCO IARIAROMA Una colazione di oltre « Facciamo un accordo fino a giugno: « Il fondo di Abete? Idea demenziale. Dove lo prende « Se i giocatori non pagano la tassa di solidarietàun’ora con Abete, la telefonata a poi cambiamo se non dalle sonotre col sottosegretario allo Sport il contratto nostre tasche? degli evasoriRocco Crimi, la proposta estre-ma del fondo di garanzia che sal-ta, lo sciopero che diventa real-tà. Alla fine il presidente del Co-ni Gianni Petrucci non ne puòpiù e verga una nota durissimanei confronti delle varie compo-nenti del calcio italiano, condi-zionato da «voci di singoli chegenerano confusione e provoca-no l’incapacità di trovare solu-zioni unitarie». Una nota che,non a caso, si conclude con unavviso ai naviganti: «Chi oggi an- AURELIO DE LAURENTIIS MAURIZIO ZAMPARINI ROBERTO FORMIGONItepone gli interessi esclusiva- Presidente del Napoli Presidente del Palermo Presidente Regione Lombardiamente personalistici a quelli del- Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, 66 anni NEWPRESSla collettività... si assume la re-sponsabilità di tutte le misure messaggio lanciato dal Coni — media, in particolare le tv, che Petrucci — sono sovrannaziona- mo un accordo temporaneo di presidenti completamente disso-che dovessero ai vari livelli esse- resta salda. Piuttosto, Petrucci, «garantiscono ingenti risorse». li e tutti, dirigenti, tecnici e atle- qui a giugno: poi ci risediamo al ciati e che in questi anni nonre necessarie per porre fine a alla Napolitano, «condanna ti, hanno il sacrosanto dovere di tavolo, e cambiamo completa- hanno costruito nulla». E i cal-questa incresciosa vicenda». apertamente i toni esasperati Particolarismi Lo stato di salute rispettarle. Il mondo dello sport mente un contratto che nasce ciatori? «Lo sciopero sarebbe che hanno caratterizzato l’inte- del calcio italiano, la sua incapa- respinge ricatti e prevaricazioni già vecchio». Le società procedo- una sconfitta per tutto il siste-Blindatura Petrucci ribadisce il ra questione». È una situazione cità di guardare strategicamen- che non intimoriscono chi ha no in ordine sparso. Maurizio ma», riconosce il neo viola Mat-pieno appoggio ad Abete, che «incomprensibile e insostenibi- te al futuro per recuperare com- per legge l’autorità di disciplina, Zamparini, patron del Palermo, tia Cassani. Il mondo della politi-ha cercato in questi mesi di avvi- le». Il Coni, come una sorta di petitività, hanno una radice: regolazione e gestione delle atti- prima respinge al mittente il fon- ca, intanto, torna a far sentire lacinare Lega e Aic vestendo i pan- garante di soggetti terzi, è preoc- «Ormai tra le componenti tutti i vità sportive in Italia». Un avver- do proposto da Abete («è de- sua voce sul contributo di solida-ni del mediatore. Ci sarà pure cupato per gli effetti del rinvio dibattiti non riescono più a espri- timento a chi, come De Laurenti- menziale, dove lo vanno a pren- rietà. «Lo paghino i calciatori, sequalche presidente di club che del campionato sui tifosi, «trop- mere una sintesi condivisa». Al- is, mira a scardinare il sistema. dere se non dalle nostre ta- non lo faranno sono degli evaso-delegittima a parole il numero po spesso accantonanti e dimen- tro che pretesa di superiorità sche»), poi fa autocritica: «La ri», l’attacco del governatore del-uno della Federcalcio (ieri è sta- ticati da chi invece dovrebbe di- morale e gerarchica del calcio Altre reazioni Proprio il presi- grande anomalia della Lega è la Lombardia, Roberto Formigo-to il turno di Zamparini), ma la mostrare nei loro confronti ri- nei confronti di altre discipline. dente del Napoli ieri ha rilancia- che la stessa Lega in realtà non ni.posizione di Abete — questo è il spetto e considerazione», e sui «Le regole dello sport — detta to: «Sediamoci al tavolo e faccia- esiste. Siamo un branco di venti © RIPRODUZIONE RISERVATA L’APPELLO DI SKY LE TV IN CHIARO «Non tradite La Ds rinvia la passione Controcampo dei tifosi» andrà in onda Un appello accorato al La mancata partenza calcio arriva anche dal tv regina del campionato di serie A della piattaforma satellitare. Un comporta le sue inevitabili messaggio in toni soft, ma che ripercussioni sui palinsesti conferma la linea ferma della televisivi per questo week televisione di Murdoch. «Sky end. Tanto per fare un Italia auspica che il dibattito sul esempio la Domenica Sportiva rinnovo contrattuale collettivo invernale (con Claudio Ranieri possa essere risolto quanto e Gene Gnocchi nuovi ospiti di prima e che non abbia alcun Paola Ferrari) riflesso sul regolare avvio del campionato». E veniamo al rinvierà il proprio debutto, punto più caldo: «Sky, nel pieno lasciando ancora spazio alla rispetto delle trattative in corso formula estiva della DS e senza voler in alcun modo (condotta da Sabrina Gandolfi) interferire sul loro andamento, con inizio alle ore 23,15. Da rivolge quindi alle parti definire, invece, la scelta di coinvolte un forte appello al mettere in onda «Quelli che il senso di responsabilità e un calcio», affidata da questa invito a superare con il dialogo stagione alla conduzione di le difficoltà emerse in questi Victoria Cabello. giorni, per non tradire le Dal canto suo Mediaset in aspettative di milioni di sportivi chiaro conferma la partenza di e appassionati che seguono dal Controcampo (ore 24,15) con vivo e in televisione lo spettacolo del calcio e che la nuova formula che vedrà sono in trepidante attesa Alberto Brandi affiancato da dellinizio di questa nuova Diego Abatantuono e Giuseppe stagione sportiva. Cruciani. Almeno queste sono Rispettare il regolare inizio del le indiscrezioni raccolte ieri, si campionato rappresenta un attendono, comunque, per gesto di attenzione e di rispetto oggi le comunicazioni ufficiali. nei confronti di milioni di tifosi, il Ovviamente le pay tv (sia Sky bene più prezioso del calcio che Mediaset) perdendo le italiano». Ma evidentemente dirette dovranno rivedere in l’appello non ha avuto maniera più radicale la loro particolare ascolto. In programmazione, affidandosi occasione del recente scandalo alle repliche. Una prospettiva del calcio scommesse Sky ha che naturalmente inciderà già preso posizione con i club, sugli ascolti: E ciò spiega i chiamando in causa il valore malumori nati nelle ultime ore stesso dei diritti che a giugno scadono. E vanno ricontrattati. nel mondo dell’etere. Un Ovviamente ciò vale anche per disagio che s’aggiunge ai Mediaset e Rai. La partita, disagi per gli appassionati del insomma, si preannuncia calda. mondo del calcio. c.lau. c.lau.
  • 6. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 20116 PRIMO PIANO SUL WEB Mobbing Bombarley si doman-«Vergogna!» « da: «Di solito chi sciopera ri- Di solito chi nuncia a una giornata lavorati- sciopera rinuncia va. Questi calciatori, avendo uno stipendio annuale a cosa ri- a una giornata nunciano per far valere le loro lavorativa. ragioni?». Tomalees, invece, I giocatori a cosa sta dalla parte dei giocatori. rinunciano?Il popolo di Internet «No — sostiene —, le tasse so- no il pretesto, il nocciolo è la possibilità da parte di un club di vietarti di allenarti coi tuoi Bombarley Lettore di Gazzetta.it compagni se vuole!!!! Ovvero: « Andrannoprotesta per lo sciopero mobbing legalizzato!». Onea- lias non la pensa proprio così. «Auspico l’approvazione di tet- to salariale per questi viziati. Propongo un organo di vigilan- in piazza con gli striscioni? Macché, tutti al mare conCentinaia di commenti su Gazzetta.it: i lettori attaccano i za a difesa dei diritti di chi gli dà da mangiare, Noi appassio- le veline! Gervinhocalciatori: «Andate a lavorare, non avete rispetto per chi lo fa» nati che paghiamo stadio, Sky, ecc. e soprattutto le tasse; sicu- Lettore di Gazzetta.it ramente non le loro». Jugfend riguardo per le persone che si vede nero, anzi, nerissimo: «Il bene della tua categoria fai unGAETANO DE STEFANO alzano la mattina per andare a calcio italiano è uno scempio. gesto di civiltà e annulla lo scio- lavorare davvero; ora anche i Scommesse, scioperi, figurac- pero». Un grido di dolore. Il termine più ricorrente? calciatori fanno sciopero: ridi- ce sul campo. Ma non doveva«Vergogna». Con punto escla- colo». Roberto proprio non di- cominciare una nuova era qual- Tutti al mare «Alla fine ci rimet-mativo al seguito. Il popolo del gerisce lo sciopero e la sua cri- che anno fa?». tiamo noi tifosi» scrive MarioWeb non le manda a dire e si tica si rifà ad altre decine di SS15. «Dovreste zappare la ter-scatena contro i calciatori e lo email giunte in redazione. Ci Pro e contro «L’antitrust inter- ra per un anno, altro che scio-sciopero. E ancora, tra i più get- scrive: «49 anni operaio da venga per i tifosi» tuona MS. pero» sentenzia Marco 1879.tonati anche «viziati… bamboc- sempre, in queste giornate di Tal Poveromilan spiega con pre- Pensiero condiviso da centina-ci… mercenari… andate a lavo- caldo diventa quasi impossibi- parazione sindacale: «Non stan- ia di tifosi. GipoMilano fa sfog-rare…». Ci vanno giù duro, in- le lavorare ma lo faccio, il tut- no scioperando perché gli met- gio di cultura: «Il Multicrinitosomma. Si sentono feriti. Ma co- to per 1200 euro al mese, e da tono la tassa in più!! Stanno Tommasi sarebbe piaciuto ame? Con tutto quello che gua- italiano medio conto i giorni scioperando per tutelarsi, per- Pasolini: ha una faccia grecadagnano. L’onda travolgente è che ci separano all’inizio del ché ad esempio in caso di falli- degna di Eschilo, Sofocle, Euri-decisamente contro i giocatori campionato, per potere passa- mento di una società il contrat- pide». Gervinho punta il dito adella serie A, e su Gazzetta.it il re la classica domenica da to non ha più valore e nessuno 360 gradi e ipotizza un finalej’accuse dei lettori è netto e im- pseudosportivo...» per poi con- può garantire lo stipendio; in al- italiano: «Nemmeno la Cgil sipietoso. Monty81 è perentorio: cludere che a «questi» giocato- cuni casi neanche il minimo sin- è spinta a tanto. I giocatori«Li licenziassero tutti e ripartia- ri di serie A augura «solo, non dacale!». Messaggi a centinaia, hanno ragione nella loro di-mo dai giovani, che sicuramen- tante, ma qualcuna delle mie da ogni parte d’Italia e del mon- sputa coi presidenti (i principa-te sarebbero più professionali, giornate standard». Member do, che messi insieme ricopri- li artefici del disastro con le lo-meno pretenziosi e in breve 7202 propone una soluzione: rebbero un campo di calcio. ro gestioni poco lungimiran-tempo più forti dei loro colleghi «Con tutti i casini che abbiamo Email come quella di FrRan- ti), ma scioperando infanganosnob ed arroganti!». Trionfa un in Italia si sta dietro a questi zIskus indirizzata a Damiano un sacrosanto diritto sancitopo’ di populismo, ma è normale super stipendiati del cavolo. Tommasi, presidente dell’Aic. dalla Costituzione. Andrannoquando si fanno i conti nelle ca- Io gli farei fare un mese di vita «Fai un passo indietro e annul- tutti in piazza o davanti alla se-pienti tasche dei calciatori. "normale"... dopo lo sapete co- la questa sciagurata iniziativa; de di via Rossellini con fischiet- me correrebbero in campo? renditi conto che in questo mo- ti e striscioni? Macché! Tutti alSenza pietà User_5316332 bac- Comunque sono dell’idea di mento lo sciopero dei milionari mare: a Formentera o in Sarde-chetta duramente: «Vergogna- far entrare in campo le squa- per non pagare le tasse è molto, gna con veline al seguito!».tevi! Non avete un minimo di dre Primavera». Campi deserti e tribune vuote: lo sciopero fa indignare il web NEWPRESS molto, molto impopolare. Per il © RIPRODUZIONE RISERVATA LA LETTERA DI UN TIFOSO ALLA GAZZETTA «Ho un biglietto A PRODUCTION: aereo da buttare 3 HOURS AFTER Chi mi rimborsa?» «THE DREAM WAVE» Francesco doveva WWW.SUNDEK.IT partire per vedere Cagliari-Milan: «Paghino Abete o gli scioperanti» Domanda: ma chi ha ac- quistato biglietti o addirittura organizzato trasferte in aereo per seguire la propria squadra, da chi verrà rimborsato in caso di sciopero? Se lo chiedono in molti. Se lo chiede anche Fran- Nesta, stella milanista PIERANUNZI cesco Giovanzana che si defini- sce «un tifoso con in mano un spesa) di un tifoso a quelli di un inutile volo aereo per Caglia- calciatore medio della nostra ri-Milan» in una lettera indiriz- serie A», per poi chiedere che il zata al direttore della Gazzetta. suo biglietto aereo «venga rim- borsato dal fondo speciale del Fondo speciale Allibito dalla no- presidente Abete o dagli sciope- tizia, il tifoso sottolinea: «Prefe- ranti in persona». Il finale: «Mi risco evitare di addentrarmi nel- limito a evidenziare come non l’analizzare il fastidio che mi solo questo sciopero sia assur- pervade quando sento associa- do nelle sue motivazioni, ma re parole come sciopero e digni- anche nelle sue modalità: tà del lavoratore ai giocatori del- l’esempio della protesta sinda- la nostra serie A, soprattutto in cale dei calciatori spagnoli, in- un periodo come questo». Ma detta con settimane di anticipo, la questione è soprattutto un’al- dimostra che sarebbe stato pos- tra. Aggiunge il lettore: «C’è sibile salvaguardare anche "la gente normalissima, come il dignità del tifoso" evitando di sottoscritto, che ai primi di ago- mettere in vendita tagliandi sto si è fiondata a comprare il ora carta straccia». Poi la stocca- biglietto per festeggiare i cam- ta: «Più si va avanti e più la mia pioni d’Italia, e che allo stato at- impressione è che i concetti di tuale si trova in mano un volo rispetto e dignità siano carenti aereo e un tagliando settore in primo luogo in coloro che in online shop at www.sundek.it ospiti privi di alcun senso e non questi giorni la reclamano a rimborsabili. Sarebbe sin trop- gran voce». po facile esternare la rabbia pa- g.dest. ragonando i 200 euro (la mia © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 7. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 7 Dacia Duster. Sfacciatamente unico. www.dacia.itA 11.900 €*con 4 anni di Garanzia e 2 anni di Assicurazione Furto & Incendio.Dacia Duster, il SUV unico in tutto, non solo nel prezzo: comfort, modularità,robustezza e prestazioni da vero 4x4.* Dacia Duster 4x2 1.6 16V 110CV, prezzo chiavi in mano, IVA inclusa, IPT esclusa. Esempio di finanziamento: anticipo zero; importo totale del credito € 11.900; 72 rate da € 224 comprensive diFinanziamento Protetto e Pack Service a € 199, con 2 anni di assicurazione Furto & Incendio Renassic e la formula garanzia Dacia Service (in caso di adesione) che prevede una garanzia supplementarerispetto a quella legale di un ulteriore anno o 100.000 km a partire dalla data di prima immatricolazione del veicolo. Importo totale dovuto dal consumatore € 16.131; TAN 6.99% (tasso fisso); TAEG 8.72%;spese gestione pratica € 300 + imposta di bollo in misura di legge, spese di incasso mensili € 3. Salvo approvazione DACIAFIN. Informazioni europee di base sul credito ai consumatori disponibili presso i puntivendita della Rete Dacia convenzionati DACIAFIN e sul sito www.finren.it; messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta della Rete Dacia che aderisce all’iniziativa valida fino al 31/08/2011.Consumi (ciclo misto): 7,1 l/100 km. Emissioni di CO2: 165 g/km.
  • 8. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 20118 Offerta valida fino al 31/08/2011 per Ka+ 1.2 benzina e per Fiesta+ 5 porte 16V 1.2 benzina 60CV. Solo per vetture in stock, grazie al contributo dei FordPartner. IPT esclusa. Ka: consumi da 4,9 a 4,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 115 a 109 g/km. Fiesta: consumi da 4,1 a 7,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 107 a 129 g/km. Le vetture in foto possono contenere accessori a pagamento. Fino a 4 .000 euro di vantaggio su Ka e Fiesta. Ford Ka Ford Fiesta 5 porte ESP, Start&Stop, Clima e Radio CD 5 airbag, ESP, Clima e Radio CD € 8.500 € 9.750 È arrivato il momento di acquistare la tua nuova Ford. Non aspettare, è ora di muoversi.
  • 9. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 9 PRIMO PIANO LO STOP E LA NAZIONALEOra anche Prandelli è delusoLa Nazionale in campo senza partite di campionato nelle gambe. Il precedente di Donadoni di Donadoni pareggiò 1-1 con la IN CAMPO 4 LUIGI GARLANDO MILANO Quello del contratto col- Nel 2006 solo un pareggio in due partite per gli Lituania il 2 settembre e quattro giorni dopo fu spianata dalla Francia a Parigi: 3-1. Il campio- nato di A sarebbe cominciato so- lettivo, che infiamma i tavoli e azzurri senza il lo il 10 settembre. Un preceden- Gli azzurri sono chiude gli stadi, è un problema rodaggio Serie A te non proprio confortante. attesi da due Nazionale, con la N maiuscola. partite per la Perché tocca anche gli azzurri Abate ni Visti penare Maggio fase di di Cesare Prandelli, chiamati in Il c.t. pensa a contro il Barcellona e Cassani qualificazione a campo il 2 e il 6 settembre nelle inserire il (ora alla Fiorentina) contro il Euro 2012. due partite che dovranno darci Thun, visto brillare il milanista la certezza aritmetica della qua- milanista Abate Abate contro la Juve nel Berlu- Venerdì lificazione a Euro 2012. D’accor- che è in ottima sconi, Prandelli ci pensa. Gli sa- 2 settembre do, ci aspetta una trasferta alle forma rebbe piaciuto una risposta in FAR OER- Far Oer che non fa tremare i pol- più dal campionato, ma non ci ITALIA si e poi ospitiamo a Firenze la sarà. L’orientamento è confer-(a Torshavn, ore non galattica Slovenia, ma la si- mare il gruppo che ha fatto be- 20.45) tuazione è per lo meno partico- ne finora (compresi Maggio e lare, se non imbarazzante. Cassani) e avviare il collaudo di Martedì Abate e gli altri dal prossimo gi- 6 settembre Senza A Esordio stagionale del- ro, ma il c.t. si tiene il dubbio. ITALIA- la Nazionale in una partita uffi- Infortunato Matri, scivolato SLOVENIA ciale senza partite di campiona- Pazzini alle spalle di Milito e Ba- (a Firenze, ore to alle spalle. Significa che mol- lotelli alle spalle di tanti, qual- 20.45) ti dei convocati di Prandelli gio- che problema in attacco (torna cheranno alle Far Oer la loro pri- Gila?). Lo consolano l’ottima Classifica ma partita ufficiale del forma di Cassano e di Pepito Gli azzurri sono 2011-12. E significa che il c.t., Rossi, già in gol in coppa. Menoa un passo dalla per le convocazioni di domeni- Ignazio Abate, 24 anni LIVERANI male che all’estero giocano....qualificazione. Al ca e per un’ipotesi di formazio- primo posto nel ne, dovrà servirsi anche di infor- tempo che Prandelli avrebbe evi- Pecore L’Italia di Prandelli, qua-Gruppo C con 16 mazioni raccolte in amichevoli tato volentieri. Il c.t. segue lo svi- lità e coraggio, è forse la squa- punti in sei balneari e perderà il conforto luppo degli eventi, augurandosi dra più europea e moderna che partite, hanno 5 fresco, molto più attendibile, un improbabile colpo di reni del abbiamo. E’ come se il calcio ar- lunghezze di del turno di campionato aborti- buon senso che rimetta tutti in caico del nostro campionato, vantaggio sulla to dai litiganti. Un turno che campo. Evita commenti e lamen- rappresentato da stadi giurassi-Slovenia, che ha avrebbe spedito a Coverciano tele, ma sa benissimo che set- ci e dirigenti maldestri, tentas- giocato una azzurri molti carichi agonistica- tembre non è mai stato amico sero di frenarla. Andare alle Far partita in più. mente. della Nazionale, perché gli altri Oer più che una trasferta sem- campionati partono prima del bra un contrappasso: questi pal- Occhio a Donadoni Ripetiamo, nostro. Stavolta il nostro non è coscenici ci meritiamo, di scogli una partita vera in meno nelle neppure partito... L’ultima volta e pecore, noi che litighiamo per gambe non trasformerà le Far successe nel 2006-07, l’indoma- briciole, alla faccia della gente. Oer nel Brasile, ma è un contrat- ni del trionfo mondiale. L’Italia © RIPRODUZIONE RISERVATA Il c.t. Cesare Prandelli (a destra) dà disposizioni a Riccardo Montolivo LIVERANI
  • 10. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201110 4a giornata: 1 2 novembre 16 marzo SORTEGGIO LE DATE Finale il 19 maggio 5a giornata: 22 23 novembre 6a giornata: 6 7 dicembre QUARTI DI FINALE Andata: 27 28 marzo CHAMPIONS all’Allianz Arena SORTEGGIO OTTAVI 16 dicembre Ritorno: 3 4 aprile SEMIFINALI FASE A GRUPPI OTTAVI DI FINALE Andata: 17 18 aprile 1a giornata: 13 14 settembre Andata: 14 15 21 22 febbraio Ritorno: 24 25 aprile 2a giornata: 27 28 settembre 2012. Ritorno: 6 7 13 14 marzo FINALE 3a giornata: 18 19 ottobre SORTEGGIO QUARTI E SEMIFINALI 19 maggio a Monaco di Baviera. Barça e C’è subito Messi-Ibra Napoli, girone d’inferno L’Inter non può fallireIl Milan nello stesso gruppo dei campioni in carica. AncheVillarreal e Bayern per Mazzarri. Sembra facile per GaspDAL NOSTRO INVIATO Chelsea potrà mai temere Valen- prendessero le leggendarie palli- europei), ha lanciato da tempoFABIO LICARI cia, Leverkusen e Genk? No. Al ne, il segretario Uefa Gianni In- il guanto di sfida, rompendo laMONTECARLO (Monaco) massimo sarà divertente il tun- fantino ha ricordato le due que- «pax Platini». Tre richieste sul nel nel quale sinfileranno Por- stioni veramente serie della sta- piatto: 1) contributo equo per il Se esiste un progetto di Su- to, Zenit e Shakhtar, con Apoel gione. Uno: le scommesse clan- rilascio dei giocatori in naziona-perlega, deve somigliare molto spettatore interessato. Oppure destine e le partite truccate (con le; 2) assicurazione per gli infor-al gruppo nel quale è capitato il la triplice sfida tra lArsenal un le coppe spesso di mezzo). Due: tuni dei convocati; 3) calenda-Napoli al debutto di Cham- po’ dimesso, il Marsiglia e il Bo- il fair play finanziario, comincia- rio internazionale alla cui stesu-pions: Bayern (Germania), Man- russia da ultima fascia, più to a luglio anche se qualche club ra i club vogliono partecipare.chester City (Inghilterra) e Vil- l’Olympiacos. Ma per la Cham- sembra non essersene accorto. Platini ha messo in moto la di-larreal (Spagna) sono qualcosa pions vera bisognerà aspettare plomazia in questi giorni di riu-di molto simile al Muro di Berli- gli ottavi. Uefa vs. club Il fair play finanzia- nioni, con l’obiettivo di arrivareno, calcisticamente parlando. rio sarà presto sul tavolo delle entro fine anno a una bozza d’ac-Qualcuno, però, riusciva a fuggi- Scommesse-fair play Prima che discussioni tra Uefa e club. Non cordo che scongiuri il pericolore all’Ovest ogni tanto. E se la Paul Breitner, simbolo della fina- in prima pagina, ma insomma. di un ritorno allidea di Superle-Champions è emozione, allora le a Monaco, e poi Figo, Bobby Kalle Rummenigge, presidente ga. Nella speranza che Blatter, ilnessuno può competere que- Charlton, Gullit e Matthäus dell’Eca (associazione dei club vero «nemico» di Rummenigge,st’anno: né il Milan, che incrocia non faccia danni: intanto l’Ueil Barcellona ma poi andrà liscio gli ha già fatto capire che ilcon Bate Borisov e Viktoria Pl- «9+9» (9 della federazione suizen; né l’Inter, che qualche ango- 18 della partita) è un nonsensoscia in più l’avrà contro Cska Mo- giuridico.sca e Lilla (lasciando stare il ripe-scato Trabzonspor) ma non trop- Superlega In realtà l’idea del su-pe. pertorneo c’è sempre, progetto ultimo dei nuovi investitori ame-Ok Real e United Il resto è un po’ ricani che, ora in Europa, voglio-lo specchio di una Champions si- no riprodurre il sistema Nba.curamente più democratica — L’Ue potrebbe non essere d’ac-quella pretesa da Platini — ma cordo, ma una sentenza even-con un valore tecnico ridotto. tuale di Strasburgo non arrive-Cosa volte che sia, per il Manche- rebbe prima di quattro-cinquester Utd, un girone con Benfica, anni: e intanto il nuovo torneoBasilea e Otelul? E quanto ri- sarebbe partito. Oggi non si puòschia davvero il Real Madrid, perché la crisi ha ridotto i fondichiamato all’ennesimo incrocio (una Superlega vivrebbe suglicon Lione (negli ottavi investimenti privati): ma doma-2010-11) e Ajax (nei gruppi) ol- ni?tre alla Dinamo Zagabria? E il © RIPRODUZIONE RISERVATA verosimilmente no. E dunque a febbraio il ogni pasto, è del tutto evidente la sua attesa sul Milan rischia di trovare sul suo cammino una greto del fiume: aspetta che il Real, che lo vuole Il rivale molto più truce. Quelle delle milanesi, vendere ed è disperato per l’assenza di offerte, commento comunque, sono entrambe prospettive in gli porti Kakà infiocchettato con una riduzione dell’ingaggio. Nel caso l’affare dell’ultima ora qualche modo primaverili; il Napoli, che DI PAOLO CONDO’ partendo dalla quarta urna era un uomo si concretizzasse sul serio, il Milan andrebbe al bendato in un campo minato, ha pescato il Camp Nou con due fuoriclasse ansiosi di peggiore dei gruppi possibili, e Mazzarri dovrà rivincita, e sarebbe un bel vedere.DUE FATICHE superarsi per passare l’autunno. La speranza è che il transito nella centrifuga del Barcellona L’Inter, che dal segmento conclusivo del mercato estrarrà certamente qualcosa, puòUN’AVVENTURA abbia sviluppato gli anticorpi per non tremare davanti a Bayern, Villarreal e Manchester City. anche sperare che l’uomo-chiave del Lille, il giovane Hazard, emigri in direzione Arsenal come ha già fatto Gervinho (ieri sera l’affareAccettando il rischio di essere presi per pazzi, sembrava concluso); mesi fa lo stesso Moratti Il ritorno di Ibrahimovic al Camp Nou, col suo aveva espresso interesse nei confronti delvisto che il suo debutto è in programma al carico comprensibilmente polemico verso talento belga. Per farsi coraggio in quello cheCamp Nou, vi diciamo che delle tre italiane è il Guardiola e il Barça, è il dato saliente di questoMilan a godersi il sorteggio di Champions più gli spagnoli hanno già ribattezzato il «grupo de sorteggio. Approdato in Catalogna per vincere la muerte», il Napoli pensi a due cose: perfortunato. O meglio, ha ricevuto in dono dalla la Champions, Zlatan venne clamorosamentesorte l’uovo oggi: per quanto il nostro calcio sia quanto dotate di nomi impressionanti, le sue rifiutato dall’organismo blaugrana, addirittura rivali sono pur sempre le terze di Premier esvalutato, i bielorussi del Bate Borisov e i cechi trattato come un corpo estraneo privo di dnadel Viktoria Plzen — non facciamo scherzi, Bundesliga e la quarta di Liga (non proprio compatibile. E dunque non stupitevi se il 13 chiacchiere e distintivo, ma evitino di tenere ilplease — dovrebbero chinare il capo al settembre Ibra schiumerà motivazioni da ogni nasino all’insù). Inoltre, dopo l’apertura in casapassaggio di Ibrahimovic e Pato, consentendo poro: un’occasione migliore per sfatare il del City — e saranno emozionati pure loro, alla promozione agli ottavi. L’Inter, che pure famoso tabù europeo non la troverà mai. Il debutto in Champions — il Napoli gioca trecontro Cska e Lilla dovrà battagliare di più per sorteggio dei gironi di Champions dà partite in casa su quattro, la prima delle quali,scollinare nel 2012, potrebbe però essersi tradizionalmente l’ultimo impulso al mercato, Villarreal, è la più abbordabile. E chissà cheguadagnata la gallina domani: nel senso che che chiude pochi giorni dopo, mercoledì 31. Per con un po’ di abbrivio...Gasperini può vincere il suo girone, Allegri quanto Galliani lo smentisca ormai prima di © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 11. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 11 L’ALBO D’ORO ster United; 1969 MILAN; 1970 Feye- que Marsiglia; 1994 MILAN; 1995 noord; 1971, 1972, 1973 Ajax; 1974, Ajax; 1996 JUVENTUS; 1997 Borus- Due stagioni fa 1975, 1976 Bayern Monaco; 1977, sia Dortmund; 1998 Real Madrid; il trionfo dell’Inter 1978 Liverpool; 1979, 1980 Nottin- gham F.; 1981 Liverpool; 1982 Aston 1999 Manchester United; 2000 Real Madrid; 2001 Bayern Monaco; 2002 L’albo d’oro della manifestazione: Villa; 1983 Amburgo; 1984 Liverpool; Real Madrid; 2003 MILAN; 2004 Por- 1956, 1957, 1968, 1959, 1960 Real Ma- 1985 JUVENTUS; 1986 Steaua Bu- to; 2005 Liverpool; 2006 Barcellona; drid; 1961, 1962 Benfica; 1963 MI- carest; 1987 Porto; 1988 Psv Eindho- 2007 MILAN; 2008 Manchester Uni- LAN; 1964, 1965 INTER; 1966 Real ven; 1989, 1990 MILAN; 1991 Stella ted; 2009 Barcellona; 2010 INTER; Madrid; 1967 Celtic; 1968 Manche- Rossa; 1992 Barcellona; 1993 Olimpi- 2011 Barcellona.a noi Milan Il Napoli L’Inter con lo davanti se la scoglio all’esame cava Barça Mancini col Lilla L’ex interista Luis Figo (FOTO BOZZANI) Ruud Gullit (FOTO BOZZANI) non ha L’olandese, ex attaccante del Milan ha fatto uno scherzetto niente male portato fortuna al Napoli, pescando (FOTO BOZZANI), è stato invece al Milan: dall’urna è stata pescata la dall’urna il Manchester City dell’ex più clemente con l’Inter, che non pallina con il nome del Barcellona tecnico interista Roberto Mancini dovrebbe avere problemi col LillaIL CAPO DEGLI ARBITRI EUROPEI ECCO LE LINEE GUIDA PER LA NUOVA STAGIONE porta, stesso lato dei guardali- do sia fondamentale: importan-Collina in tackle: «Contro furbate nee». Così l’arbitro centrale svolgerà la diagonale solita, senza zigzag. Aggiunge Colli- te abbiano il tempo necessario per allenarsi».e gioco violento nessuno sconto» na: «Ci sono anche ragione scientifiche: la visione da de- stra, o da sinistra, cambia». L’esperimento — malgrado Violenza e proteste Qui siamo nel campo del «penale». Qui Collina — che designa gli arbi- tri dei tornei Uefa — mette den-Chi «cercherà» le saltare «la partita inutile». Nuo- l’opposizione di Blatter — «sta tro tutta la sua esperienza di va Champions, nuove regole e avendo successo e l’anno scor- campo: «Ci sono due situazioniammonizioni sarà qualche direttiva che il capo de- so ci sono stati casi in cui l’arbi- non più tollerabili. Una: il gio- gli arbitri europei, Pierluigi Col- tro, non ascoltando i due colla- co violento. Dobbiamo interve-squalificato per lina, spiega senza proclami né boratori, ha sbagliato. Questio- nire prima che la gamba siadue turni. «E basta formule di grido: «Non mi pia- ce l’espressione tolleranza ze- ne di esperienza». Naturalmen- te, per gli arbitri di porta resta il spezzata». Traduzione: il fallo che provoca un rischio poten-con le proteste» ro. Ci sono semplicemente rego- principio della «comunicazio- ziale grave sarà sanzionato co- le che vanno applicate». Per la ne silenziosa»: «Nessun gesto, me se il danno fosse stato provo-DAL NOSTRO INVIATO sopravvivenza del calcio. devono solo parlare con larbi- cato (vedi l’entrata di Pepe suFABIO LICARI tro via microfono». Dani Alves che però, non colpi-MONTECARLO (Monaco) Arbitri di porta Prosegue l’esperi- to, finge: a quando la stessa se- mento: secondo anno in Cham- Furbate Le ammonizioni cerca- verità per i simulatori?). Capito- Lotta a fallosi, scorretti e pions, terzo in Euroleague. Se- te (vedi Ajax-Real Madrid l’an- lo due: «Le proteste verso l’arbi-furbi. Lotta a chi tenta di «spez- guirà l’Euro 2012 e infine la de- no scorso) non ci saranno più: tro: inaccettabili. Giocatori chezare le gambe dell’avversario» cisione del Board per renderli «Chi si procura un "giallo", per fanno 50 metri per quasi aggre-anche se non ci riesce, lotta a permanenti. «Abbiamo chiesto saltare la gara meno importan- dire l’arbitro». Mai più e, nel ca-chi protesta oltre ogni limite, un cambiamento: i due arbitri te, sarà squalificato due turni». so, «gialli» facili. Sarebbe l’ora.lotta a chi si fa ammonire per si piazzeranno a destra della Pierluigi Collina, 51 anni, è il capo degli arbitri europei BOZZANI Arbitri professionisti? «Non cre- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 12. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201112 SORTEGGIO CHAMPIONS GRUPPO H d HANNO MARCO PASOTTO MILANO La trama fortunatamente HJL BARCELLONA 433 HJL BATE BORISOV 4231 HJL VIKTORIA P. 451 DETTO è cambiata durante la proiezio- Abidal Baga Rajtoral Pilar Iniesta Villa Kontsevoi ne: inizio da film del terrore, Kolar parte centrale e finale da gu- Puyol Filipenko Olekhnovich Bystron starsi in poltrona senza temere Busquets Messi R. Bressan Rodionov Bakos Valdes Gutor M. Cech Jiracek di far brutti sogni la notte. Stia- mo estremizzando con un sorri- Piqué Simic Volodko Cisovsky so, chiaramente: magari il Mi- Xavi Sanchez Nekhaychik Horvath lan bloccherà l’estasi dei cam- S pioni d’Europa e faticherà in Dani Alves Yurevich Limbersky Petrzela Umberto Bielorussia e Repubblica Ceca. Allenatore: Guardiola Allenatore: Goncharenko Allenatore: Vrba Gandini Più facile però pensare che le (direttore org. cose vadano secondo logica e LA SQUADRA LA SQUADRA LA SQUADRA Milan) forze a disposizione: una parte (f.m.r.) Squadra rafforzata con due (p.f.a.) Una bielorussa contro Il Viktoria in 100 anni di vita non «La sfida col alta della classifica finale con acquisti fenomenali, Fabregas e Milan e Barcellona: è il trionfo della aveva mai vinto nulla. Ha Sanchez, e la promozione di due Champions democratica voluta da festeggiato il secolo con scudetto, Barça sarà la rossoneri e blaugrana, e una ragazzi dal futuro promettente: Platini. Il Bate è alla seconda coppa, supercoppa nazionale ecrema del calcio. bassa con Bate e Viktoria. Ad Fontas dietro e Thiago Alcantara in partecipazione ma era in terza approdo ai gironi di Champions. In E un banco di ogni modo, l’urna di Montecar- mezzo. A guidarla un allenatore, Pep fascia, con un coefficiente più alto Gambrinus Liga dopo 4 giornate èprova ottimo per lo tutto sommato si è comporta- Guardiola, che a 40 anni ha vinto di Napoli e Borussia. Nel 2008, 5˚ in classifica con 7 punti a 5 le nostre ta bene perché il girone H mi- 11 dei 14 tornei a cui ha partecipato. due pari con la Juve (2 2 e 0 0). I dallo Sparta Praga. Avendo uno ambizioni» schia gli ingredienti giusti: la La squadra che ha trionfato in 3 rossoneri lo batterono due volte stadio da 7.475 posti, giocherà a super big, con la quale si ha tut- S delle ultime 6 Champions. S nella Coppa Uefa 2001. S Praga nell’impianto dello Slavia. to da guadagnare (se finisce Lionel Viktor Marek male nessuno si scandalizza, se Messi, I PUNTI DI FORZA Goncharenko, I PUNTI DI FORZA Bakos, I PUNTI DI FORZA finisce bene diventi un eroe), e 24 anni, Il club può permettersi quest’anno 34 anni, La qualificazione è stata 28 anni, Pavel Nedved e Petr Cech hanno altre due avversarie ampiamen- attaccante di schierare 11 calciatori cresciuti in tecnico conquistata in trasferta: 2 0 a dal 2009 al giocato qui, ma oggi la squadra non te alla portata. argentino, casa. Guardiola dovrà fare scelte del Bate Graz (Austria) dopo l’1 1 Viktoria, 10 reti ha stelle. Il tecnico Pavel Vrba (2 pazzesche, lasciando fuori giocatori dell’andata. Il motivatore è un scudetti cechi e uno slovacco) Pallone d’oro Borisov nella stagione (4 titolari in qualsiasi altra squadra: ragazzo: l’allenatore (dal 13 punta sul gruppo e sul gioco molto S Rivincita Un anno fa il sorteg- in carica Xavi, Iniesta, Fabregas, Busquets, dal 2007 novembre 2007) Goncharenko ha in campionato) offensivo: una sola punta, Marek Andoni gio aveva regalato ai rossoneri AFP Mascherano e Thiago per i tre posti AP 34 anni. A 31 è diventato il più REUTERS Bakos (6 gol nei preliminari), ma Zubizarreta la sfida con Mourinho e il suo in mezzo al campo, Villa, Pedro e giovane tecnico in panchina esterni che spingono (soprattutto il(d.s. Barcellona) Real. Questa volta l’incrocio al Sanchez (più Afellay) per i due di di Champions. In campionato 25enne Petr Jiracek). La bandiera è «Il Milan è una peperoncino riguarderà Ibrahi- accompagnatore di Messi. primo posto a +11. il capitano Pavel Horvath, 36 anni. squadra movic, che ritrova il Barcellona poderosa, con e soprattutto Pep Guardiola. molto talento individuale e collettivo. E poi ha Ibrahimovic...» Anche se, conoscendolo, Zla- tan farà finta di nulla, è facile pensare a un forte desiderio di rivincita nei confronti di un al- lenatore che in pratica è stato il Milan, marziani e cenerentole motivo del suo divorzio dal club catalano. In linea più gene- rale, Ibra e il Barça non si sono mai «presi» come invece era sta- to facile e naturale ipotizzare Allegri: «Ottavi alla portata» quando firmò il contratto. Sem- brava il matrimonio perfetto: e La promessa del tecnico rossonero: «Saremo senz’altro nelle migliori invece il divorzio arrivò dopo una sola stagione. Un anno fa, condizioni per affrontare il Barcellona». E Ibra ritrova Guardiola proprio in questi giorni, il Mi- lan e Galliani sono stati bravis- che dà grandi stimoli e motiva- simi a inserirsi nella vicenda. zioni. Saremo sicuramente nel- Com’è andata lo sappiamo tut- le migliori condizioni per af- i precedenti ti. frontarli». Il direttore organiz- zativo rossonero, Umberto Contro il Barça è nella storia Che fascino Su come andrà il gi- rone Massimiliano Allegri ha Gandini, sottolinea qual è la chiave di lettura del gruppo H: il 4-0 nella finale di Atene ’94 un’idea abbastanza chiara. Ri- «Il Milan è in grado di qualifi- BARCELLONA spetto all’anno scorso il tecnico carsi, anche se tutta l’attenzio- Sesta sfida in Coppa Campioni-Champions League tra Mi- ha acquisito sicurezze persona- ne ricade nell’avere nel girone lan e Barcellona; prevalgono gli spagnoli nel bilancio per li e consapevolezze di squadra. il Barcellona, un banco di pro- 4-3 nel conto delle vittorie. Dei rossoneri il successo più Sulla carta, tra l’altro, era anda- va ottimo per le nostre ambizio- importante, per 4-0 nella finale di Atene del 18 maggio 1994. ta peggio dodici mesi fa (Real, ni. Saranno decisive le gare L’ultimo doppio confronto nelle semifinali del 2005-06 con Ajax, Auxerre). Forse è per que- contro Bate e Viktoria». il Barça al successo a San Siro per 1-0 (nell’occasione il sto che Allegri commenta così: Milan subiva la prima sconfitta in casa in una semifinale di Coppa Campioni-Champions League, dopo 9 successi e un «Abbiamo sorteggiato la squa- Quote Il primo impegno del Mi- pareggio), poi 0-0 al Camp Nou e spagnoli in finale. Il 25 dra più forte, ma nel nostro lan sarà proprio in Catalogna. novembre 1959 5-1 in casa per il Barcellona: per il Milan è gruppo ne abbiamo altre due al- Giusto per togliersi subito il questa la più pesante sconfitta subita dal Milan in Coppa la nostra portata. Credo che il dente. Subito dopo il sorteggio Campioni-Champions League. passaggio del turno sia ampia- i bookmaker hanno reso note le mente alla portata». Ampia- quote del gruppo H per gli BATE BORISOV mente. Insomma, ci sono fidu- scommettitori. Quote che ris- Un precedente con la doppia sfida in Coppa Uefa nella sta- gione 2001-02, nel primo turno. Due successi per i rossone- cia e ottimismo, oltre al fascino pecchiano i gradi di nobiltà del- ri, 2-0 in trasferta con i gol di Shevchenko e Javi Moreno, e del Camp Nou. L’allenatore ros- le squadre. Il primato in classifi- 4-0 in poker di segnature firmato da Rui Costa, Javi More- sonero prosegue con una pro- ca del Barça è dato a 1,20, men- no, Sarr e Inzaghi su rigore. messa: «Con il Barcellona è tre per il Milan si sale a 4,50. una sfida affascinante, dobbia- Missione impossibile per Bate VIKTORIA PLZEN mo prepararci per poterla gio- (10,00) e Viktoria (15,00). Nessun precedente. care al meglio. E’ una partita Massimiliano Allegri, 44 anni, seconda stagione alla guida del Milan AP © RIPRODUZIONE RISERVATA f.v.DOPO IL SORTEGGIO È STATO IL PIÙ VOTATO DA 53 GIORNALISTI EUROPEI CHAMPIONS 2010-11 Maglia dargento Il trofeo è Leo premiato anche per il golAltro giro, altro premio per Messi una sorta di maglia argentata, con sulle spalle il cognome del vincitore. E’ stato conse- più bello: è quello segnato al Real Madrid in semifinaleE’ miglior giocatore della stagione gnato alla fine del sorteggio della Champions, non con il Ieri a Montecarlo la Uefa ha premiato, dopo votazione, anche i tre gol più belli della massimo dell’attenzione daL’attaccante del nel Messi che aveva già inca- parte della platea di Montecar- scorsa edizione di Champions. Anche in questo merato in gennaio il nuovo lo e televisiva. Il trio è stato caso Lionel Messi ha fatto la parte del leone: treBarça: «Gioco con trofeo Fifa, unione di Pallone scelto dopo una votazione ini- le nomination, che gli hanno fruttato il primo e il d’oro e Fifa world player. E’ lo terzo posto. Sul gradino più alto del podio lacompagni super stesso Michel Platini, presi- ziale tenutasi nei mesi scorsi. I giurati (per l’Italia Alberto fantastica cavalcata in semifinale contro il Realche mi fanno dente dell’Uefa e ideatore del riconoscimento, a consegnare Cerruti della Gazzetta dello Madrid: l’attaccante argentino prese palla poco oltre il cerchio di centrocampo, puntò la difesa Sport) potevano scegliere tresegnare tanto» il trofeo all’argentino che ha calciatori di qualsiasi naziona- schierata del Real, saltò in velocità quattro battuto il compagno di squa- avversari e superò di destro Casillas. Medaglia lità, appartenenti a club euro- dra Xavi e Cristiano Ronaldo, d’argento per Dejan Stankovic in Inter Schalke,DAL NOSTRO INVIATO rivale del Real Madrid. «Ho la pei. I tre in cima alla classifica quarti di finale a San Siro: il portiere tedescoPIERFRANCESCO ARCHETTIMONTECARLO (Monaco) fortuna di giocare al fianco di si giocavano il voto finale attri- Neuer respinge di testa uscendo dall’area e il giocatori bravissimi che mi buito ieri. Nessun italiano pre- centrocampista nerazzurro colpisce al volo da Inedito è soltanto il pre- danno la possibilità di segna- sente fra i 18 calciatori che centrocampo, centrando la porta sguarnita.mio, non il vincitore: anche il re tanti gol», ha detto Messi, hanno preso almeno una pre- Chapeu. Terzo classificato ancora Messi:primo Uefa best player, cioè il spiegando poi i segreti del Bar- ferenza. Ibrahimovic (8˚ po- Barcellona Arsenal, ottavi di finale, Leo beffa — èmigliore della stagione (e non cellona: «Tutti nello spogliato- sto) e Eto’o (12˚) gli unici di proprio il caso di dirlo — Almunia con un controllodell’anno solare) secondo 53 io vogliamo vincere sempre di Serie A. volante da esporre al museo delle belle arti.giornalisti europei, va a Lio- più e ci aiutiamo». Michel Platini (a destra) premia Lionel Messi REUTERS © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 13. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 13 SORTEGGIO CHAMPIONS GRUPPO B d HANNO MATTEO DALLA VITE MILANO HJL CSKA MOSCA 4312 HJL LILLA 433 HJL TRABZONSPOR 4231 DETTO Un salto nelle nuove zo- A.Berezutskiy Beria Celustka ne di Eto’o, uno sul Mar Nero e Mamaev Doumbia Pedretti Hazard Paulo Henrique un altro per capire da vicino quanto vale il Lilla. Il Lilla sen- Ignashevich Chedjou Giray Colman za Hazard? L’Arsenal è andato Akinfeev Aldonin Dzagoev Landreau Mavuba Sow Tolga Alanzinho Burak Yilmaz all’attacco per il talento belga con 35 milioni di euro: l’Inter V.Berezutskiy Basa Glowacki Zokora rischia di non incontrare un ta- Tosic Vagner Love Balmont Payet A. Mierzejewski lento inseguito ad inizio merca- S to. In linea di massima, meglio Nababkin Debuchy Serkan Luis Figo così. Il senso del sorteggio, allo- Allenatore: Slutskiy Allenatore: Garcia Allenatore: Gunes «In teoria è ra, è un altro: se la cabala valeandata bene, poi LA SQUADRA LA SQUADRA LA SQUADRA qualcosa, è proprio incontrare (g.k.) Seconda nel campionato (a.g.) Costruire nella continuità, (p.f.a.) Il Trabzonspor era stato in pratica il CSKA Mosca che fa benpensa- vedremo. Le scorso, attualmente la squadra del anche senza qualche pezzo eliminato nei preliminari di re riportando la mente all’anno tecnico Leonid Slutskiy, 40 anni, è pregiato. Ha perso in difesa Rami Champions dal Benfica, ieri doveva squadre che del Triplete. «Eh - sorride Ja- prima in classifica, con due punti (Valencia), a centrocampo Cabaye incontrare il Bilbao in Europa sono state vier Zanetti - ci capita spesso di di vantaggio sullo Zenit di Luciano (Newcastle), e davanti Gervinho League. Invece l’esclusione del sorteggiate nel andare a Mosca...». Spalletti, campione in carica. (Arsenal). Ma è rimasto, per ora, Fenerbahce, campione di Turchia, nostro Quest’anno il Cska ha perso la Eden Hazard. Gli ottavi di finale per corruzione, ha promosso girone hanno Supercoppa russa contro lo Zenit sono l’obiettivo per una squadra mercoledì la seconda (per Insidia sintetica L’ultima in Piaz- qualità» e ha vinto la Coppa russa, in finale votata al gioco offensivo, ma che differenza reti). Prima volta za Rossa fu proprio nella Cham- pions 2009-2010, 1-0 all’anda- S contro l’Alaniya Vladikavkaz. S dà la priorità al campionato. S in Champions. Igor Rudi Garcia Burak ta (Milito-gol) e 1-0 al ritorno Akinfeev I PUNTI DI FORZA 47 anni, francese, I PUNTI DI FORZA Yilmaz I PUNTI DI FORZA (Sneijder) per spianare la stra- 25 anni, portiere Il portiere della nazionale russa allena il Lilla. Eden Hazard, sempre che il Lilla 26 anni, turco, La stella è l’attaccante Burak da verso la vittoria finale. «At- Akinfeev e la punta Doumbia, ex riesca a trattenerlo in questi ultimi Yilmaz, 26 anni: nella stagione del Cska e della Nella stagione stella del tualmente il Cska è considera- Young Boys, primo nella corsa dei sei giorni di mercato e a resistere scorsa ha segnato 19 reti. In nazionale russa. scorsa ha vinto Trabzonspor. Ha ta la squadra più forte di Rus- cannonieri con 12 reti. Il Cska non alla mega offerta dell’Arsenal. Il estate è stato acquistato l’esterno Ha sempre il campionato giocato anche sia - dice il tecnico Gian Piero ha fatto acquisti in questa sessione talento del belga ha già fatto la Zokora dal Siviglia. Il mito è il S Gasperini -, ed è anche quella giocato nel Cska estiva, a parte il centrocampista e la Coppa differenza la scorsa stagione. nel Besiktas e tecnico Senol Gunes, al quarto Michel ANSA lettone Tzaunia e il difensore russo di Francia IPP L’allenatore è Rudi Garcia sogna nel Fenerbahçe ritorno al Trabzo. Era il Seydoux con la maggior esperienza in- ternazionale. E’ prima nel pro- Vasin, infortunato. Quasi un altro scudetto per celebrare il commissario tecnico turco nel (presidente sicuramente si giocherà sul campo nuovo stadio e un bel percorso in terzo posto ottenuto al Mondiale del Lilla) prio campionato e gioca sul sin- sintetico dello stadio di Luzhniki. Europa per il suo curriculum. 2002. «La squadra più tetico, un’insidia forse in più». difficile da Gasperini: «Che insidie» affrontare è Serve la forma Pronti via ed è proprio subito Trabzonspor (città tur- lInter, un grande ca sul Mar Nero), mercoledì 14 club, che vedrà settembre a San Siro. «E l’im-Hazard da vicino» portante è partire bene - fa il Ma Hazard ci sarà ancora? Capitano a Interchannel -, per- ché è fondamentale che la squa- dra sia in forma. Quando gio- chi la Champions è importante essere al meglio della condizio- ne. Il Girone lo vedo equilibra- to. Il Lilla? Dobbiamo stare at- L’Arsenal è in pressing: offerti 35 milioni per il talento belga del Lilla S tenti».Javier Zanetti Zanetti: «Ancora una volta a Mosca...», l’ultima fu nell’anno-Triplete «Si può parlare Lilla, la crescita Turchi-incogni- di un girone ta. «Conosco Cska Mosca e Lil- e soprattutto avere rispetto del- equilibrato. le - continua Gasp -, il Trabzon- le altre squadre. Chi son con- Nessuna spor meno, sarà da studiare at- tento di aver evitato? Il Man- i precedenti partita sarà tentamente, però il calcio tur- chester City di sicuro, ma poi facile. Ci sono co propone sempre avversari anche Villarreal e Valencia: le Sempre avanti con i russi e capitate tutte difficili, è in crescita, con am- squadre di bienti molto caldi e andare a squadre spagnole sono forti e giocano bene, quindi è sempre con i turchi, ma Gasp non ha valore, giocare là non è mai facile. Il meglio starne alla larga. Cono- un buon ricordo dei francesi insidiose» Lille l’ho affrontato due anni fa sco il Lille, le formazioni france- con il Genoa in Europa League: si sanno sempre metterti in dif- CSKA MOSCA allora era una formazione in ficoltà, andare a Mosca è sem- Quattro i confronti con altrettante vittorie dell’Inter; nel giro- crescita, già con un’ottima or- ne di Champions League della stagione 2007-08, per 2-1 in pre dura ma siamo abituati a trasferta e per 4-2 in casa, quindi nei quarti di Champions ganizzazione, infatti ha poi vin- questo tipo di trasferte, speria- della stagione 2009-10 con due vittorie dei milanesi per 1-0, to il titolo e, pur avendo ceduto mo che la squadra non ne risen- in casa con il gol di Milito, a Mosca con rete di Sneijder. alcuni calciatori, ha tenuto una ta». base solida, con alcune indivi- LILLA dualità importanti, è una socie- Hazard a Londra? Ora, parola a Nessun precedente con i francesi, però Gian Piero Gasperi- tà in ascesa. Insomma: un giro- Michel Seydoux, presidente ni, da allenatore del Genoa, li ha affrontati di recente in Euro- ne insidioso, ma più o meno co- pa League, precisamente nella stagione 2009-2010. Sconfit- del Lilla. «Abbiamo grandissi- ta a Lilla per 3-0 e vittoria a Marassi per 3-2, che però non me tutti i gironi. Del resto, è la mo rispetto per l’Inter, decisa- bastò ai rossoblù per evitare l’eliminazione. Champions League...». mente un’ottima squadra. So- no loro i favoriti, l’avversario TRABZONSPOR Niente City, meno male... Al sor- più duro. Anche perché le altre Nel primo turno di Coppa Uefa 1983-84 l’unica doppia sfida: teggio di Montecarlo era pre- squadre sinceramente non le 1-0 per i turchi in casa, poi a Milano 2-0 per i nerazzurri con i sente il ministro degli esteri in- conosco proprio...». Sarà un Lil- gol di Altobelli su rigore e di Collovati. La squadra turca vanta anche un precedente col Cagliari, nei sedicesimi della Coppa terista Luis Figo. «Beh - sorride la con o senza Hazard? Alla fa- Uefa 1993-94. Nell’andata in Turchia finì 1-1 (gol di Dely Val- su Sky - non posso nascondere miglia Moratti, Eden piaceva. des), nel ritorno al Sant’Elia 0-0 e dunque Cagliari qualificato che questo sorteggia ci fa felici, A Wenger forse di più. Forse. in virtù della rete in trasferta. In quel Cagliari giocava Allegri. però bisogna giocarle le partite Eden Hazard, 20 anni, belga: è lui il «pezzo» pregiato del Lilla AFP © RIPRODUZIONE RISERVATA f.v. DAEGU 27 AGOSTO - 4 SETTEMBRE IN ALTA DEFINIZIONE ONLINE SU EUROSPORT.YAHOO.IT
  • 14. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201114 SORTEGGIO CHAMPIONS GRUPPO A d HANNO MIMMO MALFITANO NAPOLI E’ un girone terribile, ma HJL BAYERN 4231 HJL VILLARREAL 4132 HJL MAN. CITY 4231 DETTO l’emozione provata durante il Lahm Joan Oriol Clichy Ribery Borja Valero Aguero sorteggio, è stata superiore alla preoccupazione per la qualità de- Badstuber Schweinsteiger Marchena Nilmar Lescott Yaya Touré gli avversari. L’entusiasmo di Au- Müller Gomez Nasri Dzeko Neuer Diego Lopez Bruno Marcos Senna Hart relio De Laurentiis non si piega nemmeno dinanzi alla gara J.Boateng Luiz Gustavo Musacchio Rossi Kompany De Jong d’esordio, a Manchester, contro Robben Cani Silva il City. «Bello. Si gioca il 14 vero? S Meglio così, il 14 è il mio numero Rafinha Zapata Richards Rossi fortunato. Io sono certo che ce la Allenatore: Heynckes Allenatore: Garrido Allenatore: Mancini «Che gruppo! giocheremo, perché rivedendo il E’ la Champions rendimento delle avversarie nel- LA SQUADRA LA SQUADRA LA SQUADRA League lo scorso campionato, nessuna è (p.f.a.) Il Napoli mancava al Bayern, (f.m.r.) Quarto nell’ultima Liga a 34 (bold) Vive un momento di grande non il trofeo andata oltre il terzo posto, come che nelle Champions più recenti ha dal Barça, ha superato i preliminari ascesa, tornata in Champions visitato mezza Italia: Milano, con l’Odense. Quest’estate il dopo 40 anni, in questa stagione di Topolino. noi, a parte il Villarreal che è arri- Torino, Roma e Firenze. I rossi Villarreal è riuscito a trattenere sarà la prima rivale del Io sono vato quarto. No, non mi sento sono passati per il preliminare Rossi e Nilmar, ma non Cazorla.La Manchester United verso la corsa entusiasta battuto in partenza, anche per- (eliminato lo Zurigo). Rummenigge: squadra si è rinforzata poco: oltre al titolo del campionato inglese. di queste sfide» ché ritengo che Mazzarri sia mi- «Gruppo di altissima qualità, ma il al 40enne Cesar, venuto a fare il Le ambizioni di Mancini e dello gliore di Roberto Mancini», ha nostro traguardo è sempre la secondo portiere, sono stati presi sceicco Mansour sono una detto il presidente del Napoli, promozione». Schweinsteiger e Zapata dall’Udinese e Camuñas garanzia per un futuro ai vertici che con questa dichiarazione ha S Robben: «Passeremo noi». S dall’Osasuna. S del calcio europeo. già aperto ad una vigilia infuoca- Arjen Giuseppe Sergio ta. De Laurentiis ha poi ricordato Robben, I PUNTI DI FORZA Rossi, I PUNTI DI FORZA Aguero, I PUNTI DI FORZA come «questa è tutta una messin- 27 anni, In panchina c’è il ragazzo Jupp 24 anni, Giuseppe Rossi ritrova l’Italia, il 23 anni, In attacco è una delle squadre più scena, dovremo organizzarci noi esterno offensivo Heynckes, 66 anni. Rifatta la attaccante Napoli ritrova Giuseppe Rossi, stella argentina forti del continente: Aguero e Dzeko club sa soli per dar vita a una su- olandese, difesa con Neuer, Rafinha e della nazionale obiettivo di questo mercato e arrivato formano un tandem di livello decisivo nell’eliminazione della assoluto e in panchina, al momento, per Lega europea». terza stagione Jerome Boateng. L’infortunato del italiana e miglior in estate squadra di Mazzarri nell’ultima ci sono pure Tevez e Balotelli. S a Monaco momento è Olic, ma preoccupa marcatore Europa League. Lui e il brasiliano per 45 milioni Mancini ha costruito un gruppo di Mazzarri Elogio Mancini Il tecnico del AP anche l’ultimo guaio di Robben: del Villarreal AP Nilmar (che piaceva alla Roma) di euro REUTERS grande qualità, che può contare«Per noi questa Manchester City ha esaltato le pubalgia. Prevista una lunga sono le stelle di questa squadra: il anche sulla fantasia di Silva e Nasri esperienza qualità del Napoli: «E’ un club in assenza, però il Napoli sarà valore aggiunto di un gruppo che e la potenza di Toure e Barry in in Champions ascesa, con grandi giocatori e incrociato da metà ottobre. sa giocare bene al calcio. mezzo al campo. deve con un pubblico che spesso è de- rappresentare terminante. Mazzarri ha grandi una ulteriore crescita, soprattutto in campo internazionale» meriti nella crescita della squa- dra, c’è molto di suo, soprattutto sul piano caratteriale. Per me è un piacere ritrovare Napoli, città a cui sono legato da bei ricordi. Il «Mazzarri meglio di Mancini girone? E’ il più duro, difficile ed equilibrato». Mazzarri preoccupato Il com- mento dell’allenatore è andato C’è Rossi? Lo prenderò...» oltre l’aspetto emotivo. Lui, ha analizzato di più la questione tec- De Laurentiis: «Napoli a Manchester il 14? È il mio numero fortunato S nica ed il valore degli avversari. La Champions è una messinscena, serve una super Lega tra club» Mancini «E’ ovvio che non simo stati fortu- «Per me è un nati, siamo capitati nel girone piacere più difficile ma, allo stesso tem- Ritorno su Rossi Il doppio con-ritrovare Napoli, po, pure più affascinante. Affron- fronto col Villarreal sarà una nuo- città a cui sono tare squadre di questo spessore è va occasione per riprendere i con- i precedenti legato da bei comunque un ulteriore premio tatti con Giuseppe Rossi come ha ricordi. alla straordinaria stagione che confermato Aurelio De Laurenti- Semifinale Uefa con i tedeschi Il girone? abbiamo disputato lo scorso an- is: «E’ un giocatore che mi piace e l’eliminazione in Spagna E’ il più duro, no», ha detto Walter Mazzarri molto e che ho trattato. E’ una difficile ed esaminando il gruppo A, dove è persona straordinaria, non conta- nell’ultima Europa League equilibrato» capitato il suo Napoli. «Giochere- minata da un’italianità, essendo mo contro la squadra più forte di nato negli Stati Uniti, che spesso BAYERN MONACO Germania; contro quella che, in è foriera di cattive abitudini. Con- Due soli incroci, distanti 22 anni: nella semifinale di Coppa questo momento, è la più forte in tinuerò a trattare con lui ed i diri- Uefa edizione 1988-89 al San Paolo il Napoli vinse 2-0 gra- zie alle reti di Careca e Carnevale, per poi andare a pareg- Inghilterra dopo i grandi acqui- genti spagnoli per portarlo a Na- giare al ritorno 2-2 a Monaco, con una doppietta sempre sti fatti e, contro il Villarreal che poli l’anno prossimo». Da parte del brasiliano Careca. Erano gli anni d’oro degli azzurri, quel- abbiamo già affrontato in Euro- sua, l’attaccante della Nazionale li in cui Maradona portò il Napoli ai vertici del calcio italiano pa League: sarà una sorta di rivin- s’è detto soddisfatto del sorteg- e alla conquista della Coppa Uefa. Dopo il Bayern, infatti, in cita dopo l’eliminazione subita gio: «Che gruppo! E’ la Cham- finale il Napoli affrontò un’altra formazione tedesca, lo Stoc- lo scorso anno». Sul debutto con- pions League non il trofeo di To- carda, contro cui vinse 3-1 al San Paolo e pareggiò 3-3 in trasferta. tro il Manchester City ha aggiun- polino. Io sono entusiasta di que- to: «Sarà un banco di prova im- ste sfide». VILLARREAL portante, contro grandi campio- Nella passata edizione di Europa League l’unico preceden- ni come Balotelli, Aguero, Capitan Cannavaro Non è sorpre- te tra gli azzurri e gli spagnoli. Nei Sedicesimi di finali il Napo- Dzeko. Per noi, quest’esperienza so, il capitano, dal compito gra- li fu eliminato in virtù dello 0-0 ottenuto al San Paolo, e della in Champions dovrà essere moti- voso che attenderà lui ed i suoi sconfitta a Vila-Real per 2-1, dopo l’illusorio vantaggio rea- vo di ulteriore crescita, soprattut- compagni: «Un sorteggio che, ov- lizzato da Marek Hamsik. to in campo internazionale. Ciò, viamente, non ci ha favorito, ma ovviamente, non significa che sapevamo che avremmo potuto MANCHESTER CITY partiremo battuti, ce la giochere- incontrare squadre così forti». Nessun precedente. mo». Aurelio De Laurentiis, 62 anni, presidente del Napoli FOTOCUOMO © RIPRODUZIONE RISERVATA f.v. INIZIO QUESTA SERA DALLE ORE 20.45 TEAM TICINO-PARMA NOVARA-TRITIUM NEL RICORDO SABATO 27 AGOSTO DOMENICA 28 AGOSTO Ore 16,45 ALBINOLEFFE - PAVIA DEL CAMPIONE DEL MONDO Ore 19,15 TORINO - RAPPR. FIGC LOMBARDIA Ore 20,30 JUVENTUS - LECCO Ore 18,00 LECCO - VARESE Ore 19,15 ROMA - MONZA Ore 21,45 BRESCIA - MONZA Ore 20,30 AJAX - RAPPR. FIGC LOMBARDIA Ore 21,45 MILAN - TRITIUM LUNEDI 29 AGOSTO MARTEDI 30 AGOSTO MERCOLEDI 31 AGOSTO Ore 19.15 INTER - PAVIA Ore 19.15 AJAX - TORINO Ore 20,30 JUVENTUS - VARESE Ore 20.30 BRESCIA - ROMA Ore 20.30 PARMA - ATALANTA Ore 21,45 TEAM TICINO - ATALANTA Ore 21.45 NOVARA - MILAN Ore 21.45 INTER - ALBINOLEFFE Sesto Autoveicoli S.p.A. Viale Edison 130 Sesto San Giovanni (MI) Tel 02 262831 www sestoautoveicoli it Dedicato a Enzo Bearzot www.comune.cinisello-balsamo.mi.it - www.gsserenissima.com
  • 15. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 15 #SORTEGGI CHAMPIONS GRUPPO A di Ogbonna, elemento già trat- Pandev più Ogbonna tato nello scorso mese di gen- naio. Il giocatore del Torino e della Nazionale è un obiettivo, a prescindere dall’infortunio di Britos, per il quale invece è per fare un super Napoli stata bloccata la cessione di Ruiz. Si lavora quindi per Ogbonna, per il quale l’ultima offerta è di 5 milioni per la comproprietà. Il suo arrivo da- Con l’Inter si lavora al prestito oneroso con diritto di riscatto rebbe il definitivo via libera al- la cessione di Ruiz al Valencia. Offerti 5 milioni per la comproprietà del difensore del Torino L’alternativa al giocatore del Torino è Salvatore Bocchetti del Rubin Kazan. zurri ragionano sul prestito vora contemporaneamente an- MATTEO BREGA oneroso del macedone per un che per Ramirez del Bologna. Avviati i contatti Altra pista L’ultima idea in ca- milione e mezzo di euro, fis- La conferma arriva diretta- con il Bologna sa Napoli si chiama Teofilo Gu- Per affrontare al meglio sando subito il prezzo del ri- mente dal vicepresidente dei tierrez, attaccante colombia- la terribile Champions League scatto da esercitare poi nel rossoblu Maurizio Setti: «Pia- per ottenere no del 1985 che gioca con il Ra- (sull’uscio ci sono Bayern Mo- 2012. Il giocatore ha già mo- ce molto al Napoli, ma abbia- il gioiello cing Avellaneda in Argentina. naco, Villarreal e Manchester strato il proprio gradimento mo avuto soltanto un pour par- Ramirez Il giocatore, prelevato a feb-la scheda City), il Napoli ha bisogno di per affrontare la nuova avven- ler per il momento. Ramirez braio dai turchi del Trabzon- un ulteriore make-up. C’è an- tura. Con il tridente Cavani-La- potrebbe far comodo ai parte- spor, pochi giorni fa ha prolun- cora qualche giorno per regala- vezzi-Hamsik, Pandev offrireb- nopei anche a gennaio. Se De L’ultima pista gato il contratto con gli argen-GORAN PANDEV re un paio di petali in più alla be un’alternativa di primissi- Laurentiis vuole prendere il per l’attacco tini. Nel contratto è stata inse-28 ANNI rosa di Mazzarri, ecco perché mo livello a Mazzarri soprat- giocatore, noi siamo qui». Tra- rita la clausola rescissoria deci-ATTACCANTE INTER innanzitutto proseguono i con- tutto in chiave Champions Lea- dotto: aggiornamenti in vista. porta a Gutierrez, samente appetibile di 8 milio- tatti con l’Inter per Pandev. gue. colombiano ni di euro. Su di lui c’è anche il Il giocatore macedone Occhi anche dietro Per la difesa del Racing Porto.è arrivato in Italia nel 2001 Pista Pandev Il Napoli e i neraz- Capitolo Ramirez Bigon però la- il nome principale resta quello © RIPRODUZIONE RISERVATAdal Belasica. E’ nato aStrumica, nell’exJugoslavia. L’Inter lo hasistemato in Primavera, maper convincere i nerazzurriha dovuto girovagare fino algennaio 2010.25000 Sono le migliaia dieuro (circa 50 milioni dellevecchie lire) pagate dall’Internel 2001 per prelevarlo dalBelasica.14 E’ il record personale di golrealizzati in Serie A: primatoraggiunto nel 2007/2008 con laLazio.2 Le espulsioni raccolte nellasua carriera in Italia: una conlo Spezia e una con la Lazio.la schedaANGELO OBINZE OGBONNA23 ANNIDIFENSORE TORINO Nato a Cassino, nelFrusinate, da genitorinigeriani. Il Torino loacquista nel 2002 e nelsettore giovanile granatacresce sotto il profilo fisicoe tecnico. Può fare ilcentrale sia in una difesa atre sia in una a quattro.3000 Le migliaia di eurospese dal Torino perprelevarlo dal Cassino nel2002.2007 E’ l’anno del suo esordioin Serie A: 10 febbraio,Torino Reggina 1 2.10 Il numero delleconvocazioni con la magliaazzurra tra Under 21 eNazionale maggiore. Non haancora esordito però con lasquadra di Cesare Prandelliche lo ha chiamato due volte.
  • 16. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201116 EUROPA LEAGUE RITORNO SPAREGGI le Pagelledi ANDREA PUGLIESE 4 I NUMERI ROMA SLOVAN BRATISLAVA 1 1 GIUDIZIO 777 PRIMO TEMPO 1-0 BOJAN SBAGLIA SUBITO: IMPLODE 25anni fa MARCATORI Perrotta (R) all’11’ p.t., Ste- panovsky (SB) al 37’ s.t. ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Cicinho (dal 9’ p.t. Rosi), Cassetti, Burdisso, Josè CICINHO ROTTO, la precedente eliminazione Angel; Perrotta, Viviani, Simplicio; Capra- ri (dal 24’ s.t. Verre), Totti (dal 29’ s.t. ROSI DELUDE della Roma al 1˚ turno di coppa: Okaka), Bojan. PANCHINA: Lobont, Heinze, Brighi, Tad- VERRE, CHE TIRO nel 1986-87 nei dei. ALLENATORE: Luis Enrique. sedicesimi di ESPULSI: nessuno. AMMONITI: Josè An- Coppa delle gel e Viviani per gioco scorretto.ROMA 5,5 Coppe, contro SLOVAN BRATISLAVA (4-1-4-1): Put-STEKELENBURG 6 Come a il Saragozza nocky; Cikos, Dobrotka, Had, Pauschek; Kladbrusky; Bagayoko, Grendel (dal 21’Bratislava, spettatore assente. E s.t. Stepanovsky), Guedé, Zofcak (dal 47’come all’andata, prende golsull’unico tiro dello Slovan, mastavolta non è colpa sua.CICINHO s.v. Si fa male dopo soli 12 le partite s.t. Dosoudil); Sebo (dal 43’ s.t. Lacny). PANCHINA: Bartalsky, Kolcak, Milinkovic, Kuzma. ALLENATORE: Weiss. AMMONITI: Sebo per comportamento9’ di gioco. europee non regolamentare. ESPULSI: nessuno. consecutiveROSI 5 In campo a freddo, fatica a nella quali ARBITRO: Ozkahya (Tur).carburare e quando la palla arrivadalle sue parti, il gioco perde la Roma NOTE: paganti 47.302 per un incasso di 784.864fluidità. ha incassato euro. Tiri in porta 8-2; tiri fuori 13-4. Angoli 6-1. In fuorigioco 1-0. Recuperi: 1’ p.t.; 3’ s.t. almeno una reteBURDISSO 5,5 Con Cassetti ha uncliente di mediocre cabotaggiocome Sebo da addomesticare. Ciriesce per un po’.CASSETTI 5 Ancora da centrale,sembra a suo agio. Poi delude con 5 partite Roma, Euroaddioquel retropassaggio sbagliato aStekelenburg da brividi e ancora di coppa per lacon lo svarione sul gol del pari Roma senzaslovacco. vittoria con 2 pareggiJ. ANGEL 6 A sinistra va che è unabellezza e quando può cerca e 3 sconfitte;anche la gloria. Spinge, ha forza, non vince in Europa dal 3-2 Esce Totti, lo Slovan segnasembra in crescita anche in fasedifensiva. Peccato per casalingoquell’occasione a porta vuota. contro il BayernPERROTTA 6 Ha il merito di Monaco del 23sbloccare la partita con il gol in novembre 2010 Luis Enrique contestatotap in su angolo di Totti, poi silimita all’ordinariaamministrazione.VIVIANI 6 Deve dare il ritmo e ciriesce. Cattivo il giusto, sonopoche le sbavature. Vincel’emozione dell’Olimpico, ma allalunga cala. Grande delusione davanti a 50 mila tifosi: fischi per il tecnicoSIMPLICIO 5,5 Meglio rispetto aBratislava, stavolta sembra avere Apre Perrotta, Jose Angel spreca: poi il pari beffa di Stepanovskyla birra giusta. Ma non riesce maia sfruttare le giocate di Totti e gli è il seguito del ko dell’andata. l’1-0 era un risultato assai stret- co per il pareggio beffa di Stepa-spazi che il capitano gli crea MASSIMO CECCHINI Niente Europa per i giallorossi, to, è lo sciocco cambio di Luis En- novsky a 12’ dalla fine. Ci pensaarretrando il baricentro del suo ROMA cosa che non accadeva dal 1998. rique, che senza ragione sostitui- un inguardabile Bojan, poi, a di-gioco. Verrebbe da dire che Vladimir sce al 29’ della ripresa un buon vorarsi un gol e sancire che perCAPRARI 6 Frizzante e voglioso. È maleducazione rovinare Weiss - come nei giorni dell’ulti- Totti per inserire Okaka. Un at- ora il nuovo corso della proprie-Apre con l’assist a Bojan, con una festa con 50 mila ospiti (stu- mo Mondiale quando era c.t. del- tacco di «machismo» che sanci- tà estera finisce tra Lampedusa ePauschek che fa fatica a pendi) eppure la Roma vi riesce la Slovacchia - sembra essere lo sce la frattura fra il nuovo allena- le Alpi. Un paradosso.contenerlo. Ad inizio ripresa è lui il con un harakiri che fa parte del specialista delle missioni impos- tore e il capitano, che esce a testafuretto che mette paura a dna della sua storia affascinante sibili contro il calcio italiano, ma bassa e fa esplodere la contesta- Applausi a DiBenedetto Alla fine,Putnocky, anche con un sinistro agiro di rara bellezza. e maledetta. Leggete bene: elimi- in realtà a sciupare una qualifica- zione dello stadio. Fischi a piog- perciò, si dimentica tutto. Le ova- nata dal modesto Slovan Bratisla- zione che la Roma meriterebbe- gia, che smarriscono la squadra zioni al futuro presidente DiBe-VERRE 6 Luis Enrique lo schiera a va dopo un pareggio per 1-1 che ro visto che fino a quel momento (piena di giovani) e sono il viati- nedetto (che ringrazia con un vi-partita in corso da centravanti, lui deo messaggio e fotografa la cur-lo ripaga con tanto movimento. Nel va col cellulare) e l’entusiasmofinale Putnocky gli nega la gioia del2 1. di una tifoseria che ha aperto un gran credito a Luis Enrique, sen- IL MIGLIORE tendosi poi tradita (domanda: eh 6,5 TOTTI se si andava ai rigori Totti nonCentravanti mobile, sfrutta i serviva?). Peccato, perché al net-movimenti da trequartista del Totti to della modestia slovacca c’è dadi 5 6 anni. Klaudrubsky gli morde dire che nella Roma un’idea nuo-le caviglie, ma lui con colpi da va di gioco c’è. Come da 4-3-3biliardo trova sempre gli spazi per d’ispirazione Barcellona (ma fer-servire i compagni.E quando esce, miamoci all’ispirazione), glisi spegne la luce. esterni bassi (Rosi entrato subitoBOJAN 4,5 Attesissimo, si divora per Cicinho e il buon Josè Angel)dopo 2 minuti il gol del vantaggio e spingono finendo spesso più altiquesto forse lo gela. Sta di fatto In tribuna / 1 In tribuna / 2 degli intermedi di centrocampoche dopo lo spagnolo sbaglia tutto DiBenedetto: «Il progetto è solo all’inizio» C’è anche l’ultimo acquisto: Osvaldo (Perrotta e Simplicio: discreti).quel che c’è da sbagliare, Il proprietario della Roma era allo stadio: «Visti progressi, L’attaccante ex Fiorentina, appena arrivato dall’Espanyol, Il cross al centro ovviamente noncompreso un uno contro uno con ci vuole pazienza. Il progetto è appena iniziato» REUTERS era all’Olimpico: qui in camicia bianca saluta i tifosi ANSA è previsto e così la palla circolaPutnocky.LUIS ENRIQUE 4,5 Se Bratislavaera un indizio, oggi è quasi una S IL CASO LA DIFESA DI LUIS ENRIQUE: «PROMOSSI CON FRANCESCO? NON C’E’ LA CONTROPROVA»prova. E’ vittima della sua Aleandro Rosi,presunzione, che lo travolge 24 anni,quando prova a vincere senzaTotti. La squadra, che con troppigiovani difetta di personalità, disperato a fine partita. Come tutta la Roma Il capitano furioso. Il tecnico: «Non mi dimetto»implode su se stessa. E lui con lei. RICHIARDI hanno ricoperto di fischi alla so- cambi li scelgo e li sceglierò io, lo di Walter Sabatini, d.s. giallo- ANDREA PUGLIESE stituzione di Totti, furibondo non meriterei la fiducia del rosso: «Le grandi cose a volte siSLOVAN 6 ROMA per il cambio. Pare che un tifo- club altrimenti — continua il costruiscono su un dolore. La so volesse scavalcare per... rag- tecnico giallorosso —. Immagi- squadra ha giocato bene. I fi-Putnocky 6,5; Cikos 6, Dobrotka Era iniziata con la festa giungerlo. «E chi lo dice che no che qui, con questo proble- schi sono immeritati. Senza Tot-6, Had 6, Pauschek 5,5;Kladrubksy 6; Bagayoko 5,5, dei 50.000, è finita con la piog- con Totti la Roma avrebbe vin- ma, abbiano dovuto convivere ti ci siamo sgonfiati. Il merca-Grendel 5,5 (Stepanovsky 6,5), gia di fischi a squadra e Luis En- to?». Vero, ma anche DiBene- altri allenatori. Bojan? Serata S to? Luis Enrique non deve di-Guede 6, Zofcak 6 (Dosoudil rique. La graticola romana, cal- detto si è fatto sfuggire un «sia- storta per tutti gli attaccanti. Sabatini ventare vittima di una politicas.v.); Sebo 6 (Lacny s.v.). All. do permettendo, è già tutta per mo migliorati, ma perché cam- Meritavamo di vincere». Sarà, «Le grandi cose del club. Siamo orgogliosi delWeiss 6,5. lui. «Dimissioni? Non ci penso, bia Totti?» a chi gli stava vicino, ma intanto Weiss è felice. «Sen- a volte si suo lavoro, non è in discussio- non mi arrendo certo alle pri- uscendo con il volto deluso. za Totti le nostre possibilità di costruiscono su ne, sconta ritardi di cui prendo TERNA ARBITRALE: me difficoltà», dice Luis Enri- qualificarsi sono aumentate. un dolore» le responsabilità». Come quella Ozkahya 6,5 Gestisce que. Anche se la Roma è uscita Scelte Ieri l’Olimpico era pieno Lui è la Roma», ha detto il tecni- di Kjaer, arrivato ieri. «Appena la gara con personalità e non dall’Europa contro una squa- di entusiasmo, fino al 73˚, co slovacco. mi ha cercato la Roma non ci ho casca nel tuffo di Rosi. dra di medio-scarso livello. E quando è uscito Totti e non, ma- pensato un attimo», ha detto. Satman 6, Tascioglu 6. anche se proprio quei 50.000 lo gari, un Bojan bruttissimo. «I Delusione Tra i volti delusi, quel- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 17. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 17Francesco Totti, 35 anni, escea testa bassa: non è contentodel cambio RICHIARDI A BADIA AL PINO Fermati 40 ultrà dello Slovan IL SORTEGGIO DI OGGI Passeggiata Saccheggiato l’autogrill dove fu ucciso Sandri della Lazio Una quarantina di tifosi dello Slovan Bratislava è stata fermata e sottoposta a fermo di polizia. I giovani, diretti a Roma per la partita, E Rocchi fa 99 alcuni con il volto coperto, hanno compiuto atti di vandalismo allautogrill di Due gol e un palo del capitano biancoceleste Badia al Pino (Arezzo), nella carreggiata sud Reja e Udine contro i macedoni, a segno anche Hernanes dellautostrada A1. E’ lo stesso autogrill dove in seconda venne ucciso il tifoso laziale fascia: rischi le Pagelle Gabriele Sandri l’11 novembre 2007. Al fischio d’inizio della partita, ovviamente, gli ultrà Schalke e Psg di S. CIE. slovacchi erano in attesa di giudizio, non all’Olimpico a seguire la loro squadra. DAL NOSTRO INVIATO PIERFRANCESCO ARCHETTI ZAURI PRECISO Pare che i tifosi dello Slovan siano scesi dal pullman, MONTECARLO (Monaco) KOZAK TROPPO abbiano insultato clienti e dipendenti, distrutto alcuni La Roma era seconda nel ranking di Europa League, il Sivi- FALLOSOsugli interni, mentre il centrale scaffali e saccheggiato la merce esposta. I gestori del glia primo: fuori entrambe. Udine- DIMITRIEVSKI se e Lazio guadagnano posizioni la-della mediana (Viviani: utile) ab- negozio hanno quindi dato sciando la terza fascia, però non en- IL MIGLIOREbassa spesso in linea con il tan- l’allarme: la Polizia è trano nella prima. Oggi alle 13 (di-dem difensivo rimasto a presidio intervenuta con 12 pattuglie e retta Mediaset Premium) possono(Cassetti e Burdisso: fragili). La un elicottero, poi ha essere pescate assieme a Tot- LAZIO 6,5variante più significativa, manco mantenuto alta l’attenzione tenham (primo nel ranking), BIZZARRI 5,5 Dorme sul gol dia dirlo, è capitan Totti che non fa anche intorno allo stadio. A Schalke 04, Atletico Madrid oppu- Lazarevski. Si riscatta, in parte, sucerto il Messi andando a cercare Roma infatti erano attesi re Paris SG (Pastore nella foto in al- Muarem e Velkovski.la porta con i triangoli, ma vede cinque pullman da Bratislava to). Nelle fasce più basse possono SCALONI 6 Tiene botta all’iniziocorridoi inesplorati in cui far e già nel pomeriggio i biglietti dare fastidio l’Hannover, giustizie- quando i macedoni provano adviaggiare la palla a beneficio di venduti per la partita erano re del Siviglia, oppure Stoke City, affondare, poi si limita a presidiareCaprari e Bojan (buono il primo, quasi cinquantamila. Anche Rennes o Lokomotiv Mosca. la zona.disastroso l’altro). Insomma, il per questo, la Questura di DIAKITE 6 Qualche interventomeccanismo tutto sommato fun- Roma ha aperto i varchi dello Il sistema Oggi alle 13 i gruppi sa- Tommaso Rocchi, 33 anni, controlla il pallone prima del suo secondo gol AP scomposto, nel complesso tieneziona, anche se lo Slovan - che a stadio già alle 18: una misura ranno composti con quattro vasi bene il campo.volte si abbassa in sette sulla li- eccezionale studiata per con 12 squadre ciascuno, secondo è ormai a un passo e il bombernea difensiva con i ripiegamenti controllare la situazione il ranking. Le 38 promosse ai preli- RABOTNICKI 1 veneziano può già iniziare a DIAS 6 Ordinaria amministrazione fino alla zuccata di Manevski chedi Bagayoko e Zofcak (Kladbru- intorno all’Olimpico. minari saranno affiancate dalle 10 LAZIO 3 pensare a come festeggiarlo. Il lo mette fuori causa.bsky fa il frangiflutti quasi a uo- bocciate in Champions, vedi l’Udi- capitano fa prima le prove ge-mo su Totti) - subisce gol su palla nese. Non sono possibili i derby, la GIUDIZIO 77 nerali colpendo un palo, poi a BIAVA 6,5 Concentrato e decisoinattiva. Angolo di Totti e rete in PRIMO TEMPO 1-1 metà primo tempo timbra per nonostante la serata non sia di formula ricalca quella del 2010-11: la prima volta con un tiro a oc- quelle da affrontare col coltello trascivolata di Perrotta (11’). Pura IN TRIBUNA quattro club per gruppo che si sfide- MARCATORI Rocchi (L) al 23’, Lazarevski i denti.vecchia guardia che indirizza il ranno in match di andata e ritorno (R) al 40’ p. t.; Hernanes (L) al 28’, Rocchi chi chiusi su assist perfetto dimatch, dopo che al 2’ Bojan sciu- De Laurentiis jr dal 15 settembre al 15 dicembre. (L) al 33’ s.t. Mauri (gli aveva servito anche ZAURI 6,5 Fa sempre la cosa giusta al momento giusto. E’pa una bella palla servitagli da Avanti le prime due: con le otto ter- RABOTNICKI (4-4-2) Dimitrievski (dal la palla poi finita sul palo). IlCaprari. perde il portafoglio ze dei gironi di Champions, daran- 44’ s.t. Shishkovski); Micevski, Bogdano- raddoppio del bomber arriva proprio necessario mandarlo via? Lo trova un tifoso no vita alla fase a eliminazione di- vic, Kumbev, Lazarevski; Todorovski, Vujcic, Muarem (dal 16’ s.t. Nastevski), K. nel finale ed è ancora più co- LULIC 6 Inizio farraginoso, siCaso Totti I giallorossi vanno al retta, dai sedicesimi fino alla finale modo del primo gol (stavolta scioglie col passare dei minuti. Velkovski; Manevski (dal 18’ s.t. Trajko- l’assist è di Lulic). In mezzo ci Suo l’assist per il secondo gol ditiro con facilità, ma per rivedere Disavventura a lieto fine che si terrà allo stadio National di vski), Petkovski. PANCHINA Avramovski, sono la rete del momentaneo Rocchi.una conclusione in porta biso- per Edoardo De Laurentiis, Bucarest (Romania) il 9 maggio. Najdoski, Gligorov, Skenderovic. ALL. Pe-gna aspettare la ripresa, quando figlio di Aurelio e vice © RIPRODUZIONE RISERVATA treski.. pareggio dei macedoni (tiro CANA 5,5 E’ ancora lontano daTotti e Perrotta fanno volare Put- presidente del Napoli. LAZIO (4-4-2) Bizzarri; Scaloni, Diakite, dalla distanza di Lazarevski) e una condizione accettabile, faticanocky Lo Slovan anche dopo lo Presente allOlimpico di Roma Dias (dal 37’ p.t. Biava), Zauri; Lulic, Ca- quella del sorpasso di Herna- a trovare il passo giusto.svantaggio lascia isolato l’unica per assistere alla partita di na, Matuzalem, Mauri (dal 12’ s.t. Herna- nes, entrato nella ripresa per MATUZALEM 6,5 I ritmi LE ALTRE SFIDE nes); Rocchi, Kozak (dal 25’ s.t. Lede- far rifiatare Mauri. Il Profeta èpunta Sebo e si fanno vedere so- Europa League tra i giallorossi compassati ne esaltano le qualità.lo con un tiro di Guedé da fuori e lo Slovan Bratislava, PARTITA AND. RIT. sma). PANCHINA Marchetti, Crescenzi, ancora lontanissimo dai 99 La terna arbitrale gli nega la Sp. Praga (R. Cec)-Vaslui (Rom) 0-2 1-0 Zampa, Ceccarelli. ALL. Reja. gol del veneziano, ma se conti- soddisfazione del gol (il fuorigiocoarea e qualche incursione sul ven- Edoardo è statotre molle romanista (il destro). improvvisamente chiamato Sp. Mosca (Rus)-Legia (Pol) 2-2 2-3 ARBITRO Masiah (Israele). nua così promette di poterci è dubbio).Ci sono però autostrade per i gial- dallaltoparlante dello stadio Hap. Tel Aviv (Isr)-Ekranas (Lit) 1-0 4-0 un giorno arrivare. Dopo i 12 MAURI 6,5 Due assist al bacio per ESPULSI nessuno.lorossi, che graziano Putnocky perché il suo portafoglio era Trnava (Slk)-Lok. Mosca (Rus) 0-2 1-1 gol ufficiali della scorsa stagio- Rocchi che il bomber traduce in un AMMONITI Micevski (R), Diakité (L) e Ko- ne, quest’anno è già a quota 2. palo e in un gol.con Josè Angel (13’). Con la in- stato ritrovato per terra. De Bruges (Bel)-Zestafoni (Geo) 3-3 2-1 zak (L) per gioco scorretto. E pensare che è un centrocam-spiegabile uscita di Totti (29’), la Laurentiis junior nemmeno se Schalke (Ger)-Hjk Helsinki (Fin) 0-2 6-1 HERNANES 7 Mezzora finale persquadra si smarrisce e l’incursio- nera accorto di averlo perso, Dinamo Kiev (Ucr)-Litex (Bul) 2-1 1-0 NOTE Spettatori 5.000 circa. Tiri in porta: pista… regalare alla platea un gol e 4-5. Tiri fuori: 8-6. Angoli 6-3. Recuperine di Guedé che scavalca Casset- ma per fortuna le persone Salisburgo (Aus)-Omonia (Cip) 1-2 1-0 3’ p.t.; 2’ s.t. qualche numero dei suoi. Lazio-2 ok Marcature a parte,ti e serve Stepanovsky per il pari oneste esistono ancora. E D. Buc. (Rom)-Vorskla (Ucr) 1-2 2-3 la serata macedone della La- IL MIGLIOREfinale. L’ultimo acuto è un grantiro di Verre (17 anni) deviato al- allora dopo l’avviso, ecco che il figlio di Aurelio ha recuperato il Az (Ola)-Aalesund (Nor) G. Metan (Rom)-A. Vienna (Aus) 1-3 1-2 6-0 1-0 zio va comunque in archivio h 7,5 ROCCHI positivamente, anche se con Un palo, due gol e neppure unala grande dal portiere, ma non è portafoglio, prezioso oggetto Panath. (Gre)-Maccabi (Isr) 0-3 2-1 DAL NOSTRO INVIATO qualche piccolo neo. A Reja la palla sprecata. Sembra tornatosera di ovvietà: solo di miracoli. non solo per il contenuto in Cska Sofia (Bul)-Steaua (Rom) 0-2 1-1 STEFANO CIERI gara serviva soprattutto per te- quello dei tempi d’oro.Come quello dello Slovan. E qual- fatto di soldi, ma soprattutto Stoke (Ing)-Thun (Svi) 1-0 4-1 SKOPJE (Macedonia) stare il livello delle cosiddetteche tifoso lascia l’Olimpico mor- per i documenti presenti. La Sporting (Por)-Nordsj. (Dan) 0-0 seconde linee. Per questo ha la- KOZAK 5 Lento e impreciso. Emorando: «Meglio se arriva pre- serata, così, è terminata R. Bucarest (Rom)-Slask (Pol) 3-1 1-1 Peccato che non tutti gli sciato a Roma Klose, Cisse e anche un po’ troppo falloso comesto Delio Rossi...». serenamente. Karpaty (Ucr)-Paok (Gre) 0-2 1-1 avversari si chiamino Rabotni- Brocchi e tenuto inizialmente sempre più spesso gli capita. © RIPRODUZIONE RISERVATA Alania (Rus)-Besiktas (Tur) 0-3 2-0 cki. Per la Lazio sarebbe come in panchina Ledesma, Herna- LEDESMA 6 Un quarto d’ora nel Anderlecht (Bel)-Bursas. (Tur) 2-1 2-2 avere un bancomat (di gol) nes e Biava. L’esame (risultato finale. Il tempo di confezionare Helsing. (Sve)-Standard (Bel) 0-1 1-3 cui attingere in ogni momen- finale a parte) è riuscito a me- l’assist per il terzo gol, siglato da to. Contro i simpatici macedo- Hernanes..laFotonotizia Sochaux (Fra)-Metalist (Ucr) Dnipro (Ucr)-Fulham (Ing) 0-0 0-3 0-4 1-0 ni, dopo la scorpacciata del- tà. Molto bene per alcuni, così così per altri, maluccio per al- All. REJA 6 Ottima gestione del Siviglia (Spa)-Hannover (Ger) 1-2 1-1 l’andata, i biancocelesti si con- tri ancora. Cana, ad esempio, turn over in una partita che è poco Rennes (Fra)-Stella Rossa (Ser) 2-1 4-0 cedono il bis anche a Skopje, è ancora lontano dal giocatore più di un allenamento. C’è però un Birming. (Ing)-Nacional (Por) 0-0 3-0 limitandosi ad un 3-1 che sa che serve alla Lazio. Un po’ me- neo: nel finale potrebbe far Partizan (Ser)-Shamrock (Irl) 1-1 1-2 tanto di rispetto per chi li ospi- glio, ma neanche tanto Lulic. debuttare uno dei giovani che ha Tottenham (Ing)-Hearts (Sco) 5-0 0-0 tava. Il discorso qualificazio- Da rivedere invece i giovani in panchina. Din. Tbilisi (Geo)-Aek (Gre) 0-1 1-1 dts ne, ovviamente, era già stato della serata, Diakite e Kozak, Aek L. (Cip)-Rosenborg (Nor) 0-0 2-1 chiuso dopo il 6-0 dell’andata. che hanno lasciato spesso a de- RABOTNICKI 5 ROMA-Slovan Bratislava (Slk) 0-1 1-1 L’occasione era ghiotta per siderare (soprattutto l’attac- Dimitrievski 6,5 (Shishkovski s.v.); Psg (Fra)-Differdange (Lus) 4-0 2-0 esaltare la fame di gol degli at- cante) e che sono anche stati Micevski 5,5; Bogdanovic 5; Rangers (Sco)-Maribor (Slo) 1-2 1-1 taccanti e mettere un po’ di mi- capaci di farsi ammonire in Kumbev 5; Lazarevski 6; Trabzons. (Tur)*-Athletic (Spa) 0-0 canc nuti nelle gambe di chi finora quello che è stato poco più di Todorovski 5; Vujcic 5,5; Muarem Rabotnicki (Mac)-LAZIO 0-6 1-3 aveva giocato meno. un allenamento. Anche se tra 6,5 (Nastevski 5,5); K.Velkovski 5; Psv (Ola)-Ried (Aus) 0-0 5-0 luci e ombre Reja può comun- Manevski 5,5 (Trajkovski 5,5); Rocchi super Missione riuscita que ritenersi soddisfatto. Il pri- Petkovski 5. All. Petreski 5,5.Weiss, specialista nei k.o. alle italiane Sion (Svi)-Celtic (Sco) Young Boys (Svi)-Braga (Por) 0-0 0-0 3-1 2-2 soprattutto per quanto riguar- mo scoglio della stagione è sta- da il primo aspetto. La doppiet- to brillantemente superato e TERNA ARBITRALE: V. Setubal (Por)-Atletico (Spa) 0-2 0-4 Un trionfo: il passaggio alla fase a gironi di Europa League ta di Skopje consente infatti a l’annata promette di regalare MASIAH 6 Partita facile * L’Athletic passa il turno perché il Trabzonspor è facile che dirige senza alcunvale come la vittoria finale per lo Slovan, e i giocatori festeggiano stato ripescato in Champions Rocchi di salire a quota 99 gol altre soddisfazioni. Se non ci problema.il tecnico Vladimir Weiss, specializzato in eliminazioni a nostro In neretto le qualificate alla fase a gironi di Europa segnati con la maglia della La- fosse il caso Zarate… Nissan 6 - Oren 6carico: al Mondiale 2010 eliminò l’Italia da c.t. della Slovacchia League zio. Il traguardo delle 100 reti © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 18. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201118 MERCATOEcco Aquilani: «Milan 4 I NUMERI TATUAGGIO PER LO SCUDETTOso giocare ovunque» 2 milioni è l’ingaggio diVisite mediche per il centrocampista, oggi la firma: «Per me Aquilani per la prima stagioneè una svolta. Non sono Pirlo, ma non lo farò rimpiangere». con il Milan. In caso di riscatto ne guadagnerà 2,5 per i dueFABIANA DELLA VALLE anni successiviMILANO 33 Kevin Prince Boateng, 24 anni, trequartista ANSA Primo giorno da quasi ros-sonero, una full immersion tratest e visite mediche. E subitoun obiettivo: non far rimpian-gere Andrea Pirlo. Alberto le partite giocate dal centrocampista Boateng vola:Aquilani ha la faccia da ragazzi-no ma il curriculum da giocato-re navigato. Roma, Liverpool, con la Juventus nella stagione scorsa: ha «Voglio 10 golJuventus e adesso Milan, chelui stesso ha definito la svoltadella sua carriera. saltato solo tre gare per problemi fisici da trequartista» Dopo Yepes, anche Thiago 4Sono un ragazzo fortunato Aqui-lani è arrivato alle 8.40 all’ospe- Silva è rientrato a Milano:dale Maggiore di Busto Arsizioed è uscito quattro ore abbon- i titoli «Kakà sarebbe il benvenuto»danti più tardi. «Aspettiamo do- vinti in carriera:mani per poter parlare in ma- 3 con la Roma Ha il numero 27 sulle spalle e il 18 tatuatoniera ufficiale — ha detto il cen- (2 Coppe Italia e sul braccio destro, tanto per non dimenticare iltrocampista —. Comunque so- 1 Supercoppa primo scudetto con la maglia del Milan. Kevinno molto contento di stare qui, italiana) e un Prince Boateng a tutto campo. Ai microfoni dinel miglior club del mondo, mi Europeo Under Sky parla di tutto e promette dieci gol ai tifosiconsidero un ragazzo molto 19 rossoneri. «La stagione scorsa ho dato più difortunato. La speranza è quella quanto la gente si aspettasse, quindi quest’anno 3di restare il più a lungo possibi- sarà più difficile ma lavorerò ogni giorno per es-le. La clausola di 25 presenze? sere all’altezza. Il mio obiettivo personale è quel-Adesso preferisco pensare al lo di realizzare dieci gol, andare in doppia cifrapresente piuttosto che al futu- i club sarebbe importante. Non so se ci riuscirò, ma cero, comunque farò di tutto per italiani la metterò tutta». Boateng ha già deciso qual è ilguadagnarmi la fiducia del in cui ha ruolo migliore per lui («Allegri sa che mi piaceclub. Il Milan è una svolta per giocato finora fare il trequartista. Ma anche se dovessi giocare ala mia carriera. Iniziare a vince- Aquilani: Roma sinistra o a destra non ci sarebbero problemi») ere sarebbe molto importante, (2002-03 e dal ha individuato le avversarie più pericolose: «Cinon conta se in campionato o 2004 al 2009), sono stati molti acquisti: Juventus, Udinese, In-in Champions». Aquilani non Triestina ter e Napoli si siano rinforzate. Ma ci sono ancheteme il paragone con Pirlo: (2003-04) e Roma e Lazio. La Lazio ha comprato due grandi«Ho caratteristiche diverse ri- Juventus attaccanti come Klose e Cissé. Anche Vidal è unspetto ad Andrea, però doverlo Alberto Aquilani, 27 anni, è l’ultimo acquisto del Milan: ha giocato con Triestina, Roma, Liverpool e Juve BUZZI (2010-2011) ottimo acquisto. Sarà un stagione combattuta».sostituire è una responsabilità Il Principe però non ha paura di nessuno, nemme- no del Barcellona: «Tutti parlano di loro come la 2in più. Ho giocato in tutte le zo- gi di Champions League, com- chiarato Adriano Galliani. Pre- squadra più forte, ma dimenticano che il Milanne del centrocampo a rombo, Nel pomeriggio è petizione che ha già assaggiato occupano però le condizioni di ha vinto 7 Champions League».quindi non ho alcun problema, stato a Milanello: con Roma e Liverpool. Oggi è Flamini: l’infortunio al ginoc-poi sarà Allegri a decidere dove in programma un’altra mattina- chio potrebbe essere più grave i gol fatticollocarmi». Qualcuno gli chie- oggi seconda ta di visite e test, dopodiché del previsto (si teme la rottura con la maglia Thiago vota Kakà Dopo Yepes (che ieri si è allena- giornata di test to con la squadra), è rientrato a Milano anchede un commento sul possibile Aquiliani potrà finalmente re- del crociato) e magari i rosso- bianconera, Thiago Silva. «Kakà può tornare grande con ilarrivo di De Rossi al Milan: «Io e visite mediche carsi in via Turati per mettere neri potrebbero aver bisogno entrambi in Milan — ha detto il difensore appena arrivato ae Daniele di nuovo insieme in nero su bianco il suo futuro da di un altro centrocampista. campionato, Malpensa —, non l’ho sentito ma al Milan sareb-rossonero? Non lo so, penso sia milanista. Così potrà comincia- contro Lecce e be il benvenuto. Ganso? Adesso basta parlarnesolo una voce». Anche perché Preoccupa re ad allenarsi con gli altri: se il San Siro portafortuna Aquilani Bari perché il presidente del Santos si è arrabbiato,De Rossi è vicinissimo al rinno- Flamini: per campionato non partirà per lo dovrà aspettare ancora due set- però io continuo a volerlo qui perché è troppovo con la Roma e nei giorni sciopero Allegri non avrà più timane prima di conoscere il ca- forte. Quest’anno la stagione sarà più difficile, lascorsi aveva addirittura chia- il francese tanta fretta di recuperare un lore del pubblico di San Siro, Juve si è rinforzata e l’Inter fa paura anche senzamato l’ex compagno per cerca- si teme la rottura centrocampista. Però potrà ma nello stadio del Milan si sen- Eto’o. Mi spiace che Samuel se ne sia andato, ère di riportarlo nella Capitale. del crociato avere Aquilani a Milanello solo te già a casa sua: quasi cinque sempre stato corretto in campo. Il Barcellona, è per pochi giorni, visto che il ro- anni fa (11 settembre 2006) fortissimo, ma lo siamo pure noi: nel calcio nonOggi la firma Poi Aquilani è sta- mano sarà tra i convocati di Aquilani fu protagonista di un si sa mai». Oggi il Milan avrebbe dovuto fare lato a Milanello per cominciare a Prandelli per la doppia sfida Milan-Roma 1-2, con un pas- rifinitura mattutina e poi partire per Cagliari, maprendere confidenza con il cen- della Nazionale contro Far Oer saggio di rabona per Mancini se la Serie A non partirà (come sembra) la squa-tro sportivo e con i compagni. e Slovenia (2 e 6 settembre, da cui nacque il gol del vantag- dra farà allenamento doppio. Da verificare leLì è stato sottoposto ad altri qualificazioni a Euro 2012). A gio. Adesso Alberto potrà in- condizioni di Antonini, che non si sta allenandotest dallo staff di MilanLab. Nel questo punto il mercato del Mi- ventare nuove prodezze. per un problema al ginocchio.pomeriggio ha seguito i sorteg- lan è chiuso, almeno così ha di- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATAUDINESE DOPO L’ELIMINAZIONE CON L’ARSENAL NEI PRELIMINARI DI CHAMPIONSGuidolin: «Ora pensiamo ai 40 punti per la salvezza»Patron Pozzo: «Avevamo i giocatori mente? Il Patron Gianpaolo ne (l’ingaggio di Di Natale). Per- Pozzo ieri ha voluto chiarire: ché ciò creerebbe problemi incontati, faremo qualcosa». Pinzi: «Per passare è mancato solo un spogliatoio. Già il rinnovo di pizzico di fortuna. E avevamo i Floro Flores, che ha ottenuto«Due uomini in più sarebbero serviti» giocatori contati. Per cui abbia- un sostanzioso aumento, li sta- mo dovuto cambiare modulo. va creando. Bisogna puntareDAL NOSTRO INVIATO sfida coi Gunners l’ha vissuta La critica sul mercato la ricevia- sui giovani sperando che si tra-FRANCESCO VELLUZZI tra dissenteria e febbre. Infatti mo da 25 anni, ma nel calcio i sformino in campioni. Oltretut-UDINE dopo 63’ si è arreso. «Il nostro contratti si fanno in tre e alcuni to non è che il club non spenda: obiettivo deve essere la salvez- uomini individuati hanno rifiu- prende tanti giocatori (ne ha Sembra strano doverlo di- za. Dobbiamo mettercelo in te- tato Udine. I calciatori ceduti 110) e li fa giocare altrove, spes-re dopo aver sognato per tre me- sta tutti, da subito. Una fortuna hanno chiesto di andar via. Co- so non passano neppure dalsi la Champions rischiando di l’abbiamo: è l’allenatore. Chia- munque qualcosa ancora fare- Friuli. Nonostante tutto, l’Udi-eliminare l’Arsenal. Ma ora ro, la rabbia c’è: potevamo far- mo». Il figlio Gino, responsabi- nese continua a far innamorarel’obiettivo dell’Udinese è la sal- cela e 2 uomini in più sarebbe- le del mercato, ribadisce: «arri- i tifosi. Lo store è stato svaligia-vezza. Lo ha detto Francesco ro serviti». verà un esterno sinistro e Pa- to (più di 2 mila sciarpe vendu-Guidolin mercoledì notte: «Bi- squale potrebbe andare a gioca- te) e gli abbonamenti sonosogna raggiungere al più presto Pozzo E qui viene a galla il di- re». La filosofia del club è diver- 13.200. Contro gli 11 mila del-i 40 punti. Il contraccolpo deve scorso che tutti fanno: perché sa da quella del tifoso. L’Udine- la passata stagione. La Cham-durare una notte». E lo ha riba- l’Udinese, dopo aver incassato se non può comprare giocatori pions è svanita. Restano l’Euro-dito Giampiero Pinzi, uno che tanti milioni dalle cessioni dei che costano tanto e, soprattut- pa League e un amore infinito.dà tutto. Perché la vigilia della big non li ha sostituiti adeguata- Francesco Guidolin, 56 anni, è tornato a guidare l’Udinese nel 2010 LAPRESSE to, guadagnano sopra il milio- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 19. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 19 MERCATO Tanto è un gioco 4 Forlan, litigio-Atletico I NUMERI DI LUIGI GARLANDOLe vere ragionidel trasferimento 5 i milioni del costo del Kucka subito: si può cartellino di Diego Forlan, Il Toro aspetta la buonuscita dai Colchoneros, ma è intoppo«Non per soldi», giura Eto’o. Eccoperché: dal cirillico al mar Caspio uruguaiano che l’Inter sta Nuovo summit oggi col Genoa per lo slovacco in nerazzurro trattando conSamuel Eto’o è arrivato l’Atletico Madridieri in Russia, sua nuova MATTEO DALLA VITE 4patria calcistica. CARLO LAUDISAGiocherà nell’Anzhi di MILANOMakhachkala, capitaledella Repubblica del i milioni diDaghestan, che gli euro (3,5 più Oggi, forse, non sarà unverserà 20 milioni di bonus a giorno qualunque. Diego For-euro per 3 anni. La prima rendimento) che lan ha fretta di sbarcare a Mila-dichiarazione di Eto’o, R. Carlos REUTERS l’Inter è pronta no, ma fatica a liberarsi dall’At-appena sbarcato a a dare a Forlan letico. E Juraj Kucka potrebbeMosca, dove vivrà tra con un essere un giocatore dell’Inter:una partita e l’altra, è stata questa: «Non contratto di due per metà cartellino sì, ma arruo-sono venuto qui per denaro». All’annuncio anni labile anche da subito, da que-spiazzante, si è scatenata la caccia alle vere st’anno. 3,5motivazioni che hanno spinto Re Leone alasciare l’Inter e a trasferirsi all’Anzhi. Figo... Forlan Partiamo dall’uru-Queste le più accreditate. guaiano: nella notte fra merco- i milioni di euro ledì e giovedì, gli uomini-mer-1) «Dopo cinque anni di restauri, riapre il da affiancare cato dell’Inter (Branca e Ausi-teatro Bolshoi di Mosca. Io e mia moglie alla metà di lio) hanno portato avanti gli ul-Georgette non volevamo assolutamente Viviano per timi dettagli per Forlan con ilperderci il cartellone». avere Kucka: manager Bolotnicoff e il fratel- con 5 milioni, lo lo (Pablo) del giocatore. Tratta-2) «Non ne potevo più di ascoltare l’inno slovacco tive serrate nelle quali sono sta-Pazza Inter Amala». potrebbe ti trovati gli accordi di massi- aggregarsi ma: biennale a 4 milioni netti,3) «In Russia non bisogna pagare il subito alla rosa ovvero 3,5 di parte fissa piùcontributo di solidarietà». dell’Inter 500 mila euro di bonus a rendi- mento. Così, ieri mattina,4) «Quando abitavo a Milano, i mie figli l’agente del calciatore è volatolitigavano sempre perché due volevano verso la capitale spagnola perandare sul lago di Como e due al mare in chiudere l’affare anche con laLiguria. Ora li porterò sul mar Caspio, che è controparte: tutto ok sul valoreun lago salato e sono tutti contenti». del giocatore (5 milioni), da de- Diego Forlan, 32 anni, uruguaiano PIKOPRESS Juraj Kucka, 24 anni, slovacco TANOPRESS finire la buonuscita che il calcia-5) «Mi spiaceva troppo sospendere i duelli tore stesso vuole dai Colchone-con Mimmo Criscito, acquistato dallo Zenit». punta e al centrocampista. Ieri Palacio e Zarate Con il Genoa, ros, ovvero una cifra che lo avvi- ALLO STUDIO Genoa e Inter si sono incontrati l’Inter è tornato sull’argomento cini ai 4,5 milioni che percepi- ancora: tema principale Juraj Rodrigo Palacio: la possibile6) «All’Anzhi ritroverò il camerunese BenoîtChristian Angbwa Ossoemeyang, mio va nella Liga più uno stipendio Se sarà sciopero Kucka. Il diesse rossoblù Ca- cessione (in prestito) di Pandev arretrato. Ma non è facile trova- pozucca è stato un’ora e mezza al Napoli aprirebbe l’ingresso agrande amico. Eravamo esploratori negli re un’intesa con l’Atletico. E ieri forse amichevole in sede dell’Inter per poi salire un altro attaccante esterno co-scout di Yaoundé». s’è sfiorata la rottura diplomati- contro il Chievo dal vicepresidente Rinaldo me vorrebbe Gasp. Il Genoa va-7) «Sapevo che l’Inter avrebbe pescato il ca sulla questione della buonu- Ghelfi, l’uomo dal quale si chiu- luta il giocatore 10 milioni, perCska Mosca in Champions. Così andrò a scita. Ciò comporta un aggior- (m.d.v.) Andrea dono gli affari: appuntamento l’Inter è una richiesta eccessiva.vederla. Se mi danno i biglietti gratis». namento a stamattina. E si lotta Ranocchia svela. «Sneijder a stamattina per dire sì o no al- Così, viene sempre tenuta a gal- contro il tempo. Ma non è faci- racconta a Mediaset Premium lo scambio di comproprietà fra la l’idea-Zarate: si è sparsa la vo-8) «Non ne potevo più del guardalinee le. E l’Inter non può che aspetta- ? Sembrava potesse partire, il centrocampista slovacco ed ce di uno scambio con ThiagoSandro Rossomando, mi sbandierava re: nel caso tutto si concludesse ma resterà qui e farà benissimo Emiliano Viviano. Le cifre faran- Motta, ma il manager del-sempre contro». al meglio, sarebbe prontissima perché è un grande campione. no la differenza sui tempi di ar- l’oriundo smentisce una cessio- a presentarlo a breve. «Forlan Forlan lo conosco solo di fama, ruolamento di Kucka: se l’Inter ne del giocatore. Lotito chiede9) «A sinistra, oltre al mio amico scout, mi piace - dice Luis Figo -, è un mentre con Palacio ho giocato verserà 3 milioni più la metà di sempre 20 milioni per l’argenti-Benoît Christian Angbwa Ossoemeyang, grande professionista. E ha an- ed è un ottimo giocatore». Viviano, l’interno roccioso re- no, cifra che l’Inter non vuolel’Anzhi conta anche Roberto Carlos e che il gol. E’ un giocatore che San Siro o Chievo? Questa sterà altri 6 mesi a Genova; in toccare. Semmai si potrebbeZhirkov. Quindi non dovrebbero chiedermi seguiamo e spero possa venire sera, previsto l’allenamento caso di raggiungimento della parlare di un prestito, che peròdi farmi il mazzo sulla fascia anche lì». da noi. Di sicuro qualcosa di in- serale (e chiuso al pubblico) a quota di 5 milioni, ecco che (per ora) il presidente della La- teressante sta per succedere». E San Siro: il programma Kucka arriverà subito, come Ga- zio non prende in considerazio-10) «La fauna e la flora del Daghestan Julio Cesar a Sky dice: «Forlan cambierà solo nel momento in sp vuole. E la seconda ipotesi, ne.meritano». è un giocatore diverso da Eto’o, cui diverrà ufficiale lo ora come ora, parrebbe realiz- direi quasi come Pazzini: ha un slittamento della prima giornata zabile: si attende solo il ritorno Santon a Kiev? Nel frattempo,11) «Ci tengo che i miei figli imparino a grande tiro da fuori, segna gran- di A. In caso di sciopero, Inter e del presidente genoano Prezio- Sulley Muntari ha rifiutato ilscrivere in cirillico. E’ fondamentale per lo di gol». Chievo starebbero si dalle vacanze a Ibiza; col suo trasferimento all’Olympiacossbocco professionale». accordandosi per ok, Kucka sarà immediatamen- Pireo, mentre per Davide San- Kucka subito? Si decide E a pro- un’amichevole da disputare a te vestito di nerazzurro. Sennò, ton va avanti la trattativa che lo12) «Nel centro di Makhachkala i gratta e posito di «qualcosa sta per suc- Monza domani sera. tutto rimandato al gennaio del porterebbe alla Dinamo Kiev.sosta costano la metà che a Milano». cedere», ecco la caccia all’altra 2012. © RIPRODUZIONE RISERVATAL’EX SALUTA L’ITALIA, RINGRAZIA L’INTER E PARLA DI COMPAGNI E ALLENATORI: «MATERAZZI MI MANCHERÀ PIÙ DI TUTTI. LEONARDO? GLI HO DETTO QUELLO CHE PENSAVO» d.g. Chistyakov, ha ricordatoEto’o già in campo: «Non sono qui per i soldi» che Samuel vivrà a Mosca. La frase di Mou Nell’ultima inter- vista italiana, Eto’o ha ancheSamuel è a Mosca, storia del calcio. verrò per tifare Inter». messo in fila i suoi allenatori: «Benitez è arrivato in un mo-domani esordio Grazie Voci dalla prima giorna- La sua Russia In tre giorni, deve mento difficile. Con Leonardo ta russa di un camerunese che imparare a tifare anche per ho vissuto un momento duro:a Rostov. E Mou: ha lasciato l’Italia parlando spa- l’Anzhi. Sabato sera esordirà a l’ho sentito poco ma gli ho det-«Da oggi sarò gnolo. Ha ringraziato tutti con una lettera e un’intervista a Rostov: «Almeno 10-15 minu- ti, sono pronto a giocare a qual- to tutto quello che pensavo di lui». Il primo pensiero però ètifoso dell’Anzhi» Sky Sport: «Grazie a Moratti, siasi ora del giorno e della not- stato per Mourinho: «Lo ringra- se c’è un Dio in questa terra, te. Della Russia so solo che de- zio per avermi dato la possibili- questo signore è Dio. A Branca. vo andarci a giocare». Gli faran- tà di esprimermi nelle questio-LUCA BIANCHIN A Materazzi, che mi ha fatto no fare un paio di allenamenti ni tecniche». Mou ha ricambia- sentire italiano e mi mancherà e gli daranno una maglia gialla to a distanza: «Samuel mi obbli- Bob Marley l’aveva detto: più di tutti. A Stankovic, il no- e verde con il numero 99, per- gherà a seguire il campionato«I soldi non possono comprare stro capitano: mi ha detto che ché il 9 è già del brasiliano Die- russo e ad essere tifoso dell’An-la vita». All’aeroporto di Mo- se è il meglio per me, è il me- go Tardelli. «Ho vinto tutto e zhi. Mi mancherà perché è sta-sca, con la t-shirt bianca dedica- glio anche per loro. Ai prepara- ora sono pronto per questa sfi- to un mio giocatore, perchéta a Bob Marley, Samuel Eto’o tori atletici. Ai camerieri. Ai da — ha detto —. Vengo dal Ca- non parteciperà a questa Cham-ha confermato tutto: «I soldi giardinieri. Allo chef». Tutti merun per essere felice e rende- pions. Però, a partire da oggi,non sono la cosa più importan- contenti, a meno che Zanetti re felice chi vive con me». L’An- sono sicuro che il campionatote nella vita e io non sono qui non prenda male quella frase zhi ha precisato che il suo sti- russo sarà molto diverso. Sa-per i soldi». Ha appena firmato sul capitano. «E poi tornerò pre- pendio sarà inferiore ai 20 mi- muel, che tu sia felice!».il contratto più pesante nella sto a Milano — ha aggiunto —, Samuel Eto’o, 30 anni, ride appena arrivato all’aeroporto di Mosca AFP lioni all’anno e, attraverso il © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 20. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201120
  • 21. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 21 MERCATOLa Juve è scatenata v Ecco Estigarribia IL NEO ACQUISTO ESTERNO OFFENSIVO & CARRIERA identiKitSprint per Lugano Tutto istinto,In attesa di un altro esterno Marotta pensa alla difesa corsa e dribblingL’uruguaiano in pole su Alex. Bonucci-Alves: si tratta Segna poco, maDAL NOSTRO INVIATOMIRKO GRAZIANO impara in fretta.TORINO E ha forza fisica e La Juventus accelera sulfronte Lugano, è di fatto pronta senso tattico pera chiudere forse già nelle prossi- aiutare Conteme 48 ore, entro le quali Marot-ta e Agnelli decideranno se mol-lare definitivamente il brasilia- LUCA CALAMAIno Alex, che non ha troppo con-vinto nelle prime uscite con il Il professor Martino lo uti-Chelsea in Premier. Il 30enne lizzava per dare un po’ di pepecapitano della nazionale uru- al suo Paraguay. Squadra soli-guaiana arriverebbe per pochi da, guerriera ma, tatticamente,spiccioli, garantendo però mas- di facile lettura. Marcelo Esti-sima esperienza internazionale garribia recitava il compito allae carisma di primo ordine. Pas- perfezione, sparigliando glisaporto italiano, Lugano è redu- schemi abituali e obbligandoce da cinque stagioni in Turchia spesso i suoi compagni di nazio-(Fenerbahçe) e poco più di un nale a uscire dal loro bunker di-mese fa ha guidato la difesa del- fensivo. Il nuovo acquisto dellala Celeste nella Copa America Juve non è un giocatore facilevinta nella tana degli «odiati» ar- da catalogare. Nelle schede tec-gentini. niche viene presentato come un attaccante esterno. E ci può sta-Zenit, filo diretto Intanto, sono re. Nell’ultimo campionato, nelsempre più fitti i contatti con lo club argentino del Newell’sZenit San Pietroburgo. Separate Boys, ha giocato da esterno sini-le posizioni di Pepe e Bonucci, stro di centrocampo in unentrambi disponibilissimi ad an- Diego Lugano, 30 anni, uruguaiano, gioca nel Fenerbahçe dal 2006-07 PHOTOVIEWS 3-4-3. E pure questo ci può sta-dare da Spalletti. Per Pepe l’ac- re. Insomma, siamo di fronte a Marcelo Estigarribia, 23 anni IPPcordo è gia stato trovato: 8 milio- chiede troppo, da non abbando- un talento che deve ancora tro-ni di euro. Operazione che potrà nare ancora l’ipotesi Vargas. vare una sua precisa identità. me biglietto da visita. Estigarri-però decollare solo dopo l’arrivo laFotonotizia bia non è un esterno classico,a Torino di un altro esterno. C’è Esti e Giac Ieri è sbarcato a Tori- Tanti dribbling, pochi gol Di sicu- non trova naturale andare a cer-invece ancora molto da limare no Marcelo Alejandro Estigarri- ro, la qualità migliore è il drib- care la linea di fondo e il cross.nello scambio Bonucci-Bruno Al- bia Balmori. Il 24enne esterno bling. Estigarribia quando pun- Quando parte con il pallone alves. Lo Zenit vorrebbe infatti un offensivo alloggia in un hotel ta l’avversario ricorda Krasic piede finisce spesso per stringe-conguaglio economico (deve «ri- del centro: fra oggi e domani la per la velocità del gesto. E, co- re verso il centro per dialogaremediare» ai 24 milioni spesi lo Juventus ufficializzerà l’acqui- me il serbo, tende a perdere luci- con le punte e per cercare l’as-scorso anno per il portoghese), sto di una delle rivelazioni più dità quando arriva negli ultimi sist. Marcelo è un giocatore tut-mentre la Juve considera al mas- convincenti dell’ultima Copa metri. Come rivelano le sue sta- to istinto. Avrà bisogno di unsimo uno scambio alla pari. America: contratto quadrienna- tistiche la media presenze-gol po’ di tempo per abituarsi a un le da circa 800.000 euro a sta- non è certo esaltante ma il ra- calcio molto studiato come quel-Occhio ad Afellay Il Chelsea chie- gione al ragazzo; 400.000 euro gazzino ha tempo per imparare lo italiano. Un passaggio chede non meno di dieci milioni per subito e 5 milioni l’anno prossi- a essere più cattivo dentro non deve allarmare i dirigentiMalouda, troppi per un giocato- mo al Cerro Porteño. Si è invece l’area di rigore avversaria e per della Juve per due motivi: comere di 31 anni che guadagna cin- già allenato con la squadra Ema- cercare con più coraggio la con- ha più volte spiegato il cittì para-que milioni a stagione (contratto nuele Giaccherini. Al Cesena clusione dalla distanza. Marce- guaiano Martino il «ragazzo im-che scade nel 2013). Nelle ulti- vanno 3 milioni per la compro- lo non ha un sinistro alla Gigi para velocemente» e come han-me ore i londinesi avrebbero tra prietà più il prestito di Marti- Riva ma ha un tiro che comun- no ribadito spesso i suoi compa-l’altro «scoraggiato» anche l’In- nez, che oggi dovrebbe dire sì ai que fa male. Il problema è che gni di squadra più vecchi «è unter di Massimo Moratti. Se ne po- romagnoli: in un colpo solo, Ma- lo «rischia» troppo raramente. professionista esemplare». Untrebbe riparlare nelle ultime ore rotta accontenta Antonio Conte vero soldatino. Estigarribia neldi mercato, nel frattempo Marot- (sponsor convintissimo di Giac- Giocatore istintivo L’altra dote 4-2-4 di Conte può operare solota e Agnelli avrebbero dirottato cherini) e sceglie forse la strada che salta subito agli occhi è la da esterno di sinistra. E ha la for-le loro attenzioni su Ibrahim Afel- migliore per cercare di recupe- facilità di corsa e la personalità. za fisica e il senso tattico per ga-lay, classe 1986. Finora il Barcel- rare l’uruguaiano, un po’ come In Coppa America ha fatto im- rantire al meglio le due fasi,lona ha respinto ogni avance per è stato fatto nella scorsa stagio- Giaccherini juventino pazzire un campione come Da- cioè la spinta in fase offensiva eil talento di Utrecht, che però è ne con Amauri. E a proposito ni Alves disinnescandolo nella la copertura per i vari De Cegliedeciso a lasciare la Liga. Sotto dell’italo brasiliano, si fa forte Emanuele Giaccherini ieri ha fatto le sua fase offensiva e mettendolo e Ziegler. Saggezza e polmonicontrollo pure il mercato ingle- l’interesse del Wolfsburg, con a visite, firmato il contratto in sede con Andrea spesso in difficoltà nell’uno con- d’acciaio. Due ottimi punti dise, dove le grandi potrebbero pre- ruota Paris Saint Germain e Ga- Agneli (foto LAPRESSE), ha scelto il numero 24 e si tro uno. Una «bambola» che co- partenza per un talento sudame-sto doversi liberare di qualche latasaray. Grygera è nel mirino è allenato: «La Juve è un sogno. So che il mister stò il posto alla stella del Barcel- ricano che sbarca in Italia con laesubero di lusso. Calano legger- del Fulham. mi ha voluto fortemente. Esterno d’attacco? E’ il lona e riaprì la porta della Se- voglia di diventare grande.mente le azioni di Elia, Farfan © RIPRODUZIONE RISERVATA ruolo che meglio esalta le mie caratteristiche». leçao a Maicon. Niente male co- © RIPRODUZIONE RISERVATALA SITUAZIONE MONTOLIVO ALL’ESTERO O RESTA, PER GILARDINO NESSUNA OFFERTA TaccuinoCorvino detta le linee viola NOVARA Test a Omegna PARMA Due amichevoli«La Fiorentina non svende» Morimoto ne fa 5 OMEGNA (g.m.) Cinque gol per Morimoto nell’amichevole gioca Giovinco in evidenza COLLECCHIO (s.p.) Giovedì di amichevoli per il Parma. La forma ta alcuna richiesta, solo un inte- stimoli. A Firenze c’è aria di rin- ta dal Novara contro l’Omegna (16 0 zione dei probabili titolari ha battutoALESSANDRA GOZZINI resse del Genoa. Aquilani? Nes- novamento, possiamo tornare il finale). Doppiette per Meggiorini e 7 0 gli Allievi Nazionali crociati. InFIRENZE evidenza Pellé e Giovinco (3 gol cia sun rimpianto, è stato lui a non a essere la Fiorentina del recen- Radovanovic, a segno pure Pesce, voler più venire in prestito da te passato, e per me è la piazza Porcari, Granoche, Rubino, Morga scuno). Il resto della rosa ha sconfit Le linee del mercato viola noi». Tutti principi ribaditi ieri ideale per puntare all’Euro- nella, Mazzarani e Giorgi. to 6 3 il Pro Desenzano (Eccellensono state definite. Punto pri- da Pantaleo Corvino, diesse vio- peo». Sul tema-azzurro era già za): doppietta di Crespo.mo: «Non svendiamo i giocato- la. Ancora sul mercato: «Finora intervenuto Corvino: «Spesso CHIEVOri protagonisti di un ciclo, an- abbiamo fatto acquisti con i sol- succede che chi va via da qui A CINISELLO BALSAMOche se ci fanno capire di non es- di risparmiati sugli ingaggi. E poi viene convocato in Nazio- Moscardelli in formasere contenti di restare». Punto poi abbiamo tolto qualche ra- nale, speriamo Cassani sia più Tris al Sant’Anna Memorial Scireasecondo: «La Roma su Montoli- mo secco, ma le radici sono an- fortunato. E’ solo una battuta, FOSSE (g.t.) Chievo a valan da stasera al viavo? Mai sentiti. Ribadisco: o va cora qui». senza la minima polemica». Il ga nell’amichevole col S.Anna d’Alfa (m.l.) Da stasera a Ciniselloall’ estero o resta ancora un an- cittì Prandelli, intanto, attra- edo: 8 0 con tripletta di Moscardelli Balsamo (Mi) 22˚ Memorial Gaetanono a Firenze». Punto terzo: Cassani azzurro Tra i nuovi ec- verso firenzeviola.it, fa gli au- e Uribe, poi Thereau e De Falco. An Scirea — dedicato a Enzo Bearzot —«Per Vargas c’è stato solo un co Cassani (ieri a Firenze c’era guri al club per gli 85 anni di cora in permesso Sorrentino che per la categoria Giovanissimi propourparler con la Juve, che vo- anche Santiago Silva, per lui vi- storia, festeggiati oggi «perché non dovrebbe più partire. Assenti mosso dalla Serenissima S. Pio X. Illeva proporci in cambio gioca- site mediche e firma). Spiega possa ricominciare un ciclo vin- Pellissier, Luciano e Squizzi. In cam 20˚ Premio Scirea a Di Natale (Uditori in ruoli in cui siamo già co- l’ex del Palermo: «Ho chiesto io cente». po Sammarco e il centrocampista nese). Così stasera: Ticino Parmaperti. Per Gilardino non c’è sta- di essere ceduto: volevo nuovi © RIPRODUZIONE RISERVATA Riccardo Montolivo, 26 LAPRESSE spagnolo Perez, in prova. (ore 21) e Novara Tritium (22.15).
  • 22. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201122 TUTTE LE TRATTATIVE COSÌ IN CAMPO LE 20 DI APER OGNI SQUADRA, GLI OBIETTIVI E QUELLO CHE MANCA PER COMPLETARE LA ROSA. NEI CAMPETTI EVIDENZIATI I NUOVI ACQUISTIATALANTA BOLOGNA Peluso Bonaventura Marilungo 442 Morleo Della Rocca 4-3-1-2 Kjaer alla Roma Siena-Gonzalez si fa Di Vaio LUCCHINI Carmona ANTONSSON Consigli GILLET Mudingayi DIAMANTI Capelli Barreto Portanova ACQUAFRESCA MORALEZ Tzorvas al Palermo Perez A. MASIELLO Padoin CRESPO All. Colantuono All. BISOLIACQUISTI ACQUISTI Rodriguez (a, Genoa), Gillet (p) e Pulzetti (c, Bari),Schelotto (c, Catania fp), Gabbiadini (a, Cittadella), Ardemagni Rickler (d, Piacenza), Vantaggiato (a), Agliardi (p) e Crespo (d,(a, Padova fp), Caserta (c, Cesena, fp), Lucchini (d, Samp), A.Masiello (d, Bari), Moralez (c, Velez), Denis (a, Udinese). Padova), Antonsson (d, Copenaghen), Vitale (d, Napoli), Acqua- fresca (a, Cagliari), Taider (c, Grenoble), Diamanti (c, Brescia), I giallorossi ufficializzano Osvaldo e pensanoCESSIONI Raggi (d, Bari), Loria (d, Roma).Delvecchio (c, Catania, fp), Dalla Bona (c, Napoli fp), Amoruso(a, fine contratto), Ruopolo (a, Padova), Talamonti (d, Rosario CESSIONI Lupatelli (p, Genoa), A. Esposito (d, Lecce), Meggiori- ni (a) e Radovanovic (c, Novara), Viviano (p, Inter), Buscé (c, a Gago e Tissone. Il Cagliari tratta SampaioCentral), Pieroni (a, Targu Mures), Defendi (c, Bari). Empoli), Britos (d, Napoli), Ekdal (c, Cagliari), Mutarelli (c) e Mo-OBIETTIVICigarini (c, Siviglia), Pasquato (a, Modena), H, Postiga (a, Spor- ras (d, f.c.). OBIETTIVI Sorensen (d, Juve), Almiron (c, Bari), Tissone (c) e Catania: attesa Almiron, Kone si, sprint Moriting). Dessena (c, Samp), Caserta (c, Cesena).COSA MANCA COSA MANCADenis arriva la settimana prossima, intanto si cercherà di sfolti- Loria, in prova, verrà tesserato, poi arriverà qualcuno soltanto cia nonostante i rosanero siano zio deve contribuire all’ingag-re. Poi chissà che non arrivi l’ultimo colpo... in caso di partenze. CECCHINI-CALVI-DI FEO disposti ad accollarsi l’intero in- gio. Con la Juve sfumano le pi- gaggio: la Juventus non vuole ste Pasquato, Sorensen (do- Kjaer torna in Italia, alla cederlo. Intanto è fatta per vrebbe restare bianconero) eCAGLIARI CATANIA Roma: il difensore ex Palermo è arrivato ieri sera in Italia, al Vazquez: arriverà a gennaio. Giandonato (il suo arrivo è su- bordinato all’uscita di Gros- 4312 433 Wolfsburg 2,5 milioni per il Punto Udinese Oggi visite per smuller). Agostini Capuano prestito con riscatto fissato a 7. Torje, si cerca un rinforzo in di- Lodi LANZAFAME Intanto è ufficiale l’arrivo di fesa: viva la pista Andreolli, si Altre trattative Il Siena sprinta EKDAL Nenè Osvaldo dall’Espanyol (con- aspetta una risposta dal Palmei- per Gonzalez. Avviatissima la Astori LEGROTTAGLIE tratto di 5 anni, costo 15 milio- ras per Gabriel Silva, spunta il trattativa col Palermo, a breve Agazzi Conti Cossu Andujar PAGLIALUNGA Maxi Lopez ni più bonus), e proseguono i nome di Parshivlyuk, esterno si può chiudere; in alternativa, colloqui col Genoa: ai rossoblù destro dello Spartak Mosca. A abbandonato Cacia, il d.s. Peri- Canini Spolli piace Borriello, in un’eventua- centrocampo piace Vieirinha netti andrebbe su Rudolf (Ge- le trattativa alla Roma interes- (Paok). noa). Il Cagliari punta Rui Nainggolan THIAGO RIBEIRO Biagianti Gomez serebbe molto più Palacio che Sampaio, mediano del Beira Pisano Alvarez Mar: ieri era a Milano, fumata Veloso. L’agente dell’attaccan- Affari Lecce Mentre si aspetta All. FICCADENTI All. MONTELLA te, Cavalleri, intanto rivela: l’arrivo di Muriel (visto in arri- grigia, si tratta; Sivakov va a ti- «Borriello ha chiarito al ds Saba- vo), in avanti il ds Osti è pronto tolo definitivo in Belgio alloACQUISTI ACQUISTI Zulte Waregem. Parma: inEl Kabir (a, Mjallby), Sivakov (c, Wisla Cracovia fp), Ibarbo (c, Moretti (c, Ascoli), Delvecchio (c, Atalanta fp), Barrientos (c, Estu- tini che va via solo per una squa- a chiudere per Foggia ma la La- avanti sondaggio per Treze-Atletico Nacional), Avramov (p, Fiorentina), Gozzi (d, Modena), diantes fp), Terracciano (p, Nocerina), Keko (c, Girona), Lanzafa- dra di livello, altrimenti resta al- guet, piacciono anche Pasqua-Thiago Ribeiro (a, Cruzeiro), Ekdal (c, Bologna). me (a, Brescia), Paglialunga (c, Rosario Central), Suazo (a, Inter), la Roma volentieri». In mezzo to e Amauri (ma non molla ilCESSIONI Legrottaglie (d, Milan).Acquafresca (a, Bologna), Missiroli (c, Reggina fp), Pelizzoli (p,fine contratto), Marchetti (p, Lazio), Lazzari (c, Fiorentina). CESSIONI Schelotto (c, Atalanta fp), Terlizzi (d, Varese), Carboni (c, fc), Mori- si punta sempre a Gago (Real, può essere un colpo last minu- Gazzetta.it Palermo), è praticamente fatta in mezzo per Musacci (Empo-OBIETTIVI moto (a) e Pesce (c, Novara), Martinho (c, Cesena), Silvestre (d, te), dalla Samp può arrivare Tis- li). Passi avanti del Catania perParolo (c) e Bogdani (a, Cesena), Frison (p, Vicenza), Cacia (a, Palermo). sone, e resta l’idea Montolivo. il centrale Mori (all’Empoli po-Piacenza), Ardemagni (a, Atalanta), Kone (c, Brescia), Floccari OBIETTIVI AFFARI IN CORSO: trebbero andare Marchese e(a, Lazio). Almiron (c, Bari), Kone (c, Brescia), Mori (d, Empoli).COSA MANCA COSA MANCA Mosse Palermo Nuova fumata SEGUI IL MERCATO Augustyn), vicini anche Almi-Principalmente un centravanti, poi magari qualche aggiunta di Oltre Legrottaglie, un altro difensore. E forse qualcos’altro a cen- nera per Sorrentino (il Chievo IN TEMPO REALE ron (si aspetta l’ok della Juve)talento. trocampo. non lo cede, e prende Viotti dal- Tevez viene all’Inter? e Kone (accordo con il Brescia, la Triestina), e allora i rosanero Chi è il mister X di Allegri? 1,5 milioni per la metà). Cese- prendono il greco Tzorvas Chi farà il prossimo colpo? na: si aspetta il sì di Martinez (iCESENA CHIEVO (biennale, al Panathinaikos un milione). Al 99% il nuovo por- Su gazzetta.it, in tempo reale tutte le trattative di suoi agenti in arrivo in Italia), intanto non si molla per Ghez- 433 4-3-1-2 tiere sarà lui, ma il weekend di mercato, con la cronaca zal mentre per la porta spunta- Lauro DRAME sciopero ha portato il Palermo degli affari, le dichiarazioni no anche le piste Benussi e Ru- CANDREVA Malonga a tentare un nuovo assalto a e tutte le ultime novità. binho dal Palermo VACEK PALOSCHI Storari. Difficilissimo che si fac- © RIPRODUZIONE RISERVATA M. ROSSI Cesar Antonioli Colucci MUTU PUGGIONI Rigoni CRUZADO Von Bergen ACERBI Pellissier HETEMAJ Parolo EDER COMOTTO Sardo All. GIAMPAOLO All. DI CARLOACQUISTI ACQUISTI Acerbi (d) e Puggioni (p, Reggina), A. Bassoli (d, Foli-Mutu (a, Fiorentina), Rennella (a, Grasshopper), M. Rossi (d, Ba- gno), Hetemaj (c, Brescia), Bentivoglio (c, Bari, fp), Carretta (c,ri), De Feudis (c, Torino, fp), Eder (a, Brescia), Gilnics (d, Athl. Andria), Viotti (p) e Dettori (c, Triestina), Fatic (d, Cesena), Cruza-Fc), Comotto (d, Fiorentina), Candreva (c, Parma), Guana (c, do (c, J. Aurich), Franco (c, Salernitana), Paloschi (a, Genoa), Va-Chievo), Martinho (c, Catania), G. Rodriguez (d, Peñarol). cek (c, S. Praga), Drame (d, Sochaux), Sammarco (c, Cesena).CESSIONI CESSIONIAppiah (c, f.c.), Caserta (c, fp) e Pellegrino (d, Atalanta fp), Della- Constant (c, Genoa), Bogliacino (c, Napoli fp), Marcolini (c, Pado-fiore (d, Novara), Santon (d, Inter fp), Gorobsov (c, Torino, fp), va), Mantovani (d, Palermo), Guana (c, Cesena), Fernandes (c, St.Felipe (d, Fiorentina fp), Jimenez (c, Al Ahli), Giaccherini (a, Juve). Etienne fp), Granoche (a, Novara), Tallo (a, Roma).OBIETTIVI OBIETTIVIGhezzal (a, Bari), Frison (p, Vicenza), Moras (d, Bologna), Foggia Caracciolo (a) e Zoboli (d, Brescia), Bradley (c, Borussia M.), Man-(a, Lazio), Guarna (p, Ascoli), Martinez (c, Juve p). none (p, Arsenal).COSA MANCA COSA MANCAMancano un vice Antonioli e forse un terzino sinistro. Ancora un centrocampista. E magari un’altra punta.FIORENTINA GENOA INTER JUVENTUS 4312 4-3-1-2 343 4-2-4 Pasqual Antonelli Zanetti De Ceglie Pepe Vargas Jovetic CONSTANT PRATTO Chivu ALVAREZ Marchisio Natali Kaladze Cambiasso Chiellini VUCINIC Boruc Montolivo KHARJA FREY SEYMOUR BIRSA Julio Samuel Milito Buffon Cesar Gamberini Dainelli Thiago Motta Bonucci Matri PIRLO Behrami Gilardino Kucka Palacio Ranocchia Sneijder CASSANI Rossi Maicon LICHTSTEINER Krasic All. Mihajlovic All. MALESANI All. GASPERINI All. CONTEACQUISTI Nastasic (d, Partizan), Felipe (d, Cesena fp), Papa ACQUISTI Ze Eduardo (a, Santos), Birsa (c, Auxerre), Pratto (a, ACQUISTI ACQUISTIWaigo (a, Grosseto fp), Romulo (d, Atletico Paranaense), Muna- U. Catolica), Jorquera (c, Colo Colo), Seymour (c, U. Chile), Ri- Castaignos (a, Feyenoord), Muntari (c, Sunderland fp), Santon (d, Pirlo (c, Milan), Ziegler (d, Sampdoria), Pazienza (c, Napoli), Amau-ri (c, Lecce), Lazzari (c, Cagliari), Kharja (c, Inter), Silva (a, Ve- bas (a, Digione), Merkel (c, Milan), Lupatelli (p, Bologna), Gran- Cesena fp), Viviano (p, Bologna), Jonathan (d, Santos), Caldirola ri (a, Parma fp), Lichtsteiner (d, Lazio), Pasquato (a, Modena fp),lez), Cassani (d, Palermo). qvist (d, Groningen), Constant (c, Chievo), Escobar (a, D. Calì), (d, Vitesse fp), Alvarez (c, Velez). Almiron (c, Bari), Vidal (c, Bayer Leverkusen), Vucinic (a, Roma),CESSIONI Donadel (c) e Santana (c, Napoli), Mutu (a) e Comotto Frey (p, Fiorentina), Bovo (d, Palermo). CESSIONI Giaccherini (a, Cesena), Estigarribia (c, Newell’s Old Boys).(d, Cesena), Avramov (p, Cagliari), D’Agostino (c, Siena), Secu- CESSIONI Criscito (d, Zenit), Destro (a, Siena p), Rodriguez (a, Kharja (c, Fiorentina), Suazo (a, Catania), Mariga (R. Sociedad), CESSIONIlin (p, Juve Stabia p), Frey (p, Genoa). Bologna), Boakye (a, Sassuolo), Paloschi (a, Chievo), Rafinha Eto’o (a, Anzhi). Salihamidzic (d, Wolfsburg), Rinaudo (d, Napoli, fp), Aquilani (c,OBIETTIVI (c, Bayern), Floro Flores (a, Udinese fp), Konko (c, Lazio), Eduar- OBIETTIVI Milan), Traorè (d, Arsenal, fp), Felipe Melo (c, Galatasaray p), Sis-Arouca (c, Santos), Ramirez (c, Bologna), Floccari (a, Lazio), do (p, Benfica), Chico (d, Maiorca), Milanetto (c, Padova). Casemiro (c, San Paolo), Tevez (a, Man. City), Ramirez (a, Bolo- soko (c, Psg).Damiao (a, Internacional), Bacinovic (c, Palermo), Maxi Lopez OBIETTIVI gna), Palacio (a) e Kucka (c, Genoa), Banega (c, Valencia), Guarin OBIETTIVI(a, Catania). Gilardino (a, Fiorentina), Amauri (a, Parma), Borriello (a, Roma), (c, Porto), M’Vila (c, Lilla), Lavezzi (a, Napoli), Forlan (a, A. Madrid). Vargas (c, Fiorentina), Lugano (d, Fenerbahçe), Alex (d, Chelsea),COSA MANCA Urretaviscaya (a, Benfica). COSA MANCA Perotti (c, Siviglia), Elia (c, Amburgo), Bruno Alves (d, Zenit).Dopo Kharja e Silva, un bomber al posto di Gilardino (in parten- COSA MANCA Due centrocampisti e due punte. Partito Eto’o, un attaccante do- COSA MANCAza). Difesa a posto con Cassani. La ciliegina sulla torta: un centravanti. vrebbe essere un top player. Un centrale e forse un esterno sinistro d’attacco.
  • 23. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 23 ALL’ESTERO LAZIO LECCE 4231 433 Arsenal-Hazard sì Radu CISSÉ Mesbah Giacomazzi Piatti Idea Lione: scambio Dias Brocchi CARROZZIERI Bastos-Malouda MARCHETTI Hernanes KLOSE JULIO SERGIO OBODO Corvia Biava ESPOSITO Lilla, colpo Park Ledesma STRASSER Di Michele KONKO Mauri Tomovic Esubero suona male, meglio chiamarli All. Reja All. DI FRANCESCO merce di scambio. Tipo Malouda: lui vorreb- be andare, il Chelsea però non lo svende. L’ul- ACQUISTI ACQUISTI tima proposta arriva dal Lione: scambio con Klose (a, Bayern), Lulic (d, Young B.), Cavanda (d, Torino fp), A. Esposito (d, Bologna), Cacia (a, Piacenza), Carrozzieri (d, Palermo), Bastos. Il brasiliano a Villas Boas piace e gioca Konko (d, Genoa), Cana (c, Galatasaray), Marchetti (p, Caglia- Strasser (c, Milan p), Diamoutene (d, Pescara fp), Cuadrado (c, Udine- nello stesso ruolo, se ne riparlerà. Intanto i ri), Carrizo (p, River Plate, fp), Stankevicius (d, Valencia), Cis- se p), Obodo (c, Torino p), Julio Sergio (p, Roma p), Muriel (a, Granada). Blues proseguono nelle trattative per il manci- sé (a, Panathinaikos). CESSIONI CESSIONI Coppola (c, Parma fp), Munari (c, Fiorentina), Sini (d, Roma fp), Rosati no Alvaro Pereira (Porto) e potrebbero anche Bonetto (d, fine contratto), Meghni (c, Umm Salal), Lichtsteiner (p, Napoli), Rispoli (d, Samp), Giuliatto (d, fine contratto), Chevanton (a, prestare Lukaku, che ha 18 anni e tre big da- (d, Juventus), Muslera (p, Galatasaray), Berni (p, Braga), Man- Colon), Fabiano (d, Shandong), Vives (c, Torino), Jeda (a. Novara). vanti (Anelka, Drogba e Torres); in prima fila fredini (c, Sambonifacese), Bresciano (c, Al Nasr). OBIETTIVI per il gigante belga c’è il Benfica. L’Arsenal OBIETTIVI Sorensen (d) e Giandonato (c, Juventus), Koulibaly (d, Metz), Pasqua- Parolo (c, Cesena), Kone (c, Brescia), Koch (d, Zurigo). to (c, Modena). intanto guarda al Real Madrid per Kakà (ma i COSA MANCA COSA MANCA blancos rifiutano di darlo in prestito) e Raul A rosa sfoltita, forse, un centrocampista di qualità. Dopo l’arrivo di Muriel e il ritorno di Bertolacci, ancora una pedina per Albiol (già più fattibile, ma anche qui ci vuole reparto. Ma senza fretta: l’ossatura c’è. il cash), e intanto praticamente chiude per Ha- zard (accordo in serata, il Lilla sta per dire si all’offerta di 30 milioni formulata ieri). Il cen- trale uruguaiano Coates, intanto, è arrivato a MILAN NAPOLI Liverpool: il Nacional Montevideo ha detto si 4312 3421 all’offerta di 10 milioni di sterline. Il Qpr fa TAIWO Dossena passi avanti per Joey Barton, la stella ribelle Seedorf Ibrahimovic Ruiz Lavezzi del Newcastle: gli hanno offerto un quadrien- nale, lui ci pensa e a breve darà una risposta. Thiago Silva DZEMAILI Abbiati Van Bommel Boateng De Sanctis Cannavaro Cavani Affare Polenta Il Barcellona attende ancora la risposta definitiva del Genoa per il mancino Nesta INLER Polenta: l’offerta dei catalani è di circa 300mi- Gattuso Pato Campagnaro Hamsik la euro per il prestito, col diritto di riscatto Abate Maggio fissato a quasi 4 milioni più diversi bonus. Ov- All. Allegri All. Mazzarri viamente, Polenta è allettato dalla chance blaugrana: dovesse saltare l’operazione, l’uru- ACQUISTI ACQUISTI Fernandez (d, Estudiantes), Donadel (c) e Santana guaiano preferirebbe restare al Genoa piutto- Mexes (d, Roma), Taiwo (d, Marsiglia), Zigoni (a, Genoa), El Shaa- (c, Fiorentina), Dzemaili (c, Parma), Bogliacino (c, Chievo, fp), sto che tentare un’avventura alla Reggina o al rawy (a, Padova), Comi (a, Torino), Aquilani (c, Juventus). Rosati (p, Lecce), Cigarini (c, Siviglia, fp), Rinaudo (d, Juve, fp), Bari (dove ritroverebbe Torrente, che lo ha al- CESSIONI Britos (d, Bologna), Inler (c, Udinese), Dalla Bona (c, Atalanta, lenato nella «Primavera» del Genoa). Pirlo (c, Juve), Jankulovski (d, Banik), Sokratis (d, Genoa fp), fp), Colombo (p, Triestina), Chavez (a, San Lorenzo). Merkel (c, Genoa), Didac (d, Espanyol p), Albertazzi (d, Getafe), CESSIONI Pazienza (c, Juve), Blasi (c, p) e Santacroce (d, Par- Verdi (a) e Oduamadi (a, Torino), Legrottaglie (d, Catania), Beret- ma), Yebda (c, Benfica fp), Cribari (d, Cruzeiro), Iezzo (p) e Gia- Altre trattative Il Psg, incassato il no dello Uni- ta (a, Ascoli), Strasser (c, Lecce). nello (p, fine contratto), Vitale (d, Bologna), Dumitru (a, Empoli), ted per Berbatov, continua a cercare una pri- OBIETTIVI Sosa (a, Metalist). ma punta e ora sonda Borriello, mentre il bom- Ganso (c, Santos), Hamsik (c, Napoli), Kucka (c, Genoa), Montoli- OBIETTIVI vo (c, Fiorentina), Balotelli (a, Manchester City). Vazquez (c, Belgrano), Derdiyok (a, Leverkusen), Tafer (a, Lio- ber turco Erding è a un passo dalla cessione al COSA MANCA ne), Ogbonna (d, Torino), Pandev (a, Inter). Rennes per 8 milioni. Bel colpo del Lilla, che Aquilani non è Mister X, ma la famosa mezz’ala sinistra invocata COSA MANCA ha trovato l’accordo con il Monaco per il tre- da Allegri. Un vice Cavani, e soprattutto sfoltire la rosa. quartista sudcoreano Chu-Young Park. Un ar- rivo che fa sfumare la trattativa per Floccari, ma sull’attaccante della Lazio è spuntato l’in- teresse dell’Espanyol, che lo vorrebbe per so- NOVARA PALERMOIn alto Simon Kjaer, 22 anni, appena atterrato a Fiumicino stituire Osvaldo. L’attaccante francese del Lec- 4312 4312ieri sera: arriva dal Wolfsburg in prestito FOTOPRESS ce Bergougnoux è in prova al Panaitolikos Gemiti BalzarettiSotto il portiere del Panathinaikos e della nazionale greca (neopromossa in A greca). Rigoni MORIMOTOAlexandros Tsorvas, 29 anni, bloccato dal Palermo AP Nocerino © RIPRODUZIONE RISERVATA Pinilla DELLAFIORE CETTO Ujkani Porcari MAZZARANI Benussi Bacinovic Ilicic PACI SILVESTRE Hernandez Migliaccio GIORGI MEGGIORINI Morganella AGUIRREGARAY All. Tesser All. PIOLI ACQUISTI ACQUISTI Gonzalez (a, Novara fp), Zahavi (c, Hapoel TA), Labrin Paci (d, Parma), Meggiorini (a, Bologna), Mazzarani (c, Modena), (d, Huachipato), Milanovic (d, Lokomotiv), Simon (c, Haladas), Morimoto (a) e Pesce (c, Catania), Granoche (a, Chievo), Coser Pisano (d, Varese), Cetto (d, Tolosa), Di Matteo (c, Vicenza), Di (p) e Giorgi (c, Ascoli), Massaccesi (c, Rimini), Garcia (d, Palermo), Chiara (c, Reggiana), Mantovani (d, Chievo), Lores (c, Defensor), Dellafiore (d, Cesena), Radovanovic (c, Bologna), Jeda (a, Lecce). Silvestre (d, Catania), Aguirregaray (d, Penarol). CESSIONI CESSIONI Liverani (c, f.c.), Paolucci (a, Siena fp), Darmian (d, Gonzalez (a, Palermo fp), Gheller (d, Pavia), Parola (c), Strukelj Torino), Carrozzieri (d, Lecce), Garcia (d, Novara p), Kasami (c, (p), Drascek (c, fine contratto), Bertani (a, Sampdoria), Gigliotti Fulham), Goian (d, Rangers), Sirigu (p) e Pastore (c, Psg), Kurtic (a, San Lorenzo). (c, Varese), Bovo (d, Genoa), Cassani (d, Fiorentina). OBIETTIVI OBIETTIVI Aristeguieta (a, Caracas), Djokovic (c, Monza). Sorrentino (p, Chievo), Rafael (p) e Arouca (c, Santos), Yacob (c, COSA MANCA Racing), Vazquez (c, Belgrano), Tsorvas (p, Panathinaikos). Rosa al completo. Ma se esce qualcuno, può arrivare un colpo COSA MANCA giovane. Mancano il portiere e un centrocampista. E la sorpresa... PARMA ROMA SIENA UDINESE 442 433 442 3421 RUBIN Modesto ANGEL Del Grosso Brienza Armero Perrotta BOJAN Calaiò Domizzi Giovinco A. Lucarelli Galloppa Burdisso CONTINI D’AGOSTINO Asamoah Pinzi Mirante STEKELENBURG De Rossi Totti BRKIC Handanovic DANILO Di Natale Paletta Morrone Juan Rossettini Vergassola Badu TORJE PELLÈ Basta Taddei LAMELA DESTRO Zaccardo Valiani Cassetti BELMONTE MANNINI Isla All. Colomba All. LUIS ENRIQUE All. SANNINO All. Guidolin ACQUISTI ACQUISTI Okaka (a, Bari), Cicinho (d, Villarreal), Curci (p, Samp), ACQUISTI Tziolis (c, Racing fp), Angelo (c, Parma), Codrea (c, ACQUISTI Pellè (a, Az), Borini (a, Chelsea), Sansone (a, Bayern), Coppola Sini (d, Lecce fp), Bojan (a, Barcellona), Nego (d, Nantes), Angel fp), Belmonte (d) e Gazzi (c, Bari), Paolucci (a, Palermo fp), San- Danilo (d, Palmeiras), Fabbrini (c, Empoli), Barreto (a, Bari), Flo- (c, Lecce fp), Danilo (c, Aris fp), Brandao (d, Siena p), Blasi (c, p) (d, Sporting G.), Lamela (c, River), Heinze (d, Marsiglia), Stekelen- sone (c, Frosinone), Destro (a, Genoa, p), Brkic (p, Vojvodina), ro Flores (a, Genoa fp), Orellana (c, Granada fp), Doubai (c, e Santacroce (d, Napoli), Biabiany (a, Sampdoria p), Valdes (c, burg (p, Ajax), Tallo (a, Chievo), Osvaldo (a, Espanyol), Kjaer (d, Grossi (a, AlbinoLeffe), Angella (d, Udinese, p), D’Agostino (c, Young Boys), A. Sissoko (c, Troyes), Neuton (d, Gremio), Torje Sp. Lisbona), Fabio Nunes (a, Portimonense), Rubin (d, Torino). Wolfsburg). Fiorentina), Pesoli (d, Varese), Mannini (c, Samp), Contini (d, (c, Dinamo Bucarest). CESSIONI CESSIONI Mexes (d, Milan), Castellini (d, Samp), G. Burdisso (d, Saragozza), Acosta (a, Boca J.). CESSIONI Angelo (d, Siena), Amauri (a, Juve fp), Dzemaili (c, Napoli), Paci Arsenal S.), Loria (d, Bologna), Riise (d, Fulham), Doni (p, Liverpo- CESSIONI Coppola (p, Torino), Brandao (d, Parma p), Cacciato- Beleck (a, Aek), Corradi (a, fine c.), Angella (d, Siena p), Zapata (d) e Galassi (c, Novara), Bojinov (a, Sp. Lisbona), M. Pisano (d, ol), Menez (a, Psg), Julio Sergio (p, Lecce p), Vucinic (a, Juventus). re (d, Samp fp), Coulibaly (a, Tottenham), Kamata (a, rescissio- (d, Villarreal), Romero (c, Granada), Inler (c, Napoli), Sanchez (a, Vicenza), Candreva (c, Cesena). OBIETTIVI ne), Mastronunzio (a, Spezia). Barcellona), Cuadrado (c, Lecce p), Denis (a, Atalanta). OBIETTIVI Dempsey (c, Fulham), Gago (c, Real Madrid), Palacio (a, Genoa), OBIETTIVI OBIETTIVI Floccari (a, Lazio), Pozzi (a, Samp), Bianchi (a, Torino) Mehmedi Tissone (c, Sampdoria). Marrone (c, Juve), Gonzalez (a, Novara), Cacia (a, Lecce), Ru- Andreolli (d, Chievo), Padelli (p, Bari), G. Dos Santos (a, Tot- (a, Zurigo), Cardona (c, Atl. Nacional), Musacci (c, Empoli). COSA MANCA dolf (a, Bari). tenham), Polo (a, Universitario), Carcela (c, St. Liegi), Hamouma COSA MANCA Un centravanti di peso: la prima scelta sarebbe L’attacco è ok con Osvaldo, adesso servono un paio di centro- COSA MANCA Un fiore all’occhiello per l’attacco: in cima alla (a, Caen), Gabriel Silva (d, Palmeiras). il ritorno di Amauri. campisti. lista c’è Gonzalez COSA MANCA Un centrale, un mediano e almeno un attaccante.
  • 24. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201124
  • 25. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 25 MAGICCERCATE TRUCCHI PER L’ASTA? I CONSIGLI DEI GIORNALISTI GAZZETTA SU MAGICBLOG.GAZZETTA.ITMaxi Moralez alla prova del 9Il fantasista argentino dell’Atalanta non costa tanto e potrebbe regalare sorprese in zona gol 373 GOZZI CAG 2 506 ASAMOAH UDI 12 822 CRESPO H. PAR 19 284 GRANQVIST GEN 5 507 BACINOVIC PAL 8PORTIERI 285 GRAVA NAP 2 508 BADU UDI 3 IL CONCORSO 823 DE PAULA CHI 1 286 GROSSO JUV 1 824 DEL PIERO JUV 18Cod. Nome Squadra Costo 509 BARRETO E. ATA 6 287 GRYGERA JUV 2 825 DENIS ATA 14101102 ABBIATI AGAZZI MIL CAG 16 10 288 289 HEINZE JOKIC ROM CHI 5 7 510 511 BARRIENTOS BEHRAMI CAT FIO 2 9 Il campione 2012 826 DESTRO SIE 14103104 AGLIARDI AMELIA BOL MIL 1 2 290 291 JONATHAN JOSE ANGEL INT ROM 5 8 513 514 BERTOLACCI BIABIANY LEC PAR 6 9 vince un’Audi A1 827 828 DI MICHELE DI NATALE LEC UDI 16 35105 ANDUJAR CAT 10 292 JUAN ROM 9 515 BIAGIANTI CAT 7 829 DI VAIO BOL 25106 ANTONIOLI CES 10 293 KALADZE GEN 8 516 BIONDINI CAG 9 L’abc del concorso: 250 517 BIRSA GEN 12 830 EDER CES 16107 AVRAMOV CAG 1 294 KONKO LAZ 10108 BELARDI UDI 1 295 KROLDRUP FIO 4 518 BLASI PAR 5 Magic milioni per creare una 831 EL KABIR CAG 15109 BENASSI LEC 1 296 LAURO CES 6 519 BOATENG MIL 12 squadra con 3 portieri, 8 832 ESCOBAR GEN 6110 BENUSSI PAL 1 377 *LEGROTTAGLIE CAT 4 520 BOGLIACINO NAP 2 834 FLOCCARI LAZ 16155 BERARDI LAZ 1 297 LICHTSTEINER JUV 9 521 BOLZONI SIE 7 difensori, 8 centrocampisti e 6 835 FLORO FLORES UDI 18 298 LISUZZO NOV 6111 BIZZARRI LAZ 1 374 *LORIA BOL 3 522 BONAVENTURA ATA 9 attaccanti. Potete iscrivere 836 GABBIADINI ATA 14112 BORUC FIO 11 524 BRIGHI ROM 5113 BRKIC SIE 9 299 LUCARELLI A. PAR 7 525 BROCCHI LAZ 5 quanti team volete. 837 GIACCHERINI CES 16 300 LUCCHINI ATA 8114 BUFFON JUV 13 301 LUCIO INT 14 526 CAMBIASSO INT 16 Regolamento completo su 838 GILARDINO FIO 28115 CAMPAGNOLO CAT 2 527 CANA LAZ 9 839 GIMENEZ BOL 12116 CASTELLAZZI INT 1 302 LUDI NOV 2 528 CANDREVA CES 9 www.gazzetta.it/magiccampio 303 LULIC LAZ 4 840 GIOVINCO PAR 20153 COLETTA CHI 1 304 MAICON INT 18 701 CAPRARI ROM 2 nato. Si gioca via internet 841 GONZALEZ PABLO PAL 11117 COLOMBO NAP 1 305 MANDELLI CHI 2 529 CARMONA ATA 5118 CONSIGLI ATA 9 306 MANFREDINI ATA 2 530 CARRETTA CHI 1 (abbonandosi all’Area Rosa di 842 GRANOCHE NOV 13119 COSER NOV 1 307 MANTOVANI PAL 9 531 CASARINI BOL 4 Magic Campionato) o al 844 HERNANDEZ PAL 18120 CURCI ROM 1 308 MARCHESE CAT 2 532 CASERTA ATA 3 845 IAQUINTA JUV 6121 DE SANCTIS NAP 14 309 MASIELLO ATA 7 533 CEPPELINI CAG 2 telefono, chiamando il numero 846 IBRAHIMOVIC MIL 36122 FARELLI SIE 1 310 MAZZOTTA LEC 1 534 CERCI FIO 16 89.40.20 (tariffa unica a 1 euro 847 INZAGHI MIL 6123 FONTANA NOV 1 311 MESTO GEN 4 535 CIGARINI NAP 4124 FREY S. GEN 11 312 MEXES MIL 7 536 CODREA SIE 3 IVA incl.). Al vincitore della 849 JEDA NOV 12125 FREZZOLINI ATA 1 313 MILANOVIC PAL 7 generale (montepremi da 850 KEKO CAT 2 314 MORERO CHI 2 537 COLUCCI CES 7158 GALLINETTA PAR 1 538 CONSTANT GEN 10 851 KLOSE LAZ 25126 GILLET BOL 9 315 MORETTI E. GEN 1 539 CONTI CAG 11 237.915,35 euro) un’Audi A1 1.6 316 MORGANELLA NOV 6 852 KOZAK LAZ 6127 HANDANOVIC UDI 13 317 MORLEO BOL 5 540 COPPOLA PAR 2 TDI Ambition. In palio anche 853 LARRIVEY CAG 1128 JULIO CESAR INT 15 318 MOTTA M. JUV 2 541 COSSU CAG 18 crociere, tv e videogiochi.129 JULIO SERGIO LEC 9 854 LARRONDO SIE 9159 KOPRIVEC UDI 1 319 MUNOZ PAL 5 542 COUTINHO INT 3 Maxi Moralez, 24 anni INSIDEFOTO 855 LAVEZZI NAP 23 320 NAGATOMO INT 10 543 CRUZADO CHI 7130 KOSICKY CAT 1 321 NASTASIC FIO 3 691 CUADRADO LEC 6 856 LUCARELLI C. NAP 3131 LOBONT ROM 1 322 NATALI FIO 3 544 DAGOSTINO SIE 14 603 MAGGIO NAP 12 702 *SAMMARCO CHI 3 857 MALONGA CES 10132 LUPATELLI GEN 1 323 NESTA MIL 15 545 DE FALCO CHI 2 324 NEUTON UDI 2 604 MANCOSU CAG 1 660 SANTANA NAP 9 858 MARILUNGO ATA 12133 MANNINGER JUV 1 547 DE ROSSI ROM 15 661 SCHELOTTO ATA 7 325 ODDO MIL 1 605 MANNINI SIE 4 859 MASCARA NAP 11134 MARCHETTI LAZ 12 548 DEL NERO LAZ 2 662 SCIACCA CAT 2 326 PACI NOV 5 606 MARCHIONNI FIO 4 860 MATRI JUV 29154 MIRANDA FIO 1 549 DELLA ROCCA BOL 6 663 SCULLI LAZ 9135 MIRANTE PAR 10 327 PALETTA PAR 6 607 MARCHISIO JUV 9 551 DI MATTEO PAL 1 664 SEEDORF MIL 11 861 MAXI LOPEZ CAT 26136 NETO FIO 1 328 PASQUAL FIO 7 608 MARIANINI NOV 3 329 PASQUALE UDI 2 696 DIAMANTI BOL 13 698 MARQUES PAR 6 665 SESTU SIE 7 862 MEGGIORINI NOV 16137 ORLANDONI INT 1 552 DONADEL NAP 5 666 SEYMOUR GEN 7 863 MICCOLI PAL 22 330 PELUSO ATA 4 610 MARRONE JUV 1138 PAVARINI PAR 1 331 PERICO CAG 1 553 DONI ATA 11 667 SHALA NOV 2139 PEGOLO SIE 1 611 MARTINEZ JUV 7 864 MILITO INT 20 367 PESOLI SIE 2 554 DOSSENA NAP 10 612 MARTINHO CES 6 668 SIMON PAL 3140 PETRACHI LEC 1 332 PISANO E. PAL 5 555 DOUBAI UDI 9 669 SIMPLICIO ROM 7 865 MORIMOTO NOV 19160 PUGGIONI CHI 4 613 MATUZALEM LAZ 4 866 MOSCARDELLI CHI 14 333 PISANO F. CAG 6 556 DZEMAILI NAP 10 670 SISSOKO A. UDI 5152 RAVAGLIA CES 1 334 PORTANOVA BOL 7 614 MAURI LAZ 16 557 EKDAL CAG 3 615 MAZZARANI NOV 10 673 SNEIJDER INT 20 867 MOTTA S. NOV 6156 ROMA MIL 1 335 POTENZA CAT 2 558 EL SHAARAWY MIL 4 674 STANKOVIC INT 13 617 MERKEL GEN 3 868 MUTU CES 27141 ROSATI NAP 2 336 RADU LAZ 7 559 EMANUELSON MIL 5 675 STRASSER LEC 4157 RUBINHO PAL 1 370 RAGGI BOL 5 618 MESBAH LEC 8 869 NENE CAG 16 560 FABBRINI UDI 5 676 TADDEI ROM 7142 SCARPI GEN 1 337 RAIMONDI ATA 4 619 MIGLIACCIO PAL 7 693 TAIDER BOL 1 870 OFERE LEC 9 561 FERREIRA PINTO ATA 4143 SIMONCINI CES 1 338 RANOCCHIA INT 17 620 MODESTO PAR 4 677 THIAGO MOTTA INT 9 871 OKAKA ROM 3 339 RICKLER BOL 1 562 FLAMINI MIL 7145 SORRENTINO CHI 12 621 MONTOLIVO FIO 12 678 TROIANIELLO SIE 5 872 PALACIO GEN 24 340 ROMULO FIO 4 563 FOGGIA LAZ 2146 SQUIZZI CHI 1 692 MORALEZ ATA 9 679 VALDES PAR 12 341 ROSI ROM 1 564 GALLOPPA PAR 8 873 PALOSCHI CHI 4147 STEKELENBURG ROM 12 622 MORETTI F. CAT 1 680 VALIANI PAR 6 342 ROSSETTINI SIE 4 565 GARGANO NAP 5 874 PANDEV INT 10148 STORARI JUV 5 566 GATTUSO MIL 8 623 MORRONE PAR 6 681 VAN BOMMEL MIL 8 343 ROSSI A. SIE 3 624 MUDINGAYI BOL 6 875 PAOLUCCI SIE 2149 UJKANI NOV 10 344 ROSSI M. CES 6 699 GAZZI SIE 6 683 VARGAS FIO 19150 VIGORITO CAG 1 368 RUBIN PAR 7 567 GIACOMAZZI LEC 7 625 MUNARI FIO 8 684 VELOSO GEN 7 877 PAPONI BOL 5151 VIVIANO INT 1 345 RUIZ NAP 4 568 GIORGI NOV 6 626 MUNTARI INT 4 685 VERGASSOLA SIE 7 878 PATO MIL 31 346 SAMUEL INT 11 569 GOMEZ CAT 11 627 NAINGGOLAN CAG 12 686 VIDAL JUV 14 879 PAZZINI INT 30 347 SANTACROCE PAR 4 570 GONZALEZ LAZ 3 628 NOCERINO PAL 11 700 VIVIANI ROM 2 348 SANTON INT 3 629 NWANKWO PAR 2 687 ZAHAVI PAL 11 880 PELLE PAR 15 571 GRECO ROM 3 881 PELLISSIER CHI 21 349 SARDO CHI 7 630 OBI INT 1 688 ZANETTI INT 11DIFENSORI 350 SCALONI LAZ 1 572 573 GRIPPO GROSSI CHI SIE 1 3 631 OBODO LEC 3 689 ZE EDUARDO PAR 3 882 PINILLA PAL 22Cod. Nome Squadra Costo 351 SILVESTRE PAL 15 632 OLIVERA LEC 9 690 ZUNIGA NAP 7 883 PRATTO GEN 19 352 SORENSEN JUV 2 574 GROSSMULLER LEC 6201 ABATE MIL 8 575 GUANA CES 5 633 PADOIN ATA 11 884 QUAGLIARELLA JUV 20 353 SPOLLI CAT 7 697 PAGLIALUNGA CAT 6202 ACERBI CHI 7 354 STANKEVICIUS LAZ 4 576 HAMSIK NAP 24 885 RENNELLA CES 6203 AGOSTINI CAG 6 355 STENDARDO LAZ 2 577 HERNANES LAZ 23 634 PALLADINO PAR 9 635 PAONESSA PAR 1 886 RIBAS GEN 15376204 *AGUIRREGARAY ALVAREZ P.S. PAL CAT 4 6 356 357 TAIWO TERZI MIL SIE 12 2 578 579 HETEMAJ IBARBO CHI CAG 8 6 636 PAROLO CES 12 ATTACCANTI 887 RISKI CES 1206 ANDREOLLI CHI 7 358 THIAGO SILVA MIL 18 580 ILICIC PAL 17 637 PASQUATO JUV 1 Cod. Nome Squadra Costo 888 ROBINHO MIL 23207 ANGELLA SIE 3 359 TOMOVIC LEC 6 581 INLER NAP 13 639 PAZIENZA JUV 6 801 ACQUAFRESCA BOL 19 889 ROCCHI LAZ 7208 ANGELO SIE 6 360 VITALE BOL 3 582 ISLA UDI 12 640 PEPE JUV 9209 ANTONELLI GEN 9 803 AMAURI JUV 16 890 RODRIGUEZ BOL 2 361 VITIELLO SIE 1 583 IZCO CAT 7 641 PEREZ BOL 8 804 ARDEMAGNI ATA 5210 ANTONINI MIL 5 362 VON BERGEN CES 6 642 PERROTTA ROM 10 891 RUBINO NOV 3211 ANTONSSON BOL 5 584 JANKOVIC GEN 4 805 BABACAR FIO 4 363 YEPES MIL 6 643 PESCE NOV 4 892 RUDOLF GEN 3212 ARIAUDO CAG 3 364 ZACCARDO PAR 11 586 JORQUERA GEN 5 806 BARRETO D.S. UDI 19 587 JOVETIC FIO 18 645 PIATTI LEC 9 894 SAMB CHI 2213 ARONICA NAP 2 365 ZAMBROTTA MIL 5 807 BJELANOVIC ATA 1214 ASTORI CAG 12 589 KHARJA FIO 8 646 PINARDI NOV 4 895 SANSONE PAR 1 369 ZAURI LAZ 2 808 BOGDANI CES 8215 AUGUSTYN CAT 1 366 ZIEGLER JUV 8 590 KRASIC JUV 16 647 PINZI UDI 7 897 SUAZO CAT 15 809 BOJAN ROM 24216 BALZARETTI PAL 16 591 KRHIN BOL 3 648 PIRLO JUV 13 898 THEREAU CHI 13 649 PISANU BOL 1 810 BORINI PAR 8217 BARZAGLI JUV 8 592 KUCKA GEN 12218 BASTA UDI 1 650 PIZARRO ROM 9 811 BORRIELLO ROM 19 899 TIRIBOCCHI ATA 12 594 LAMELA ROM 16219 BELLINI ATA 4 694 LANZAFAME CAT 8 651 PORCARI NOV 6 812 BRIENZA SIE 15 900 TONI JUV 10220221 BELLUSCI BELMONTE CAT SIE 2 3 CENTROCAMPISTI 595 LAZZARI FIO 10 652 PULZETTI BOL 5 813 814 CACIA CALAIO LEC SIE 6 17 901 TOTTI ROM 33 596 LEDESMA C. LAZ 10 653 RADOVANOVIC NOV 2 902 URIBE CHI 2222 BENALOUANE CES 1 Cod. Nome Squadra Costo 654 RAMIREZ BOL 15 815 CASSANO MIL 16 597 LEDESMA P. CAT 8 903 VANTAGGIATO BOL 7223 BENATIA UDI 9 501 ABDI UDI 5 598 LJAJIC FIO 11 655 REGINALDO SIE 7 816 CASTAIGNOS INT 5224 BIAVA LAZ 9 502 ACQUAH PAL 2 817 CATELLANI CAT 3 904 VUCINIC JUV 20 599 LLAMA CAT 8 656 RICCHIUTI CAT 6225 BONERA MIL 3 503 ALVAREZ R. INT 13 657 RIGONI L. CHI 7 818 CAVANI NAP 34 905 VYDRA UDI 2 600 LODI CAT 15226 BONUCCI JUV 8 906 ZARATE LAZ 16227 BOVO GEN 12 504 AMBROSINI MIL 9 682 LORES VARELA PAL 4 658 RIGONI M. NOV 8 820 CISSE LAZ 20228 BRANDAO PAR 3 695 ARMERO UDI 12 601 LUCIANO CHI 6 659 ROSSI M. GEN 10 821 CORVIA LEC 15 907 ZE EDUARDO D.A. GEN 17229 BRITOS NAP 7230 BRIVIO LEC 5231 BURDISSO ROM 8232 CALDIROLA INT 2233 CAMPAGNARO NAP 6 A SOLI 19,99 EURO234 CAMPORESE FIO 3235236 CANINI CANNAVARO CAG NAP 8 7 La card in edicola237 CAPELLI ATA 4238239 CAPUANO CARROZZIERI CAT LEC 6 5 Gestisci un team240241 CASSANI CASSETTI FIO ROM 11 7 per tutto il 2011-12242 CAVANDA LAZ 2243 CECCARELLI L. CES 3244 CENTURIONI NOV 1245 CESAR CHI 7246 CETTO PAL 3247 CHERUBIN BOL 3249 CHIELLINI JUV 17250 CHIVU INT 6251 CICINHO ROM 1252 CODA UDI 2253 COMOTTO CES 6371 CONTINI SIE 6254 CORDOBA INT 3256 CRESPO J.A.R. BOL 7257 DAINELLI GEN 8258 DANILO UDI 7259 DE CEGLIE JUV 6260 DE SILVESTRI FIO 8 È in edicola la Magic261 DEL GROSSO SIE 6262 DEL PRETE SIE 1 card (foto sopra) per372 DELLAFIORE NOV 3 accedere per un anno all’Area263 DIAKITE LAZ 2264 DIAMOUTENE LEC 2 Rosa del Magic campionato e265 DIAS LAZ 9 controllare liste aggiornate,266 DOMIZZI UDI 7375 *DRAME CHI 5 quotazioni, punteggi e267 EKSTRAND UDI 1268 ESPOSITO LEC 5 classifica del tuo Magic Team269 FATIC CHI 3 (che puoi gestire durante270 FELIPE FIO 2271 FELTSCHER PAR 1 tutta la stagione). Costa solo272 FERNANDEZ NAP 4 19,99 euro più il prezzo del273 FERRARIO LEC 3274 FERRI ATA 2 quotidiano. In edicola a 7,99275 FERRONETTI UDI 2 euro trovate anche il Magic276 FREY N. CHI 3277 GAMBERINI FIO 8 libro con i consigli. Sul web è278 GARCIA NOV 4279 GARICS BOL 2 partita la sfida di Magic280 GARRIDO LAZ 2 Broker, un po’ fantacalcio, un281 GEMITI NOV 5282 GIGLIOTTI NOV 1 po’ Borsa di Milano.283 GOBBI PAR 7
  • 26. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201126
  • 27. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 27 MONDO COSI’ IN CAMPO ORE 20.45 A MONTECARLO y SPAGNA REAL MADRID L’ALBO D’ORO Casillas ’72 e ’73 Ajax tenta la pace ’75 Dinamo Kiev ’76 Anderlecht, e Mourinho ’77 Liverpool, ’78 Anderlecht, lo punisce ’79 Nottingham Forest ’80 Valencia, ’82 Aston Villa ’83 Aberdeen ’84 JUVENTUS ’86 Steaua, ’87 Porto, ’88 Mechelen, ’89 e ’90 MILAN, ’91 Manchester United, ’92 Barcellona ’93 PARMA ’94 MILAN ’95 Ajax, ’96 JUVENTUSPep Guardiola, 40 anni: giovane e vincente PHOTOVIEWS GDS ’97 Barcellona Iker Casillas, 30 anni ACTION IMAGES ’98 Chelsea, ’99 qui per vincere - dice Vitor Perei- LAZIOBarcellona, il peso ra, viso timido ma eloquio belli- 2000 FILIPPO MARIA RICCI MADRID coso - consapevoli di avere una Galatasaray, grande esperienza a questi livel- 2001 Liverpool li e i giocatori per contrastare il 2002 Real Non cè pace per il Real Barcellona». Al suo fianco siede Madrid 2003 Madrid. Chiusa la polemica del-di scrivere la storia Hulk, che dal vivo avvalora il no- me da battaglia: l’attaccante brasiliano è una montagna di muscoli, prima o poi diventerà verde sul serio. Un solo dubbio MILAN 2004 Valencia 2005 Liverpool 2006 Siviglia 2007 MILAN 2008 le presunte dimissioni di Mou, se ne apre subito unaltra. «Il Ce- sare castiga leroe bianco» è il titolone sparato a pagina 2 del Marca di ieri. Il primo è Mou-Supercoppa Europea: l’obbligo di vincere e stupire nel Porto, la titolarità del regi- sta Fernando: nelle prime gare Zenit San Pietroburgo rinho, il secondo Casillas, capi- tano del Real e della nazionale. Mercoledì sera nel trofeo Berna-Ma il Porto è ostico. Guardiola «Non siamo perfetti» stagionali è finito in panchina, qualcosa ci dice che prima del 2009 Barcellona 2010 Atletico beu, vinto 2-1 contro il Galata- 31 agosto andrà ad arricchire la Madrid saray, Mou ha fatto giocare tut- rese solo ai supplementari nel galleria dei grandi affari di Pin- ti e 21 gli uomini a disposizio- 4 I NUMERI DAL NOSTRO INVIATO PAOLO CONDO’ MONTECARLO Accompagnato da una de- 2009, seconda estate del- l’era-Pep. Stasera il Porto che Vi- tor Pereira ha ereditato da Vil- las Boas, del quale era il vice, se la guida Compra e rivende to Da Costa. Mercato chiuso Contro una squa- dra che gioca un calcio simile al ne. Solo uno non ha giocato: Ca- sillas, col secondo portiere Adan in campo 90 minuti. La co- sa è stata interpretata dalla stampa come una punizione. Il finizione che un po’ lo lusinga ma molto lo impegna - la squa- la gioca con percentuali di suc- cesso in apparenza non distanti Porto, grandi affari suo (non a caso Villas Boas gli dedicò l’Europa League), Guar- motivo? Le telefonate del por- e cessioni d’oro 3 dra più forte della storia - il Bar- dal 50 per cento. diola deve fare a meno di Piqué e tiere a Xavi e Puyol dopo il Clasi- cellona ha capito fin dai feroci Puyol, e nell’andata contro il Re- co del dito nellocchio per far Alcuni dei grandi affari del Porto pace con i compagni di naziona- duelli agostani col Real Madrid Ecco Hulk Dopo la Champions al il tandem centrale Maschera- le Supercoppe Falcao comprato dal River Plate per 5 le. Chiamate doppiate poi dall di essere atteso quest’anno da vinta da Mourinho nel 2004, il no-Abidal imbarcò acqua in mo- idea di organizzare una cena europee vinte un percorso di guerra. La Super- Porto ha inaugurato una strate- milioni, venduto all’A. Madrid per 40 do insolito per qualunque com- dal Anderson per 5 dal Gremio, per 31.5 ce- per ricucire rapporti corrosi dal- coppa spagnola è costata cister- gia da fair play finanziario ante duto al Manchester United. posizione vestita di blaugrana. le ruggini dei 6 Barça-Madrid Barcellona, ne di adrenalina, difficile imma- litteram che in sette stagioni gli Pepe per 2 dal Maritimo, per 30 ceduto Quando però gli parlano dellanelle edizioni del giocati nel 2011. ginare che l’organismo catala- ha fatto guadagnare la bellezza al Real Madrid necessità di acquistare un difen- 1992, 1997 e no - nessuna squadra più di que- di 167 milioni: più precisamen- R.Carvalho dal vivaio, per 30 al Chelsea sore, Pep dimostra uno squisito 2009 Quaresma comprato dal Barcellona per Come Ronaldo Mou aveva già pu- sto Barça è un organismo viven- te, il presidente Pinto Da Costa, 6, venduto all’Inter per 24.5 senso del ridicolo: «Ho una rosa nito Ronaldo questa primavera te superiore alla somma delle forse il miglior negoziatore del Lisandro Lopez comprato dal Racing di qualità scandalosa, ulteriori ri- per aver criticato il sistema di 1 il trofeo sue undici individualità - l’ab- bia interamente ricreata in po- chi giorni; il problema di Guar- diola è che per portare a casa an- calcio europeo (anche perché sostenuto da Jorge Mendes, il boss dei procuratori), ha com- prato giocatori per 239 milioni per 6,5, venduto per 24 al Lione Bruno Alves dal vivaio, venduto per 22 allo Zenit Lucho Gonzales per 10 preso dal Ri- chieste sarebbero un insulto ver- so i miei colleghi». No comment alle domande su Mourinho, drib- bling su una conta dei titoli or- gioco difensivo, nella semifina- le di andata della Champions, ora la bacchettata tocca a Iker. «Adan ha bisogno di giocare, e conquistato nel che l’altra Supercoppa, quella e ne ha venduti per 406 mante- ver Plate, per 19 ceduto al Marsiglia mai grottesca («posso vincere il 1987 dal Luis Fabiano per 3,5 preso dal S. Pao- questa era la gara ideale», ha europea, dovrà superare un’al- nendo la squadra sempre com- lo, per 10 venduto al Siviglia dodicesimo su 15? Usate il plura- detto il portoghese dopo la par- Porto, unico tra rivale tostissima, sia pure in petitiva. Per fare l’ultimo esem- le, possiamo, qui contribuiamoclub portoghese Cissokho (per 300mila dal Vitoria S, tita, e poi: «Iker è libero di tele- un modo diverso rispetto al Re- pio, il centravanti colombiano per 15 al Lione) in tanti»), e il solito mantra «non fonare a chi vuole». La stampa ad aggiudicarsi al. La tradizione dice che il Bar- Falcao - acquistato due anni fa Seitaridis per 3 dal Panathinaikos, per siamo imbattibili» che si ricolle- non ha gradito: «Segnalare la coppa cellona a Montecarlo fatica: il dal River Plate per cinque milio- 10 alla Dinamo Mosca ga alla definizione di cui sopra: Iker come sospettoso di slealtà CESSIONI DIRETTE Deco al Barcello- Siviglia lo battè senza remissio- ni e mezzo - è stato appena cedu- na (21), Bosingwa (20) e Paulo Ferreira essere la squadra più forte della è uninfamia ingiustificabile», ne nel 2006, quando c’era anco- to all’Atletico Madrid per qua- (20) al Chelsea, Maniche (16) alla Dina- storia è un vero lavoraccio. dicono su Marca. ra Rijkaard, e lo Shakhtar si ar- ranta. «Eppure siamo venuti mo Mosca, Meireles (13) al Liverpool © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATABRASILE DAL 2006 CONTINUA A VINCERE TROFEI A RAFFICA, BATTUTO 2-1 L’INDIPENDIENTE GERMANIA Taccuino Hertha conInternacional, anche la Recopa lo Stoccarda FRANCIA Ribery torna in nazionale nell’anticipo Torna Franck Ribery fra i convocati del ct fran cese Laurent Blanc in vista delle partite per la qualifi zionare trofei internazionali, cazione agli Europei 2012 in Albania (2 settembre) e inMAURICIO CANNONE ponendo fine alle eterne prese (m.d.i.) La 4ª diRIO DE JANEIRO Romania (6 settembre). Questi i 24 convocati Portie- in giro dei rivali del Grêmio. In Bundesliga si apre stasera con ri: Lloris (Lione), Mandanda (Marsiglia, Carrasso (Bor quella stagione, alzava Liberta- l’anticipo tra Hertha Berlino e deaux). Difensori Abidal (Barcellona), Sagna (Arse L’atteso Inter-Inter alla fi- dores e Mondiale, quest’ultimo Stoccarda. Domani, invece, il nal), Rami (Valencia), Evra (Manchester United), Renale del Mondiale per Club già con Pato che nell’anno suc- Bayern sarà di scena a veillere (Lione), Kaboul (Tottenham), Koscielny (Arse2010 saltò. Fu il Mazembe, con- cesivo passava al Milan. Nel Kaiserslautern . nal). Centrocampisti Diarra (Marsiglia), Matuidi (Patro ogni pronostico, a sfidare 2007 la sua prima Recopa, IL PROGRAMMA. ris SG), Cabaye (Newcastle), Mvila (Rennes), Maloudal’Inter italiana. E’ bastato poco c’era ancora Pato. Nel 2008, Oggi Hertha Stoccarda. (Chelsea), Menez (Paris SG), Nasri (Manchester City),all’Internacional per ritornare l’Inter di Porto Alegre conqui- Domani Amburgo–Colonia; Martin (Sochaux), Valbuena (Marsiglia). Attaccantiinternazionale perché ha vinto stava anche la Coppa Sudameri- Norimberga – Augsburg; Gameiro (Paris SG), Hoarau (Paris SG), Benzema (Realla Recopa, versione sudameri- cana, «l’Europa League del con- Friburgo – Wolfsburg; Madrid), Remy (Marsiglia), Ribery (Bayern Monaco).cana della Supercoppa Euro- tinente». Nel 2010, seconda Li- Kaiserslautern – Bayern;pea. Vittima: l’Independiente, bertadores della storia del club. Hoffenheim – Werder; EGITTObattuto mercoledì a Porto Ale- Leverkusen – Dortmund;gre per 3-1, dopo che aveva su- Esoneri L’inizio del 2011 non Domenica Hannover – Mainz; Maturana candidato come ctperato i brasiliani per 2-1 nel- era stato facile per l’Internacio- Schalke 04; Borussia Moenc. Il tecnico colombiano Francisco Maturana stal’andata ad Avellaneda. Anco- nal con gli esoneri di Celso CLASSIFICA Borussia Moenc., trattando con i dirigenti dellEgitto per diventare comra una volta il trascinatore è sta- Roth e poi Falcão. All’andata Hannover 7; Bayern, Schalke missario tecnico della nazionale egiziana, Secondo ilto, con una doppietta, l’attac- della Recopa, la squadra era 04, Werder, Borussia Do. quotidiano «El Tiempo» di Bogotá. Maturana ha intavocante Leandro Damião, appe- per il club argentino. L’Internacional guidata dall’allenatore provvi- Hoffenheim, Mainz, Leverkusen lato i contatti dopo che martedì scorso ha concluso ilna richiamato alla Seleção, arri- fa festa sorio Osmar Loss, nel ritorno in 6; Stoccarda 4; Wolfsburg, suo incarico come direttore tecnico dello sviluppo delvato a quota 34 reti stagionali Collezione Dal 2006, l’Interna- dopo la panchina c’era Dorival Junior. Norimberga 3, Hertha, calcio colombiano. Laddio di Maturana alla federazioin 41 partite. Di Kleber il terzo cional, che allora aveva conqui- conquista Quattro allenatori in 7 mesi, Augsburg, Kaiserslautern 2; ne colombiana di calcio è arrivato pochi giorni dopogol «interista» dopo che stato solo titoli regionali e na- della Recopa succede nel calcio brasiliano... Friburgo, Amburgo e Colonia 1 che il suo amico Hernán Darìo Gòmez si è dimessoVelázquez aveva accorciato zionali, ha cominciato a colle- AP © RIPRODUZIONE RISERVATA come selezionatore nazionale.
  • 28. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201128 SERIE BWIN L’ANTICIPOUn Samp-Padova show 4 le Pagelle di ALESSIO DA RONCH I NUMERIMarassi sente ancora la A 94 I gol segnati ROMERO E’ INCOLPEVOLEQuattro gol e spettacolo: Bertani, poi Milanetto segna sotto la Nord in 326 partite da Cristian SAMPDORIA 6Prodezza di Palombo su punizione, Schiavi firma il giusto pareggio Bertani, protagonista la ROMERO 6 Sui gol può solo inchinarsi. scorsa stagione VOLTA 4,5 Lazarevic lo fa della impazzire. SAMPDORIA 2 promozione in A COSTA 5,5 Spesso in affanno. PADOVA 2 del Novara (18 reti compresa ACCARDI 6 Il difesa è il più sicuro.GIUDIZIO 7777 una realizzata CASTELLINI 6 Limita Cutolo.PRIMO TEMPO 1-0 nei playoff). PADALINO 6,5 Mille scatti, tanteMARCATORI Bertani (S) al 42’ p.t.; Milanet- insidie.to (P) al 2’, Palombo (S) al 7’ e Schiavi (P)al 22’ s.t.SAMPDORIA (4-4-2) Romero; Volta, Co-sta, Accardi, Castellini; Padalino, Palom- 11 I gol segnati PALOMBO 6,5 Quando il gioco si fa serio, riecco il vero capitano. OBIANG 5,5 Discontinuo. KOMAN 5 Spesso perde l’attimo.bo, Obiang, Koman (dal 27’ s.t. Semioli); in carriera daBertani (dal 31’ s.t. Maccarone), Pozzi. SEMIOLI 6 Sforna tre bei cross.PANCHINA Da Costa, Laczko, Soriano, AngeloDessena, Rispoli. ALLENATORE Atzori. Palombo, tutti IL MIGLIOREPADOVA (4-3-3) Pelizzoli; Donati, Schia-vi, Legati, Renzetti; Bovo (dal 20’ s.t. Cuf- con la maglia della h 7 BERTANI 7fa), Milanetto, Marcolini; Cutolo, Ruopo- Sampdoria. Il A volte arruffone, ma per la difesa avversaria è un incubo.lo, Lazarevic (dal 41’ s.t. Drame). PANCHI- centrocampistaNA Perin, Portin, Trevisan, Hallenius, ha iniziato nellaOsuji. ALLENATORE Dal Canto. MACCARONE 5 Fallisce Fiorentina. l’occasione perfetta. 43ARBITRO Pinzani di Empoli. POZZI 6,5 Acchiappafalli, a lui laGUARDALINEE Meli-Marrazzo. mentalità giusta non manca mai.ESPULSI Pozzi (S) espulso al 48’ s.t. per ATZORI 6 Cambia modulo e fadoppia ammonizione (entrambe per pro- I gol segnati bene. Tradito sui calci piazzati.teste). in carriera daAMMONITI Legati (P), Costa (S), Obiang Omar Milanetto PADOVA 6(S), Marcolini (P), Volta (S) per gioco scor- (in 502 partite),retto, Drame (P) per comportamento centrocampista PELIZZOLI 6 Come Romero.non regolamentare. del Padova, fino DONATI 6 Il suo è il lato più solidoNOTE paganti 6.356, incasso di 75.640 euro; ab-bonati 16.575, quota di 99.329 euro. Tiri in porta allo scorso della difesa veneta.7 (con due traverse)-5. Tiri fuori 7-5. In fuorigio- anno al Genoa SCHIAVI 5,5 Il gol, ma anche alcunico 2-2. Angoli 5-3. Recuperi: p.t. 2’, s.t. 4’. errori gravi. LEGATI 5 Amnesie preoccupanti. Lo splendido rato per due volte lo svantag- Canto hanno provato a sfrutta- Pozzi). Un vantaggio-bis dura-FILIPPO GRIMALDI gol di Omar gio. Prima con uno splendido re le loro armi migliori: oltre al- to poco, complice anche la sfor- RENZETTI 5,5 Perde il duello inGENOVA Milanetto gol al volo di Milanetto (sotto la velocità di Lazarevic, i guizzi tuna (seconda traversa di Poz- velocità con Padalino. (primo a la gradinata Nord: reminiscen- di Cutolo (che però non finaliz- zi al 16’ su cross di Padalino), BOVO 5,5 Non sfrutta una destra), 35 za rossoblù?) su corner di Mar- za quasi mai) e, soprattutto, le prima del gol-fotocopia del situazione tattica favorevole. Buona, anzi ottima la pri-ma. Impossibile trovare uno anni, colini, che dalla bandierina ha magie e la saggezza tattica di due a due. La Samp farà stra- CUFFA 5,5 Non meglio di Bovo. centrocampi- piazzato il pallone per il defini- Milanetto, uno che in B è un lus- da, ma c’è ancora da lavorare.spot migliore per lanciare una IL MIGLIOREserie B che ieri sera al Ferraris sta del Padova, che batte il tivo due a due di Schiavi. Che, in questo modo, si è riscattato so autentico. Morale della sto- ria: se i veneti non hanno fatto Soprattutto sulla testa: la rea- zione che ha portato lo stesso h 7 MILANETTO 7ha mostrato la sua veste miglio- Bella regia e che gol. debuttante dopoché sul finire del primo un solo tiro nello specchio del- Pozzi al secondo cartellino gial-re. Un punto per uno fra Samp- Romero tempo aveva dato campo libe- la porta, la Samp (dopo un av- lo, dopo un bisticcio verbaledoria e Padova, che giova – ov- TANOPRESS ro a Bertani, bravo a superare vio a mille, con la traversa supe- con Milanetto, è stata inaccetta- MARCOLINI 6,5 Passeggia maviamente – più ai veneti, ma disegna traiettorie micidiali. Renzetti infilando Pelizzoli riore accarezzata da Pozzi al bile. La via è quella giusta an-mostra comunque i progressi con un rasoterra. 2’) ha fatto le cose perbene solo che per un Padova che si porta CUTOLO 5,5 Sembra spesso suldella squadra di Atzori, che de- a metà. Senza riuscire a capita- a casa un pari pesantissimo ed punto di sfondare, non lo fa mai.ve crescere ancora soprattutto La chiave Atzori ha dato fiducia lizzare, cioè, la velocità di Pada- aspetta l’ufficializzazione del- RUOPOLO 5,5 Tanto impegno,nella fase difensiva. Qui si vive a Romero, davanti a un reparto lino a destra e il grande volume l’acquisto di Cacia per lunedì, poca sostanza.di corsi e ricorsi storici, ma la dove Volta ha zoppicato trop- di gioco di Bertani. giorno dell’incontro col Lecce: LAZAREVIC 6,5 Per un’oramaglia celebrativa a vent’anni po (e Lazarevic se n’è accorto la richiesta è di 2,5 milioni. Pro- imprendibile. (Drame s.v.).dallo scudetto sampdoriano subito) al pari di Costa, affidan- Cacia in arrivo I fuochi d’artifi- babile una chiusura dell’affare DAL CANTO 6 Gioca a viso aperto.sulle spalle di Palombo e com- dosi a un inedito 4-4-2, con Ca- cio, dopo il primo gol sampdo- a quota 2. Già così, comunque,pagni ha portato bene a metà. stellini basso, uno spento Ko- riano, dovevano però ancora il Padova si conferma squadra TERNA ARBITRALE:Bravi gli uomini di Dal Canto a man sulla linea del centrocam- arrivare, con il primo pareggio tosta, rivoluzionata, ma con PINZANI 5 A voltetenere bene il campo, con il po e la coppia Bertani-Pozzi in di Milanetto e la magia di Pa- senno. permissivo, altre severo. Meli 6-Marrazzo 6doppio merito di avere recupe- avanti. Di là, gli uomini di Dal lombo su punizione (fallo su © RIPRODUZIONE RISERVATAIL MERCATO DI B E LEGA PRO GIUDICE DI LEGA PRO Coppa ItaliaIl Bari cerca gol, l’ultima idea è Malonga Squalificati 23 giocatoriIl Livorno vuole Prima divisione Colpo del Bene- vento che ha preso Altinier dal Dopo il terzo turno diriavere Surraco, Portogruaro (triennale) e si ag- Coppa Italia, il giudice di Lega giudica Carretta (Chievo). Il Pro ha squalificato 23 giocatori.che è tentato dal Pergo ingaggia Concetti (Cro- Espulsi: due giornate a PacellaTorino. Il Grosseto tone) e Spagnoli (Rodengo) e tratta Motta del Novara. La (Celano) e Ricci (Giacomense); una a Bianchi (Neapolis),pensa a Mareco Ternana ha acquistato Gotti Meregalli (Pavia), De Martis e (Udinese). Due arrivi al Porto- Praino (Savona), Checchi gruaro: ritorna Cristante e dal- (Borgo a Buggiano), ForinoBIANCHIN-BREGA-D’ANGELO lo Spezia arriva Herzan; per so- (Savona). Non espulsi: due stituire Altinier sono in corsa giornate a Mascioli (Celano); Il Pescara ha chiuso per Curiale (ex Crotone), Nassi una a Ischia (Lecco), RodriguezBrosco: il Parma lo ha preleva- (Cittadella) e Ripa (Noceri- (Casale), Gialloreto (Chieti),to in comproprietà dalla Trie- na). La Feralpi Salò è vicino a Furlan (Alto Adige), Terrenziostina e adesso gli emiliani lo Montagnani del Siena. Il Lati- (Giulianova), Cucinotta ehanno girato in Abruzzo. Il Ba- na prende Maggiolini (Raven- Proietti (Milazzo), Valagussari cerca sempre un attaccante: na). Lunedì il Lanciano otter- (Monza), Piano (Campobasso),il preferito è De Paula (Chie- rà Chiricò (Lecce). Mocarelli (Perugia), Bronchivo), l’ultimo proposto è Bjela- (Poggibonsi), Battaglia enovic (Atalanta) che non pia- Dominique Malonga, 22, attaccante del Cesena LIVERANI Juan Ignacio Surraco, 23 anni, è tornato all’Udinese IPP Seconda divisione In prova al Marconi (Pro Vercelli), Gregorioce, tiene la pista Cellini (Vicen- Perugia il cileno Malandra (Santarcangelo).za) e spunta l’idea Malonga sposto a prelevare dall’Udine- il club di Cairo resta vigile su (Curico Unido), il brasiliano(Cesena) il quale potrebbe es- se sia Surraco sia Morosini, ma Alvarez (Bari). Il Grosseto su Colpo in Prima Caoè e l’albanese Kulli (ex Civi- Programma Si giocheràsere scambiato con Ghezzal deve fare i conti con la volontà Mareco (Brescia). L’Empoli divisione: il tanovese). Aresti (Alghero) è domenica il quarto turno dellanel caso in cui Martinez non ac- di Surraco, che è tentato dal aspetta di piazzare Mori a Cata- del Savona. Coppa Italia di Lega Pro. Lacettasse la soluzione romagno- Torino (pronto a prenderlo an- nia per avere in cambio Mar- Benevento prende fase eliminatoria dellala nell’affare Giaccherini. che in comproprietà), che non chese e Augustyn. La Noceri- Altinier. Gotti va Serie D Corrado Colombo (Spe- manifestazione si chiuderà accetta però l’accoppiata con na stringe per Del Prete (Pesca- alla Ternana zia) alla Pistoiese. mercoledì 31.Altre di B Il Livorno sarebbe di- Morosini; in attesa di sviluppi, ra). © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 29. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 29 SERIE BWIN L’ANTICIPO (ore 19)Chi si rivede: il Verona e ZemanL’Hellas e il tecnico del Pescara tornano in B dopo 4 anni: ci sarà da divertirsi VERONA PESCARA Lecce nel 2006-2007) ripren- ora prima del fischio dinizio, VERONA PESCARAORLANDO D’ANGELO de dal Bentegodi, uno stadio non mi va che vengano a cono-GIANLUCA VIGHINI (4-3-3) (4-3-3) che aspetta dal 6 giugno 2010 scenza delle mie scelte dai gior- 1 RAFAEL 1 PINSOGLIO loccasione per prendersi una nali». Quali armi ha il Pescara 23 CANGI 2 ZANON Si gioca oggi il secondo rivincita sul Pescara. Ma lui, per fare bene subito al Bentego- 22 MAIETTA 6 ROMAGNOLIanticipo della prima giornata. lex allenatore di Roma e La- di? «Leuforia dei giovani e la 5 CECCARELLI 5 CAPUANONon sarà una sfida banale, per- zio, con la solita freddezza, loro voglia di emergere», dice 25 SCAGLIA 3 PETTERINIché segna il ritorno in B dopo 4 cancella il passato e guarda sol- Zeman, che risponde così a chi 8 RUSSO 23 KONEanni di una squadra che ha vo- tanto al presente. Al suo Pesca- gli chiede se si sente emoziona- 4 ESPOSITO 8 TOGNIglia di stupire e di un allenato- 10 HALLFREDSSON 4 CASCIONE ra, che sta ancora lavorando to per il nuovo debutto in B:re mai banale. 7 MANCINI 9 SANSOVINI sulla rivoluzione tattica estiva. «Dopo 25 anni di carriera in 9 FERRARI 19 MANIERO «Il Verona ha lentusiasmo del- queste categorie, sono assolu- 27 BERRETTONI 11 INSIGNEEuforia Zeman è un maestro la promozione e un gruppo tamente tranquillo». All. MANDORLINI ALL. ZEMANdella fase offensiva. Servirà un consolidato e quindi è più © RIPRODUZIONE RISERVATA PANCHINA PANCHINAgrande Verona per superare il avanti rispetto a noi. Ma sono 12 Nicolas, 33 22 Anania, 14Pescara». Mandorlini ha prepa- curioso di vedere limpatto dei Pugliese, 57 Balzano, 15 Natalino, 16 Galli, Bocchetti, 18rato in maniera accurata la sfi- miei ragazzi con lagonismo e clic 11 Pichlmann, 17 Le Nicco, 10 Verratti,da. Ma in città c’è euforia, più il clima del campionato. Abbia- Noci, 14 17 Immobile, 21che preoccupazione. Gli abbo- DAlessandro. Giacomelli. mo una partita vera nelle gam-namenti hanno superato quo- Andrea Mandorlini, 51 anni IPP Zdenek Zeman, 64 anni PIERANUNZI be, fisicamente siamo pronti, ARBITRO Tozzi di Romata diecimila e ci si avvia al re- anche se non tutti hanno già as- SI REPLICA LA FINALE GUARDALINEE Cucchiarini-Costanzacord delle ultime stagioni se. Vorrei che non cambiasse za. Ma la gara con il Pescara similato la nuova mentalità: i PLAYOFF DEL 2010 PREZZI da 15 a 38 euro(11.800 nel 2001-2002, quel- mai e vorrei restare qui per bussa alla porta. «La cosa più giovani, e i giocatori che han- TV Sky Calcio 2 HDlo della sciagurata retrocessio- sempre». Una dichiarazione importante - conclude Mandor- no lavorato con me, sono av- Il Verona cerca la Inizio alle 19ne di Malesani). Il Verona è re- damore che il popolo gialloblù lini - sarà mantenere lequili- vantaggiati. Per gli altri ci sarà rivincita: col Pescara perse VERONA Visto le squalifiche, Mandorliniduce dalle vittoria in Coppa Ita- ha compreso. Bisogna risalire brio tattico. Altrimenti con Ze- bisogno di più tempo». Sulla la finale playoff di Prima deve cambiare: in campo Cangi e Manci-lia con Vicenza e Sassuolo, tan- ai tempi di Prandelli e Ficca- man sei massacrato». formazione il tecnico boemo divisione 2009-2010 (2-2 al ni. Squalificati Gomez e Abbate PESCARA Organizzazione inusuale: lato far sospirare Mandorlini: denti per ritrovare tanto fee- non ha lasciato trapelare nul- Bentegodi, 1-0 allAdriatico). squadra partirà solo questa mattina in«Vorrei che il tempo si fermas- ling tra un allenatore e la piaz- Curiosità Zeman (ultima B col la: «Ai miei giocatori la dico un aereo. Squalificati nessuno. 1ª giornata (domani, ore 19) Dubbio nel Torino: se Stevanovic non ce la fa, sfida tra gli ex rossoneri Oduamadi-Verdi ASCOLI BARI BRESCIA CITTADELLA LA CLASSIFICA IL LANCIO DEL PIATTO TORINO VARESE VICENZA ALBINOLEFFE L’Ascoli a -7 Papa Waigo a rischio Problemi in difesa Emergenza centrocampo Per Gorini e Carra è no Bari: Masiello Juve Stabia -1 Protesta per il caro prezzi Garofalo per Masiello Berardi lavora a parte Scardina parte dall’inizio con il Crotone ASCOLI Castori rischia di esordire senza BARI Le squalifiche di Dos Santos e Cep- BRESCIA Problemi a centrocampo per il CITTADELLA Ancora lavoro differenziato chiede scusa Papa Waigo e Romeo, entrambi alle pre- pitelli, nonché il guaio capitato a Crescen- tecnico Scienza. Budel è squalificato, per Gorini e Carra, che a questo punto La classifica dopo se con leggere distorsioni alla caviglia: in pre allarme Beretta e Soncin, la decisio- zi nell’incidente con Masiello, obbligano l’allenatore Vincenzo Torrente ad inven- Vass e Salomon non sono ancora al me- glio. In attesa di rinforzi dal mercato, in non saranno disponibili per il debutto con l’AlbinoLeffe. Tutti gli altri giocatori a Crescenzi l’anticipo di ieri: Samp e Padova 1; AlbinoLeffe, Bari, ne dovrebbe essere presa oggi pomerig- gio. Ormai recuperato Gazzola, ma do- vrebbe partire inizialmente dalla panchi- tare praticamente la difesa. Fiducia ai giovani Sini e Masi, che insieme somma- no solo 39 anni. Certo l’esordio dal primo attacco ci sarà la coppia Jonathas-Fec- zesin, due gol a testa nelle recenti partite di Coppa Italia. Nellallenamento di ieri as- sono agli ordini di Claudio Foscarini, com- preso Scardina che molto probabilmen- te prenderà il posto al centro della difesa «Che follia» Brescia, Cittadella, Crotone, na. Da registrare anche la protesta dei minuto di Garofalo sulla fascia sinistra, al sente il portiere Leali (impegnato con l’Un- sin dal primo minuto. Oggi seduta di rifini- Empoli, Grosseto, Gubbio, tifosi per il caro prezzi di abbonamenti e posto di Masiello sospeso per motivi di- der 19), mentre Berardi ha lavorato a par- tura alle 18. Juve Stabia, Livorno, Modena, biglietti. sciplinari. te. SQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI Dos Santos, Ceppitelli. SQUALIFICATI Budel. SQUALIFICATI nessuno Nocerina, Pescara, Reggina, PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) Guarna; PROBABILE FORMAZIONE (4–3–3) Laman- PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2) Leali; PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2) Cordaz; Sassuolo, Verona e Vicenza 0; Andelkovic, Faisca, Peccarisi, Ciofani; Di na; Sini, Masi, Borghese, Garofalo; Rival- Zambelli, De Maio, Zoboli, Daprelà; El Kad- Vitofrancesco, Gasparetto, Scardina, Crotone e Juve Stabia 1; Donato, Pederzoli, Parfait; Beretta, Son- do, Donati, Kopunek; Caputo, Marotta, douri, Paghera, Scaglia; Juan Antonio; Jo- De Vito; Bellazzini, Branzani, Schiavon, Ascoli 7 cin, Sbaffo. All. Castori. Forestieri. All. Torrente. nathas, Feczesin. All. Scienza Job; Maah, Di Carmine. All. Foscarini. La coppia d’attacco Si passa al 4-2-3-1 Baclet il solo indisponibile Malomo in forte dubbio Così la seconda giornata Martedì 30 (ore 20.45) è Bianchi-Antenucci Grillo parte da titolare Gavazzi sulla trequarti In attacco Cocco o Cia? ALBINOLEFFE GROSSETO TORINO Ventura va ad Ascoli con il dub- VARESE Il 2-2 ottenuto in rimonta nell’ami- VICENZA Con il rientro di Pisano l’unico ALBINOLEFFE Ci sono ancora dubbi sul- Salvatore Masiello, 29 DE BENEDICTIS bio Stevanovic: la caviglia fa male ma il chevole con la Sommesse (Eccellenza) indisponibile è Baclet che ne avrà ancora l’impiego del difensore Malomo, classe GUBBIO ASCOLI serbo proverà a recuperare fino all’ulti- non ha convinto Carbone che potrebbe per un mese. Nella prova generale a Mon- ’91, ex Prato, che è ancora in attesa del LIVORNO SAMPDORIA mo. Viene provato anche oggi. Se non ce cambiare modulo, passando dal 4-3-3 al tecchio Baldini ha mischiato le carte ma transfer. Scontano le squalifiche della MODENA BARI la farà sprint rossonero Oduamadi-Ver- 4-2-3-1. Oltre agli squalificati Carrieri, Caz- alcune scelte sembrano delineate e così scorsa stagione tre giocatori: Pacilli, Le- FRANCO CIRICI NOCERINA BRESCIA di, ma il favorito è il secondo. In attacco zola e Eusepi, mancano anche Terlizzi e Gavazzi dovrebbe essere confermato bran e Piccinni mentre è indisponibile ma BARI probabile che il tecnico possa comincia- Momenté che non sono ancora al meglio. nella linea di trequarti con Tulli e probabil- comunque in fase di recupero Cisse. In PADOVA REGGINA re con Bianchi-Antenucci. Stamattina rifi- Nessun problema per il debutto di Grillo. mente Maiorino. Alle loro spalle Rigoni e attacco, sicuro Torri, mentre l’alternati- PESCARA EMPOLI nita a porte chiuse e poi partenza. SQUALIFICATI Carrieri, Cazzola, Eusepi. Botta. va a Cocco potrebbe essere Cia. VARESE CROTONE SQUALIFICATI nessuno. PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) More- SQUALIFICATI nessuno SQUALIFICATI Lebran, Pacilli, Piccinni. «Ho perso la testa. Il mio VICENZA SASSUOLO PROBABILE FORMAZIONE (4-2-4) Coppo- au; Cacciatore,Troest, Camisa, Grillo; Cor- PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) Fri- PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2) Toma- è stato un gesto istintivo, folle. Mercoledì 31 (ore 20.45) la; Darmian, Glik, Ogbonna, Parisi; Vives, ti, Kurtic; Nadarevic, Neto Pereira, Carroz- son; Martinelli, Zanchi, Bastrini, Pisano; sig; Salvi, Malomo, Bergamelli, Regonesi; Ho chiesto scusa alla società, al Iori; Stevanovic, Bianchi, Antenucci, Gu- za; De Luca. Squalificati Carrieri, Cazzola, Rigoni, Botta; Gavazzi, Tulli, Maiorino; Ab- Laner, Previtali, Hetemaj, Cristiano; Coc- tecnico, ai compagni e soprat- JUVE STABIA VERONA berti. All. Ventura. Eusepi. bruscato. All. Baldini. co, Torri. All. Fortunato. TORINO CITTADELLA tutto a Crescenzi. Mi spiace, so- no disposto a pagare anche le ARBITRO Ciampi di Roma ARBITRO Calvarese di Teramo ARBITRO Nasca di Bari ARBITRO Irrati di Pistoia sue spese mediche». Le scuse di Salvatore Masiello, quelle di un CROTONE EMPOLI GROSSETO REGGINA SASSUOLO uomo scosso. Sa di averla fatta grossa, ora vorrebbe tornare in- LIVORNO JUVE STABIA GUBBIO MODENA NOCERINA dietro, a sabato sera. Tenere fer- ma la mano (anch’egli si è feri-Caetano salta la prima Coralli, Moro, Brugman ko Padella è titolare Rifinitura a porte chiuse Bressan e Martinetti fuori to: 12 punti) che ha lanciato unDavanti spazio al tridente Cesaretti unica punta Giallombardo in panchina Cinque infortunati Confermato il 4-3-3 piatto parato dal braccio destroCROTONE Niente da fare per il brasiliano EMPOLI Senza Coralli e Mori, è fermo an- GROSSETO Ugolotti lancia dal primo minu- REGGINA Seduta tattica e rifinitura rigoro- SASSUOLO Assenze previste per Bruno, (47 punti di sutura) di Crescen-Caetano che salta la prima di campiona- che Brugman per infortunio. Confermata to Padella, al posto di Iorio, che ha accu- samente a porte chiuse ha ordinato Bre- Noselli, Cinelli, Donazzan e Masucci, Pea zi.to a causa di noie muscolari. Fuori anche quindi in toto la formazione che ha inizia- sa un risentimento muscolare e non ce la da. Sarà così per tutta la stagione. La for- confermerà il 4-3-3 appoggiandolo su unMirante, Checchucci e Calil, mentre il ma- to la vittoriosa gara di Coppa Italia una fa per la prima uscita stagionale. A cen- mazione non dovrebbe subire variazioni tridente formato da Sansone, Boakye ecedone Ristovski ha risolto i problemi bu- rispetto alla gara di Coppa Italia, con l’uni- uno tra Marchi e Falcinelli. Rispetto alla Lo scherzo «Ho fatto una cazza- settimana fa contro la Sampdoria. Agliet- trocampo ballottaggio tra Ronaldo e Con-rocratici e si è aggregato. Dubbi anche ti (nei tre precedenti sempre vincente da sonni, mentre in avanti il neo acquisto Lu- co dubbio Cosenza al posto di Marino in gara di Coppa Italia contro il Verona, tor- ta, ma non voglio passare perper Loviso e Ristovski che potrebbero tecnico alla prima giornata) schiererà poli viene preferito a Mancino. Parte dal- difesa. Non ci sarà Colombo squalificato, nano nell’undici iniziale anche Longhi, Ter- pazzo – spiega come sono anda-essere sostituiti da Maiello e Forenzi. quindi Buscé alto sulla fascia e Cesaretti la panchina l’acquisto dell’ultima ora Gial- mentre per infortunio salteranno la fida ranova e Cofie. Al palo anche Bressan e te le cose —. Scherzavo con Zla-Confermati in attacco il trio De Giorgio, Sarno, Ruggeri, Burzigotti, Camilleri e Ra- Martinetti, in partenza con la chiusuraDjuirc, Ciano. come prima punta. lombardo. gusa. del mercato. mal al ristorante, gli ho tiratoSQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI nessuno SQUALIFICATI nessuno SQUALIFICATI Colombo. SQUALIFICATI nessuno giù i pantaloncini. Se l’è presa.PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) Belec; PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) Pela- PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) Narci- PROBABILE FORMAZIONE (3-4-1-2) Kovac- PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) Pomini; Gli ho allungato la mano perFlorenzi, Vinetot, Tedeschi, Migliore; Era- gotti; Vinci, Tonelli, Stovini, Regini; Valdi- so; Petras, Padella, Federici, Bianco; sik; Adejo, Cosenza, Emerson; Barillà, Laverone, Piccioni, Terranova, Longhi; scusarmi. L’ha schiaffeggiata.mo, Loviso, Galardo; De Giorgio, Djuric, fiori, Moro; Buscé, Tavano, Saponara; Crimi, Zanetti, Consonni; Lupoli, Sforzini, Rizzo, De Rose, Rizzato; Missiroli; Bonaz- Magnanelli, Cofie, Troiano; Sansone, Cesaretti. All. Aglietti Caridi. All. Ugolotti. Gli ho detto di non alzare le ma-Ciano. All. Menichini. zoli, Campagnacci. All. Breda. Marchi, Boakye. All. Pea. ni, Zlamal mi ha rifilato due col-Paulinho non ce la fa Ci sono ben 5 squalificati Arriva il portoghese Rui Diagouraga out, c’è Carini Auteri non cambia petti al collo. Non ci ho vistoBarone o Remedi? Tra i pali debutta Seculin Sandreani in recupero In attacco Greco-Fabinho In attacco favorito Farias più. E ci ha rimesso Crescenzi. Spero di rimediare. Pronto a pa-LIVORNO Problemi alla caviglia per Pau- JUVE STABIA Scelte obbligate per l’allena- GUBBIO Bartolucci e Raggio Garibaldi, en- MODENA Infortunato Diagouraga, sarà il NOCERINA Si va verso la riconferma inlinho che salta la gara d’esordio, al suo tore Braglia che deve fare i conti addirittu- trambi squalificati salteranno la partita giovane Carini a prendere il suo posto sul- blocco degli undici che hanno affrontato gare una multa salata o ad unaposto sarà impiegato Dell’Agnello, Dub- ra con cinque squalificati, pesante eredità di campionato, la trasferta di Grosseto. la linea difensiva. Panchina per Bernac- Foggia e Genoa in coppa Italia. In attac- squalifica. Ma è esagerato pen-bio a centrocampo tra Simone Barone e della finale playoff della scorsa stagione. Questa mattina si aggregherà alla squa- ci, confermata la coppia Greco-Fabinho. co, Farias è insidiato da Catania e Pla- sare alla rescissione del contrat-Remedi. Siligardi parte dalla panchina. Tra i pali debutta Seculin, centrocampo da dra il difensore portoghese Mario Rui, re- Ancora in dubbio la presenza in gruppo smati, ma il brasiliano appare comunque to». Dipenderà dalle decisioniC’era tanta attesa per la presentazione inventare. In attacco spazio all’argentino duce dai Mondiali Under 20 in Colombia. di Ciaramitaro che potrebbe rientrare in netto vantaggio. Nitride e Suarino con-della squadra di Novellino che si è tenuta Erpen, che si presenta in gran forma dopo Il tecnico Pecchia, che sta recuperando per la seconda di martedì. La squadra og- tinuano senza sosta il loro programma di del Collegio arbitrale, intantoallo stadio Picchi davanti ad oltre quattro- un ottimo precampionato. Sandreani e il difensore Briganti, ieri ha gi parte con un volo charter per Reggio recupero. Dopo la rifinitura, la squadra Masiello (sospeso dal Bari) si èmila tifosi. SQUALIFICATI Colombi, Cazzola, Danucci, voluto provare il 4-2-3-1. Calabria. partirà (in treno) per Modena. affidato al legale Malagnini.SQUALIFICATI De Lucia e Miglionico Mezavilla, Raimondi. SQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI nessuno SQUALIFICATI nessuno.PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) Bardi; PROBABILE FORMAZIONE (3-4-3) Seculin; PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) Donna- PROBABILE FORMAZIONE (3-4-1-2) Caglio- PROBABILE FORMAZIONE (3-4-3) Gori; Po- Precisazione Ciccio Caputo nonPerticone, Knezevic, Lambrughi, Pieri; Baldanzeddu, Fabbro, Scognamiglio; Di rumma; Almici, Benedetti, Briganti, Fari- ni; Turati, Carini, Perna; Rullo, Dalla Bo- mante, De Franco, Di Maio; Scalise, Bru-Barone, Luci; Bigazzi, Genevier, Dionisi; Cuonzo, Di Tacchio, Scozzarella, Zito; Er- na; Boisfer, Buchel; Bazzoffia, Giannetti, na, Petre, Giampà; Di Gennaro; Fabinho, no, De Liguori, Bolzan; Farias, Castaldo, c’entra. «Ero al tavolo con Ma-Dell’Agnello. All. Novellino. pen, Danilevicius, Mbakogu. Allen. Braglia. Ragatzu; Ciofani. All. Pecchia. Greco. All. Bergodi. Negro. All. Auteri. rotta – precisa l’attaccante -. Non ho partecipato allo scher-ARB. Palazzinio di Ciampino ARBITRO Di Bello di Brindisi ARBITRO Giacomelli di Trieste ARBITRO Ostinelli di Como ARBITRO Gavillucci di Latina zo. Lo giuro su mia figlia».
  • 30. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201130 FORMULA 1 GP BELGIOil Film I RICORDI D’AmbrosioUna giornata gaffespeciale sulla mortetra brindisie auguri di Ayrton la torta Passaggio di consegne La ricognizione SPA Ma Michael non c’è L’augurio di Sebastian In pista sullo scooter Un pasticciere ha recapitato questa torta per Tra i tanti che si sono complimentati con Schumi, Come da tradizione, Michael in sella a uno scooter va a Tra le numerose attesta- Michael. Che però se n’era già andato COLOMBO c’è anche il suo erede, Sebastian Vettel REUTERS studiare i riferimenti della pista su cui ha debuttato AFP zioni nei confronti di Michael Schumacher, una ha destato perplessità: quella del giovane 20anni belga Jerome D’Ambrosio, pi- lota della Marussia Virgin, che in conferenza stampa ha ricor- dato così la prima volta in cui, da bimbo, vide Schumi in un GP: «Ero nel paddock ad Imo- la nel 1994 al sabato, la prima volta che assistevo ad un gara di F.1. Ovviamente correva Mi- chael. Non è stato il più bello dei fine settimana, quello». La- pidario, D’Ambrosio. Ma avrebbe dovuto metterci un minimo di delicatezza in più vi- di Schumi in F.1 sto che il giorno dopo, domeni- ca 1o maggio, su quella pista morì Ayrton Senna e ieri ac- canto al belga era seduto pro- «Con Villeneuve prio Bruno, nipote del grande campione brasiliano... Todt Di tutt’altro tono la senti- ta testimonianza di Jean Todt, ho sbagliato» presidente Fia ed ex responsa- bile della Ferrari ai tempi trion- fali di Schumi che ha mandato un messaggio: «Lavorare con uno come Michael 11 anni alla Ferrari è stata una cosa unica. Michael è diventato uno dei «A Jerez non avrei dovuto reagire così miei migliori amici e lo restere- mo per tutta la vita: è un uomo d’onore, con immenso senso In futuro potrei fare il manager» del dovere, grande lealtà e un grande cuore». m.d.i. © RIPRODUZIONE RISERVATA diversamente, ammette Schu- d HANNO DETTO MARCO DEGL’INNOCENTI SPA (Belgio) Quando un pasticciere di Spa si è presentato nell’hospita- il cappellino mi: «Ma mi è mancata quella certa rilassatezza per riuscirci. La cosa mi ha anche dato fasti- dio, però non potevo farci nul- la. Era un istinto di auto prote- D STATISTICHE numeri& MERCATO Heidfeld corre in tribunale lity Mercedes con una grande zione che mi ero costruito da torta di cioccolata per festeg- solo. Non volevo che nessuno entrasse nel mio mondo. Se tor- Webber rinnova giare il ventennale di Michael Schumacher in F.1, lui, aveva nassi indietro farei certamente Mark Webber nel 2012 già lasciato il paddock. Forse alcune cose in modo diverso, resterà con la Red Bull, anche gliela faranno assaggiare oggi. ma nella vita bisogna commet- se manca ancora la firma. I È stata una delle tante manife- tere certi errori, per capire se soldi non c’entrano, Mark vuole S stazioni di affetto per quello sono errori. Penso però che la provare a strappare condizioni VETTEL che resta comunque il perso- veste che ho dentro di me sia di effettiva parità con Vettel. La prima volta naggio più carismatico del assolutamente bianca e sono Alternative d’altronde non ce che ho avuto a grande circo. Anche oggi, an- molto contento. Non ho rimor- ne sono: Schumi resterà in che fare con lui che se non corre più per la vitto- si e certamente sono molto or- Mercedes, la Ferrari andrà è stato nel 1991 ria o il Mondiale. «Quanto a ve- goglioso di quanto è stato». avanti con Massa («E anche seo 1992: avevo la locità al momento siamo il ci fosse una Red Bull libera, io sua macchinina quarto team. Il nostro divario Spallucce Una cosa che Schu- il prossimo anno correrò qui», all’asilo! — ammette il tedesco — è trop- macher non rimpiange è l’esse- taglia corto Felipe), la Renault po grande per impressionare re tornato a correre dopo il riti- attende Kubica e comunque chi ci è davanti: il sesto, setti- ro e tre anni di pausa. Né gliene non è certo una macchina mo posto è il massimo cui pos- importa di chi lo critica e, come appetibile per chi guida quella siamo puntare ed è quanto cer- Niki Lauda, dice che farebbe campione del mondo. cheremo di ottenere». meglio a smetterla subito e defi- A proposito di Renault, ieri a nitivamente: «Ovvio che prefe- Spa si è visto Heidfeld, che ha rirei non confrontarmi con que- presentato istanza all’Alta Tristezza Fa quasi tristezza sen- ste critiche e che certe persone Corte di Londra contro S tire parlare così il sette volte Michael Schumacher si è presentato in pista con questo cappellino, tenessero chiusa la bocca. Ma l’appiedamento a favore di ALONSO campione del mondo che qui che sul retro racconta la sua storia in F.1 lunga 20 anni COLOMBO so anche che questa gente è pa- Bruno Senna. Ricorso rigettatoÈ stato criticato celebra il suo mito. Mito che gata per aprirla e dire certe co- ma che verrà ri discusso dopo per il ritorno, neppure la mediocrità dei risul- Allgemeine Zeitung, riferendo- se». E a chi lo invita a ritirarsi, Monza. La scelta di appiedare ma per me ha tati del «secondo» Schumacher L’OMAGGIO si in particolare alla sua mano- risponde con una battuta sarca- Heidfeld è comprensibile visti i fatto bene: si può scalfire. Ritrovarsi a Spa, vra più criticata di tutta la car- stica: «Se tutti quelli che sono risultati, ma la sostituzione con sveglia felice 20 anni dopo, è un crogiolo di Montezemolo: riera, quella nella gara finale di al mio livello dovessero ritirar- Senna (che dopo Monza sarà ogni mattina sentimenti che lui stesso non Jerez 1997, quando chiuse Jac-perché fa quello riesce compiutamente a espri- «Resterà sempre ques Villeneuve che lo stava si, come minimo la metà della probabilmente sostituito da griglia dovrebbe fare le vali- Roman Grosjean, quasi che ama mere: «È una situazione che di nei nostri cuori» sorpassando, nel contatto uscì gie». campione GP2) che non ha sicuro non mi potevo immagi- di pista e il canadese vinse il ti- impressionato l’anno scorso nare a inizio carriera. Ma sono «Michael è stato uno dei tolo: «Per me in quel momento Futuro Quanto al presente la alla Hrt si può spiegare solo felice e orgoglioso di essere principali protagonisti della era assolutamente normale sua posizione non cambia: «So con un eventuale contributo qui. Spa è come il salotto di ca- lunga storia della Ferrari. chiudere la porta. Avevo esem- che non tutto gira nel modo giu- finanziario. C’entra la nuova sa mia, un posto molto partico- Rimarrà sempre nei cuori di pi di comportamenti del gene- sto, ma so anche che sono in joint venture tra il gruppo di lare, dove sono accadute tante tutti i tifosi del Cavallino». Così re da parte di piloti come Sen- grado di farcela e di poter lotta- investimento brasiliano WWI e cose, grandi cose, cose specia- Luca di Montezemolo, na e Prost. Mi sono orientato su re con i primi». E dopo la F.1? la Geniii, la società di Lopez? S li. Scenario perfetto per cele- presidente del Cavallino, ha quelli. Non avevo nulla di cui Anche qui, forse, Schumacher Tra i piloti a rischio, secondo MASSA brare questo momento». reso omaggio a Schumacher, scusarmi. Ora, sotto un’altra potrebbe riservare novità: «In radio box, ci sono pure Che in F.1 c’era che con la rossa ha vinto 72 angolatura, vedo gli attacchi passato non ho mai espresso il Barrichello — ieri la Williams gliuno molto forte Bilancio È tempo anche di bilan- gare e 5 titoli. «A nome di tutta tra Senna e Prost non più così desiderio di impegnarmi come ha vietato di parlare, forse l’ho sentito nel ci. E a farli, adesso, è uno Schu- la Ferrari voglio ringraziarlo giusti e concludo che avrei do- manager in F.1, le cose, però, temendo una sparata — e Sutil1994: si parlava macher di 42 anni, che parla co- per tutto quello che ci ha dato vuto reagire diversamente. Ma in un futuro lontano possono che potrebbe essere sostituito di un tedesco me non avrebbe mai fatto qual- e fargli i migliori auguri per il allora ero come chiuso in me cambiare. Ma non posso guar- in Force India da Hülkenberg. che rompeva i che anno fa. E che riconosce an- suo 20˚ anniversario nello stesso». dare tanto lontano da dire a.cr. cog...i a Senna che i suoi errori, come ha fatto sport più bello del mondo». quando potrebbe essere e se». © RIPRODUZIONE RISERVATA intervistato dalla Frankfurter Chiuso Altre cose avrebbe fatto © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 31. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 31Alonso e il sogno Mondiale 4 NEL 1961 LA PROPOSTA La rossa 2012 IL POKER nascerà a casa«Non mi arrenderò mai» ENTRATO di Enzo Ferrari? NEL MITO Gli organizzatori del Museo Casa Natale di Enzo Ferrari hanno proposto a«So bene quanto è dura ma finché è possibile continuerò a provarci Maranello di abbinare l’anno prossimo la presentazioneVincere a Spa? Ogni volta che vengo qui spero sia la volta buona» della nuova Formula 1 (il numero del progetto è 663) con l’apertura della strutturaDAL NOSTRO INVIATO prevista il 18 febbraio 2012, in Sono passati 50ALESSIA CRUCIANISPA (Belgio) la Tecnica anni dalla più occasione dell’anniversario della nascita del fondatore. trionfale delle 216 Verrebbe realizzato un Fino a ieri non lo sapeva vittorie della particolare allestimento delquasi nessuno, ma Fernando Ferrari. museo dedicato alleAlonso questanno non ha vin- monoposto del Cavallino. Lato soltanto a Silverstone. Il se- S richiesta si scontra però concondo successo lo ha centrato POKERqualche giorno fa nelle Astu- Nel 1961 l’abituale programmazionerie. In bicicletta! Per come lo Maranello inviò 4 della Ferrari che vuole laha ottenuto, però, viene in auto a Spa: una nuova macchina presentatamente quello spot che dice: «Ti gialla per un team prima di scendere in pista perpiace vincere facile?». Dalla li- locale, destinata i test invernali.sta degli amici sfidati durante a Olivier Alessandro Stefaninile vacanze ha infatti eliminato Gendebien; leil nome di Alberto Contador, altre 3 perconvocando invece qualche Wolfgang vonmembro del team e ciclisti del- Trips, Richiel’ultima ora. «Gli altri o fuma- Ginter e Phil Hill la guidano o non sono mai andati in bi- che centrò laci. Diciamo che avevo un legge- Domani su Rai 2 pole.ro vantaggio», ha ammesso ri-dendo lo spagnolo. S la pole position DOMINIO in diretta alle 14Relax Oltre agli allenamenti in La gara fu Domenica si corre il Gran Premio delbici, nella sua Oviedo ci sono dominata dalle Belgio, 12ª tappa del Mondiale di For-stati anche tennis, calcio e so- Ferrari che mula 1 sulla pista di Spa (7.004 m). So-le. «Mi sono divertito — ha ag- occuparono i no previsti 44 giri per un totale digiunto —. Non mi sono invece primi 4 posti 308,052 km.allenato in palestra. Avevamo alternandosi nelle PROGRAMMA E TVbisogno di riposo perché ora ar- posizioni. Vinse Oggi: Libere dalle 10 alle 11.30 e dalleriva una serie di gare molto im- Sorride ne l’ho avvertita in tutti gli uo- riusciremo a fare di buono sarà Hill (foto), il giro 14 alle 15.30.pegnative e dobbiamo avere la rilassato mini della squadra appena en- comunque utile per il 2012». veloce andò a Domani: Libere dalle 11 alle 12 e qualifi-conferma dei nostri progressi Fernando trato ai box. C’è una gran vo- Ginther. Il rivale che alle 14. Diretta dalle 13.55 su Rai2. Domenica: Gara alle 14. Diretta dalleanche su altri circuiti». Alonso, 30 glia di vincere. Rispetto a un Massa Il fascino di Spa attrae più vicino alla 4a 13.40 su Rai1. anni, reduce anno fa, però, quando sentivo come fosse una bella donna an- rossa fu Surtees,Obiettivi Quello del Belgio è da vacanze in di avere la macchina giusta per che Felipe Massa, che ha una a 40". GAZZETTA.ITuno dei pochi GP che non può bicicletta nelle rimontare, stavolta so che non gran voglia di conquistarla: Sul nostro sito prove e gara in tempovantare il nome di Alonso nel- Asturie possiamo farcela senza un aiu- «Questa è una pista che piace a Statistica reale.l’albo d’oro. Un fatto che indi- COLOMBO to, cioè un errore di Vettel». tutti i piloti e io farò il massimo di Mauro Mori CLASSIFICAspettisce non poco il pilota, vi- per vincere». A caricare il brasi- Piloti: 1. Vettel (Ger-Red Bull) 234 pun-sta la bellezza del circuito: Sviluppo Intanto gli aiuti conti- liano è soprattutto la voglia di ti; 2. Webber (Aus-Red Bull) 149; 3. Ha- milton (GB-McLaren) 146; 4. Alonso«Ogni volta che vengo qui spe-ro sia la volta buona. Perché le nuano ad arrivare da Maranel- lo che, per questa gara, ha por- riscatto e non si nasconde: «So- no molto deluso dal mio inizio Due ali nuove (Spa-Ferrari) 145; 5. Buttonsensazioni che si provano al vo- tato un’ala anteriore con carat- di stagione e naturalmente spe- per la 150 (GB-McLaren) 134; 6. Massa (Bra-Fer- rari) 70; 7. Rosberg (Ger-Mercedes)lante sono uniche». Vincere è teristiche diverse, ha modifica- ro in una seconda parte miglio- 48; 8. Heidfeld (Ger-Renault) 34; 9. Pe-dunque l’imperativo anche per to il fondo «da migliorare sem- re». L’unica a non tentarlo sem- La Ferrari ha portato trov (Rus-Renault) 32; 10. Schuma-non rinunciare alla lotta per il pre» mentre la Shell ha portato bra sia la Red Bull, nonostante cher (Ger-Mercedes) 32; 11. Koba- al GP del Belgio due nuove yashi (Gia-Sauber) 27; 12. Sutiltitolo. «Non sono un sognatore una benzina che dovrebbe per- manchi ancora la conferma uf- ali. Sia quella posteriore (Ger-Force India) 18; 13. Bueminè uno stupido a non capire mettere di andare più veloci ri- ficiale del rinnovo di Mark (foto in alto) sia quella (Svi-Toro Rosso) 12; 14. Alguersuariquanto sarà dura — chiarisce ducendo i consumi. In attesa Webber. «Non mi interessa se anteriore hanno profili (Spa-Toro Rosso) 10; 15. PerezFernando —. Ma le gare che di una gara che Alonso preve- si libera un posto accanto a Vet- (Mes-Sauber) 8. aggiornati per migliorare il Costruttori: 1. Red Bull 383 punti; 2.mancano sono ancora tante e de «molto ravvicinata» con i ri- tel — taglia corto Felipe —. carico aerodinamico e McLaren 280; 3. Ferrari 215; 4. Merce-finché non sarà la matematica vali diretti, la Ferrari continua Nel 2012 io correrò ancora con rendere la 150 più veloce des 80; 5. Renault 66; 6. Sauber 35; 7.a condannarmi non sarò io a a portare avanti lo sviluppo del- la Ferrari». sulla pista di Spa Force India 26; 8. Toro Rosso 22; 9.mollare. E la stessa motivazio- la 150 «perché tutto quello che © RIPRODUZIONE RISERVATA Williams 4.IL BAROMETRO EQUILIBRIO TRA LE TRE GRANDIVettel pronto a soffrire Red Bull McLaren Ferrariper il freddo e i rettilinei VITTORIE 2011: 6 VETTEL: 1O CON 234 PUNTI WEBBER: 2o CON 148 PUNTI VITTORIE 2011: 4 HAMILTON: 3O CON 146 PUNTI BUTTON: 5O CON 134 PUNTI VITTORIE 2011: 1 ALONSO: 4O CON 145 PUNTI MASSA: 6O CON 70 PUNTIWebber: «Ci sono primi 20 anni di F.1 correndo Tre GP senza trionfi: «Speriamo che faccia L’obiettivo di Alonso è contro piloti che andavano al- un caso o un trend che può freddo». Alla McLaren hanno il 5o podio di fila, magari sulsei piloti sullo le elementari (se non addirit- consolidarsi? La Red Bull ha l’aria di chi sa di avere a che gradino più alto che a Spa tura all’asilo) quando lui de- esaurito la spinta propulsiva fare con una pista che per gli è sempre sfuggito in F.1.stesso livello». buttava con la Jordan — non è o nei pochi giorni di lavoro storia, caratteristiche e Dall’altro lato del box c’è unIl tempo potrebbe una delle «preferite» per la Red Bull. «La nostra macchina Adrian Newey è riuscito trovare qualcosa che clima può consentire a Woking di riprendere la sfida Massa, primo nel 2008, che deve riscattare un avviodiventare decisivo va bene dappertutto e il secon- rimetterà le ali alla RB7? Spa dal punto in cui si era inferiore alle attese. La do settore ci si addice ma sof- chiarirà: di certo, anche se è fermata: con una vittoria. Ferrari ha portato unaDAL NOSTRO INVIATO friremo sui rettifili che qui so- l’auto di riferimento, questo Delle ultime 5, la McLaren ne nuova ala anteriore, unANDREA CREMONESI no assai più lunghi che altrove e il fine settimana di Monza ha conquistate 3 e grazie a fondo aggiornato e benzinaSPA — ammette il campione del sono i più delicati, come ha un kers efficiente e a un per consumare meno e Sebastian Vettel, 24 anni COLOMBO mondo —, E non è un segreto ammesso Vettel: «Noi qui potente motore Mercedes — ottenere più cavalli. Punti «L’era dell’uomo solo al che abbiamo più difficoltà pensiamo di essere forti nel che sui lunghi rettifili fanno critici? Prima curva, strettacomando è tramontata»: le tre e, al tempo stesso, il rinnovo quando fa freddo, anche se già secondo settore, ma negli la differenza — può fare e lenta e la chicane chesconfitte consecutive di Seba- del contratto per l’anno prossi- in Ungheria le cose erano mi- altri due dovremmo essere poker. «Io favorito? Credo di precede il traguardo. Poi lastian Vettel — che ha comun- mo. «Ci sono sei piloti che pos- gliorate». Ferrari e McLaren, più in difficoltà». Difficoltà sì — non si nasconde Button 150 dovrebbe essere al topque messo in tasca nelle gare sono vincere», dice l’australia- che hanno recuperato il diva- che potrebbero crescere se — siamo cresciuti molto e se sui rettifili e i curvoni del 2oin questione due secondi posti no che in vacanza si è allenato rio, sono convinte di avere le come spesso accade qui dovesse piovere...». Lewis settore, simili a Silverstone.e un quarto che gli hanno con- scalando le alpi francesi in bici- carte in regola per combattere l’estate dovesse tramutarsi Hamilton, 1o un anno fa, è L’importante è che nonsentito di irrobustire la leader- cletta con Alain Prost («È anco- ad armi pari, anche se punta- in un prematuro autunno. altrettanto fiducioso. faccia troppo freddo.ship — hanno ringalluzzito la ra incredibilmente in forma, no su condizioni climatiche di-concorrenza. E, alla ripresa dovreste vedere come va in sa- verse. La Ferrari spera che siadel campionato, il primo a lan- lita!»). Che la situazione sia asciutto e abbastanza caldo, al-ciare la sfida al tedesco è il suo più equilibrata lo ammette lo la McLaren non dispiacerebbestesso compagno di squadra, stesso Vettel soprattutto qui a un’altra gara fredda e magariquel Mark Webber che inse- Spa perché la pista — dove Mi- bagnata.gue ancora il primo successo chael Schumacher festeggia i © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 32. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201132 MOTOMONDIALE ANALISI L’Italia da 28 anni quest’anno abbiamo raccolto finora soltanto due vittorie, con Andrea oggi, sono soltanto 5 le stagioni in cui abbiamo fatto peggio: nel 1961 e GP INDIANAPOLIS mai così in basso Iannone a Jerez e Brno in Moto2. Per scovare un’annata peggiore ’62 (zero vittorie), e nel 1964, ’65 e ’83 (una vittoria). Le cause sono Sulla Gazzetta di ieri abbiamo bisogna tornare indietro di 28 anni, diverse: la scarsa competitività dei pubblicato un’analisi statistica per al 1983 quando l’unico successo fu campionati nazionali, i costi, la crisi evidenziare il momento no dell’Italia di Eugenio Lazzarini in 125. In totale, di vocazioni. Abbiamo provato a Andrea Iannone cita Vasco dopo il trionfo di Brno IPP nel Motomondiale. Perché nella storia del Mondiale dal ’49 a chiederlo ai nostri piloti.Iannone, ricetta anticrisi 4 MERCATO HONDA TRATTATIVE DIFFICILI I PODI«Soldi e un po’ di umiltà» 7 I podi«Io dormivo nel furgone, oggi i ragazzini vogliono il motorhome in MotoGP Nelle prime 11Spero che alle mie vittorie si aggiungano quelle di Simoncelli» gare della stagione il bilancio è di 5 podi per Andrea Andrea Dovizioso, 25 anni, sulla Honda Hrc INSIDEFOTOGIOVANNI ZAMAGNIINDIANAPOLIS (Stati Uniti) Dovizioso, uno a I dati parlano chiaro: testa per Valentino Rossi e Marco Doviziosol’unico italiano che nel 2011 èsalito sul gradino più alto delpodio è Andrea Iannone, classe Simoncelli adesso pensa1989, vincitore due volte in Mo-to2. Piuttosto sconfortante sesi guarda al passato, quando inostri piloti trionfavano a ripe- 4 I podi alla Yamaha della Moto2tizione e nella 125 c’era sem- Andrea Iannone Simoncelli: «Resto soltantopre un giovane emergente chesi metteva in mostra. Da qual- ha centrato le uniche vittorie se mi danno la moto ufficiale»che anno non è più così e, non a della stagionecaso, l’ultimo capace di conqui- per l’Italia più DAL NOSTRO INVIATOstare un successo nella cilindra- un 2o posto. Un FILIPPO FALSAPERLAta minore è stato proprio Ianno- terzo posto per INDIANAPOLISne, più di due anni fa: come di- Simone Corsire che non c’è ricambio. Non è normale sentirlo parlare così chiara- mente. Andrea Dovizioso, sempre accurato nel-Orgoglioso Andrea, che a Brnosembra aver ritrovato la stradagiusta dopo un periodo diffici-le, è orgoglioso di rappresenta- 0 I podi le situazioni tecniche, quando si parla di altro è sempre sfumato. Così ieri ha sorpreso spiegan- do la possibilità di non rimanere con la Honda nel 2012. Tratta con Tokio, ma non si fa illusio- della 125 ni, anche se ha sempre corso con loro dall’esor-re l’Italia ai vertici, ma, allo Il migliorstesso tempo, si rammarica del- dio del 2004. «I prossimi 2 GP saranno importan- risultato è ti per capire la situazione. L’obiettivo è rimanerela situazione. «Per me è un ono- l’ottavo postore essere il punto di riferimen- qui, ma non è un segreto che parlo pure con al- centrato da tre squadre. Io non sto in MotoGP per esserci eto — ammette quasi con timi- Simonedezza —: mi piace essere uno guadagnare. Voglio vincere e cerco una squadra Grotzskyj a ufficiale. In caso contrario farò un passo indie-che conta in quello che faccio Brnoed è bello esaltare il nome del- Andrea Iannone, 22 anni, 2 vittorie in questa stagione: l’abruzzese è 4˚ nel Mondiale con 91 punti CANONIERO tro, in una formazione satellite».l’Italia. Ed è una soddisfazioneancora più grande perché ven- che i ragazzini di adesso abbia- forse Simoncelli in MotoGP. Se Soluzioni Il riferimento è chiaro al Team Te- ch3-Yamaha, che ha un posto libero per sostitui-go da Vasto (in Abruzzo, ndr), «Il problema è che no meno umiltà: noi dormiva- lo meriterebbe, perché ha di- re Edwards. «Abbiamo parlato ma non posso di-un paese dove quasi non sape- i campionati mo nei furgoni, adesso se non mostrato di essere veloce in tut-vano neppure cosa fosse una hanno il motorhome non si te le piste. Ma credo che anche re che sia una trattativa. A Brno la 1000 è andatamoto… Però mi spiace per que- costano troppo, muovono…». Rispetto alla Spa- Rossi e la Ducati si faranno no- più forte del previsto e forse quella moto può per questo ci sono adattarsi al mio stile di guida». Ma ci sono anchesto momento di difficoltà del gna, che sforna giovani promes- tare prima della fine dell’anno. Suzuki, con cui anche in passato c’erano statimotociclismo italiano: spero pochi giovani» se a ripetizione, c’è anche una In ogni caso non bisogna molla- approcci, e Ducati con Jorge Martinez che avreb-che passi alla svelta». differenza tecnica. «Nel 2004 re, come ho fatto io: sembravo be fatto un’ottima offerta economica. Dice An- — racconta Andrea — ho parte- in grande difficoltà, ma sono drea: «La Suzuki è un po’ indietro nei program-Le cause Ma perché non ci sono cipato sia al Civ sia al Cev (cam- riuscito a tornare ai vertici». mi, ora non sembra esserci la mentalità per pun-più talenti emergenti? Iannone pionato spagnolo; n.d.r.): lì il tare alla vittoria. La voglia di vincere e i mezziprova a spiegarlo ripercorren- livello era molto più alto, con I costi Secondo Andrea Dovizio- impiegati non mancano alla Ducati, ma sulla car-do le tappe che l’hanno portato squadre di grande prestigio. so, classe 1986, correre in mo- ta è una situazione più difficile. Certo, provare aal motomondiale. «Ho iniziato Inoltre loro iniziano con le mo- to in Italia è troppo oneroso. battere Valentino con la sua stessa moto può es-con le minimoto a tre anni, la to vere già a 12 anni ed è decisa- «Non sono un esperto dell’argo- sere una molla interessante, ma la situazioneprima gara l’ho disputata a set- mente più facile che in Italia an- mento — precisa —, ma credo della Yamaha è migliore». Parole che sembranote, come da regolamento, poi dare a girare in circuito». che i campionati costino trop- in qualche aiutare Marco Simoncelli, pure lui inho fatto il campionato italiano ANDREA DOVIZIOSO po e per questo ci sono pochi trattativa con la Honda. «Qui — dice il pilota die quello spagnolo. Ho potuto HONDA MOTOGP Futuro Per tutto questo, il pre- giovani. Già quando ho inizia- Coriano — aspetto gli incontri per poter tornarefarlo perché mio padre mi ha sente è abbastanza deprimen- to io chiedevano i soldi: non li a casa con le idee più chiare sul futuro. La situa-sempre supportato economica- te, ma il futuro si annuncia an- avevo, ma ho avuto la fortuna zione è difficile, ma su un punto sono chiaro: ilmente, altrimenti sarebbe sta- cora più difficile. «Io spero di di poter correre senza pagare. trattamento deve restare da ufficiale. Nessunto troppo impossibile. Quello continuare a vincere quest’an- Adesso, probabilmente, farei piacere: se mi vogliono è perché tengono a me.dei soldi è sicuramente un pro- no, ma non so quale altro pilo- fatica ad arrivare al Mondiale». Altrimenti guarderò altre soluzioni».blema, ma mi sembra anche ta italiano potrebbe riuscirci: © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 33. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 33 MOTOMONDIALE GP INDIANAPOLISlo Show 4 LE TRE Moto GRingo CLASSIFICHE DI RINGOI PILOTI VANNO MotoGP 1. StonerALLA SCOPERTA (Aus-Honda)DEL FOOTBALL 218 punti 2. LorenzoAMERICANO (Spa-Yamaha) 186; Passaggio riuscito Touchdown Che coppia 3. Dovizioso (Ita-Honda) 163; Prigionieri Nicky funambolo Nello stadio dei Colts, Nicky Hayden si Dovizioso festeggia Andrea Dovizioso, 25 anni, sfugge a Stefan Bradl (alle sue Ben e Jorge veri duri Ben Spies (a sin.) e Jorge Lorenzo 4. Rossi (Ita-Ducati) 118; dell’Honda... esibisce in una presa al volo LAPRESSE spalle a destra) e firma un touchdown LAPRESSE posano con la maglia dei Colts MILAGRO 5. Pedrosa (Spa-Honda) 110; anomala 8. Simoncelli Alla MotoGP convieneValentino: Valentino Rossi, 32 anni, passeggia nel la guida Domani qualifiche della classe regina (Ita-Honda) 76; 16. Capirossi (Ita-Ducati) 29. Moto2 avere una Casa arbitro unico del mercato? Ciao centauri. È tempo di«Troppe paddock di Indianapolis 1. Bradl surf in Usa!! Dopo Laguna MILAGRO dalle 20 su Italia1 (Ger-Kalex) 183 Seca ecco Indianapolis, punti; patria delle automobili da Domenica sul circuito di Indy (4.216 m) 2. Marquez corsa!! A Brno SuperSic c’è il GP di Indianapolis, 12a tappa del (Spa-Suter) 140; finalmente è salito sul podiopressioni 3. De Angelis Mondiale per la MotoGP e 11a per gli altri. e pure SuperDovi!! Sono i (Rsm-Motobi) due piloti che «l’Honda PROGRAMMA E TV Tutte le sessioni saranno in diretta su 95; anomala» ha messo in bilico Premium MotoGP e su internet 4. Iannone per la prossima stagione. (Ita-Suter) 91; Ma perché la Honda devesu Motegi» (htpp://nettv.mediaset premium.it). Su www.gazzetta.it aggiornamenti in tem- 5. Corsi condizionare tanto la po reale e highlights. (Ita-Ftr) 91. MotoGP? La Kawa se n’è Oggi: Libere: ore 15.15 la 125; 16.10 la Mo- andata, la Suzuki è una sola, toGP; 17.10 la Moto 2; 19.15 la 125; 20.10 la MotoGP; 21.10 la Moto2. Sintesi alle 125: 1. Terol la Ducati è in «pausa» e le ore 2 su Italia1. (Spa-Aprilia) 166 Yamaha (quelle buone) sono punti; già prenotate da Lorenzo e«La situazione ora è difficile» Domani: Libere: ore 15.15 la 125; 16.10 la MotoGP; 17.10 la Moto 2. Qualifiche; ore 19 la 125; 19.55 la MotoGP; 21.10 la Mo- 2. Zarco Spies. La Suter-Bmw dicono (Fra-Derbi) 154; che gira più piano di me.Spies: «Non è una buona idea to2. Diretta su Italia1 dalle 18.55. Domenica: ore 17 gara 125 (23 giri per 96.900 km); 18.15 la Moto2 (26 giri per 3. Viñales (Spa-Aprilia) E così la Honda resta unico arbitro del mercato, senzaandare per una corsa di moto» 109,616 km); 20 la MotoGP (28 giri per 118,048). Diretta su Italia1 dalle 16.45. 132. dimenticare che la Moto2 ha motori Honda! Insomma, mi chiedo seDAL NOSTRO INVIATO tando difficile, all’inizio tutti da fermo, Indy favorirà ancora convenga alla MotoGP avereFILIPPO FALSAPERLA pensavamo che avrebbe preval- la Honda, soprattutto il peso una Honda così potente. BehINDIANAPOLIS (Stati Uniti) so il buon senso, ora è diventa- piuma spagnolo o Casey Sto- ragazzi, su le tavole e to un braccio di ferro. Tutti han- ner, il più in forma, o la cavalchiamo ....l’Honda!! Si parla di corse presenti no paura di andare. E se noi pi- Yamaha dell’iridato Jorge Lo- Ringo (ringo@virginradio.it)e, soprattutto, future. La secon- loti fossimo compatti avrem- renzo, vincitore 2009. «Dopoda puntata americana vive di mo una grande forza e non po- l’errore di Brno — dice lo spa- Ascolta Virgin Moto Racingnuove sfide e di paura. Quella trebbero farci nulla. Voglio par- gnolo — corro con la testa libe- il venerdì e lunedì su Virginper la temuta Motegi. Nessuno lare con Stoner e Lorenzo, poi ra, senza pensare più al campio- Radio alle 18.50vuole andare, tutti aspettano deciderò». Intanto perde consi- nato. Ora chi ha da perdere èla prima mossa che Valentino stenza l’idea Suzuka, «ci sono Casey, io posso guardare garaRossi aveva ipotizzato a Brno. problemi di data con la Formu- per gara». Dalla sua avrà il nuo- la 1, che è la settimana dopo, e vo motore Yamaha provato a CROSSIl pesarese è ancora sul chi vi- perché se qualcuno si fa male si Brno con buoni risultati. «Love, «perché voglio prendere scatenerebbe l’inferno». useremo, ci darà un piccolo aiu- L’Italia al Nazioniuna decisione, ma deve esseredefinitiva, senza passi indie- to». con Toni Cairoli, Scivolosa Intanto c’è da pensa-tro». Tutti tirano a svicolare. re a questa gara, con una varia- Progressi Chi si aspetta un nuo- Guarneri e Lupino«Non so — dice Ben Spies —. bile tutta da scoprire. Perché il vo salto di qualità è Marco Si-Ci dicono che non abbiamo pa- «Catino» più famoso del mon- moncelli. «Il podio di Brno mi (m.z.) La Federmoto haura di andare a 300 ma di anda- do si è rinnovato, con un asfal- ha tolto un peso. Ora credo che ufficializzato le formazioni chere in Giappone. Però correre lo to posato nella parte interna, correrò più sereno per insegui- parteciperanno alle due gare aabbiamo deciso noi, sappiamo dietro il rettilineo d’arrivo. Ni- re quei risultati che avrei potu- squadre. Al Cross delle Nazioni,che rischi corriamo e prendia- cky Hayden, che l’ha provato to fare a inizio stagione. Pro- che si correrà in Francia il 18mo contromisure. No, non mi con una moto da strada, dice prio da qui l’anno scorso era ini- settembre, ci saranno Antoniopare una buona idea andar lag- che è bellissimo, gli altri piloti ziata la parte migliore del cam- Cairoli (Ktm) nella Mx1, Davidegiù per una corsa di moto». sono dubbiosi. «L’anno scorso pionato e ora posso solo miglio- Guarneri (Kawasaki) nella Open avevano rifatto una parte e lì rare». A progredire pensa an- al posto dell’infortunato DavidAlleanze «Se un pilota Yamaha era scivolosissimo — sintetizza che il suo amico Valentino, con Philippaerts e Alex Lupinoparla così — dice Rossi — è po- Andrea Dovizioso —, sospetto la Ducati sempre in cerca di se (Husqvarna) nella Mx2. Nellasitivo, perché è una Casa giap- che sia la stessa cosa». «Ma al- stessa. «Speriamo di essere vici- competizione europea, il 9ponese. Tutti siamo sottoposti meno non ci saranno più bu- ni ai primi come a Brno. La mo- ottobre in Bulgaria, toccheràa pressioni, anch’io da Ducati e che», commenta Dani Pedrosa, to sarà praticamente identica, invece a Manuel Monni (Honda),Philip Morris. Ma dice di anda- che qui va fortissimo, come di- ma la pista mi piace meno, do- Simone Zecchina (Suzuki) ere soprattutto chi... non sarà al- mostra la vittoria 2010. Vedre- vrò impegnarmi molto di più». Samuele Bernardini (Ktm).la gara. La situazione sta diven- mo se, con le sue accelerazioni © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 34. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201134 SMETTILA DI GIOCARE . Sisal Match Point S p A - P I 05199591008 Conc GAD 15122 DA OGGI SI GIOCA CON SOLDI VERI. CASINÒ ONLINE DI SISAL.IT DOVE LA ROULETTE, IL BLACKJACK E GLI ALTRI GIOCHI, LI VIVI DAVVERO.
  • 35. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 35 CICLISMO VUELTA, 6ª TAPPA L’errore Agnoli ruba 8" al capitano «Mi perdona?» (ci.sco.) Compagni di squadra, ma soprattutto amici. Questo sono Valerio Agnoli e Vincenzo Nibali. Al punto che il laziale si sposerà il 22 ottobre e ha già chiesto al capitano di far- gli da testimone. «Aveva accet- tato, chissà se ora cambierà idea...», sorride Agnoli. E’ anco- ra più paradossale che sia stato proprio lui a «rubare» a Nibali gli 8" di abbuono per il terzo po- sto sul traguardo di Cordoba.Arrivo in parata: da sinistra Lastras (2˚), Nibali (4˚), Capecchi 5˚ (sullo sfondo), Agnoli 3˚ e lo slovacco Peter Sagan, 21 anni, che trionfa e poi sul podio indossa il sombrero andaluso BETTINI «E’ stata una questione di me- tri, di attimi — spiega il 26enne di Fiuggi, che non ha nascostoTanto di cappello il proprio disappunto all’arrivo —. In tv può sembrare tutto fa- cile, ma dopo una tappa così a tutta non è facile stabilire il fina- le a tavolino. Lastras era davan- ti a me, mi sembrava che gli fos- se saltato il rapporto e l’ho af- lo faccio perché è una frase fat-Nibali e la Liquigas ta. L’abbiamo dimostrato. L’ab- buono perso? Sono partito lun- ghissimo, ai 300 metri, tanti an- che per un velocista. Volevo so- CHAVANEL y fiancato. Ho detto a Vincenzo di andare, ma lo spagnolo è uscito alle transenne, rischiava di vincere e sarebbe stata una LEADER beffa troppo grande. Così Peter lo guadagnare più tempo possi-capolavoro in discesa ha fatto lo sprint, io ho provato bile. Però Lastras è stato furbo, anche a fermarmi, ma niente». non potevamo rischiare, nella ARRIVO «A quella velocità è difficile pen- concitazione può succedere. 1. Peter SAGAN sare o parlare — aggiunge Niba- Ma non mi interessano quegli (Slk, Liquigas) li —. Ma non ci sono problemi. otto secondi. Guardo a quello 193 km in 4.38’, Ci mancherebbe». Altro che ot-Gruppo spezzato a 98 orari: con Capecchi, Agnoli e che abbiamo fatto». Sagan, 21enne slovacco, che al- abb. 20"; 2. Lastras (Spa), to secondi ci vorrebbero, per far discutere due amici così. la Liquigas invidiano (giusta-Sagan, che vince, una lezione di coraggio e fantasia mente) tutti, è già a quota 12 abb. 12"; 3. Agnoli, abb. 8"; © RIPRODUZIONE RISERVATA successi nel 2011 (con il Giro 4. Nibali; 5. no, però, ha guadagnato su tut- di Polonia): il 57% della squa- Capecchi a 3"; 6. CALLEGARIN K.O. y DAL NOSTRO INVIATO CIRO SCOGNAMIGLIO CORDOBA (Spagna) A 98 all’ora. In picchiata. ti i rivali per la classifica: 17" su Rodriguez e Scarponi, 23" su Van den Broeck e Wiggins. Cha- vanel è rimasto maglia rossa, Il siciliano prende 17" a Rodriguez e Scarponi. dra, che è a quota 21. «Nei pri- mi giorni non ero al massimo, adesso sono felice perché è la prima vittoria in una "grande". Fuglsang (Dan) a 17"; 7. Rodriguez (Spa); 8. Bruseghin; 15. Giro del Colorado Basso, distorsione COSÌ I BIG Il tempo di guardarli pennella- ma Vincenzo è terzo. E’ andato Lastras, 2˚: «Mi Il Mondiale? Ma no, io penso Scarponi; 16. alla mano destra re una curva ed erano già due a dormire sereno. sono spaventato» ad arrivare a Madrid. E dobbia- Bennati 3. Nibali mo tutti aiutare Vincenzo». «virate» più avanti. Ah, partico- a 23" S lare non piccolo: avevano tutti Piano «Un’azione Ricordo Quattro sui primi cin-4 Rodriguez la stessa maglia, quella della Li- improvvisata», di- prattutto in discesa. Vincenzo que di tappa, in un grande giro, S (Spa) a 7" quigas-Cannondale. Vincenzo ranno tutti al tra- Nibali, il solito fenomeno, apre della stessa squadra. Una per- CLASSIFICA Nibali, Peter Sagan, Eros Ca- guardo. E’ vero fino il gas a -11 km. Sagan gli va die- la. Qualcuno si è ricordato di 1. Sylvain S pecchi e Valerio Agnoli: al tra- a un certo punto. tro, Agnoli e Capecchi rispon- un attacco «totale» della Mg Te- CHAVANEL (Fra, 8. Van den guardo di Cordoba non ce Perché, nella cano- dono presente, il gruppo chnogym (al rifornimento) al Quick Step); 2. Broeck n’era uno che non li applaudis- nica riunione del salta per aria. «Sapevo Giro 1997, nella tappa di Dal- Moreno (Spa) a (Bel) a 33" se. Con un senso quasi di grati- mattino, sul bus del- quanto è forte Vincenzo e mine vinta da Fontanelli. Non 15"; 3. Nibali tudine: questi quattro ragazzi la Liquigas erano sta- che avrebbe potuto attacca- è altrettanto raro, invece, que- a 16"; 4. Ivan Basso dolorante SUNADA S hanno regalato alla Vuelta un te spese parole che re. Avrei dovuto stargli sto Nibali: coraggio, fantasia, Rodriguez (Spa) a13. Scarponi finale di tappa spet-ta-co-la-re. suonavano più o meno subito dietro, ho sba- voglia di rischiare, oltre alle do- 23"; 5. Fuglsang Ancora sfortuna per Ivan a 41" Così, con le sillabe scandite così: «Ragazzi, abbia- gliato», dirà Michele ti naturali di funambolo in di- (Dan) a 25"; 8. Basso. Il varesino della Liquigas una ad una. mo cominciato bene Scarponi. scesa. Non sempre va bene: al Van den Broeck è caduto nella 2ª tappa del Giro S Undici chilometri a tutta. E’ ri- questa Vuelta però ci Giro, quest’anno, cercò di far (Bel) a 49"; 10. del Colorado: contusione con17 Brajkovic masto attaccato al trenino solo manca un successo di Tirare dritto «Ci sia- saltare i piani di Contador giù Bruseghin a distorsione alla mano destra. (Slo) a 57" Pablo Lastras: lo spagnolo, 35 tappa. Prendiamoce- mo guardati, io e dal Giau e poi dalla Marmola- 52"; 13. Al traguardo di Aspen è stato anni, è una pellaccia che ne ha lo». Peter — racconta da, senza riuscirci. Però piace, Scarponi a 57". portato in ospedale, ma niente S viste tante. Eppure ha detto: L’intenzione era quella Nibali —. Aveva- appassiona. E ieri Joaquin Ro- fratture: «Stringo i denti, vado20. Wiggins «Andavano così forte, eppure di lavorare per Peter mo fatto il buco, e driguez, che mercoledì lo ave- S avanti». Daniele Callegarin, (Gb) a 1’10" erano così sicuri. Mi sono spa- Sagan, che preferisce allora ci siamo va battuto sullo strappo di Val- OGGI invece, a terra con altri 7, ha ventato». La tappa l’ha vinta Sa- gli sprint non affolla- detti "andiamo". depeñas, ha detto: «Ho perso 7ª, Almadén- riportato commozione celebrale S gan, su Lastras. Agnoli, per un tissimi. Corsa dura, E’ stata una gran- tempo dove non avrei dovuto Talavera de la e alcune fratture. Ha vinto29 Menchov malinteso, ha tolto gli 8" del- allora. A tutta sull’ul- de azione. Se dico perderlo». Può succedere, con- Reina, 182 km l’americano Hincapie (Bmc), (Rus) a 2’25" l’abbuono del 3˚ posto a capi- timo gpm (-21 km al- che la Vuelta si vin- tro un Nibali così. per velocisti. Van Garderen (Htc) è leader. tan Nibali: l’unico neo. Il sicilia- la fine), a tutta so- ce ogni giorno, non © RIPRODUZIONE RISERVATA Eurosport, 16 GP CARNAGO TRE POSSIBILI AZZURRI SUL PODIO A UN MESE DAL MONDIALE DI COPENAGHEN Visconti strappa il sorriso a Bettini Il tricolore batte di forza Ponzi e Belletti aspettavo», ha detto il c.t., che der della squadra. Mi auguro è uscito allo scoperto, ai 700 ha aggiunto: «E, poi, continua- che ora le vittorie arrivino da metri (pilotato da De Negri) ha Il c.t. avverte Bennati: «Ora tocca a lui» no a piazzarsi questi giovani quella parte». Più che un auspi- fatto il vuoto. «Dedico la vitto- molto interessanti. Ponzi è an- cio, un avvertimento. ria alla Farnese, che lascerò a tutti di ruota con una volata ma- cora là. Belletti è ancora là». An- fine stagione (passerà alla Mo- CLAUDIO GREGORI gistrale. Ha preceduto Ponzi e zi a chi gli ha detto: «Ponzi uno Caldo C’era un caldo africano: vistar; ndr) e al mio bimbo Tho- CARNAGO (Varese) Belletti. spicchio d’azzurro già lo sen- 35 gradi all’ombra. Il circuito mas». Per lui è la 4ª vittoria del- te», ha risposto: «Fa bene». Bet- (9 giri) era bello e tecnico, con l’anno, dopo il terzo campiona- Tris Tre aspiranti alla maglia az- tini privilegia la continuità. gli strappi di Solbiate Arno e Ca- to italiano. Ormai sono tricolo- Il tricolore è come l’arco- zurra sul podio. Solo Oscar Gat- «L’esame prosegue fino al 12 stelseprio. Le ruote sfioravano ri anche i suoi geni. «Mi hanno baleno. Stupisce ed entusia- regalato perfino un costume da to ha fallito l’esame. «È una vit- settembre, quando dovrò dare il Santuario della Madonna dei sma. Ieri la maglia di Giovanni bagno tricolore». Visconti non toria anche del c.t.», ha detto il gli undici nomi. Anche chi non Miracoli e il Parco archeologico Visconti è stata sbandierata saggio Alfredo Martini. E, in ef- fa la Vuelta ha ottime possibili- di Castelseprio, patrimonio del- è più un uomo, è una bandiera. con valore nel cuore della regio- fetti, Paolo Bettini gongolava, tà di vestire la maglia azzurra». l’umanità. Cinque coraggiosi ne che ha fornito la maggior pensando ai Mondiali di Co- Per esempio, Visconti correrà — Gorato, Caccia, Bodrogi, Arrivo parte dei Mille che 150 anni fa penhagen: «La vittoria di Vi- Settimana Lombarda, Giro di Van Poppel e Jeanneson — so- 1. Giovanni VISCONTI (Farnese) 199 km in hanno fatto l’Unità d’Italia. Nel 4.43’, media 42,210; 2. Ponzi (Liquigas) a sconti mi ha fatto molto piace- Romagna, Giro della Padania e no fuggiti per 118 km. Nel fina- 1"; 3. Belletti (Colnago); 4. Brambilla; 5. Be- Gran Premio Carnaghese il re, perché mancava dal campio- Gp Fourmies. Il c.t. ha poi man- le, un attacco di 9 uomini, tra tancur (Col); 6. Kocjan (Slo) a 2"; 7. Rebel- campione d’Italia ha trasforma- nato italiano di due mesi fa ed è dato un segnale in Spagna: cui Battaglin e Bailetti, che poi lin; 8. Piechele; 9. Rubiano Chavez (Col); to uno sprint di gruppo in una venuta su un percorso molto «Qualche tempo fa ho indicato ha tentato l’assolo. L’hanno ri- 10. Colli; 41. Cunego a 21".Giovanni Visconti, 28 anni BETTINI vittoria per distacco: si è tolto esigente. È uno di quelli che Bennati come potenziale lea- preso a -4 km. A -2 km Visconti © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 36. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201136 «Ammetto di avere qualche minuti prima delle gare e MONDIALI IL FRANCESE Lemaitre si nasconde possibilità in più di medaglia. La Giamaica può permettersi di DIRETTE E SINTESI TV Da Rai ed Eurosport verranno diffuse da Rai 2 e Rai Sport 1, che trasmetterà anche DI ATLETICA «Resto l’outsider» rimpiazzare Powell con uno bravo come Frater. E visti i partecipanti, copertura totale una sintesi delle gare della notte dalle 7 alle 9 del mattino italiano La speranza bianca, il credo che la lotta sarà durissima. La Rai coprirà i 9 giorni di e alle 23.30 alla fine del francese Christophe Lemaitre, si Per me il podio rimane più gara con oltre 100 ore di dirette e notiziario sportivo. Eurosport considera «un outsider» nei 100 abbordabile nei 200, diciamo che trasmissioni collaterali. Le dirette offrirà una copertura in diretta nonostante il forfeit di Powell. ho fra il 50 ed il 60% di possibilità». inizieranno ogni giorno 10, 15 di oltre 50 ore in alta definizione. l’analisi 4 Bolt va per il bis I NUMERI di PIERANGELO MOLINAROLo zero di Berlinofa paura all’Italia 3 I titoli consecutivi «Solo così saròSe Usain Bolt parte con la strada spianata perripetere Pechino 2008 e Berlino 2009, il restodei Mondiali al via stanotte è tutt’altro che conquistati ai Mondiali sui 100 metri da Carl Lewis (Helsinki 1983, Roma una leggenda»scontato. In pochi entrano in scena con mezzo 1987 e Tokyotitolo in tasca. Fra questi Rudisha sugli 800, ilfrancese Lavillenie nell’asta, il norvegese 1991) e da Maurice Greene Il giamaicano non è quello di due anni fa, ma ilThorkildsen nel giavellotto. Come Bolt,devono stare attenti, anche ai semidei basta (Atene 1997, Siviglia 1999 e suo obiettivo è ripetere la doppietta 100-200un errore per essere battuti. Ma Daegu attende Edmonton 2001)conferme, come quella della Isinbayeva «E’ prassi, meglio prevenire « DAL NOSTRO INVIATO 79nell’asta, che dopo il flop di due fa a Berlino e ANDREA BUONGIOVANNI Per stavolta che curare».l’anno sabbatico può mostrare di essereancora la numero uno. DAEGU (Sud Corea) scordatevi i 100 sotto i 9"60, A Daegu è già stato per il mee-Vivremo duelli elettrizzanti: fra 5000 e 10.000 Le atlete Non è quello dei Giochi ting del 2010: le piace la città?tra il britannico Mo Farah e il rientrante iscritte di Pechino 2008, quando do- E poi magari «La gente è nice, l’altra voltaBekele. Oppure, i 110 hs con tre pretendenti ai 100 metri penserò al calcio minò 100 e 200 in 9"69 e però c’era molto più sole».all’oro, il cubano Robles, lo statunitense femminili, laOliver e il cinese Liu Xiang, o i 100 femminili 19"30, rifilando ai secondi 20 gara con il e 66/100. Né quello dei Mon- Ripete spesso che vuol diven-con le giamaicane Campbell e Fraser contro maggior numerola statunitense Jeter, alto e triplo femminili diali di Berlino 2009, quando tare una leggenda: quando si di partecipanti replicò con 9"58 e 19"19, pro- considererà tale?con Vlasic e Chicherova, fra cui potrebbe in tutto ilinserirsi la nostra Di Martino, e pri record del mondo abbattu- «Molti hanno vinto, tanti han- programma ti, lasciando il miglior avversa-Savigne-Saladukha. femminile dei no fatto record. Lo diverrò seAntonietta non è l’unica speranza azzurra. Ma rio a 13 e 62/100. Usain Bolt, bisserò qui la doppietta mon- Mondiali di da un paio di stagioni, è piùi Mondiali sono difficili. In 12 edizioni diale e a Londra quella olimpi- Daegu umano. Anche se in conferen-abbiamo vinto 11 titoli, l’ultimo con Gibilisco, ca».nell’asta nel 2003 a Parigi. A Berlino 2 anni fa za stampa si presenta con unabbiamo chiuso senza medaglie e la speranzaè almeno invertire il trend. Oltre alla DiMartino speriamo nelle martellate di capitanVizzoni, nella marcia di Schwazer (sui 20 km 80 Gli atleti cappellino giallo da show- man. Quest’anno non ha fatto meglio di 9"88 e 20"03. Ma a maggior ragione con Asafa USAIN BOLT PRIMATISTA 100 E 200 Intanto Carl Lewis ha definito «ridicolo» un suo eventuale tentativo nel lungo.gioca in trasferta), Rubino e la Rigaudo e poi iscritti Powell out, il favorito resta «Ho lavorato duro, ma non so- «Il mio coach mi ha dato speci-nei balzi tripli di Donato e La Mantia. Una ai 100 metri lui. Cento, 200 e 4x100: che lo no al massimo. E la concorren- fiche istruzioni: posso parlaremedaglia nella marcia domani potrebbe dare maschili, anche show abbia inizio. za, quindi, potrà essere perico- soltanto delle mie gare mon-coraggio a tutta la squadra. È un’incognita la in questo caso losa». diali».4x100 maschile, argento europeo a Barcellona la specialità Pronto per altri primati? La lista depurata del 2011un anno fa, ma cambiata al 50%. maschile con il «Per colpa degli infortuni ho Tyson Gay dice che lei resta E al calcio pensa ancora? maggior numero cominciato ad allenarmi tardi. l’uomo da battere, fosse an- TEMPO ATLETA DATAI Mondiali lanciano sempre nuovi atleti e i più «Ci proverò, magari quando di partecipanti Cerco tempi che mi consenta- che solo per il pedigree. In gara a Daegu (tra parentesi il piazzamento reale)accreditati sono il 18enne quattrocentista di avrò 28 anni. Il Manchester del contesto no di vincere. Ma nei 100 non «Sa di cosa parla, me lo son 9"85 R. Thompson (Tri) 13/8 (5˚)Granada Kirami James e l’avvenente United quest’anno vincerà la mondiale scenderò sotto 9"60». messo dietro due volte...». 9"88 M. Frater (Giam) 30/6 (6˚)lunghista russa Darya Klishina, oltre al Champions League. Se poi mi 9"88 U. Bolt (Giam) 22/7 (6˚)triplista ucraino di origine araba Sheryf El chiamerà...».Sheryf. Incubano anche le polemiche: sulle E’ sotto pressione? In che condizione è? 9"89 N. Makusha (Zim) 10/6 (8˚)protesi di Pistorius è già scoppiata, è in «La gente si aspetta sempre «Fisicamente sono a posto, tec- 9"90 N. Carter (Giam) 22/7 (9˚) molto da me. Il più è rimanere nicamente non al 100 per cen- Un consiglio per far crescere 9"92 C. Lemaitre (Fra) 29/7 (10˚)agguato l’altra, protagonista Caster Semenya, concentrati». to». gli atleti sudcoreani? 9"93 K. Bledman (Tri) 4/6 (11˚)regina degli 800 a Berlino 2009. Si è nascostao le cure ormonali per il suo sesso ambiguo «Coltivate il vostro talento e af- 9"94 D. Patton (Usa) 4/6 (12˚)mortificano il talento? Basta poco a rovinare Rispetto a due anni fa sembra Alcuni giorni fa l’hanno vista fidatevi a un allenatore come 9"94 W. Dix (Usa) 24/6 (12˚)una festa. volare basso: è solo un’impres- con del ghiaccio su un tendi- Glen Mills. Farete strada». 9"95 Y. Blake (Giam) 7/6 (14˚) © RIPRODUZIONE RISERVATA sione? ne. © RIPRODUZIONE RISERVATA 9"95 J. Gatlin (Usa) 24/6 (14˚)GLI ORARI ITALIANI (7 ORE DI DIFFERENZA CON LA COREA) DEI NOVE GIORNI DI GARA
  • 37. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 37 IL RETROSCENA dolce e timido Asafa Powell alla ingannare da una finta allo start motore di Usain sembrava battere qualche tempo fa si è bloccato seconda. Quella di Asafa è una dal teatrale statunitense in testa. C’era l’occasione di anche Tyson Gay, l’altro grande Asafa e Usain sfortuna relativa, nella vita ha Drummond e fu squalificato. Nei entrare nella storia, era stato il più avversario. Ora dovrà battere i fortuna a due facce vissuto momenti belli, ma quando Mondiali successivi e ai Giochi bravo fin qui. Ma due settimane fa compagni di squadra Carter, si tratta di andare a raccogliere Olimpici inciampò in avversari che ha grippato il motore. Sfortuna o Frater e Blake. Non sarà una C’è chi nasce con la camicia medaglie preziose tutti i sogni si sfruttavano la sua timidezza. Poi è eccesso di lavoro? Non si sa, ma passeggiata, ma l’Asafa in forma e chi invece si trova cucita spengono. Nel 2003 all’esordio ai arrivato Usain Bolt, che gli ha dovrà stare in tribuna. Invece Bolt avrebbe potuto metterlo alle addosso la sfiga. Usain Bolt Mondiali di Parigi poteva già spento la luce. Quest’anno stava è anche fortunato, perché non è al corde. appartiene alla prima categoria, il vincere, ma in finale si fece andando come un treno, mentre il massimo della condizione, ma Gianni Merlo Giallo Powell: il forfeit BATTERIE y ALLE 5.55 svelato dai compagni programma Nuovo tecnico per i 100: tutti gli Frater annuncia lo stop di Asafa, poi il comunicato: «Problemi accreditati con il minimo A o il all’inguine. Forse farà la 4x100». Già fuori Gay, Mullings e Rodgers minimo B accederanno direttamente al DAL NOSTRO INVIATO dere la parola è proprio lui, 2o turno, così DAEGU (Sud Corea) olimpionico e iridato della che i migliori otto 4x100. La domanda arriva dal- correranno solo L’ambiente è perfetto: il la platea: «Cosa si aspetta da tre turni (quarti, Daegu Daeduk Cultural Hall è questi Mondiali?». E lui, come semifinale e un grande auditorium che, nulla fosse: «Non son venuto finale). Al primo per un pomeriggio, diventa te- qui pensando di correre i 100, turno, in atro. In scena, coi suoi colori e ma sfortunatamente Asafa programma non ce la farà. E quindi... Sono stanotte alle 4.30 rumori, c’è la «Jaaa press con- pronto e convinto di poter far (donne) e alle ference, the fastest country in bene». Tra l’accento made in the world», la presentazione 5.55 (uomini), Jamaica e un microfono che fa parteciperanno della Giamaica, «il Paese più le bizze, non tutti colgono. Ep- veloce del mondo». Bolt natu- coloro che sono pure — sono le 16.35, un mo- iscritti senza ralmente compreso. Anche i mento che non si dimentiche- cuscini dei divanetti degli atle- minimo. In campo rà in fretta — ha detto proprio maschile ti sono verde-giallo-nero. C’è così. «Asafa non ce la farà». un esercito di telecamere e te- dovrebbero Coup de theatre, appunto. essere 34. le obiettivi, musica reggae e tra i 500 spettatori, in versio- «L’obiettivo — Sorpresa Ovviamente le do- spiega Paul ne giornalista, pure Maurice mande sulla vicenda si fanno Hardy, Greene, da poco atterrato. incalzanti. Frater capisce di competition aver detto qualcosa che non director della Iaaf La rivelazione Gli attori sfilano avrebbe dovuto dire. Tenta — è compattare il in coppia. Prima il presidente una goffa retromarcia («Nulla è ancora ufficiale») e lascia il programma, Howard Aris e il consigliere rendendolo più ambasciatore dello sponsor Al- palco a Grace Jackson, argen- to sui 200 a Seul 1988, a Dae- Da sinistra, i velocisti giamaicani Yohan Blake e Michael Frater AFP accattivante». fred «Frano» Francis. Poi le I big entreranno ostacoliste Malanie Walker e gu team leader. «C’è un mee- ting in corso» dice la pantero- Inguine A chiarire la situazio- medico che lo aveva raggiunto in scena domani Kalise Spencer. Quindi le ne, pochi minuti dopo, è un co- a Lignano sono serviti. Nei alle 14.45 (uomini) sprinter Shelly-Ann Fraser e na. Nega l’evidenza, o davvero non sa. Chi non sa di sicuro è municato di Paul Doyle, il ma- 100, con Tyson Gay al palo e domenica alle Veronica Campbell. Tutti cor- nager irlandese di Powell. (operato a un’anca) e Steve 4.10.ALLE 2 ITALIANE diali, con un carico di meda- Bolt: «Asafa non corre? Non so che dire. Ci siamo visti ieri». Ie- «Asafa — spiega — soffre an- Mullings e Mike Rodgers ap-Il via con la maratona donne glie da far paura e «bla bla bla, ecco perché a questi Mondiali ri, se è per questo, è pure il cora dell’infortunio all’ingui- piedati per doping, i migliori quattro della stagione non ciDuello fra Kenya e Etiopia faremo bene». La Notizia pe- giorno in cui l’uomo più velo- ce del 2011 (9"78) ha dichiara- ne che a inizio mese gli ha im- saranno. Il capolista, pensa te, rò, quella con la «n» maiusco- pedito di correre a Londra. Sarà la maratona femminile la gara che to: «Sono pronto a batterlo» ri- diventa il trinidegno Richard la, arriva quasi in fondo (il fon- Non reggerebbe i turni. E’ unaquesta notte alle 2 italiane aprirà i Mondiali di ferendosi ad Usain. C’è sorpre- Thompson che 13 giorni fa aDaegu con 59 alla partenza e nessuna azzurra. do è Bolt). La brava presenta- situazione da valutare giorno Port of Spain ha corso in 9"85. sa, inquietudine, quasi sgo- per giorno, magari recupereràSarà assegnata anche la Coppa del Mondo della trice si scusa per l’imprevista mento. Potrebbe essere che Poi c’è Frater e il suo 9"88. At-specialità. Si presenta come una sfida fra Kenya assenza di Asafa Powell. Al Asafa si sia fatto male in matti- per la 4x100». Risalirebbe al tenzione a Walter Dix, nel(Cherop, Jeptoo, E. Kiplagat, I. Kosgeiu e C. Rotich) suo posto, annuncia trionfan- nata. E che Frater, uno dei fre- meeting di Budapest del 30 lu- 2011 imbattuto. E al limite aed Etiopia (Kebede, Bekele, Baysa, Jelela, Mergia te, insieme a Carter e Blake, ec- quentatori di Lignano Sabbia- glio, quando corse con freddo Christophe Lemaitre. Ma Bolte Tune) con qualche giapponese di disturbo. Gara co Michael Frater. Fa niente doro, compagno al Maximi- e pioggia. Nemmeno i cinque può solo perdere.su un circuito cittadino da ripetere tre volte. non sappia quale dei tre sia... sing Velocity and Power, ab- giorni a Dublino prima di arri- a.b. Il primo del gruppetto a pren- bia notizie fresche. vare qui per farsi curare dal © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 38. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201138
  • 39. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 39 allena a mezzo servizio, ma ci sarà. soltanto in 4: il sudafricano MONDIALI IRIDATO DEL DISCO Harting acciaccato Due «dimenticanze» nelle entry list: Jehue Gordon, quattrocentista a CAMPIONI IN CARICA In gara 43 su 47 Mbulaeni Mulaudzi negli 800, per infortunio, la spagnola Marta DI ATLETICA difenderà il titolo ostacoli di Trinidad, iscritto solo alla 4x400, la quattrocentista ceca degli ori di Berlino Dominguez nei 3000 siepi, per recente maternità, la tedesca Il tedesco Robert Harting, Denisa Rosolova a 200 e 4x400. Dei 47 campioni uscenti di Steffi Nerius nel giavellotto campione uscente e favorito del Intanto dopo i 518.582 spettatori di Berlino 2009 (considerando come perché si è ritirata e la cinese disco, lamenta problemi al Berlino 2009, si punta a superare il tali anche le quattro staffette), Bai Xue in maratona, a sua volta ginocchio sinistro: da settimane si mezzo milione. non saranno in gara a Daegu infortunata.Rudisha riprova gli 800 A LA SQUADRA AZZURRA QUANTE ASSENZE IMPORTANTI DAMILANO RIELETTO Arese ottimistacon i consigli di papà «Mondiali difficili«A Berlino sono uscito in semifinale per inesperienza» S ma c’è fiducia»L’eredità del padre Daniel, bronzo 4x400 a Messico ’68 En-plein italiano nella tornata Meucci: «Già la lista 10.000 (gara secca), Chiara elettorale legata Rosa nelle qualificazioni delDAL NOSTRO INVIATOPIERANGELO MOLINARO al Congresso partenti fa paura» peso, Alex Schwazer e GiorgioDAEGU (Sud Corea) Iaaf conclusosi Rubino impegnati nella 20 km ieri. I 5 candidati Rosa: «Persi 30 kg di marcia. Confessa Meucci: Non c’è solo Bolt che aiMondiali ha tutto da perdere. Fidal presentati per Consiglio e ma ho le rivali più «Non ho neppure avuto il co- raggio di leggere la lista deiAnche David Rudisha, il re de- Commissioni forti di sempre» partenti dei 10.000 per nongli 800, non scherza. Ma i Mon- sono stati tutti spaventarmi. Questi non sonodiali sono una gara diversa, sen- promossi. Dopo DAL NOSTRO INVIATO gli Europei dove ho vinto ilza lepri a sfilacciare il gruppo, gli esiti positivi DAEGU (Sud Corea) bronzo, c’è gente in gara cheche può diventare una giungla arrivati per ha un minuto meno del miopiena di insidie e agguati. Sorri- Maurizio «Ho fiducia in questa personale. Ecco, spero che lade il ventiduenne keniano. Nel- Damilano squadra, è stata preparata be- gara proceda su ritmi attornola giungla scenderà già stanot- (nella foto, ne, ma sono Mondiali difficili, al mio record, sennò sarà subi-te alle 5.05 italiane per le batte- confermato lo sappiamo bene, anche se to notte, se corrono su un rit-rie. «Non mi spaventa. So che presidente della nell’ultimo mese è cresciuto mo sotto i 27 minuti la gara èin pista sarò il riferimento, non commissione l’ottimismo». Il presidente del- decisa dopo un solo chilome-potrò sbagliare. Ma è una vigi- marcia con 142 la Fidal, Franco Arese, ha aper- tro. Il britannico Farah va for-lia serena: le ultime due setti- voti su 201), to ieri Casa Italia al Novotel da te e ha un finale incredibile,mane di allenamento in Kenya Alberto Morini Daegu con queste parole. «Ab- ma se Kenenisa Bekele ha deci-sono state perfette». (divenuto biamo perso atleti importanti so dopo due anni di assenza di membro della per infortuni come Howe, la essere qui è perché si sente pre-Ai confini Ma cosa può fare anco- commissione Cusma, la Weissteiner e altri parato. Non chiedetemi peròra un campione che in condizio- delle donne) e come Gibilisco. Ma i ragazzi ci di correre già adesso mental-ni «imperfette», come lui dice, Anna Riccardi devono credere, scendere in mente la gara, non voglio spre-ha corso in 1’42"61 a Monaco a (confermata gara senza complessi. Alle lo- care energie nervose. In pistafine luglio ed in 1’42"91 a Lon- membro del ro spalle crescono giovani di mi servirà tutto».dra senza guardare il cronome- Consiglio e della talento e noi dobbiamo riusci- Vola basso anche Chiara Rosa:tro, badando solo a testare lo commissione re a portare al vertice. E sono «Per entrare nelle prime diecispunto di Kaki? «Ho costruito tecnica), ieri contento che sia qui un cam- devo migliorare il primato ita-quello che mi mancava, quel po- sono stati eletti pione come Schwazer, che ha liano (suo con 19.15, ndr).co di velocità che l’infortunio Massimo già la testa sull’Olimpiade del Quello che ho davanti è forsemi aveva levato». David dice di Magnani prossimo anno. L’abbiamo ri- il lotto di concorrenti più fortenon temere di dover sottostare (membro della trovato e questa gara per Alex di sempre. Adams ealla tattica che si svilupperà. commissione è importante». Ostapchuk sono di un altro pia-«L’obiettivo è spendere meno corsa neta». Poi confessa: «Ho persopossibile prima della finale. Ma campestre) e 30 chili, ma ritrovare nella ro- Pronostici Vietato parlare diho già vinto gare tattiche, come Pierluigi tazione del lancio tutti gli auto-i campionati africani o i Mon- Migliorini medaglie attese. «Sono i nomi matismi è molto più difficile didiali juniores». (membro della che già voi avete fatto — affer- quanto pensassi». commissione ma il ct Francesco Uguagliati pa.m.Differenze Ma da quei trionfi Ru- master) — ma è il campo è sempre © RIPRODUZIONE RISERVATAdisha è cresciuto: «Lo scorso an- un’altra cosa. Come settoreno è stato importante, mi ha da- David Lekuta lato a lungo — dice— la sua ti al giorno più importante del- tecnico stiamo lavorando into più coscienza di quello che Rudisha, 22 esperienza per me conta. Mi ha la sua fresca carriera? «No, e due direzioni; la prima è met- tere in condizione i nostri atle- AL TENDINE D’ACHILLEsuccede in pista. Due anni fa a anni, keniano, detto: "David, raccogli un’eredi- non lo sarà, se andrà bene, nep-Berlino non ero meno forte di detiene il tà importante, i Masai hanno pure Londra. Il giorno più im- ti di vertice di lavorare al me- Howe si è tolto ilquello dei primati, ma ero ine- record del già vinto con Konchellah, Yam- portante l’ho già vissuto e fu glio, la seconda è seguire que-sperto e sono crollato in semifi- mondo degli poi e Olemarai. Ora tocca a te. quando il mio allenatore, padre sti ragazzi che bene si sono gesso, ora userànale perché stanco. Gli 800 so- 800 metri, Ma devi stare tranquillo, non la- Colm, mi fermò in allenamento comportati nella manifestazio- ni continentali juniores e Un- un tutoreno forse la gara più difficile. Ci 1’41"01, sciarti schiacciare dall’attesa e mi disse: "Se vuoi continuarevuole potenza, velocità, resi- stabilito a della vigilia, ìsolati, rimani con- con i 400 va bene, ma la tua di- der 23. Qualcuno di loro entre- Ieri a Roma, all’Istituto distenza, esperienza. Un altro pri- Rieti il 29 centrato su quello che devi fa- stanza sono gli 800. Lì, se avrai rà sicuramente in squadra per Medicina e Scienza dello sportmato del Mondo? No, non è il agosto 2010 re. Fidati, sei forte"». E non va- pazienza e voglia di sacrificarti l’Olimpiade del prossimo an- del Coni, ad Andrew Howe èposto. Un record lo insegui dai AP cilla neppure alla domanda se potrai vincere tutto". Vorrei dar- no a Barcellona». stato rimosso il gesso applicaprimo metro della gara, qui con- questi Mondiali sono un passo gli soddisfazione, cominciando to dopo l’intervento di ricostruta solo vincere. E io in fondo di avvicinamento al titolo olim- da qui». E la popolarità di Bolt Gli atleti Cinque atleti azzurri zione del tendine d’Achillenon ho ancora vinto nulla a li- pico a Londra. «No, sono impor- che ancora lo batte? «Non lo in- hanno parlato prima del loro sinistro del 28 luglio. Advello mondiale, me lo ha ricor- tantissimi. Andare ai Giochi vidio, penso alla pressione che impegno, Nicola Vizzoni, in ga- effettuare la rimozione, il prof.dato anche mio padre». con il titolo iridato in tasca mi ho addosso io, mi immagino ra già stanotte nella qualifica- Giuliano Cerulli, che l’aveva darebbe ancora più sicurezza. Usain. Fra 2008 e 2009 ha fatto zioni del martello, unico insie- operato Perugia. Howe porteràPapà E’ bello il racconto che Da- E’ fondamentale quello che suc- cose pazzesche, con 3 titoli me a Marta Milani nelle batte- un tutore per alcune settimane,vid rivela del confronto con pa- cederà qui». mondiali e altrettanti olimpici. rie dei 400 metri, e gli altri che senza caricare l’arto operato.pà Daniel, bronzo nella 4x400 Quella popolarità la merita». saranno in scena nella notte di Controllo tra due settimane.a Messico 1968. «Abbiamo par- Il giorno Insomma, siamo davan- © RIPRODUZIONE RISERVATA domani: Daniele Meucci neiNEL CONSIGLIO IAAF FANNO DISCUTERE I 137 VOTI INCASSATI DALL’ARABO AL KAMALI onesti come monaci benedetti-Se l’uomo dell’Alleluja prende più voti di tutti ni? Il dubbio che l’improvvisa sensazione di benessere che ab- biamo vista dipinta su quei volti nascondesse qualche segreto in- cattivante, gentile, che risponde ridoio fuori dalla sala del Con- re prima un vero movimento at- confessabile ci tormenta. Ci au-GIANNI MERLO al nome di Ahmed Al Kamali, di- gresso e poco prima del voto il letico nel suo paese e poi candi- guriamo di avere visto male,DAEGU (Corea del Sud) rigente dell’UAE, cioè gli Emira- nostro uomo stava dirigendo il darsi. Ma l’uomo minuto ha fat- ma per evitare che questi dubbi ti Arabi, dove l’atletica non è cer- traffico della carovana dell’Alle- to spallucce. Ha trovato un quar- possano tormentare anche la co- Le elezioni della federatle- to di casa. Ma lui ha incassato luja, cioè gruppi di delegati, ac- tetto di lobbisti dalla moralità scienza di altri, sarà opportunotica mondiale più lunghe del se- 137 voti, lasciandosi alle spalle compagnati anche dalle mogli o elastica ed è partito all’attacco. che la Iaaf crei immediatamen-colo non hanno creato solo im- dirigenti esperti che hanno dedi- amiche, che arrivavano da un te anche una commissione eticabarazzo per l’avaria alle appa- cato la vita allo sport. corridoio laterale e dalle scale La morale Se la federazione non e apra quell’inchiesta. Ci scuse-recchiature elettroniche, ma ie- mobili dal basso e ,quando gli crea immediatamente una com- remo se abbiamo interpretatori mattina hanno visto un uomo La carovana dell’Alleluja Come transitavano davanti, avevano missione di inchiesta si genera male, ma nel caso avessimo vi-arrivato quasi dal nulla (orga- può essere successo? Un colpo il sorriso di chi è stato colpito da un precedente pericoloso, per- sto giusto allora l’intervento fe-nizza la maratona del Dubai), in di fortuna? Uno scambio di per- improvviso benessere… Questa ché la prossima volta sarà la ca- derale dovrà essere esemplare.senso sportivo, prendere più vo- sona? Un errore che ha contagia- euforia gli ha portato 137 voti, rovana dell’Alleluja a scegliere Non esistono mezze misure eti di tutti nella corsa per la cari- to la maggioranza dei delegati un’enormità. Ci è stato riferito il presidente e a questo punto compromessi di fronte alla dub-ca di membro del Consiglio. E’ stregati da quel sorriso? No, pur- che il presidente Diack nei gior- con che faccia i dirigenti impor- bia moralità.un uomo minuto dal sorriso ac- troppo no. Noi stavamo nel cor- ni scorsi l’avesse invitato a crea- ranno agli atleti di essere seri e Ahmed Al Kamali, 52 anni © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 40. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201140
  • 41. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 41 BASKET LA PREPARAZIONE AZZURRA FINISCE COL SORRISO 4 Italia, che volata! I NUMERI EUROPEO j DAL 31 9 Vittorie Italia Mancio decisivo L’Europeo inizia il 31 agosto contro la Serbia: l’Italia è nelle 11 amichevoli disputate nella preparazioneall’Europeo. Due contro la Grecia in girone anche con Francia, Germania, Israele e Lettonia.le sconfitte, con Avanzano le Grecia, a Cipro. e Bosnia. Doppio overtime: l’azzurro fa gli ultimi 6 punti prime tre. Alla fine, le due Gallinari 23: «Vittoria che ci dà tanta fiducia» finaliste si 4 qualificano ai Giochi di DAL NOSTRO INVIATO sin al posto di Bargnani e il pe- contava. L’ala ha infatti segna- Londra, dal 3o al Vittorie MASSIMO ORIANI sarese ha fatto una discreta fi- to gli ultimi 6 punti azzurri nel 6o posto «Nba» ATENE gura in avvio, anche per i rad- secondo overtime, compreso il cercheranno la I tre azzurri doppi che arrivavano puntuali. tap in vincente a 5" dalla sirena qualificazione indella Nba hanno In Lituania ci sarà da spu- Ma alla lunga è inevitabile che dopo che un’entrata di Gallina- un torneogiocato assieme tare sangue, da lottare su ogni il nuovo centro di Milano faces- ri sul -1 era stata respinta dal preolimpico nel solo 4 partite pallone, perché questa Nazio- se la differenza (26 punti e 7 ferro. La tripla finale di Kai- luglio del 2012.vincendole tutte nale è un lavoro in corso. Ma rimbalzi). makoglu era poi corta, permet- contro Polonia, una cosa è certa, come ha dimo- tendo agli azzurri di tornare a AMICHEVOLI Bulgaria e BYU strato la vittoria di ieri in casa Rimbalzo Ciò nonostante siamo casa con il sorriso sulle labbra. La Lettonia, e Grecia. della Grecia nell’ultima gara stati in grado di vincere la batta- L’inizio era stato tutto dell’Ita- avversaria dell’Acropolis, arrivata dopo glia a rimbalzo (43-39) con Bar- lia, con un buon Gallo (che ha dell’Italia, ha 18.3 due supplementari: gli azzurri gnani (poco coinvolto in attac- nuovamente superato il suo vinto l’unica hanno carattere da vendere. co) che ne ha presi 11. In Litua- massimo in azzurro con 23 pun- amichevole Vincere o perdere partite di que- nia sarà fondamentale che si ri- ti dopo i 21 della sera preceden- della sua Punti sto genere, comunque giocate peta su questi livelli. E ancora te) che ci aveva portato sino al preparazione Bargnani alla pari, alla fine conta più per una volta abbiamo avuto tantis- +9 (11-20) nonostante Belinel- battendo ladi media nelle 9 il morale che per altro, ma il ti- simo da Mancinelli quando più li litigasse col canestro (0/5 nel Georgia 84-76 gare disputate. fo in panchina fa capire la com- 1˚ quarto). Ma poi arrivava la (Strelnieks 13, Gallinari e pattezza del gruppo. «I ragazzi solita pausa. Kuksiks 12; Belinelli hanno non si sono risparmiati — spie- GRECIA 81 Pachulia 18). Vantaggio «Avevamo costruito chiuso a 17.2, ga Pianigiani — si vede che ci ITALIA 82 Altre gare: un buon vantaggio —dice il c.t.Mancinelli a 9.5. tengono. Ma il percorso è lun- Slovenia-Litua- — ma poi la Grecia è rientrata go. Questa partita è la dimostra- dopo 2 tempi supplementari grazie all’esperienza, cosa che nia 80-66 23 zione di quanto dico da tempo: (11-20, 31-28; 47-43, 62-62, 71-71) a noi manca». L’importante è (Lorbek 13; dobbiamo fare questo tipo di GRECIA: Zisis 14 (4/9, 0/3), N.Calathes 5 però sapersi rialzare, cosa che Petravicius 15, esperienze per crescere». (2/3), Papanikolaou 2 (1/1, 0/2), Fotsis 14 Stefano Mancinelli, 28 anni, decisivo nel secondo overtime CIAM-CAST Kaukenas 9), (0/1, 4/8), Bourousis 26 (8/13, 1/4); Koufos la Nazionale ha fatto, ritrovan- Record 3 (1/5), Vasileaidis 4 (1/1, 0/4), Sloukas do la parità nel finale dei regola- Montene- Gallinari Armi E’ stato giusto che l’Italia (0/1), Xanthopoulos (0/1), Mavroeidis 5 mentari con una tripla del Beli gro-Ucraina in azzurro ieri. abbia sbancato l’Oaka, perché, (1/1), Kaimakoglou 4 (2/2, 0/2), Bramos 4 a 10" dalla fine, dimenticato col- LA SCELTA 80-67 (Cook 20; Altri record: 30 a parte i soliti blackout — or- (0/1, 1/3). All.: Zouros. pevolmente in angolo dalla di- Pecherov 19), di Belinelli con mai una spiacevole abitudine ITALIA: Hackett 3 (1/2, 0/1), Belinelli 21 fesa greca sulla rimessa latera- Oggi il c.t. annuncia i 12 per la Lituania Turchia-Nuovala Polonia, 20 di quello del secondo periodo (sta- (3/10, 4/9), Gallinari 23 (6/9, 1/3), Mancinelli 10 (5/6, 0/2), Cusin 2 (1/1); Cinciarini (0/1), le. Il secondo overtime arrivava Due a casa tra Poeta, Vitali e Cinciarini Zelanda 70-64 Mancinelli con volta abbiamo preso un 20-8 Maestranzi 3 (0/2, 1/1), Carraretto 4 (2/3), invece con una serie di errori (Kanter 14; la Russia con 4/15 al tiro) — ha saputo Bargnani 16 (5/10, 1/4). N.e.: Vitali, Dato- da entrambe le parti dopo il pa- Il c.t. Simone Pianigiani un’altra guardia, Luca Vitali o Penney 13). sfruttare al meglio le sue armi me, Renzi. All.: Pianigiani. reggio di Zisis a -1’28". «Una vit- svelerà stamattina i 12 per Andrea Cinciarini. Con il forfeit di in attacco, ma soprattutto ha di- ARBITRI: Cmikiewicz (Pol), Belosevic toria bella e importante per il l’Europeo, lasciando quindi a Nicolò Melli per problemi fisici, il feso con grande intensità e col- (Ser), Rocha (Por). nostro percorso — chiude il Gal- casa due dei 13 giocatori presenti tecnico sarà infatti quasi laborazione. Perché, la storia è NOTE - T.l.: Gre 23/33, Ita 15/21. Rimb.: lo —. Ci dà tanta fiducia anche ad Atene (il 14˚, Mordente, è «costretto» a portare Andrea ormai ritrita, non abbiamo un Gre 39 (Bourousis, Fotsis 7), Ita 43 (Bar- se le partite che contano vera- ancora a Treviso in attesa di Renzi per tutelarsi nel reparto giocatore in grado di marcare gnani 11). Ass.: Gre 12 (Zisis 6), Ita 13 (Beli- nelli, Hackett 4). Progr.: 5’ 6-7, 15’ 19-22, mente iniziano tra qualche gior- diventare papà). Quasi certo che centri, che altrimenti vedrebbe il gente come Bourousis. Il c.t. ie- 25’ 38-33, 35’ 53-50. Usc. 5 f.: Papaniko- no». Vero, ma è meglio arrivar- uno dei due sarà Peppe Poeta, è solo Marco Cusin come riserva di ri ha provato a non farlo entra- laou 39’44" (60-57), Hackett 46’15" ci col sorriso. probabile che l’ultimo escluso sia Andrea Bargnani. re in partita partendo con Cu- (73-71), Bargnani 48’44" (78-78). © RIPRODUZIONE RISERVATASERIE A BOLOGNA RILANCIA COL NUOVO COACH A TaccuinoFinelli: «La Virtus? Spettacolo «Oggi mi sento nel pieno della maturità e della consapevolez- IL MERCATO za delle mie doti di coach». COACH Milano: no Chandlere sorprese a basso budget» Il Panathinaikos Atene ha in Ha radici fortitudine, sente di gaggiato David Logan, play ameri dovere dare di più anche al pub- cano con passaporto polacco, nel blico virtussino? l’ultima stagione al Caja Laboral ViInsegna team «Quando la responsabilità di al- toria. Milano smentisce la notizia lenare un grande club si mesco-building, cita JFK e la alla gioia di lavorare ad alto circolata ieri anche negli Usa dell’in gaggio di Wilson Chandler, compaha scoperto due livello tutto diventa più leggero S gno di Gallinari a Denver e re e sostenibile. Non bisogna ingi- Alessandro stricted free agent, per i primi 2 mevolte McIntyre gantire le difficoltà: come tutti i gli allenatori devo costruire Finelli si di stagione e 500 mila dollari. 44 anni, di L’Emporio Armani ha sempre in pro una buona squadra e produrre Bologna, in getto di aggiungere un americanoANDREA TOSI risultati». serie A ha «di coppa», ma non subito. CremoBOLOGNA allenato Imola e na ha aggregato al gruppo l’ala pi L’eventuale arrivo di Eze vi farà Montegranaro vot serba Dalibor Djapa, ex Slovan Entrando in Virtus come cambiare il format degli stranie- con cui è Lubiana. Tra i GM, Diego Pastori (ex ri nel 3+2?nono allenatore della gestione arrivato al Fortitudo) ha firmato con la WorldSabatini, Alessandro Finelli ha «La mia Virtus è stata pensata quarto posto Sport Agency di Mira Poljo. ed impostata col 2+4. Mi piaceparafrasato il discorso che nel 2008 così. Cerchiamo un’ala che sap-John Kennedy pronunciò nel pia giocare di squadra, dotata venendo LOCKOUT NBAgiorno del suo insediamento co- di tiro da tre. Bootsy Thornton? eliminato da Giocatori arrabbiatime presidente degli Stati Uniti. E’ una possibilità ma potrem- Milano ai quarti Maurice Evans, ex Treviso,Nel 1961 Finelli non era ancora mo andare anche su un giocato- per 3-2. Nel suo attualmente nella Nba a Washinnato, ma quelle parole suscita- Foto di gruppo per aziende, questi concetti per Lei ha portato e riportato in Ita- re più fresco». curriculum tanta gton, in veste di rappresentante delno ancora un certo effetto. «Ho con Sabatini alla molte persone, abituate a lavo- lia McIntyre, la stella di Siena. Lega2 (Livorno, sindacato giocatori ha dichiaratodetto ai miei giocatori di non presentazione rare insieme, sono naturali ma C’è qualcosa che vi lega? Koponen farà il salto di qualità? Ferrara, Pavia, che gli associati sono pronti a farchiedersi cosa farà la Virtus per della Virtus: è sempre bene ricordare che «Ho scoperto Terrell nell’estate «Me lo aspetto e ci conto. Avrà Montecatini) e saltare «anche più di una stagioneloro ma cosa loro sono pronti a oltre ai ognuno di noi deve essere sem- 2003 alla Summer League. In- leadership e responsabilità, ma una promozione Nba» se le proposte dei proprietarifare per contribuire al successo nazionali, pre pronto a fare qualcosa per carnava le tre doti che cerco in deve migliorare le scelte» sempre in sul nuovo contratto di lavoro nondella Virtus». manca ancora gli altri e non solo per se stes- un play: altruismo, capacità di Legadue con la saranno sostanzialmente modifica l’ala americana so». segnare da tre punti, attitudine A quale Virtus si ispira? Fortitudo nel te.Finelli, come le è venuta quella CAST difensiva. Lo portai a Ferrara in «Una mediazione tra la Virtus 2010, ma il club IDEA TREVISO (a.m.) Idea a Treviispirazione così impegnativa? La Virtus è il posto giusto per LegaDue. Penso che ci accomu- della stella di Bucci del 1984 e non riuscì ad so per gli abbonamenti (con prezzi«Non era preparata ma conside- ricordare questi valori? ni il fatto di essere persone nor- quella del primo scudetto di iscriversi. Ha un scontati fino al 40% rispetto al pasro da sempre quella frase un «Sì perché qui passa la storia. mali che hanno dovuto dare di Messina del 1993. Squadre con bilancio in serie sato): diviso il Palaverde in 9 settoprincipio basilare per costruire Con la sola tradizione non si più per essere accettati in que- budget normali che hanno sor- A di 40 vittorie ri, se uno avrà almeno il 50% di abefficenza e redditività all’inter- vince, ma vestire una maglia co- sto ambiente». preso e dato spettacolo. Per su 87 gare bonati, allora il prezzo degli abbonano di gruppi, qualunque lavoro sì importante genera più re- quest’anno dobbiamo tornare disputate menti sarà ulteriormente scontatosi tratti. Fuori dal basket faccio sponsabilità che alzano il livel- Nel suo caso la chiamata di una nelle prime quattro». (e i già abbonati avranno un rimborconsulenza di team building lo di motivazione». big è arrivata a 44 anni. © RIPRODUZIONE RISERVATA so).
  • 42. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201142
  • 43. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 43 PALLAVOLO GRAND PRIX A MACAO di essere un’altra resa. InveceL’Italia perde tutto Lo Bianco e compagne sono scese in campo con tutt’altro atteggiamento, dimostrando di poter recuperare in situazio- ni di difficoltà. Ricezione più LA SITUAZIONE Oggi il Giappone Brasile e UsaMedaglie e Cardullo attenta, difesa anche (ma sem- pre a corrente alternata), la squadra è riuscita a costruire un gioco più vario. Bella parti- ta di Simona Gioli che con 27 già in semifinale Brasile e Stati Uniti già in semifinale. Pool A. Mercoledì: ThailandiaSconfitta al tie-break anche contro gli Usa, niente semifinali punti ha tenuto testa all’uraga- no Hooker (33), buona prova Russia 1 3, Cina Serbia 2 3. Ieri: Russia Serbia 1 3 (25 20,Il libero si frattura la mano destra, l’Europeo è a rischio di Sara Anzanello che, soprat- tutto nel secondo set, ha mes- 17 25, 21 25, 21 25), Cina Thailandia 1 3 (12 25, 21 25, so in difficoltà la difesa ameri- 25 19, 17 25). Oggi Serbia cana. La squadra di McCutche- Thailandia, Cina Russia. on ha subito nel secondo e ter- Classifica: Serbia 5, Russia e zo set, poi ha trovato in panchi- Thailandia 3, China 1. na nella Hodge il cambio giu- Pool B. Mercoledì: Giappone sto (per la Larson) e ha comin- Stati Uniti 0 3, Brasile Italia ciato a difendere come sa, ri- 3 0. Ieri Stati Uniti Italia 3 2 prendendo in mano la gara. (25 19, 21 25, 22 25, 25 22, 15 10), Brasile Giappone 3 0 Punto di partenza È quello che (25 17, 25 22, 25 21). Oggi vede la centrale Sara Anzanel- Giappone Italia (ore 5), Brasile lo in questa partita: «Da qui si Stati Uniti. Classifica: Brasile può lavorare su tanti piccoli er- 6, Stati Uniti 5, Italia 1, rori e tante imprecisioni che si Giappone 0. sono viste anche oggi e che se- KENYA IN COPPA (a.a.) Il condo me non ci dovrebbero Kenya ha vinto a Nairobi (Ken) il campionato africano femminile, in finale ha superato L’azzurra operata 3 1 (25 11, 17 25, 25 21, 25 13) l’Algeria e si aggiudica un posto al quarto alla World Cup di novembre. metacarpo, da valutare i tempi di MEMORIAL WAGNER recuperoPaola Cardullo, 29 anni, dopo l’infortunio è accompagnata fuori dal campo dal medico Fabrizio Ferrazza e dal fisioterapista Giovanni Di Matteo FIVB Azzurri in Polonia fortunandosi alla mano de- vedere i tempi di recupero. essere. Certo con la ricezione Alle 17.30 ITALIA 2 DAL NOSTRO INVIATO VALERIA BENEDETTI stra: dolore da piangere, ma il Certo questo mette una seria buona facciamo un salto di contro la Russia STATI UNITI 3 MACAO (Cina) libero azzurro si è fatto fascia- ipoteca sui programmi del c.t. qualità. Possiamo anche sfrut- re la mano ed è tornato in cam- che si trova privo di una pedi- tare un doppio primo tempo (a.a.) Prende il via a (19-25, 25-21, 25-22, 22-25, 10-15) Fuori dalle semifinali e, po giocando regolarmente tut- na importante proprio nel mo- con la Gioli opposta. Bisogna Katowice (Pol) il MemorialITALIA Lo Bianco 1, Bosetti 10, Anzanello quel che è peggio, con il ri- ta la partita, quasi due ore di mento in cui la preparazione però cercare di gestire meglio Wagner con gli azzurri di13, Gioli 27, Piccinini 8, Guiggi 12; Cardullo schio concreto che Paola Car- battaglia in cui non si è certo per l’Europeo entra nella fase le situazioni anche quando la Berruto che se la vedranno(L), Garzaro 1, Ferretti, Crisanti. N.e. Bar- dullo salti l’Europeo. La Final risparmiata. più critica. Oggi col Giappone ricezione non viene bene». Og- nell’ordine con la Russia (oggicellini, Leonardi. All. Barbolini. Eight del Grand Prix a Macao Nel pomeriggio però il medico giocherà la Leonardi, mentre gi c’è il Giappone per chiudere alle 17.30), con la Polonia diSTATI UNITI Berg 2, Tom 9, Akinradewo si sta rivelando tutto tranne ha preferito approfondire e in in Italia c’è a disposizione an- il girone e cercare almeno la Anastasi (domani alle 17.30) e13, Hooker 33, Larson 10, Bown 4; Davis che una trasferta fortunata. serata la giocatrice è stata ope- che la Merlo, pure lei passata finale per il quinto posto, im- con la Repubblica Ceca(L), Metcalf 1, Glass A., Glass K., Tamas 5, L’Italia ieri mattina ha perso al rata alla mano per sistemare attraverso diversi problemi fi- portante in chiave ranking Fi- (domenica alle 14,30). Un testHodge 6. All. McCutcheon. tie break con gli Stati Uniti di- una frattura al quarto metacar- sici in questa stagione. vb. Mentre nell’altro girone di alto livello in preparazioneARBITRI Zahorcova (R.Cec) e Hafez (Egi). cendo addio alle possibilità di po. Una bella bastonata per continuano le sorprese: la Ser- all’Europeo del 10 18 settembreNOTE Durata set: 23’, 25’, 25’, 27’, 14’; to- disputare le semifinali. Ma la l’Italia di Massimo Barbolini e Sfida combattuta E dire che la bia ha battuto la Russia cam- in Repubblica Ceca e Austria. Iltale 114’. Italia: battute sbagliate 7, vincen- notizia peggiore è arrivata in per la Cardullo che con gli ap- partita, nonostante il risulta- pione del mondo, portandosi tecnico azzurro ha con sé 15ti 0, muri 7, seconda linea 9, errori 25.Stati uniti: battute sbagliate 11, vincenti serata. puntamenti importanti sem- to, aveva riportato qualche sor- in testa al girone e di fatto già atleti: Travica, Boninfante;9, muri 10, seconda linea 11, errori 29. bra avere un conto aperto: gli riso sui volti azzurri. Dopo la alle finali mentre la Thailan- Lasko, Sabbi; Mastrangelo, L’infortunio All’inizio del primo ultimi due Mondiali li ha gioca- catastrofe brasiliana e con il dia in serata ha battuto la Ci- Barone, Buti, Birarelli; Zaytsev, set infatti Paola Cardullo in ti con recuperi in extremis da precedente della partita persa na. Il secondo posto per la se- Maruotti, Savani, Kovar, un’azione di gioco si è scontra- grossi infortuni. Oggi uscirà nettamente con gli Usa a Hong mifinale si decide oggi. Parodi; Bari e Giovi. ta con Francesca Piccinini in- dall’ospedale e poi bisognerà Kong, quella di ieri rischiava © RIPRODUZIONE RISERVATA JUDO MONDIALI A PARIGI BASEBALL VIA ALLA FINALE SCUDETTO brava a ripartire». Scendendo Bagialemani punta a tornareLa Francia ferma di categoria A fondo Si può discutere sulla Nettuno sfacciata da San Marino con una vitto- ria: «Lo stadio di Nettuno è il Colosseo — dice — Per batterciil dominio Giappone spettacolarità di un torneo do- ve la finale vinta dalla francese si risolve all’hantei dopo otto sfida i bomber devono dare tutti il 200%». Bindi sicuro Dall’altra parte Do-Azzurri: è buio minuti senza un’azione degna di nota. Dicono sia il nuovo ju- do, che ha vietato le prese alle del San Marino riano Bindi, allenatore samma- rinese è sereno: «Partiamo fa- voriti e non lo nascondiamo.Trionfo nei 63 kg DAL NOSTRO INVIATO gambe, reso più selettive le san- zioni e modificato il judogi per Stasera gara-1 MAURIZIO CALDARELLI Daccordo che il Nettuno è cre- sciuto, ma li abbiamo battuti 7 RICCARDO CRIVELLIdella Emane PARIGI impedire prese irregolari, che sul Titano: i laziali volte su 9. Il Nettuno è pericolo- dovrebbe favorire la tecnica e so e voglio che la mia squadraItalia: Bruyère L’orgoglio di Francia fer- invece è diventato una guerra hanno una «Vogliamo diventare la squadra più giovane della sto- resti concentrata sempre. Sen- za pensare di essere più forte».fuori al 1˚ turno, ma l’onda da Oriente. Gevrise Emane si inginocchia e piange di posizione. Di certo c’è che l’Italia continua a non digerir- squadra giovane e ria a vincere lo scudetto». Rug- Quella della piccola repubblica gero Bagialemani, managerla Gwend al 2˚ dopo la vittoria nei 63 kg sulla lo: Bruyère esce subito col fran- vogliono stupire del Nettuno, lancia il guanto di è una squadra che il general manager Mauro Mazzotti (alla bicampionessa in carica Ueno cese Schmitt che gli sta dietro sfida al San Marino nelle Ita- perché finalmente ha liberato nel ranking, la Gwend si esalta guida del Grosseto sconfisse lian Baseball Series che si apro- Bagialemani in gara-7) ha co- la gioia di un popolo in attesa, contro la pericolosissima Mal- no oggi (playball alle 19.30, se- zahn (ippon, il primo vantag- struito per vincere. scornato nei primi due giorni rie al meglio delle 7) sul dia- gio tecnico di un azzurro a Pari- San Marino ha le armi migliori dai trionfi giapponesi. mante di Serravalle. Il remake nel line-up, in grado di risolve- gi) poi si fa sorprendere dalla della finale 2008, conclusa con Xu meno forte, mentre Ciano si re una gara con un fuoricampo Speranze Il Sol Levante tramon- il successo dei Titani alla bella, Oggi si affida allitalobrasilia- ta per un pomeriggio, il primo arena sul giapponese Nakai, mette di fronte la superfavori- non un fulmine, che specula no Tiago Da Silva (9 vittorie in senza successi, perché i due uo- ta della vigilia, San Marino dal- stagione), per dare modo a Bo- mini degli 81 kg confermano la sul piccolo yuko a 2’ dalla fine. l’attacco esplosivo (record di Coraggio, passerà. nilla di essere pronto per ga- tradizione negativa recente nel- 52 fuoricampo, 9 Ramos e Du- ra4. Nettuno risponde con lo la categoria. E’ l’apoteosi della © RIPRODUZIONE RISERVATA ran, 8 Vasquez) e la rivelazione yankee ex Major Kris Wilson Emane, nata in Camerun nel che con un gruppo di giovani, (7-3), con il sapiente aiuto di RISULTATI Uomini, 81 kg, finale: Kim 1982, trasferitasi in Francia a Jae-Bum (S.Cor.) b. Mrvaljevic (Mng) affiancati da vecchie volpi dell Kelly Ramos dietro al piatto, e due anni e mezzo e sul tatami 011/001; 3˚ posto: Guilheiro (Bra) b. Ibl, è riuscita a superare il Rimi- Leal primo rilievo. In campo an- per la prima volta a 13, un po’ Rajabli (Aze) 100/000; Toma (Mol) b. Pie- ni in stagione regolare e poi a che una sfida in famiglia tra tardi per gli standard di alto li- tri (Fra) 100/000. Italiani: CIANO b. Du- beffare nel girone di semifinale Francesco Imperiali, seconda vello. Ma la leonessa indomabi- minica (Mol) 001/000; p. Nakai (Giap) Parma e Bologna con una serie base sammarinese, e il fratello 001/000; Schmitt (Fra) b. F. BRUYERE le, laureata in diritto e con un 102/000. Donne, 63 kg, finale: Emane di grandi prestazioni ed un minore Renato, prima base net- master in management, ha fisi- (Fra) b. Y. Ueno (Giap) 000/000 hantei; enplein conclusivo a spese dei tunese. co, talento e una straordinaria 3˚ posto: Van Emden (Ola) b. Willeboor- campioni dItalia in carica. © RIPRODUZIONE RISERVATA forza mentale, che l’ha salvata dse (Ola) 002/001; Zolnir (Slo) b. Espino- «Siamo già in Coppa Campioni dalla delusione di Pechino, do- sa (Cub) 100/000. Italiani: GWEND b. C. — aggiunge Bagialemani — ITALIAN BASEBALL SERIES. Oggi, ve uscì sconfitta al primo turno Malzahn (Ger) 100/000; p. Xu Yuhua (Ci- 19,30 (dir. Rai Sport 1) gara-1 T&A S.Ma- na) 100/000. ma è solo un trampolino di lan- rino-Danesi Nettuno; gara-2 domani da iridata in carica, ma dei 70 Oggi (dalle 9, semifinali e finali dalle cio. Vogliamo sfruttare veloci- ore 21 (partenti Granados-Escalona); kg: «E’ stato il momento più 15.30): 90 kg uomini (Meloni); 70 kg don- tà, aggressività, capacità di co- 1-2-3/9 a Nettuno; 9-10/9 se necess. aGevrise Emane, 29 anni AFP basso della carriera, sono stata ne (Barbieri); 78 kg donne (Galeone). Tiago da Silva BENEDETTI/OLDMAN gliere lattimo e gruppo unito». San Marino.
  • 44. LA GAZZETTA DELLO SPORT VENERDÌ 26 AGOSTO 201144 ADIACENZE Repubblica, ingresso, soggior- SARDEGNA Punta Aldia, spiaggia Lu Impo- CAMPEGGI E NAUTICA 10.3 2 no, cucina, 2 camere, biservizi, balconi. Ot- timo investimento. 02.88.08.31. stu riservatissima villa con vista mare. 0789.66.575 www.euroinvest-immobilia- 10 AFFITTASI caicco per crociere Croazia prez-Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 RICERCHE DI COPERNICO adiacenze stabile depoca. Por- re.com VACANZE zo giornaliero euro 900 capitano cuocoall’indirizzo internet: COLLABORATORI tineria, ascensore. Appartamenti, negozi, SUD SARDEGNA impresa vende da euro E TURISMO carburante compresi. Info 339.84.71.808 laboratori varie superfici. Liberi, affittati. 149.000,00 realmente sul mare nuovi bi- - www.bellalaura.it www.piccoliannunci.rcs.it IMPIEGATI 2.1 02.88.08.31. trilocali personalizzabili, pronta consegna, ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE 10.1 16oppure tutti i giorni feriali a: VILLA LITTA in splendido contesto corte classe A, finiture luxury, piscina, anche se-MILANO : tel.02/6282.7555 - PRIMARIA azienda operante a livello nazio- Lombarda, bilocale, giardino privato. Euro nale e internazionale nel settore arreda- mindipendenti. 800.090.100. 02/6282.7422, fax 02/6552.436. 230.000. box. 02.88.08.31. A CESENATICO fine Agosto Settembre con mento per negozi settore food ricerca: re- AVVENIMENTIBOLOGNA : tel. 051/42.01.711, fax 051/42.01.028. sponsabili commerciali area nord-ovest VENDITA MILANO HINTERLAND 5.2 IMMOBILI 8 offerta famiglia 4 3 tutto compreso. Hotel Cavour tel. 0547.86.290. Climatizzato. Pi- RICORRENZEFIRENZE : tel. 055/55.23.41, Italia e Paesi Esteri. Corriere 914-XZ - ADIACENZE Segrate Limito, vicinanze sta- scina. Gestione proprietario. www.hca- 20132 Milano zione, nuovo trilocale Euro 225.000 possi- COMMERCIALI vour.it fax 055/55.23.42.34. AGENTI RAPPRESENTANTI 2.2 bilità box. 02.88.08.31. E INDUSTRIALIBARI : tel. 080/57.60.111, fax 080/57.60.126.NAPOLI : tel. 081/497.7711, AZIENDA imballaggi industriali cerca agenti plurimandatari per mercato nazionale, IMMOBILI 6 OFFERTA 8.1 ADRIATICO fax 081/497.7712. gradita minima esperienza. Inviare CV a RESIDENZIALI ACCURSIO adiacenze vendiamo laboratorio Cesenatico - www.hotelwivien.it - Of- AGOSTO IN CITTÀ? con magazzino collegato. Passo carraio. ferte settembre, piscine, spiaggia,BERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l. info@duefp.it AFFITTI Possibilità box. www.filcasaservice.it animazione, ottima cucina. Tel. •RISTORANTE BOSCO LAGHETTO . tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77. SOCIETÀ siderurgica commerciale ricerca 0547.19.30.040. www.boscolaghetto.it 02.88.08.31.COMO : tel. 031/24.34.64, agente o rappresentante per la Lombardia, OFFERTA 6.1 info@boscolaghetto.it fax 031/30.33.26. con esperienza di vendita allutilizzatore. CAIROLI adiacenze Bonaparte nuovi uffici BUENOS AIRES in prestigioso edificio depo- informatizzati alta rappresentanza. 373 ADRIATICO Gatteo Mare - Gobbi Hotels - 0373.45.53.96 - 328.65.11.116CREMONA : Uggeri Pubblicità s.r.l. Per informazioni chiamare 335.80.84.321. ca, luminosi mono/bilocali con balcone. mq. divisibili, personalizzabili. www.invacanza.com - Tel. 0547.68.05.51 tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610. Ottime finiture, pavimenti in parquet, aria 02.89.09.36.75. - Tutto incluso nella Formula Villaggio 28LECCO : SPM Essepiemme s.r.l. tel. 0341/357400 fax 0341/364339 ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI 2.5 condizionata. 02.88.08.31. CITTÀ STUDI adiacenze vendiamo 200 mq. agosto - 3 settembre Euro 378,00; 4-10 settembre 318,00: pensione completa, ac- 17MONZA : Pubblicità Battistoni CIRCUITO di centri fitness ricerca personale commerciale, receptionist. Inviare cv: clau- 7 ufficio/laboratorio ristrutturato ingresso in- dipendente 250.000,00 euro. qua, vino, spiaggia, pedalò, piscine, ac- MESSAGGI tel. 039/32.21.40 — 039/38.07.32, dio.depadua@20hours.it 02.88.08.31. quascivolo, bar gratuito, tennis, biciclette, PERSONALI fax 039/32.19.75. IMMOBILI animazione. 3 TURISTICI MACIACHINI adiacenze vendiamo ottimiOSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 - box, singoli e doppi. Da 25.000,00 Euro. ADRIATICO Lidi Ferraresi. La vacanza con- 58 ANNI in forma, discreto, divertente cerca 071/72.76.084. 02.88.08.31. veniene. Residence, appartamenti fronte bella signora per sentimentale e disinte-PADOVA : tel. 049/69.96.311, DIRIGENTI COMPRAVENDITA 7.1 ressata amicizia. Corriere 178-E - 20132 MISSAGLIA adiacenze vendiamo nuovi mare, da 400 settimanali agosto, 200 set- fax 049/78.11.380. PROFESSIONISTI MONFERRATO vendesi prestigiosa fattoria 3.200 mq. uffici palazzina indipendente tembre. Tutto incluso. 0533.37.94.16. MilanoPALERMO : tel. 091/30.67.56, viticola mq. 300.000 corpo unico, strada www.vear.it. 18 600 mq. parcheggi privati ampio spazio di fax 091/34.27.63. RICERCHE 3.2 privata: casa padronale, rustici, vigneti uve manovra. 02.88.08.31.PARMA : Publiedi srl STUDIO notarile zona Milano ovest selezio- pregiate, bosco, lago. Molto redditizia. PIAZZA GIOVINE ITALIA vendiamo nego- CATTOLICA Hotel Leondoro tre stelle sup. - VENDITE tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72. na collaboratori per predisposizione atti 0383.92.902. zio 70 mq. due vetrine, soppalco, cantina. hotelleondorocattolica.it - Tel. ACQUISTIRIMINI : Adrias Pubblicità di Rimini con precedente esperienza. Corriere ROQUEBRUNE Capmartin esclusiva. In an- 02.88.08.31. 0541.95.40.66. Piscina, vicinissimo mare, E SCAMBI teprima appartamenti nuovi, vista mare, pi- camere climatizzate, Tv confortevolissimo, tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003. 907-XZ - 20132 Milano SANTAMBROGIO in prestigioso stabile ri- parcheggio. Scelta menù, specialità mari-ROMA : In Fieri s.r.l. scina. Prezzi lancio da euro 265.500 ital- strutturato ufficio alta rappresentanza 230 tel. 06/98184896 fax 06/92911648 IMMOBILI 5 gestgroup.com 0184.44.90.72. SARDEGNA NORD Euro 59.000 nuovissimo mq. Pianta regolare, flessibile. Finiture di pregio. 02.88.08.31. nare buffet antipasti agosto da Euro 59,00 - settembre da 48,00 sconto famiglie finoSONDRIO : SPM Essepiemme s.r.l. spettacolare villaggio sul (nel) mare di Stin- 50%. tel 0342/200380 fax 0342/573063 RESIDENZIALI SARPI posizione prestigiosa vendiamo ne-TORINO : telefono 011/50.21.16, COMPRAVENDITA tino case ad un piano giardino esclusivo gozio angolare, quindici vetrine 665 mq. RIMINI Hotel Sans Souci tre stelle superior, ACQUISTIAMO vista spettacolare arredo corredo tutto nuo- 60 metri mare, tutti confort, fax 011/50.36.09. VENDITA MILANO CITTA 5.1 vo compreso e poi? Guardiania sala Tv sala ristrutturato. Posti auto. 02.88.08.31 - 0541.37.53.98, miniclub. Ristorante 4 me- Brillanti, Oro, Monete,VARESE : SPM Essepiemme s.r.l. lettura sala colazione parco mediterraneo http://sarpi.filcasaservice.it nù. Offertissima pensione completa da Eu- tel 0332/239855 fax 0332/836683 ACCURSIO vendiamo prestigiosi apparta- menti, alta efficienza, bilocali trilocali, qua- e poi? Spiaggia spettacolare nº 1 dellisola, costa poco? E uno scherzo? No, tutto vero, TRIBUNALE adiacenze, affittiamo show room di 450 mq., possibilità di avere spazi ro 29,00. www.sanssoucirimini.it • SUPERVALUTAZIONE, pagamento contanti. Gioielleria Curtini, via UnioneVERONA : telefono 045/80.11.449, fax 045/80.10.375. drilocali salarium. Invece di 179.000 solo meraviglioso, consegna primavera 2012.. sia open space che divisi. Possibilità par- RIMINI Marebello Hotel Perugini tel./fax 6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765. 139.000! 035.75.11.11. scelta finiture! E poi? No mediazione red- cheggio. 02.88.08.31. 0541.37.27.13 - Vicino spiaggia, immersoPer la piccola pubblicità all’estero telefono ADIACENZE MM Maciachini vendiamo ap- dito garantito erano 49 ne restano 25 Chi VIA FARINI adiacenze vendiamo negozio di nel verde. Giochi bimbi. Parcheggio. Ca- 2102/72.25.11 partamenti, varie metrature. Ottimo inve- prenota entro il 30/08/2011 notaio gratis. 650 mq. oltre 200 mq. di sottonegozio e mere confort. Ricca colazione, sala clima- stimento.Terrazzi. Box. Pronta consegna. Basta più di così non si può! Tel per vedere box triplo. Doppi ingressi e doppia esposi- tizzata. Cucina casalinga. Sconti bimbi.Le richieste di pubblicazione possono esse- 02.88.08.31 - http://murat.filcasa.it 035.47.20.050. zione. 02.88.08.31. Pensione completa Settembre Euro 34,00. PALESTRE re inoltrate da fuori Milano anche per SAUNE telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicità E MASSAGGI agli indirizzi di Milano sopra riportati. ABBANDONATI a massaggi ayurvedici, per- Si precisa che tutte le inserzioni relative a corsi bellezza scontati. 02.91.43.76.86. DA OGGI ricerche di personale debbono intendersi rife- rite a personale sia maschile sia femminile, www.body-spring.it TABLET essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge AGOSTO promozioni idrorelax. Centro cli- 9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon- matizzato, massaggi olistici, rilassanti. Zo- data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al na fiera. 02.33.49.79.25. IL TUO ANNUNCIO lavoro, indipendentemente dalle modalità di assunzione e quale che sia il settore o ramo di CENTRO benessere, ambiente raffinato, attività. L’inserzionista è impegnato ad osser- vare tale legge. • PUBBLICA il tuo annuncio massaggi olistici. 50,00 Euro unora. Mila- no 02.27.08.03.72. multimediale su Corriere della Sera CENTRO italiano, ambiente raffinato. Mas- OFFERTE DI 1 DIVENTA e La Gazzetta dello Sport. Tablet, Smartphone e Mobile... saggi olistici, rilassanti, tantissime promo- zioni. Porta Venezia 02.39.66.45.07. CINQUE GIORNATE ambiente climatizzato un mondo di relax trattamenti olistici. Clas-IMPIEGATI COLLABORAZIONE 1.1 MULTIMEDIALE... L’ANNUNCIO SI RINNOVA! se. 02.54.01.92.59. HADO SPA leleganza per il tuo corpo, mas- saggi olistici con percorso termale. Tel. 02.29.53.13.50. MILANESE esperienza pluriennale in vari settori 24 offresi come impiegato problem sol- ving per piccole/medie società. Zona viale Monza. 338.75.82.445.PRESTAZIONI TEMPORANEEPENSIONATO cerca lavoro come custode 1.7 INVIACI TESTO FOTO E VIDEO E CLUB E ASSOCIAZIONI A MILANO distinta agenzia presenta ele- ganti accompagnatrici, affascinanti model- le ed interessanti hostess. 335.17.63.121. zona signorile o mansioni di fiducia. Cell. AGENZIA accompagnatrici alta classe, bella 338.82.57.481. Per informazioni chiamaci allo 02.6282.7555 / 7422 presenza, fotomodelle, in tutta Italia. Mi- lano. 333.49.59.762.BABY SITTER 1.8OFFRESI tata italiana seria, automunita, di agenzia.solferino@rcs.it CASALINGHE intriganti 899.89.79.72. Esi- bizionista 899.00.41.85. Euro 1,80 buona cultura, amante dei bambini. Con- min./ivato. Solo Adulti. Mediaservizi, Go- tattare 331.59.49.997. betti 54 - Arezzo.
  • 45. VENERDÌ 26 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 45 TUTTENOTIZIE & RISULTATI Nishikori, Fognini contro l’ar- Atletica PallavoloTennis/1 IN CAMPO NEGLI USA Tennis/2 SORTEGGIO US OPEN VERSO LA COPPA I giovani delle Fiam- Meszaros a Genova gentino Zeballos e Seppi con- me Gialle, campioni d’Italia allievi, stannoVinci eliminata tro l’argentino Monaco. Tra le azzurre il sorteggio meno for- preparando la Coppa Campioni Juniores per club di metà settembre a Castellon (f.c.) La Carige Genova ha ingaggiato lo schiacciatore ungherese 35enne Domo-a New Haven (Spa). In ritiro a Fiera di Primiero (Tn), tor Meszaros, due anni fa a Modena ed in La Schiavone tunato è per Sara Errani, che precedenza anche a Montichiari. L’opera- hanno ricevuto ieri la visita degli ammini- al primo turno troverà Svetla- stratori locali e dei vertici dei Gruppi zione del club ligure si è resa necessaria A New Haven (Usa, na Kuznetsova. Per Roberta Sportivi della Guardia di Finanza: il gene- a seguito dell’infortunio patito dal martel-618.000 $, cemento) fuori al se- Vinci c’è la romena Begu, Fla- rale di Brigata Domenico Campione, co- lo venezuelano Thomas Ereu che ha rime- nel quarto mandante del Centro Sportivo, il colon- diato un infortunio al tendine d’Achille.condo turno Roberta Vinci, eli- via Pennetta dovrà affrontare nello Vincenzo Parrinello, comandante A-2 DONNE (f.c.) Mercato San Severinominata in due set dalla russa Pa- la francese Aravane Rezai, del Gruppo Polisportivo e il tenente colon- ha ufficializzato Giulia Pascucci (18, davlyuchenkova. Resta in corsa mentre per Alberta Brianti c’è nello Gabriele di Paolo, comandante del Pesaro). L’atleta, però, sarà deferita alla di SerenaFrancesca Schiavone, ai quarti la statunitense Coco Van- I˚ Nucleo Atleti. Commissione Tesseramenti dalla Volleycontro Medina Garrigues. deweghe. La numero 1 azzur- NAPOLA-MOKARTA (m.m.) Domenica 2002 Forlì che chiede la squalifica dellaDONNE A New Haven. 2˚ turno: Pavlyu- schiacciatrice in quanto la Pascucci ha ra, Francesca Schiavone, te- (ore 18,45) a Napola (Tp) 15a La Volata Na- firmato ad inizio agosto un precontrattochenkova b. Vinci 6-2 6-4; Medina Garri- sta di serie numero 7, aspetta pola-Mokarta, corsa su strada di 10 kmgues (Spa) b. Vesnina (Rus) 6-2 7-6 (5); in circuito con Floriani, Buttazzo, Andria- proprio col club forlivese. Una polaccaBartoli (Fra) b. Zakopalova (R.Cec) 6-2 una qualificata, ma nel suo ni, Lo Piccolo, Micah Kogo (Ken) bronzo per Matera: è la schiacciatrice Magdale- Novak Djokovic sulla Italiani Dieci italiani già nel ta- quarto di tabellone, oltre la sui 5000 ai G.O. di Pechino, i suoi conna- na Tekiel (24, dall’American University2-6 6-1; Li Na (Cina) b. Kirilenko (Rus) strada di Roger Federer: così Washington). La 18enne Martina Bosio6-4 7-6 (4). Ottavi a Dallas (Usa, bellone principale, con 5 uo- Azarenka, è finita Serena Wil- zionali Kibor, Too, Sugut e Rono, Regasa sarà il secondo opposto dell’Antares Ve-220.000$, cem.): Kerber (Ger) b. Oudin ha stabilito il sorteggio degli mini e 5 donne. La palma di liams, testa di serie n. 28. (Eth), Obrubansky (Ukr), Bibi (Mar). Testi- monial Giacomo Leone e Annarita Sidoti. rona. Sala Consilina, come opposto, cor-(Usa) 6-3 6-2; K. Bondarenko (Ucr) b. Us Open effettuato ieri a New pesca meno fortunata è per Fi- teggia l’esperta 35enne Mariann Nagy.Cibulkova (Slk) 6-3 6-1; Sevastova (Let) York. Nell’ultimo Slam della lippo Volandri, che al primo Qualificazione Us Open Fuori alb. Arvidsson (Sve) 7-6 (4) 6-4;Rezai stagione al via lunedì sul ce- turno se la vedrà con il cam- primo turno Maria Elena Ca- Beach volley Rugby(Fra) b. Cirstea (Rom) 6-2 7-6 (4). WORLD TOUR (c.f.) Tre coppie italiane mento di Flushing Meadows, pione 2009, l’argentino Juan merin, eliminata in tre set dal-UOMINI A Winston Salem (Usa, il numero 1 del mondo, se tut- ancora in corsa, anche se nel tabellone La Francia cambia553.125$, cemento). Quarti: Isner (Usa) Martin Del Potro. Ecco gli al- l’olandese Krajicek: 3-6 7-6b. Baghdatis (Cip) 1-6 6-3 6-4; Roddick to andrà come da pronostico, tri accoppiamenti: Starace (3) 2-6. Il programma è stato perdenti, a LAia (Ola), nella penultima tappa dello Swatch World Tour. Stesso Panca a Saint-Andrè(Usa) b. Monaco (Arg) 6-1 6-4. Ottavi: dovrebbe incontrare in semifi- contro il tedesco Berrer, Cipol- disturbato dalla pioggia. percorso nel maschile per Nicolai-Lupo, La federazione francese ha ufficializzatoRoddick (Usa) b. Giraldo (Col) 6-1 6-3; nale il 5 volte campione di Flu- vittoriosi 2-1 su Boersma-Spijkers (Ola) ieri la nomina di Philippe Saint-Andrè, giàIsner (Usa) b. Nieminen (Fin) 7-6 (4) 6-2; la contro il giapponese © RIPRODUZIONE RISERVATA e poi k.o. 2-1 con Gibb-Rosenthal (Usa), e capitano dei Bleus e attuale direttore shing Meadows. Federer, n. 3 sportivo di Tolone, per il ruolo di selezio-Monaco (Arg) b. Nishikori (Giap) 6-0 Ingrosso-Ingrosso, i quali al successo6-3; Baghdatis (Cipro) b. Darcis (Bel) del mondo, non vince uno 2-1 su Dyachenko-Sydorenko (Kaz) han- natore della nazionale transalpina dal 1˚7-5 6-0. Slam dall’Australian Open no fatto seguire la sconfitta 2-0 con Ri- dicembre, dopo i Mondiali. Prenderà il po- 2010 e lo scorso anno è stato cardo-Cunha (Bra). Oggi, per entrare nel- sto di Lièvremont, alla guida della Fran- battuto in semifinale proprio le prime 16 posizioni, devono battere ri- cia dal 2007, che già dal maggio 2010 ave- spettivamente Lochhead-Pitman (N. Zel) va annunciato l’intenzione di lasciare do- da Djokovic, che parte al pri- e Kantor-Losial (Pol). Fuori e 25esimi To- po il Mondiale in Nuova Zelanda.Golf A GLENEAGLES IN SCOZIA mo turno contro un qualifica- matis-Colaberardino. Nel femminile Gio- INFORTUNI IRLANDA Grattacapi in casa to e in questa stagione ha giàVola Gagli, a -4 vinto Australian Open e Wim- ria-Momoli sono state superate da Kes- sy-Ross (Usa), rifacendosi 2-1 con Irlanda in vista dei Mondiali di Nuova Ze- landa. Sean O’Brian e il capitano Brian Huang-Yue (Cina) ed ora sono attese dadopo il 1˚ giro bledon (oltre ad altri 7 titoli), e vanta un record di 57 vinte e Kolocova-Slukova (R. Ceca). O’Driscoll salteranno il test di sabato al Lansdowne Road di Dublino (Irl) con l’In- ghilterra, che a sua volta partirà con 2 perse. Boxe Mike Tindall e Manu Tuilagi titolari. Per entrambi gli irlandesi si tratta di uno stop Infortunio Reduce dal ritiro in ESCE RANNO (i.m.) Finisce a un passo precauzionale per non aggravare gli in- dal podio lavventura del 18enne peso finale contro Murray, domeni- medio siciliano Giuseppe Ranno ai Cam- fortuni patiti sabato scorso nel k.o. ca a Cincinnati, a causa di un 26-22 contro la Francia, rispettivamente pionato europei youth di Dublino (Irl). Nei al ginocchio (legamento) e alla spalla (bot- problema alla spalla destra, il quarti della categoria 75 kg ieri è stato ta). La loro partecipazione al Mondiale serbo è stato battuto da Fede- sconfitto per 15-11 dallazero Sauf Rashi- non è comunque in dubbio. Già vittima di rer quest’anno, nella semifina- mov. Tutti eliminati così i cinque azzurrini infortuni al collo e alla spalla O’Driscoll ha in gara agli ordini dei ct Stecca e Rosi. giocato solo 80 minuti questa estate. le del Roland Garros. Per Na- MEDI ITALIA (r.g.) Stasera sulla piazza dal, campione in carica ed ese- Andrea Costa di Cesenatico (Forlì) per la AIRONI AGRODOLCI (ales.s.) Vittoria cutore materiale del sorteg- agrodolce per gli Aironi che, schiaccian- Cavallari Boxe, il campione italiano medi, do in meta per sei volte, battono la forma- gio ieri a New York, l’ipotetico beniamino di casa, Matteo Signani zione inglese del Plymouth con il risultato avversario di semifinale è An- (12-3-2) concede la rivincita per il titolo a di 42 a 3. La nota negativa è rappresenta-Lorenzo Gagli, 25 anni ANSA dy Murray. I possibili quarti: Lorenzo Cosseddu (27-5-5), dopo il pari ta da gli infortunati ad una decina di gior- tecnico di 14 mesi fa a Levanto (Sp), per Djokovic-Monfils, Fede- ferita dello sfidante al 2˚ round. Diretta ni dell’esordio in Celtic League contro gli Gagli in gran forma, Cano- rer-Fish, Nadal-Ferrer, Mur- Scarlets in Galles. Cazzola (ginocchio), su Raisport 1, dalle 22.25. Sul ring anche: Festuccia (mano) e Trevisan (setto nasa-nica sorprende, Francesco Moli- ray-Soderling. Rafael Nadal, 25 anni, campione in carica degli Us Open REUTERS Piuma Alberto Servidei (30-0-2) c. Ri- le) preoccupano la franchigia. Ottima pro-nari è tra i primi, Edoardo Moli- chard Szebeledi (Ung. 11-16); Salvatore va della nuova apertura Olivier.nari (vincente l’anno scorso) Costarelli (6-3) c. Nicola Cipolletta (6). PROVE BENETTON (i.m.) Alberto Chillonno, dopo la 1a giornata del John- KLITSCHKO PRONTO (r.g.) Prima pre- mediano di mischia, Di Bernardo apertu- sentazione a Going (Aus) della sfida mon-nie Walker Championhship di Tuffi VINCE A BOSTON Baseball MIKE FLANAGAN diale massimi WBC tra Vitali Klitschko ra e De Waal primo centro. E la cabina diGleneagles, in Scozia (monte- regia che il tecnico del Benetton Franco (Ucr. 42-2) e lo sfidante Tomasz Adamek Smith sperimenterà domani a Londra nel-premi 1600000 euro, 1a mone-ta di 266.628 euro), interrotta Grandi altezze Baltimore: ex gm (Pol. 44-1), prevista il 10 settembre allo stadio (40000 posti) di Breslavia (Pol). Il l’amichevole con i Wasps (inizio ore 15) in vista del debutto in Pro12 con il Conna-tre ore per maltempo. «Dodo» Hunt campione suicida per la crisi? campione, in Austria per allenarsi in altu- ra, prosegue nell’impegno per la ex pre- cht. Convocati 27 atleti che partono oggi, fra loro quattro permit-player: Chillon,chiude a +2 un primo giro (par mier Yulia Tymoschenko e si è detto cer- Barbini (Petrarca), Morisi (Crociati) e72) con 6 bogey e 4 birdie. Ca- to di vincere prima del limite. «Adamek Chiesa (Prato).nonica invece vola (-1) grazie a potrebbe battermi solo con una pistola».un colpo da maestro (eagle) al- Sci nauticola buca 9 e con 5 birdie ha supe- Hockey ghiaccio EUROPEI GIOVANI (m.l.) A Dnipropetro-rato anche un doppio bogey. E’ AMICHEVOLI (m.l.) Tra amici. Trofeo Mi- vsk (Ucr), agli Europei Eame Giovani, inun eagle alla buca 2 a lanciare gross (a Bosco Chiesanuova, Vr) Asia- evidenza ieri il 15enne azzurrino Brando go-Bozen 84 2-0; Asiago-Bosco 3-0. Vi-invece Chicco Molinari a -2 do-po il 1˚ giro subito a ridosso dei Vela piteno-Innsbruck (Aut) 6-7. A Collalbo (Bz) quadrangolare: domani Vipite- Caruso che nella 2a giornata di eliminato- rie ha ottenuto il pass per la finale di sla- lom Under 17 con la misura di 3 boe abig, tra cui anche un gran Ga- no-Bremerhaven (Ger); Renon-Manito- 11.25, valso il 1˚ posto provvisorio.gli: per lui 1a giornata senza sba- ba Bisons (Can); domenica finali.vature (un bogey) e con 5 acu- AUDI MED CUP Tuffiti, premiati dal birdie, che lo Ippicafanno chiudere a -4, non distan- Gary Hunt, 27 anni, a Boston Mike Flanagan, 59 anni REUTERS Bribon in testa OGGI QUINTÉ A CESENA Al Savio (inizio 20.50) scegliamo Mary Winner (5), Elvis DALEY PROMOSSO (al.f.) Tom Daley, do- po la delusione mondiale, ha ricevuto glite dal leader, l’inglese Mark Fo-ster 1˚ con uno schiacciante -6. (al.f.) Vincendo la penul- Mike Flanagan era da tut- Bene Azzurra (8), Let Me Run (14), Ligabue Dra (1), Gim- my di Jesolo (3) e La Griffe Bi (13). esiti degli ultimi esami dell’anno scolasti- co: matematica B, spagnolo A e fotogra- fia A, una iniezione di fiducia per la spe- tima tappa a Boston del circui- ti descritto come una delle per- SI CORRE ANCHE Trotto: Montegiorgio (r.ra.) Al termine della ranza olimpica britannica a meno di un to di tuffi dalle grandi altezze sone più divertenti e simpati- (20.20) e Pontecagnano (19). Galoppo: anno dall’inizio dei Giochi. Intanto la fondi- seconda giornata dell’AudiIppica IL TOP JOCKEY (27m), Gary Hunt (Gb) è cam- che di tutto il circo delle Mlb. Napoli (20.05) e Capalbio (20.45). sta Keri-Anne Payne, iridata a Shanghai MedCup in corso a proprio nella 10 km, ha già ripreso gli alle- pione per la 2a stagione di fila. Mercoledì è stato trovato mor- QUINTÉ MERCOLEDI A Grosseto comb. Cartagena (due le proveFallon: vittoria RISULTATI A Boston (Usa): 1. Hunt (G