Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.

Sezione UNICMI industrie travi reticolari autoportanti: normativa e responsabilità del progettista

623 visualizaciones

Publicado el

Publicado en: Ingeniería
  • Sé el primero en comentar

  • Sé el primero en recomendar esto

Sezione UNICMI industrie travi reticolari autoportanti: normativa e responsabilità del progettista

  1. 1. I produttori di travi reticolari autoportanti riuniti e rappresentati in UNICMI Franco Daniele Coordinatore del gruppo di categoria Travi Reticolari Autoportanti - Divisione sistemi e strutture in acciaio, UNICMI
  2. 2.  RAPPRESENTARE. Riferimento presso le istituzioni.  TUTELARE. La qualità del prodotto.  FORMARE. Promuovere incontri formativi e di aggiornamento.  INFORMARE. Fonte credibile, riferimento esterno al mercato.  ASSISTERE. Trasferire ai professionisti e alle imprese CHIAREZZA, SICUREZZA, FIDUCIA. Gli obiettivi di UNICMI
  3. 3. Il prodotto Trave  Reticolare  Autoportante  Struttura mista acciaio-calcestruzzo  Acciaio liscio UNI EN 10025  Ingranamento per forma e non per aderenza
  4. 4. Una tecnologia evoluta per cantieri innovativi in Italia come all’estero
  5. 5. 902 Deltabeams 11 km di travi Airrail, aeroporto di Francoforte
  6. 6. Progetto: Aymeric Zublena Scau Architecture & Urbanisme Parigi 80.000 ml di travi autoportanti. 19.000 mq al mese. Ospedale di Bergamo
  7. 7. Cittadella del Vino di Mezzocorona Cantina di imbottigliamento: impalcati di solaio per 10.200 m2 e travi Cls per 500 m. Palazzina Uffici: impalcati di solaio per 3.400 m2, travi Cls per 300 m e travi autoportanti BASIC per 650 m.
  8. 8. Realizzato con travi autoportanti. Progetto: arch. Mario Botta. 116.000 mq di impalcati in 6 mesi. Ospedale di Vimercate
  9. 9. Sede Ericsson: 2.000 metri di pilastri e 3.200 metri di travi consegnati e montati in 4 mesi. Parco Scientifico e Tecnologico di Genova
  10. 10. 1° fase:   D.M. 14/01/2008 § 4.2 "Costruzioni di acciaio"  Eurocodice 3 "Progettazione delle strutture in acciaio" 2°fase:  D.M. 14/01/2008 § 4.3 "Costruzioni composte di acciaio‐calcestruzzo"  Eurocodice 4 "Progettazione delle strutture composte acciaio‐calcestruzzo" SISMICA  DM 14.01.2008 § 7.6 "Costruzioni composte di acciaio‐calcestruzzo” ‐ “Costruzione in zona sismica”  Eurocodice 8 "Progettazione delle strutture per resistenza sismica” Riferimenti Normativi
  11. 11. www.CSLP/Travi tralicciate Cosa dice il Ministero Infrastrutture D.M. 2008? Il percorso normativo: TRAVI TRALICCIATE IN ACCIAIO CONGLOBATE NEL GETTO DI CALCESTRUZZO COLLABORANTE CHIARIMENTI DELLA COMMISSIONE EUROPEA SULL’APPLICAZIONE DELLA MARCATURA CE SECONDO EN 1090-1
  12. 12. www.CSLP/Travi tralicciate Cosa dice il Ministero Infrastrutture D.M. 2008? Il percorso normativo: TRAVI TRALICCIATE IN ACCIAIO CONGLOBATE NEL GETTO DI CALCESTRUZZO COLLABORANTE CHIARIMENTI DELLA COMMISSIONE EUROPEA SULL’APPLICAZIONE DELLA MARCATURA CE SECONDO EN 1090-1
  13. 13. Giugno 2011: pubblicate le Linee guida per l’utilizzo di travi tralicciate in acciaio conglobate nel getto di calcestruzzo  collaborante e procedure per il rilascio dell’autorizzazione all’impiego. Categoria Parere Normate? Rif. Calcolo Rif. Produzione A – Travi composte acciaio - calcestruzzo C.S.LL.PP. Sì § 4.3 NTC UNI EN 1090-2 B – Travi in c.a. normale o precompresso Sì § 4.1 NTC UNI EN 13225 C – Travi non riconducibili alle cat. A) e B) No N.D. N.D. Linee guida
  14. 14. • Le travi NPS® sono travi reticolari autoportanti miste acciaio‐calcestruzzo. • Traliccio reticolare in ACCAIO LISCIO DA CARPENTERIA secondo il §11.3.4. • Le travi NPS® non ricadono nell’ambito di applicazione del §4.6 delle NTC 2008. Sono disciplinate da: – § 4.2 del D.M. 14.01.2008 (traliccio) – § 4.3 del D.M. 14.01.2008 (trave) • Nelle Linee Guida le travi NPS® sono comprese nella categoria (a), “Strutture composte acciaio‐calcestruzzo”. Normativa e linee guida
  15. 15. Cosa fanno i produttori di travi reticolari dopo aver studiato la normativa e le rispettive linee guida? Chiedono un parere ministeriale al C.S.LL.PP. ALCUNI ESEMPI Il parere del C.S.LL.PP
  16. 16. Parere travi NPS®: appartenenza categoria a)
  17. 17. Parere travi NPS®: appartenenza categoria a)
  18. 18. Parere gamma travi NPS®: appartenenza categoria a)
  19. 19. Parere gamma travi NPS®: appartenenza categoria a)
  20. 20. Attestato di qualificazione dello stabilimento
  21. 21. Attestato di qualificazione dello stabilimento
  22. 22. Verificate bene la documentazione. Il progettista generale dell’opera, il collaudatore in corso d'opera e il direttore lavori hanno precise responsabilità ed una corretta conoscenza aiuta a costruire meglio ed in modo più sicuro. Conclusioni
  23. 23. Grazie per l’attenzione. www.uncsaal.it fdaniele@tecnostrutture.eu

×