Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.
Cameroun
Comunità di Salak
Comunità di Mora
<ul><li>Nelle zone dove lavoriamo noi, Suore  </li></ul><ul><li>di san Giuseppe, i bambini sono tantissimi e sono molto de...
 
 
<ul><li>Purtroppo non tutti riescono perché le famiglie sono numerose e non bastano i soldi per pagare l’assicurazione, i ...
 
<ul><li>Così molti rimangono a casa e vanno a pascolare le capre o rimangono tutta la giornata soli  e in balia di loro st...
 
 
 
 
 
Ma quelli che vanno a scuola non sempre hanno buone condizioni. Nelle classi, TANTI BIMBI, e niente banchi
tante scuole sono così
 
...
 
le scuole di Brousse
 
In alcuni villaggi, sia nella parrocchia di Salak e sia a Mora, aiutati dalle suore e dai missionari,  la gente si è attiv...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
la nuova scuola di Salak
la nuova scuola di Mora
 
Suor Justine con i suoi alunni
 
Próxima SlideShare
Cargando en…5
×

Presentazione Cameroun delle Suore di san Giuseppe

604 visualizaciones

Publicado el

La presentazione delle Suore di San Giuseppe durante la manifestazione Children for Africa organizzata da Piccoli Passi Onlus

Publicado en: Educación
  • Sé el primero en comentar

  • Sé el primero en recomendar esto

Presentazione Cameroun delle Suore di san Giuseppe

  1. 1. Cameroun
  2. 2. Comunità di Salak
  3. 3. Comunità di Mora
  4. 4. <ul><li>Nelle zone dove lavoriamo noi, Suore </li></ul><ul><li>di san Giuseppe, i bambini sono tantissimi e sono molto desiderosi di andare a scuola. </li></ul>
  5. 7. <ul><li>Purtroppo non tutti riescono perché le famiglie sono numerose e non bastano i soldi per pagare l’assicurazione, i quaderni, </li></ul><ul><li>il libro, le matite e i vestiti ordinati che i maestri pretendono. </li></ul>
  6. 9. <ul><li>Così molti rimangono a casa e vanno a pascolare le capre o rimangono tutta la giornata soli e in balia di loro stessi. </li></ul><ul><li>Questi bambini soffrono perché si sentono emarginati; le conseguenze negative di questa situazione le porteranno per tutta la vita perché senza scuola non potranno avere un futuro dignitoso. </li></ul><ul><li>  </li></ul>
  7. 15. Ma quelli che vanno a scuola non sempre hanno buone condizioni. Nelle classi, TANTI BIMBI, e niente banchi
  8. 16. tante scuole sono così
  9. 18. ...
  10. 20. le scuole di Brousse
  11. 22. In alcuni villaggi, sia nella parrocchia di Salak e sia a Mora, aiutati dalle suore e dai missionari, la gente si è attivata per costruire la scuola, per dare un futuro ai loro figli. Tutte le famiglie hanno partecipato: ciascuno secondo le sue possibilità; ognuno ha dato il suo contributo.
  12. 39. la nuova scuola di Salak
  13. 40. la nuova scuola di Mora
  14. 42. Suor Justine con i suoi alunni

×