Se ha denunciado esta presentación.
Se está descargando tu SlideShare. ×

Wiki Loves Monuments: il contest fotografico di Wikimedia Italia a Niscemi

Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio

Eche un vistazo a continuación

1 de 17 Anuncio
Anuncio

Más Contenido Relacionado

Presentaciones para usted (20)

A los espectadores también les gustó (20)

Anuncio

Similares a Wiki Loves Monuments: il contest fotografico di Wikimedia Italia a Niscemi (20)

Más reciente (20)

Anuncio

Wiki Loves Monuments: il contest fotografico di Wikimedia Italia a Niscemi

  1. 1. WIKI LOVES MONUMENTS IL CONTEST FOTOGRAFICO DI WIKIMEDIA ITALIA A NISCEMI Dott. Fabio Rinnone Co-founder - Geofunction Srls Member - Wikimedia Italia Geofunction APPetizer 2016 Caffetteria Mad in Italy, Niscemi, 3 settembre 2016
  2. 2. WIKI LOVES MONUMENTS http://wikilovesmonuments.wikimedia.it/
  3. 3. WIKI LOVES MONUMENTS Nel 2015 si è svolta la quarta edizione di Wiki Loves Monuments Italia, la sezione italiana di Wiki Loves Monuments, concorso fotografico internazionale, organizzato per la prima volta nel 2010 nei Paesi Bassi. Comune denominatore delle immagini che possono partecipare a Wiki Loves Monuments è il soggetto degli scatti: un monumento.
  4. 4. I NUMERI DEL CONCORSO Il 2015 è stato un anno molto importante per la crescita di Wiki Loves Monuments Italia: sui 33 Paesi partecipanti, il nostro si è piazzato al primo posto per numero di fotografi coinvolti. Gli enti che hanno aderito al concorso sono stati ben 392, diversi dei quali hanno contribuito all’organizzazione di 46 Wikigite in 11 Regioni con circa 500 partecipanti, dedicate alla scoperta dei monumenti cittadini e spesso precedute da conferenze e workshop sulla cultura libera.
  5. 5. GLI OBIETTIVI Gli obiettivi principali di Wiki Loves Monuments Italia possono essere riassunti in: • valorizzare l’immenso patrimonio culturale italiano sul web; • invitare tutti i cittadini a documentare la propria eredità culturale, imparando a condividere le fotografie grazie all’uso di licenze libere; • tutelare i monumenti, preservandone la memoria.
  6. 6. WIKIMEDIA ITALIA Wiki Loves Monuments Italia è promosso da Wikimedia Italia – Associazione per la diffusione della conoscenza libera. Attiva dal 2005 nell’ambito dell’open culture, è la corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation. Wikimedia Italia è una associazione di promozione sociale che ha come scopo principale quello di contribuire attivamente alla diffusione, al miglioramento e all’avanzamento del sapere e della cultura.
  7. 7. COME SI SVOLGE IL CONCORSO? Wiki Loves Monuments è un concorso annuale, che si svolge nel mese di settembre. È possibile partecipare fotografando almeno uno dei monumenti o siti presenti nelle liste individuate dall’organizzazione del concorso. Per partecipare è necessario caricare la fotografia del monumento su Wikimedia Commons con una licenza libera. Wikimedia Commons è un enorme archivio di file multimediali a supporto dei progetti Wikimedia: ogni fotografia potrà essere inserita a corredo di voci di Wikipedia, in tutte le edizioni linguistiche.
  8. 8. LA GIURIA La giuria italiana è composta da membri scelti tra fotografi professionisti, esperti di beni culturali e wikipediani. I parametri su cui i giudici si basano per valutare le fotografie sono: • qualità tecnica, in termini di nitidezza, uso della luce, prospettiva, tonalità del colore, ecc.; • originalità del soggetto e del trattamento; • utilità per Wikipedia e per l’arricchimento a livello culturale dei suoi contenuti.
  9. 9. INQUADRAMENTO LEGISLATIVO L’uso delle fotografie dei monumenti è regolato dalle leggi dei singoli Paesi. In Italia si fa riferimento a: • il Codice Urbani (D.Lgs 42/2004): lascia spazio a diverse interpretazioni, la più accreditata delle quali prevede che non sia possibile fare fotografie di monumenti (fuori copyright) e ri-licenziarle con licenza libera CC-BY-SA senza una precisa autorizzazione da parte degli enti pubblici territoriali che abbiano in consegna tali beni o dei privati che ne siano proprietari. La licenza CC-BY-SA è quella prevista da Wikipedia; • l’integrazione al Codice Urbani, ovvero il cosiddetto Art Bonus (DL 31 maggio 2014, n.83): concede l’autorizzazione a fotografare e pubblicare le fotografie se non vi sono scopi di lucro, neanche indiretto.
  10. 10. I CONCORSI LOCALI Wiki Loves Monuments supporta le amministrazioni pubbliche nella promozione delle edizioni locali speciali del concorso. Per ognuna di esse i Comuni possono: • prevedere premi speciali; • realizzare una mostra con gli scatti migliori; • programmare gite fotografiche (le cosiddette “wikigite”) per la scoperta del patrimonio locale.
  11. 11. LE “WIKI GITE” Le WikiGite sono delle escursioni o delle visite guidate - gratuite, aperte e collaborative - create per visitare in compagnia alcuni luoghi e, successivamente, riversare le nuove conoscenze acquisite su Wikipedia.. Le WikiGite organizzate per Wiki Loves Monuments prevedono la visita e lo scatto di fotografie ai monumenti liberati, seguito da un piccolo workshop di “caricamento immagini” su Wikimedia Commons.
  12. 12. WLM A NISCEMI Niscemi a partire dal 2016 aderisce a Wiki Loves Monuments Italia, grazie alle autorizzazioni rilasciate dal Comune di Niscemi e dalla Diocesi di Piazza Armerina. Wikimedia Italia in collaborazione con Geofunction Srls, Rotary Club Niscemi, Rotaract Club Niscemi e Lions Club Niscemi organizzerà una wikigita giorno 18 settembre.
  13. 13. ELENCO DEI MONUMENTI • Abbeveratoio Costafredda, lat 37.1551830798051, lon 14.396753214917 • Convento San Francesco (ex Ospedale Civile), lat 37.1517371, 14.384804 • Terrazzo del belvedere, lat 37.1454914935527, 14.382110437986 • Palazzo di città, Piazza Vittorio Emauele III, lat 37.1453022, lon 14.3853897 • Abbeveratoio Apa, lat 37.1424263713039, lon 14.4264589731153 • Abbeveratoio Canale, lat 37.1482190047683, lon 14.3819242977564 • Abbeveratoio Sante Croci, lat 37.1411091256423, lon 14.3845527001167 • Cimitero Monumentale, via Arezzo, 68, Niscemi, CL
  14. 14. ELENCO DEI MONUMENTI • Chiesa Santa Maria D’Itria, piazza Vittorio Emanuele III, Niscemi CL (solo esterno) • Chiesa dell’Addolorata, piazza Vittorio Emanuele III, Niscemi, CL (solo esterno) • Chiesa di Sant’Antonio da Padova, Via Mazzini, Niscemi CL (solo esterno • Chiesa Maria SS. della Grazia, Via Scuole, Niscemi CL (solo esterno) • Santuario Maria SS. del Bosco, Via Madonna, Niscemi CL(solo esterno) • Chiesa di San Giuseppe, Via Vincenzo Crescimone, Niscemi CL(solo esterno) • Chiesa Anime del Purgatorio, Via Purgatorio, Niscemi CL (solo esterno) • Chiesetta Madonna dello Spasimo, Via Madonna dello Spasimo, Niscemi CL (solo esterno) • Chiesa San Giuseppe d’Atanasio, Strada provinciale 10, Niscemi CL (solo esterno)
  15. 15. CREDITI Le immagini utilizzate sono state selezionate tra i vincitori di Wiki Loves Monuments 2015. L’ultima foto è disponibile su Wikipedia alla voce “Niscemi”. • Arco del Foro, Carsulae (Terni - TR), di Ylenia Vassere (opera propria) https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Arco_ del_Foro,_Carsulae.jpg • Panoramica del parco (Colorno - PR), di Albertobru (opera propria) https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Panoramica_ del_parco.jpg • La Lanterna di Genova (Genova - GE), di Gabriele Costetti (opera propria) https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Italy_ Genova_TorreLanterna.jpg • Ca’ d’Oro (Venezia - VE), di Andrea Zaccarelli (opera propria) https:// commons.wikimedia.org/wiki/File:Ca’_d’Oro_-_ the_Open_Gallery_1.jpg
  16. 16. CREDITI • Centro storico di Comacchio (Comacchio - FE), di Vanni Lazzari (opera propria) https://commons.wikimedia.org/wiki/File: 13052015-DSC05197-Pano_%281%29_01.jpg • Oltre il cancello (Busto Arsizio - VA), di Giovanni Ferrario (opera propria) https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Oltre_il_ cancello_-_BN.JPG • Palazzo Madama (Torino - TO), di Andrea Rignanese (opera propria) https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Palazzo_ Madama_Interno_02.jpg • Foto di Niscemi vista dalla SP 10 proveniendo da Gela, di Angelo Monteleone (opera propria) https://it.wikipedia.org/wiki/File: Collina_Niscemi.jpg
  17. 17. Grazie per l’attenzione

×