Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.

Scienza e tecnologia: un gioco da ragazze!

Corso per gli Animatori Digitali della Provincia di Varese

  • Sé el primero en comentar

Scienza e tecnologia: un gioco da ragazze!

  1. 1. SCIENZA E TECNOLOGIA: UN GIOCO DA RAGAZZE! DE BIAGGI LAURA
  2. 2. Le differenze di genere nelle discipline STEM (Science Technology Engineering and Mathematics) sono diffuse nella maggior parte dei paesi del mondo
  3. 3. PRIMARIA  SUPERIORI Dati PISA 2013 * (15 anni): nei paesi dell’Ocse il divario medio in matematica è di 11 punti a favore dei maschi. Italia quart’ultimo posto con un divario di 24 punti. I dati (percentuali di risposte corrette) mostrano un aumento del differenziale in matematica dalla seconda elementare fino alla seconda superiore. * THE GENDER GAP IN MATHEMATICS ACHIEVEMENTS: EVIDENCE FROM ITALIAN DATA, Contini, Di Tommaso, Mendolia
  4. 4. SUPERIORI  UNIVERSITA’ Solo il 38% delle studentesse indirizza il proprio percorso formativo verso le discipline cosiddette STEM
  5. 5. UNIVERSITA’ Nel 2012 donne sono state il 62,2 % dei neolaureati, ma questa percentuale scende al 47,9 % se si considerano solo i neolaureati Stem, e va ancora peggio in facoltà come informatica (dove le donne sono il 24 %) o ingegneria (21,7 %).
  6. 6. DOPO L’UNIVERSITA’ Così, pur essendo la minoranza della popolazione dei neolaureati e avendo in media risultati accademici peggiori, sono gli uomini a essere avvantaggiati nella transizione verso posizioni lavorative ben pagate di leadership scientifica, sia nel settore accademico sia in quello pubblico o privato. Un uomo continua a guadagnare in media il 12,5 per cento in più. In Europa i il 40 per cento sono donne tra scienziati e ingegneri. In Italia, dove la quota di donne al 41,9 per cento sul totale degli occupati è tra le più basse dei paesi Ocse, ci sono 2,15 uomini per ogni scienziata o ingegnere (il 68,29 contro il 31,71 per cento nel totale del settore).
  7. 7. POSSIBILI SOLUZIONI A PARTIRE DALLA SCUOLA • studi pedagogici * hanno sottolineato come le metodologie di insegnamento della matematica e delle STEM più in generale siano rilevanti per abbassare il differenziale di genere • metodologie più interattive, partecipative e meno competitive • particolarmente utili sono le metodologie definite “cognitive- activation strategies” * OECD (2015), The ABC of Gender Equality in Education: Aptitude, Behaviour, Confidence, PISA, O
  8. 8. RAGAZZI E RAGAZZE AL DI FUORI DELLA SCUOLA • Boys are more likely than girls to play video games. • Boys are more likely than girls to spend time on computers and the Internet. • Boys are less likely than girls to read outside of school for enjoyment. • Boys are less likely than girls to enjoy activities connected with reading. • Boys are more likely than girls to play chess and program computers. • Boys are less likely than girls to do homework. • Boys are more likely than girls to have negative attitudes towards school. • Boys are more likely than girls to arrive late for school. • Boys are less likely than girls to engage in school-related work out of intrinsic motivation.
  9. 9. ISPIRATE LE LORO MENTI E….
  10. 10. SECONDO VOI AD IL DIGITALE PUO’ AVERE UN RUOLO NEL RAGGIUNGIMENTO DELLA PARITA’ DI GENERE DELLE DONNE SUL LAVORO? “Digital Fluency”, cioè il fatto che le tecnologie digitali vengano utilizzate per accrescere le proprie competenze ed essere più connessi, gioca un ruolo essenziale nell’aiutare le donne a raggiungere la parità di genere e a creare condizioni paritarie sul lavoro.
  11. 11. EUROPA CAMPAGNE E PROGETTI GIRLS STEM
  12. 12. US CAMPAGNE STEM GIRLS https://www.whitehouse.gov/administration/eop/ostp/women http://www.serve.gov/toolkits/pdf/STEM_mentoring_toolkit.pdf http://women.nasa.gov/ • “One of the things that I really strongly believe in is that we need to have more girls interested in math, science, and engineering. We’ve got half the population that is way underrepresented in those fields and that means that we’ve got a whole bunch of talent…not being encouraged the way they need to.” • -- President Barack Obama,
  13. 13. ITALIA – CAMPAGNE E PROGETTI GIRLS STEM
  14. 14. ITALIA – CAMPAGNE E PROGETTI GIRLS STEM
  15. 15. PROGETTI GIRLS CODE IT BETTER • Metodologia PBL • Tema progetto • 20 ragazze suddivisione in gruppi • 16 lezioni da 3 ore • Elettromagnetismo, coding, robotica, making • Presentazione finale progetti dei singoli gruppi
  16. 16. PROGETTI LE STUDENTESSE VOGLIONO CONTARE LA SCIENZA TWITTATA AL FEMMINILE Partendo dalla lettura in classe di un libro che tratti di donne e scienza, gli studenti, guidati dagli insegnanti, diventeranno autori di tweet con hashtag legati ai contenuti, alle immagini e ai significati ispirati al testo. Il progetto utilizzerà il Social network Twitter, mettendo in relazione più classi. Verrà infine, redatto un Tweetbook tramite Storify. L'obiettivo è infondere fiducia nelle proprie capacità a tutti gli studenti e trasmettere, in particolare alle studentesse il messaggio che le STEM sono per tutti.
  17. 17. PROGETTI IL MESE DELLE STEM: LE STUDENTESSE VOGLIONO CONTARE • http://www.noisiamopari.it/index.php?s=62&wid=205 • https://vimeo.com/155216461 • http://www.noisiamopari.it/index.php?s=62&wid=190 • Fondazione Role Model al Femminile: http://www.noisiamopari.it/index.php?s=62&wid=187 video https://www.youtube.com/watch?v=dSQ0SKmm6eU
  18. 18. DIGITAL STEM TOOLS • https://www.google.com/edu/ • http://www.visionlearning.com/en/about • http://www.geogebra.org/
  19. 19. DIGITAL STEM TOOLS • FISICA : Massa Peso Simulazione • ROBOTICA: http://stem-works.com/subjects/1-robotics • PHET COLORADO: http://phet.colorado.edu/sims/html/graphing- lines/latest/graphing-lines_en.html • SCRATCH: https://scratch.mit.edu/users/alfonsodambrosio • https://scratch.mit.edu/projects/86977763/
  20. 20. Grazie! E-mail: lauradebiaggi@gmail.com Twitter: @debilau Pagina Facebook: Insegnare Coding Sito WEB: https://insegnarecoding.wordpress.com/

×