Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.
PAGAMENTI 2.0 LA NASCITA  DI UNA NUOVA SOCIO-ECONOMIA Roberto Garavaglia Consulente Sistemi di Pagamento Elettronico e Mon...
Definizioni di WEB 2.0 <ul><li>Molte sono le definizioni che, negli ultimi anni, si è cercato di dare al termine WEB 2.0 <...
Definizioni di WEB 2.0 <ul><li>Una Definizione di WEB 2.0 che pone al centro l’utente/consumatore </li></ul><ul><ul><li>Zo...
Cosa sta accadendo <ul><li>Le percezioni … </li></ul>“ Ognuno ha l’intimo  desiderio di sentirsi una Star” Chad Hurley: Co...
New Value Proposition <ul><li>Utente e Servizio: ha ancora senso esprimersi così ? </li></ul><ul><ul><li>Utente -> Cliente...
Value Added Payment Services <ul><li>L’evoluzione dei Servizi di Pagamento </li></ul><ul><ul><li>Chi deve (o può)  offrire...
Definizione di economia <ul><ul><li>[…] modalità di allocazione delle risorse limitate tra usi alternativi, al fine di  ma...
L’emergenza (del) Prosumer <ul><li>Il Prosumer far-Corporate </li></ul><ul><ul><li>Nuova figura socio-economica che </li><...
L’emergenza (del) Prosumer <ul><li>Il Prosumer near-Corporate (o co-Corporate) </li></ul><ul><ul><li>Nuova figura socio-ec...
La Transizione Economica <ul><li>La Transizione Human-Avatar-Human (HAH) </li></ul><ul><ul><li>Il percorso lungo la dirett...
La Transizione Economica <ul><li>Alcune riflessioni su: </li></ul><ul><ul><li>Esempi concreti di “luoghi di scambio profit...
Social lending <ul><li>Un esempio concreto di luogo di scambio profittevole:  P2P Loans  </li></ul><ul><ul><li>Comunità ne...
NFC Payments <ul><li>Un esempio di tecnologia abilitante: NFC Payments </li></ul><ul><ul><li>La convergenza che si delinea...
Nuovo quadro normativo <ul><li>PSD Payment Service Directive 2007/64/EC </li></ul><ul><ul><li>Proposta nel Dicembre del 20...
La PSD <ul><li>Ambiti disciplinati dalla Direttiva </li></ul><ul><ul><li>Diritto di prestare servizi di pagamento al pubbl...
About Roberto Garavaglia <ul><li>My linkedin profile:  </li></ul><ul><li>http://www.linkedin.com/in/robertogaravaglia </li...
Próxima SlideShare
Cargando en…5
×

Pagamenti2.0

4.794 visualizaciones

Publicado el

Pagamenti2.0
La nascita di una nuova socio-economia

  • Sé el primero en comentar

Pagamenti2.0

  1. 1. PAGAMENTI 2.0 LA NASCITA DI UNA NUOVA SOCIO-ECONOMIA Roberto Garavaglia Consulente Sistemi di Pagamento Elettronico e Monetica www.closetopay.com This opera by Roberto Garavaglia is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. To view a copy of this license, visit http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ .
  2. 2. Definizioni di WEB 2.0 <ul><li>Molte sono le definizioni che, negli ultimi anni, si è cercato di dare al termine WEB 2.0 </li></ul>«Il Web 2.0 è la rete intesa come piattaforma estesa a ogni singolo dispositivo interconnesso; le applicazioni del Web 2.0 sono quelle in grado di sfruttare al meglio gli intrinseci vantaggi di questa piattaforma: erogare il software come servizio continuamente aggiornato, capace di evolvere in funzione del numero di persone che lo utilizzano, sfruttare e mischiare le informazioni provenienti da una molteplicità di fonti, includere i singoli utilizzatori continuando a fornire i loro dati e i loro servizi in un formato che consente il rimescolamento da parte di terzi , generare effetti di rete attraverso una “ architettura della partecipazione ”, e superare la metafora della pagina stabilita dal Web 1.0 attraverso esperienze utente di tipo complesso e “ricco” » <ul><ul><li>Tim O’Reilly , Editore, Autore divulgatore tecnologo (2004) </li></ul></ul>
  3. 3. Definizioni di WEB 2.0 <ul><li>Una Definizione di WEB 2.0 che pone al centro l’utente/consumatore </li></ul><ul><ul><li>Zona di incontro fra utenti di un servizio che pone il controllo del contenuto (sia quello generato dallo stesso utente, sia quello rimaneggiato da altri) in capo al consumatore </li></ul></ul><ul><li>Il WEB 2.0 come risposta a bisogni emergenti </li></ul><ul><ul><li>Bisogno di socialità e bisogno di nuova individualità </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Con-dividualità </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Ego-sistema partecipativo </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Percorsi esperenziali di co-creazione </li></ul></ul></ul><ul><li>L’importanza della tecnologia </li></ul><ul><ul><li>Tecnologia abilitante </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>… non esaustiva ! </li></ul></ul></ul>
  4. 4. Cosa sta accadendo <ul><li>Le percezioni … </li></ul>“ Ognuno ha l’intimo desiderio di sentirsi una Star” Chad Hurley: Co-founder, YouTube “… dalla futile aspirazione di ognuno ad uscire dalla silente disperazione della propria anonima e solitaria vita, per ergersi di fronte al mondo intero e essere qualcuno per Dio !..” Bob Garfield: Wired “ La gente dice: ‘ I post, therefore I am am’ Rishad Tobaccowala: CEO, Denou “ It’s bragging the thing. ‘ Guarda cosa ho fatto !’ e lo vogliono condividere con te” Stefan Kogler: New Media Creative Director, Campbell Campbell-Ewald Fonte: Wired Magazine, “YouTube vs. Boob Tube” article, author Bob Garfield, December 2006
  5. 5. New Value Proposition <ul><li>Utente e Servizio: ha ancora senso esprimersi così ? </li></ul><ul><ul><li>Utente -> Cliente -> Consumatore </li></ul></ul><ul><ul><li>Servizio -> Customer Centric -> Consumer Enabler </li></ul></ul><ul><li>Mercato dei Servizi o Servizi di Mercato ? </li></ul><ul><ul><li>Domanda e Offerta -> Offerta di Domanda </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Il Consumatore evoluto </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>L’evoluzione della Domanda </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Interpretazione della Domanda </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>I Servizi Consumer Enabler </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Servizi a Valore Aggiunto </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Il Mercato delle New Vaule Propositions </li></ul></ul></ul><ul><li>Unique Selling Proposition vs Ubiquity Selling Proposition </li></ul><ul><ul><li>Offerta ubiquita </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>… .non trasversale ! </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Multi-verticale </li></ul></ul></ul>
  6. 6. Value Added Payment Services <ul><li>L’evoluzione dei Servizi di Pagamento </li></ul><ul><ul><li>Chi deve (o può) offrire un Servizio di Pagamento ? </li></ul></ul><ul><ul><li>Dalla Carta di Pagamento alla Carta PER il Pagamento </li></ul></ul><ul><ul><li>Il Card Holder: da “Titolare” di uno strumento di pagamento, a “Consumatore” di uno strumento di pagamento </li></ul></ul><ul><ul><li>L’interpretazione di una nuova socio-economia dove Produttore e Consumatore si fondono in una nuova figura: il Prosumer </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>I Pagamenti P2P (Peer-to-Peer) </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Un nuovo strumento “Giano” per i Pagamenti </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Pagamenti-Incassi-Pagamenti </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Percorso della Financial Value Chain associata ai Pagamenti con Carta </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Bifronte per il Prosumer </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Palindromo per il Gestore dello strumento </li></ul></ul></ul></ul>
  7. 7. Definizione di economia <ul><ul><li>[…] modalità di allocazione delle risorse limitate tra usi alternativi, al fine di massimizzare la propria soddisfazione […] </li></ul></ul><ul><ul><li>[…] scienza che studia la produzione , distribuzione e consumo dei beni e dei servizi […] </li></ul></ul><ul><ul><li>[…] Nella visione che interpreta l'economia come la scienza della soddisfazione del fabbisogno attraverso lo scambio , tale studio dovrebbe essere nato con l'uomo e con ogni altro essere capace di scelte consapevoli di scambio a seguito di ragionamento. </li></ul></ul>
  8. 8. L’emergenza (del) Prosumer <ul><li>Il Prosumer far-Corporate </li></ul><ul><ul><li>Nuova figura socio-economica che </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Esprime un bisogno di socialità e nuova individualità </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Esprime-realizza-consuma contenuti co-creati all’interno di un sistema tecnologico abilitante </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>ego-sistema, ovvero sistema dei con-dividui (individui in condividualità) in partecipazione esperenziale </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Suggerisce una nuova filiera microeconomica </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>nella nuova Value Chain, la rilevanza di un Sistema di Pagamento duttile che sappia adattarsi all’architettura delle partecipazioni, diviene non trascurabile </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Rischio di totale disintermediazione delle banche </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Rischio di Economia Moneyless </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><li>Un soggetto destinato ad evolvere e condizionare i processi di business </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>delle Corporate </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Customer Satisfaction </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>degli Intermediari Finanziari </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>New Currency </li></ul></ul></ul></ul><ul><li>Percorso di identificazione del Prosumer no-Corporate </li></ul><ul><ul><li>Human -> Avatar </li></ul></ul>
  9. 9. L’emergenza (del) Prosumer <ul><li>Il Prosumer near-Corporate (o co-Corporate) </li></ul><ul><ul><li>Nuova figura socio-economica che </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Esprime il medesimo bisogno di socialità e nuova individualità del Prosumer far-Corporate </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Esprime-realizza-consuma contenuti co-creati all’interno di un sistema tecnologico abilitante, offrendo nel contempo informazioni su ciò che desidererebbe vedere prodotto </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Il Prosumer near-Corporate partecipa ad abbreviare la distanza tra chi produce e chi utilizza </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Disponibilità alla co-creazione del prodotto </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Un soggetto che chiede Customer Satisfaction </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Attenzione alle Attenzioni ! </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Ascolto dei “ requirements in latency ” </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>il ruolo delle communities e dei social network </li></ul></ul></ul></ul><ul><li>Percorso di identificazione del Prosumer co-Corporate </li></ul><ul><ul><li>Avatar -> Human </li></ul></ul>
  10. 10. La Transizione Economica <ul><li>La Transizione Human-Avatar-Human (HAH) </li></ul><ul><ul><li>Il percorso lungo la direttrice che conduce l’individuo dalla propria in-sistenza (stare in) tradizionale, alla con-sistenza (stare con) virtuale, nonché la capacità di percorrere a ritroso la medesima linea di sviluppo, può costituire un’istanza economica da studiare con attenzione </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Nella visione che interpreta l'economia come la scienza della soddisfazione del fabbisogno attraverso lo scambio </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Dove lo scambio di “contenuti” soddisfa (o potrebbe soddisfare) un fabbisogno finanziario </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>La zona di Transizione è il luogo dello scambio profittevole </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Per l’Avatar </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Per l’Human </li></ul></ul></ul>
  11. 11. La Transizione Economica <ul><li>Alcune riflessioni su: </li></ul><ul><ul><li>Esempi concreti di “luoghi di scambio profittevole” </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>P2P Loans </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Tecnologie abilitanti </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>NFC Payments </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Evoluzione del quadro normativo di riferimento: chi potrà (anche) erogare Servizi di Pagamento </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>la PSD (Payment Services Directive) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Gli Istituti di Pagamento </li></ul></ul></ul>
  12. 12. Social lending <ul><li>Un esempio concreto di luogo di scambio profittevole: P2P Loans </li></ul><ul><ul><li>Comunità nella quale coloro che richiedono un prestito e quelli che investono il proprio denaro prestandolo ad altri possono interagire direttamente tra loro </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Social lending market-place </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Ambito (virtuale) ove è possibile trovare un accordo (reale) </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Zona di Transizione Human-Avatar-Human </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Economia della transizione Human-Avatar-Human </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>I confini di questo ambito non sono spaziali ma partecipativi e negoziali </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Tra il minimo richiesto in cambio di qualcosa </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>… e il massimo disponibile per ottenerla </li></ul></ul></ul>
  13. 13. NFC Payments <ul><li>Un esempio di tecnologia abilitante: NFC Payments </li></ul><ul><ul><li>La convergenza che si delinea nell’applicazione in concreto dei Mobile Proximity Payment, tra sistemi di pagamento contactless e mobile network, abolisce di fatto (o almeno ne suggerisce l’azione) i confini tra mondo virtuale e mondo reale </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Mondo Virtuale </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>WEB awareness </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Avatar eco-system </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Mondo Reale </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Delle cose, delle persone e della loro interazione </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><li>Lo sviluppo del Social Networking lungo la direttrice WEB 2.0, pone la basi di una nuova socio-economia, all’interno della quale la “moneta di scambio” virtuale ed il Sistema dei Pagamenti che ne gestisce I flussi, potrà individuare nel Mobile NFC il “Ponte” che la riconduce al modello economico tradizionale. </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Gateway della “Zona di Transizione” </li></ul></ul></ul>
  14. 14. Nuovo quadro normativo <ul><li>PSD Payment Service Directive 2007/64/EC </li></ul><ul><ul><li>Proposta nel Dicembre del 2005, è stata ratificata e pubblicata dalla CE in data 5 Dicembre 2007 </li></ul></ul><ul><li>Alcune definizioni di Payment Services (tratte dalla PSD) </li></ul><ul><ul><li>… </li></ul></ul><ul><ul><li>Gestione transazioni di pagamento per le quali il consenso del soggetto pagatore al trasferimento di un credito (in tutte le sue forme) verso un altro soggetto beneficiario avviene tramite l’impiego di </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Sistema di telecomunicazioni </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Sistemi digitali </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>L’operatore di rete agisce solo come “intermediario” tra gli utenti del Payment Service </li></ul></ul><ul><li>Payment Service Provider (classificazione) </li></ul><ul><ul><li>Istituti di Credito </li></ul></ul><ul><ul><li>Istituti per l’Emissione di Moneta Elettronica (I.M.E.L.) </li></ul></ul><ul><ul><li>Uffici postali </li></ul></ul><ul><ul><li>Istituti di Pagamento </li></ul></ul><ul><li>Gli Istiuti di Pagamento possono non essere delle banche </li></ul><ul><ul><li>p.e. MVNO, GDO </li></ul></ul><ul><li>Gli Istituti di Pagamento devono essere autorizzati dall’Autorità Locale Competente per lo stato membro </li></ul>
  15. 15. La PSD <ul><li>Ambiti disciplinati dalla Direttiva </li></ul><ul><ul><li>Diritto di prestare servizi di pagamento al pubblico </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>La proposta armonizza le condizioni di accesso al mercato dei pagamenti applicabili ai prestatori di servizi diversi dagli Istituti di Credito, dagli I.M.E.L. e dagli Uffici Postali </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Gli Istituti di Pagamento (Payment Institutions) </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><li>l requisiti di trasparenza e di informazione </li></ul></ul><ul><ul><li>I diritti e gli obblighi degli utenti e dei prestatori dei servizi di pagamento </li></ul></ul><ul><li>Gli istituti di Pagamento sono abilitati ad esercitare le seguenti attività: </li></ul><ul><ul><li>La prestazione di Payment Services; </li></ul></ul><ul><ul><li>La prestazione di servizi operativi e di servizi accessori connessi (garanzia dell'esecuzione di operazioni di pagamento, servizi di cambio, ecc.); </li></ul></ul><ul><ul><li>L'accesso ai sistemi di pagamento e la loro gestione. </li></ul></ul><ul><li>Agli Istituti di Pagamento è data facoltà di concedere credito , se strettamente legata al proprio “ payment business ”, a valere su conti propri (e non quelli dei clienti) e per un periodo non superiore a 12 mesi </li></ul><ul><li>La PSD qualifica gli Istituti di Pagamento come soggetti “ibridi”: </li></ul><ul><ul><li>I Payment Services possono essere associati allo svolgimento di attività non finanziarie </li></ul></ul><ul><li>La PSD prevede per gli Istituti di Pagamento un regime prudenziale basato su: </li></ul><ul><ul><li>Capitale min. iniziale </li></ul></ul><ul><ul><li>Misure organizzative </li></ul></ul><ul><ul><li>Requisiti di adeguatezza patrimoniale (in particolare a fronti di rischi operativi) </li></ul></ul>
  16. 16. About Roberto Garavaglia <ul><li>My linkedin profile: </li></ul><ul><li>http://www.linkedin.com/in/robertogaravaglia </li></ul>Roberto Garavaglia Consulente Sistemi di Pagamento Elettronico e Monetica e-mail : [email_address] Blog : http://www.closetopay.com Skype Net : RobertoGaravaglia

×