Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.
RIFIUTI?NO, GRAZIE!Natasha D’Addato3 B Economo-Dietista
COSA SONOI RIFIUTI?I rifiuti sono tutto quanto risulta di scarto o avanzo alle più svariate attività umane.
CLASSIFICAZIONE                    RIFIUTI     ORIGINE                  CARATTERISTICHEUrbani                             ...
RIFIUTI URBANI
RIFIUTI SPECIALI
RIFIUTI URBANI  PERICOLOSI
RIFIUTI SPECIALI  PERICOLOSI
OBIETTIVI DELLA GESTIONE DEIRIFIUTI Riduzione   della produzione dei rifiuti;
 Miglioramento  della raccolta differenziata dei rifiuti;
   Riduzione delle emissioni climalteranti e    dellinquinamento atmosferico derivante  dal ciclo    integrato dei rifiut...
SETTIMANA EUROPEA PER LARIDUZIONE DEI RIFIUTI
SISTEMI PER LO SMALTIMENTO           DEI RIFIUTICOMPOSTAGGIO                                RACCOLTA                      ...
COMPOSTAGGIO
DISCARICA CONTROLLATA
RACCOLTA DIFFERENZIATA
INCENERIMENTO
La Federazione Italiana Medici di Medicina Generale sostieneche “lincenerimento dei rifiuti è la tecnica di smaltimento p...
Queste sono fotografie        (ingrandite al microscopio)      di nano particelle cancerogene              in corpi umani(...
“RIFIUTI ZERO”
   Gli slogan del programma “Rifiuti Zero” sono:          NO all’incenerimento!                                         N...
“Sii tu il cambiamento che vuoi dal mondo”        (Ghandi)
Rifiuti
Rifiuti
Rifiuti
Rifiuti
Próxima SlideShare
Cargando en…5
×

Rifiuti

1.572 visualizaciones

Publicado el

Classificazione dei rifiuti, smaltimento

  • Sé el primero en comentar

Rifiuti

  1. 1. RIFIUTI?NO, GRAZIE!Natasha D’Addato3 B Economo-Dietista
  2. 2. COSA SONOI RIFIUTI?I rifiuti sono tutto quanto risulta di scarto o avanzo alle più svariate attività umane.
  3. 3. CLASSIFICAZIONE RIFIUTI ORIGINE CARATTERISTICHEUrbani Pericolosi Speciali Non Pericolosi
  4. 4. RIFIUTI URBANI
  5. 5. RIFIUTI SPECIALI
  6. 6. RIFIUTI URBANI PERICOLOSI
  7. 7. RIFIUTI SPECIALI PERICOLOSI
  8. 8. OBIETTIVI DELLA GESTIONE DEIRIFIUTI Riduzione della produzione dei rifiuti;
  9. 9.  Miglioramento della raccolta differenziata dei rifiuti;
  10. 10.  Riduzione delle emissioni climalteranti e dellinquinamento atmosferico derivante  dal ciclo integrato dei rifiuti urbani.
  11. 11. SETTIMANA EUROPEA PER LARIDUZIONE DEI RIFIUTI
  12. 12. SISTEMI PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTICOMPOSTAGGIO RACCOLTA DIFFERENZIATA DISCARICA CONTROLLATA INCENERIMENTO
  13. 13. COMPOSTAGGIO
  14. 14. DISCARICA CONTROLLATA
  15. 15. RACCOLTA DIFFERENZIATA
  16. 16. INCENERIMENTO
  17. 17. La Federazione Italiana Medici di Medicina Generale sostieneche “lincenerimento dei rifiuti è la tecnica di smaltimento più dannosa per lambiente e la salute umana”
  18. 18. Queste sono fotografie (ingrandite al microscopio) di nano particelle cancerogene in corpi umani(le nano particelle sono i puntini bianchi)
  19. 19. “RIFIUTI ZERO”
  20. 20.  Gli slogan del programma “Rifiuti Zero” sono: NO all’incenerimento! NO alle discariche! NO alla società usa e getta! SI alla società sostenibile!
  21. 21. “Sii tu il cambiamento che vuoi dal mondo” (Ghandi)

×