Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.

Paesi Bassi

134 visualizaciones

Publicado el

ricerca

Publicado en: Educación
  • Sé el primero en comentar

  • Sé el primero en recomendar esto

Paesi Bassi

  1. 1. PAESI BASSI STEFANO NICCOLINI
  2. 2. CARTA D’ IDENTITÀ NOME Prendono nome di Paesi Bassi perché si estendono in gran parte sotto il livello del mare. I territori recuperati dal mare si chiamano polder. CARATTERISTICHE Superficie=41.543 km2 Territorio diviso in 12 provincie e 2 dipendenze (Antille Olandesi e Aruba) rette ciascuna da un governatore Popolazione=16.829289 abitanti. Hanno una densità di popolazione tra le più alte di Europa. La maggior parte della gente vive nella Randstad Holland una serie di città disposte ad anello: Amsterdam, L’Aia, Rotterdam e Utrecht servita da un efficiente rete stradale e ferroviaria.
  3. 3. CONFINI • A sud con il Belgio • A est con la Germania • A ovest e a nord con il mare del Nord
  4. 4. FORMA DI GOVERNO Forma di governo Monarchia costituzionale La qualità della vita è alta grazie a una legislazione sociale avanzata, analfabetismo inesistente e tolleranza Il re dei Paesi Bassi è: Guglielmo Alessandro Nicola Giorgio Ferdinando di Orange-Nassau, in olandese Willem-Alexander Claus George Ferdinand van Oranje-Nassau. Il 30 aprile 2013 è salito al trono olandese succedendo alla madre, la regina Beatrice, che aveva annunciato la propria abdicazione in diretta televisiva il 28 gennaio precedente.[1] È il primo sovrano uomo dei Paesi Bassi dal 1890.
  5. 5. UE:SI SME:SI
  6. 6. CAPITALE Capitale: Amsterdam La città è situata (come Venezia) su molti isolotti nell’estuario dei fiumi Amstel e Ij separati da una rete di canali concentrici. È stata un importante città mercantile, fortuna iniziata nel tardo medioevo ed ha importanti palazzi rinascimentali nell’epoca più ricca tra il XVI e XVII sec. e per questo è patrimonio Unesco dell’umanità. Oggi è un importante meta turistica con una vita culturale vivace e importanti musei dedicati ai suoi pittori più importanti: Rembrant, Wermer e Wan Gog. Il Rijksmuseum possiede la più grande raccolta di arte Fiamminga del mondo. La città è percorsa in gran parte dalle biciclette. Caratteristiche le facciate delle case alte e strette.
  7. 7. CITTÀ PRINCIPALI Città principali • ROTTERDAM=è il porto commerciale più importante del mondo dove tutte le merci che arrivano vengono distribuite in Europa. • L’AIA= è sede della Corte Reale, del governo e della Corte Internazionale di giustizia. • HAARELM • UTRECHT • ZWOLLE • VALKEMBURG= è sede di arrivo della corsa ciclistica Amstel-Gold-Race. • LEIDA
  8. 8. ASPETTO FISICO Il territorio è prevalentemente pianeggiante con poche colline. Rilievi= I rilievi più alti superano di poco i 700 metri di altitudine sopra il livello del mare. Fiumi= I fiumi più importanti sono il Reno e la Mosa. Laghi= Sono molti e molti sono artificiali tra i più grandi il Braakman e il Grevelingenmeer. Le coste= Sono basse e sabbiose, spesso al disotto del livello del mare con dune alte decine di metri, parte del territorio è stato ricavato dal mare e protetto dalle dighe. Isole= Sono numerose divise in 4 zone: Isole Frisoni occidentali, delle Zuiderzee, del Delta del Reno e della Mosa Cartina fisica Paesi Bassi
  9. 9. ECONOMIA
  10. 10. SETTORE PRIMARIO L’agricoltura è fortemente meccanizzata e intensiva: Cereali, Patate, Barbabietole… Importante è la floricoltura con coltivazione di bulbi e Tulipani. Allevamento di bovini Pesca di aringhe, merluzzi e allevamenti di ostriche. Dal sottosuolo vengono estratti gas naturali e petrolio.
  11. 11. SETTORE SECONDARIO Lavorazione di latte, burro e formaggi con ricca esportazione. Importanti industrie chimico farmaceutico, petrolchimiche, agroalimentari, metalmeccaniche ed elettroniche.
  12. 12. SETTORE TERZIARIO È il settore principale con commerci internazionali, attività bancarie, finanziare e turistiche. Ad Amsterdam ha sede la Borsa Mondiale dei diamanti dove si stabiliscono i prezzi delle pietre. La borsa mondiale dei Diamanti ad Amsterdam Il turismo nei Paesi Bassi è molto sviluppato
  13. 13. CULTURA TANTE RELIGIONE Non religiosi/atei/agnostici(50,1%) Cattolicesimo (23,7%) Protestantesimo (15,5%) Altri cristiani (4,6%) Islam (4,9%) Altre religioni (1,1%) UNA LINGUA Neerlandese, di origine germanica POPOLAZIONE I Paesi Bassi sono densamente popolati. C’è una significativa presenza di immigrati, provenienti soprattutto dalle ex colonie Olandesi. L’età media è più bassa che molti altri paesi europei e il tasso di natalità più alto grazie agli aiuti governativi alle giovani coppie.
  14. 14. CURIOSITÀ LA CUCINA La cucina olandese rappresenta l'insieme delle tradizioni gastronomiche e alimentari sviluppatesi negli ultimi secoli nei Paesi Bassi, è caratterizzata per essere una cucina poco elaborata e ricca di calorie. Piatto tipico Zuppa di piselli servita con pane imburrato e pancetta. L'erwtensoep o snert è una zuppa molto densa di piselli secchi, la cui ricetta originale pare risalire al XVII secolo. Contiene patate, porri, aromi e vari tagli di maiale (lardo, piedini, cotica, pancetta fresca, bacon, o rookworst). Si serve in genere con pane di segale: roggebrood e burro
  15. 15. CURIOSITÀ Ad Amsterdam la casa dove Anna Frank scrisse il suo diario durante la seconda guerra mondialeEdificio di Berlage della vecchia Borsa. Nemo, museo di Renzo Piano fatto a barca
  16. 16. Amstel-Gold-Race Storia Deve il suo nome alla Amstel, casa produttrice di birra, che la sponsorizza fin dalla sua prima edizione, disputata il 30 aprile 1966. Ha fatto parte della Coppa del mondo di ciclismo su strada fin dal 1989 e, con l'abolizione di quest'ultima, è stata inserita nel calendario del circuito UCI ProTour prima, e di quello World Tour poi. L'Amstel Gold Race è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si tiene nella provincia del Limburgo, nei Paesi Bassi, ogni anno nel mese di aprile. L’hanno scorso questa corsa l’ha vinta Mathieu Van Der Poel. Quest’hanno non la hanno potuta fare a causa del COVID- 19 Qui Mathieu Van Der Poel vincitore dell’edizione 2019 dell’Amstel-Gold-Race
  17. 17. I MULINI A VENTO Oggi i mulini a vento sono una caratteristica del paesaggio olandese e un simbolo della lotta contro l'acqua. In Olanda vi sono più di mille mulini a vento. I mulini a vento caratterizzano il paesaggio olandese. Visita i mulini a vento di Kinderdijk e Zaanse Schans.

×