Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.

Luisa Via-Roma

1.844 visualizaciones

Publicado el

Lavoro di gruppo universitario sull'e-business dell'azienda Luisa Via Roma.

Publicado en: Marketing
  • Sé el primero en comentar

Luisa Via-Roma

  1. 1. INDICE •LUISA VIA ROMA •LE 4P • PERCHE’ E-COMMERCE? •FATTURATO •COMPETITORS •GUARDANDO AL FUTURO
  2. 2. LUISA VIA ROMA Nasce nel 1930 quando Luisa Jaquin apre un piccolo negozio di cappelli a Firenze in Via Roma. Negli anni ‘70 il nipote, Andrea Panconesi, trasforma la boutique tradizionale in un concept store di tendenza. Nel 1999 decise di ampliare il suo business nel web, lanciando la piattaforma di e-commerce “LUISAVIAROMA.COM”. La vera svolta, però, avvenne nel 2009 quando Luisa Via Roma investì nei social network. Ad oggi l’azienda conta 140 dipendenti di cui la maggior parte è impegnata nella gestione della dimensione digitale.
  3. 3. 4P • Prezzo elevato -che esalta la qualità del prodotto -rivolto ad un segmento di mercato dagli standard elevati che acquista per piacere e non per bisogno -non si differenzia tra punto vendita e store on-line; • Resi e spedizioni gratuiti in 50 Paesi PRICE
  4. 4. 4P • Oltre 600 marchi che si suddividono tra affermati ed emergenti accomunati da un’eccellente qualità e design • Abiti ed accessori di alta moda per i settori uomo, donna e bambino • Da settembre 2014 Luisa Via Roma ha ampliato la sua gamma di prodotti inserendosi nel settore dell’arredamento d’interni d’eccellenza PRODUCT
  5. 5. 4P • LUISAVIAROMA Via Roma, 19/21r 50123 Firenze, Italia • LUISAVIAROMA Contemporary Via Silvio Pellico, 9 50121 Firenze, Italia • http://www.luisaviaroma.com/home.aspx • Lo sbarco nell’e-commerce ha permesso un’espansione delle vendite a livello europeo e mondiale. I mercati principali sono infatti rappresentati da USA, Cina, Russia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Hong Kong e Sud Corea. Negli ultimi anni i paesi che sono cresciuti e continuano a crescere di più in percentuale sono Cina e Russia • Lo stesso negozio può essere inteso come il continuum del sito on-line. Grazie ai vari touch screen, disseminati nel negozio dal gusto retrò, è possibile consultare il catalogo comodamente senza cercare manualmente i capi PLACE
  6. 6. 4P • Packaging: sono attentamente studiati e preparati con materiali ricercati per garantire l’integrità del prodotto • Customer Service e un Personal Shopper che rispondono in tempo reale alle richieste dei clienti • Spedizioni e resi gratuiti con tasse incluse per più di 50 Paesi • Buy it first: servizio che offre a consumatore la possibilità di vedere le collezioni delle stagioni future con sei mesi d’anticipo per pre-order • Possibilità di richiedere un prodotto limited edition e creato su misura da artisti e designer emergenti • Creazione di eventi (Firenze4Ever) per riunire blogger in partnership con le grandi realtà imprenditoriali • Sito on-line con 7 lingue differenti PROMOTION
  7. 7. 1 689 830 likes 142 000 followers 137 000 粉丝 45 862 followers 9 773 followers 104 000 followers 3 427 iscritti 4 000 000 visitatori unici al mese
  8. 8. PERCHE’ E-COMMERCE? “Guardavo mia figlia piccola studiare grazie al computer, interagire con i compagni di classe via web e mi sono detto: il mondo sta andando in una direzione ben precisa” Cit.Andrea Panconesi Luisa Via Roma si focalizza sul B2C garantendo: • Attenzione al cliente • Diminuzione dei costi • Riduzione della filiera • Risposta rapida alle esigenze del cliente
  9. 9. FATTURATO L’e-commerce rende possibile la non proporzionalità tra l’aumento del fatturato e la necessità di nuova forza lavoro. Il 90% del fatturato è dato dalla vendita online mentre il restante 10% è ottenuto dalla vendita in store. Luisa Via Roma è una società per azioni (S.p.A.) non quotata, con capitale sociale di un milione.
  10. 10. COMPETITORS Luisa Via Roma non si confronta più solo con le boutique di alta moda ma con i grandi departement store di tutto il mondo che hanno un’attività online. Essa si differenzia dagli altri in quanto offre solo una parte delle collezioni dei suoi marchi, rispondendo così ad una domanda di prodotti unici e ricercati. In questo modo l’azienda riduce i suoi diretti competitors e può posizionarsi in una zona intermedia, ma definita.
  11. 11. GUARDANDO AL FUTURO • Tenere l’azienda privata • Programmare un negozio in 3D sul sito • Investimenti in R&S per sviluppare un App per IOS e Android • Istituire una figura di supporto ai clienti riguardo le loro esigenze di arredo • Incrementare il numero dei punti vendita all’Estero nelle maggiori città per aumentare la visibilità • Ampliare il range di prodotti offerti inserendo all’interno del catalogo prodotti cosmetici e per la cura del corpo

×