Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.

NO-DIG: il pipe bursting per la riabilitazione di condotte ammalorate

Webinar 25 febbraio 2021
È sempre più necessità inderogabile, sull’intero territorio nazionale, “riabilitare” vecchie condotte per contrastare il deperimento di installazioni e materiali datati che spesso degenerano in rotture, perdite e collassamenti/ostruzioni delle linee stesse. Secondo le informazioni, la quantità di condotte ammalorate è talmente ampia da generare percentuali di perdita che il gestore delle infrastrutture non può ignorare.

  • Sé el primero en comentar

  • Sé el primero en recomendar esto

NO-DIG: il pipe bursting per la riabilitazione di condotte ammalorate

  1. 1. NO DIG: il pipe bursting per la riabilitazione di condotte ammalorate
  2. 2. AGENDA INTRODUZIONE: No Dig vs Scavo tradizionale a cielo aperto PIPE BURSTING: definizione e metodologia operativa PIPE BURSTING STATICO: caratteristiche, TRACTO Grundoburst PIPE BURSTING DINAMICO: caratteristiche; TRACTO Grundocrack STATICO VS DINAMICO: quando e perchè ESEMPI APPLICATIVI
  3. 3.  Limitazione di polveri e rumore  Assenza di deviazioni del flusso stradale / impatto sul traffico / viabilità pedonale  Assenza di compromissione di strutture esistenti (marciapiedi, pavimentazioni, …)  Assenza di impatto sulle attività commerciali a causa delle deviazioni viarie >>> maggiore accettabilità delle opere Tecnologie «NO DIG» o «TRENCHLESS»: insieme di tecnologie finalizzate alla installazione od alla riabilitazione di reti di servizi sotterranee (acquedotti, fognature, reti gas, energia, telecomunicazioni, …) in assenza di impatto superficiale
  4. 4. Ciò assume particolare rilievo in alcuni contesti (particolarmente presenti sul nostro territorio): Tecnologie No Dig (microtunnelling nelle sue varie declinazioni: spingitubo tradizionale o guidato a smarino sia meccanico (coclea) che idraulico (fanghi); trivellazioni orizzontali controllate; … RECEPITE NELL’ AMBITO DELLA INSTALLAZIONE DELLE DORSALI PRINCIPALI (OD > 800- 1000 mm) ANCORA IN FORTE ANTAGONISMO IN AMBITO DELLE RETI SECONDARIE E PERIFERICHE (OD < 800 mm) E PER GLI ALLACCIAMENTI ALLE UTENZE FINALI (OD < 200 mm) • centri abitativi di dimensione medio-piccola con spazi molto limitati (limitazione delle aree di intervento) • centri storici di pregio caratterizzati da strutture esistenti (monumenti, pavimentazioni, fontane, …) • aree sotto tutela ambientale (parchi, giardini, …) • aree private SOLUZIONI ED APPLICAZIONI NO DIG COME UNICA FORMA DI SALVAGUARDIA IN TALI CONTESTI
  5. 5. PROJECY DATA: Gres pipe: DN 300 (400 mm OD; Depth: 4,2 m; lenght 100 m) Comparison (red: open trench; green: microtunnelling) • Excavated volume. 483 / 79 m3 • Material to be transported, volume: 770 / 114 m3 • Pavement rebuild: 150 / 13 m2 …solo per fare qualche esempio sui volumi di scavo (e successiva gestione del materiale):
  6. 6. …I CONTESTI APPLICATIVI DEL PIPE BURSTING:
  7. 7. Pipe bursting: tecnologia no-dig finalizzata alla sostituzione di una tubazione Il concetto operativo è quello di rompere il tubo esistente e deteriorato e spingere i suoi pezzi nel terreno circostante usando una spinta/taglio meccanico (in genere attraverso un „expander“), mentre contestualmente si trascina il tubo sostitutivo in posizione. Non vi è rimozione del tubo esistente.  INSTALLAZIONE DI TUBAZIONI RIPARAZIONE RINNOVO (sostituzione) DINAMICO GRUNDOCRACK STATICO GRUNDOBURST  PATCHING / SLIPLINING / RELINING
  8. 8. Fase dirompente Contestuale installazione della nuova tubazione s e z . A - A
  9. 9. 9 • Terreno „displaceable“ • La vecchia tubazione deve potere essere „attraversata“ INSTALLAZIONE DI TUBAZIONI CON DIAMETRI MINORI, UGUALI O MAGGIORI • Lunghezza: max. 300 m • Diametro tubo: 50 – 1.200 mm Condizioni preliminari:
  10. 10. 10 Old pipe Calibration Renewed Old pipe Calibration Renewed Old pipe Upsizing Renewed
  11. 11. PIPE BURSTING STATICO CON GRUNDOBURST PROCEDURA DI LAVORO: I. INSERIMENTO PROGRESSIVO DELLE ASTE NELLA TUBAZIONE AMMALORATA FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEL POZZETTO OPPOSTO II. COLLEGAMENTO DELL’ACCESSORIO DI LAVORO III. TRAZIONE IN SENSO CONTRARIO ED INSTALLAZIONE DEL TUBO SOSTITUTIVO
  12. 12. CARATTERI PRINCIPALI: • GRUPPO OLEODINAMICO DI SPINTA/TIRO + centralina idraulica • SISTEMA DI ASTA BREVETTATO AD INCASTRO • ACCESSORI DI LAVORAZIONE
  13. 13. PIPE BURSTING STATICO CON GRUNDOBURST Tubazione ammalorata (DN, mm) GRUNDOBURST (modelli e tiro, kN) ≤ ND 250 400 G/S 275 / 400 kN > ND 250 - ≤ ND 400 800 G 256 / 769 kN > ND 400 - ≤ ND 600 1250 G/CP 395 / 1272 kN > ND 400 - ≤ ND 800 1900 G 716 / 1900 kN > ND 600 - ≥ ND 1000 2500 G 1055 / 2550 kN
  14. 14. MATERIALI (TUBAZIONI) TUBAZIONE DA RINNOVARE 15 NUOVA TUBAZIONE - Gres - Calcestruzzo - Calcestruzzo rinforzato - Ghisa duttile - Cemento-amianto (Ethernit) - Fibro cemento - PE (Polietilene) - PP (Polipropilene) - PVC (Polivinlcloruro) - Fibra di vetro rinforzata (GRP) - Acciaio - • PE (Polietilene) • PP (Polipropilene) • PVC (Polivinlcloruro) • Fibra di vetro rinforzata (GRP) Ductile cast iron • Acciaio • Gres • Calcestruzzo
  15. 15. GRUNDOBURST (BURSTING STATICO) Generalmente applicabile su ogni tipo di danneggiamento e materiale di tubazione La sezione originale può essere aumentata di 1-2 step di DN Aste “QuickLock”: semplice e sicura connessione (non a vite) Rapido approntamento del cantiere ed installazione Alto risparmio economico rispetto alla scavo a cielo aperto
  16. 16. PROCEDURA DI LAVORO: I. AVANZAMENTO DEL GRUPPO PNEUMATICO ALL’INTERNO DELLA TUBAZIONE AMMALORATA COADIUVATO DA AZIONE DI TIRO DEL VERRICCELLO II. CONTESTUALE AZIONE DIROMPENTE/ESTRUSIONE DELLA TUBAZIONE III. CONTESTUALE (TUBO CONTINUO) O PROGRESSIVO (TUBI IN SEZIONI) INSERIMENTO DELLA NUOVA TUBAZIONE PIPE BURSTING DINAMICO GRUNDOCRACK
  17. 17. ELEMENTI PRINCIPALI: • ATTREZZATURA PNEUMATICA CON PISTONE INTERNO A MOVIMENTO ALTERNATO + compressore • ELEMENTO «EXPANDER» PER ESTRUSIONE/ROTTURA DELLA TUBAZIONE AMMALORATA • EVENTUALE ACCESSORIO PER TUBAZIONI CORTE IN SEZIONI (SPANNFIX) • VERRICELLO CON CAVO DI TRAZIONE
  18. 18. PIPE BURSTING DINAMICO • lunghezza: max. 300 m • Diametro tubo: fino a DN 500 mm • Il tiro di un argano supporta l’azione di demolizione e la direzionalità all’interno della vecchia tubazione 20
  19. 19. BURSTING DINAMICO / MATERIALI TUBAZIONE AMMALORATA 21 NUOVA TUBAZIONE • Calcestruzzo • Calcestruzzo rinforzato • Gres • Ghisa • PVC • Cemento-amianto (Ethernit) • Fibro.cemento • PE (Polietilene) • PP (Polipropilene) • PVC (Polivincloruro)
  20. 20. GRUNDOCRACK (BURSTING DINAMICO) Adatto ad ogni tipo di danneggiamento (es. fratture/crepe, disallineamenti, collassi parziali) Nessuna riduzione di diametro Possibile incremento del diametro
  21. 21. STATICO VS DINAMICO QUANDO E COSA
  22. 22. STATICO VS DINAMICO PIPE BURSTING STATICO 24 PIPE BURSTING DINAMICO Condotte per acqua, fognatura, gas, energia … Tubazione di protezione (casing) Materiali facilmente fratturabili (comportamento plastico) + materiali resistenti (vecchie tubazioni, es ghisa) e/o flessibili Terreni facilmente/mediamente „displaceable“ Utilities nelle vicinanze Assestamenti minori Condotte fognatura Tubazione di protezione (casing) Materiali facilmente fratturabili (rigidi) Terreni più consistenti ma comunque „displaceable“ Accessi limitati (pozzetti di lancio e di arrivo) Più rapido approntamento del cantiere Minore spazio richiesto per il piazzamento della macchina
  23. 23. QUALCHE ESEMPIO…
  24. 24. 26 BURSTING STATICO / TRACTO GRUNDOBURST
  25. 25. 27 Località: Amstetten (Austria) Attrezzatura: GRUNDOBURST 1250 G Tubazione da sostituire: Cemento, ND 300 mm Nuova Tubazione: HDPE ND 400 mm Lunghezza di progetto: 200 m in singole tratte da 60-70 m Installazione effettuata in: 4 giorni lavorativi Maggiorazione (upsizing): ca 30% Pecularietà: Condotta da sostituire installata lungo una strada a doppio senso di marcia delimitata sul lato della stessa da un muro di contenimento >>> limitato impatto sulla viabilità
  26. 26. 28 BURSTING DINAMICO / TRACTO GRUNDOCRACK
  27. 27. A A sez. A-A
  28. 28. Località: Fermo (Italia) Attrezzatura: GRUNDOCRACK 180 G Tubazione da sostituire: PVC DN 300 mm Nuova Tubazione: Schongen short pipes PP DN 295 mm Lunghezza di progetto: 50 m in singola tratta Installazione effettuata in: 4 giorni lavorativi Vecchia tubazione fortemente compromessa Videoispezione nuova condotta posata
  29. 29. HIER STEHT DER TITEL DER VERANSTALTUNG | DER REDNER | DAS DATUM 31 GRAZIE PER L‘ATTENZIONE Riccardo Bagnagatti De Giorgi, TIMECO SRL

×