Se ha denunciado esta presentación.
Se está descargando tu SlideShare. ×

Piano Marketing 2023 cosa non dimenticare

Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio
Anuncio

Eche un vistazo a continuación

1 de 30 Anuncio

Piano Marketing 2023 cosa non dimenticare

Descargar para leer sin conexión

Ripassiamo le novità tecnologiche che possono aiutare il marketing a raggiungere i clienti in un mercato e in uno scenario profondamente mutato e ancora in cambiamento!
Come scrivere un piano marketing per il 2023? Come capire cosa abbia funzionato meglio nel 2022?
Scarica il template per realizzare il tuo piano marketing 2023. Clicca su https://www.39marketing.it/piano-marketing-2023-template/

Chiedi maggiori informazioni su www-39marketing.it

Ripassiamo le novità tecnologiche che possono aiutare il marketing a raggiungere i clienti in un mercato e in uno scenario profondamente mutato e ancora in cambiamento!
Come scrivere un piano marketing per il 2023? Come capire cosa abbia funzionato meglio nel 2022?
Scarica il template per realizzare il tuo piano marketing 2023. Clicca su https://www.39marketing.it/piano-marketing-2023-template/

Chiedi maggiori informazioni su www-39marketing.it

Anuncio
Anuncio

Más Contenido Relacionado

Más de 39Marketing (20)

Más reciente (20)

Anuncio

Piano Marketing 2023 cosa non dimenticare

  1. 1. Alle porte del 2023…cosa non dovrebbe mancare nel prossimo piano marketing per creare opportunità commerciali? Quanto tempo ci resta al 2023?
  2. 2. Come possiamo definire una strategia di successo che si articoli nelle attività giuste per l’azienda? Contesto Offerta Clienti Obiettivi Analisi dei concorrenti Scenari di mercato Nuovi tecnologie Nuove abitudini Buyer persona Nuove esigenze Anticipare le esigenze GIOCARE D’ATTACCO I VOSTRI!
  3. 3. Contesto ● I concorrenti dove sono? ● Ci sono nuovi concorrenti? ● Hanno cambiato il loro modello di offerta? ● Ci sono nuove tecnologie da sfruttare?
  4. 4. Cambio Offerta ● Quale evento aziendale ormai è solo più in presenza? ● Dal salone di bellezza all’e- commerce: l’ascesa dello smalto adesivo
  5. 5. I nuovi volti dei clienti ● Quali esigenze hanno? ● Quali aspettative? ● E’ necessario verificare le keywords? Long Tail Keywords
  6. 6. Il percorso di acquisto Una linea più tortuosa fatta di stimoli e distrazioni sempre più forti, ma anche di incertezza sulle decisioni da prendere CONSAPEVOLEZZA CONSIDERAZIONE DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  7. 7. Cosa conta nel percorso di acquisto Azioni dei Clienti Emozioni Paure dei Clienti Punti di contatto Aspettative Dei Clienti Il processo di acquisto
  8. 8. ● Il processo di acquisto: Come passano dalla consapevolezza all'interesse fino all'eventuale acquisto? ● Azioni dei clienti: Ciò può includere azioni come leggere un articolo, scaricare un ebook o richiedere una demo di vendita. ● Punti di contatto del cliente: Cosa fare per interagire con i tuoi clienti? Quali piattaforme scegliere? Sito, social media, newsletter, video, podcast, co-marketing. ● Emozioni: Per ogni azione intrapresa dal cliente, avrà un pensiero o un sentimento specifico legato a quella decisione, conoscere queste emozioni fornisce il "perché" del comportamento. ● Punti deboli: i punti deboli spingono un cliente ad acquistare il tuo prodotto. O hanno un problema da risolvere o vogliono soddisfare un bisogno nella loro vita. ● Aspettative: i clienti che cercano di risolvere i loro punti deboli avranno determinate aspettative per ciò che stanno cercando. Questo è il modo in cui restringono la ricerca dei prodotti.
  9. 9. Come tracciare il percorso di acquisto Per ogni tipo di cliente (Buyer Persona) Definire gli obiettivi aziendali Disegnare le Buyer Persona Categorizzare i punti di contatto Tracciare il percorso d’acquisto Determinare timori e aspettative
  10. 10. Google e la SEO Google aggiorna il suo algoritmo di ricerca da 500 a 600 volte all'anno: in media un paio di modifiche giornaliere. La maggior parte di questi sono piccoli aggiornamenti che non cambiano molto, ma possono avere un effetto cumulativo sulle classifiche di ricerca. Rimanere in cima o vicino alla parte superiore delle pagine dei risultati di ricerca è un lavoro a tempo pieno.
  11. 11. Profilare con i cookie si può ancora? L’intenzione dell’utente ● Come fa il motore di ricerca, Google, bisogna identificare l'intento del cliente, commerciale o orientato all'informazione. E’ un intento diverso digitare o chiedere "Cos’è uno smalto adesivo" o "Comprare online manicure adesiva» ● Una volta determinati correttamente l'intento e il comportamento dell'utente, diventa più facile eseguire campagne con un tasso di conversione migliore. Poiché il comportamento dell'utente e la ricerca l'intenzione cambia frequentemente, è una delle tendenze SEO più versatili.
  12. 12. 3 strategie per sopravvivere alla fine dei cookie di terze parti (2024) Contenuti Interattivi Investire in diversi modi per raccogliere dati. I contenuti interattivi possono aiutare a fornire un'esperienza utile in cambio di alcune informazioni. La raccolta dei dati può essere una strada a doppio vantaggio Dati raccolti direttamente sono ancora un'opzione valida e aiutano con informazioni preziose per questo è necessario investire nella SEO. Si avrà la proprietà di questi dati e si potranno controllare parametri e metriche da raccogliere e analizzare. E-mail marketing È ancora un canale importante per avviare conversazioni con i clienti e costruire una relazione. Inoltre, può fornire dati e approfondimenti straordinari.
  13. 13. Tattiche di profilazione ● Google Analytics - G4 ● Sistemi di Marketing Automation
  14. 14. Analizzare i risultati marketing oggettivi del 2022 Cosa ha funzionato e cosa no Sorprese e dati inattesi È possibile avere un calcolo del ROI? Abbandonare campagne ormai inutili …
  15. 15. È in arrivo il
  16. 16. Come darsi obiettivi ambiziosi, ma raggiungibili? ● OBIETTIVI E RISULTATI CHIARI mettere in relazione gli obiettivi da raggiungere con i risultati chiave che possano misurare l'avanzamento ○ Si crea il collegamento tra obiettivi e attività quotidiane ● Raggiungerò questo [obiettivo] misurato dal [risultato chiave]. ○ L'obiettivo è il fine da raggiungere, come aumentare la brand awareness o fare lead generation ○ Il risultato chiave è il metro di giudizio in base al quale misurare i progressi verso l’obiettivo: generare 5 lead a settimana
  17. 17. I KPI definiscono il “cosa” mentre gli OKR definiscono “cosa”, “come” e “quando”. OKR riguarda il processo mentre KPI riguarda la verifica dei risultati come valori misurabili
  18. 18. Quali sono i nuovi strumenti di marketing da inserire nel piano
  19. 19. Il potere del sito web Il sito web è senza dubbio la risorsa di marketing più preziosa Attira Interessa Convince Converte Fidelizza CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  20. 20. Ricerca vocale e SEO: dalle keyword alle Long Tail Keywords ● Sfruttare la ricerca vocale come strumento di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). Da brevi domande come "Che tempo fa a Milano?" a ricerche più complesse, come «Dove posso trovare un negozio di scarpe?» ● Per rispondere a questo tipo di domande si devono creare contenuti più colloquiali per dare risposte accurate e di alta qualità rapidamente.
  21. 21. Semplici Contenuti interattivi CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  22. 22. Semplici Contenuti interattivi CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  23. 23. Intelligenza Artificiale per il Content Marketing CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  24. 24. Sfruttare l’Internet of Things e la Realtà Aumentata CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  25. 25. Gamification: sfruttare la realtà virtuale e l’IoT CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  26. 26. Podcast: raccontare senza filtri CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE
  27. 27. CONSAPEVOLEZZA DECISIONE CONSIDERAZIONE CONVERSIONE FIDELIZZAZIONE Non perdete il workshop dedicato alle 13:30 Metaverso: realtà parallela o trasversale?
  28. 28. GRAZIE! www.39marketing.it Donatella Ardemagni

×