Se ha denunciado esta presentación.
Utilizamos tu perfil de LinkedIn y tus datos de actividad para personalizar los anuncios y mostrarte publicidad más relevante. Puedes cambiar tus preferencias de publicidad en cualquier momento.
Identità ricercata
Identità ricercataIl caso del Ferrhotel a Bari
Struttura
0 Scenario immigrazione e politiche integrazione
0 Identità/emergenza
0 Contesto economico-sociale Immigrati Pug...
Scenario
0 Postmodernità, globalizzazione, migrazioni
0 Migranti e accoglienti: identità e
integrazione
0Modelli d’integra...
Scenario globale
0 L’era post-industriale ha reso flessibili e precari
equilibri sociali consolidati (Giddens;1990)
0 Effe...
Migrazioni
0 Lettura economicistica
0 Emergenze umanitarie
0 Ricongiungimento
0 Migrazione culturale
Integrazione
Dimensioni e approcci
Approcci tradizionali
Funzionalistico Conflittualista
0 Interiorizzazione
dei valori del
sistema culturale
accogliente
(Pa...
Sintesi
0 Ambivalenza ineliminabile: ogni integrazione
porta con sé un elemento di emarginazione
0 Nessuno è mai totalment...
Multiculturalismo
Differenzialismo Mescolamento
0 Tolleranza
0 Pluralità di culture
differenti
0 Convivenza con
autoctoni
...
Integrazione morbida
0 Modello più flessibile
0 Gradualità e processi
0 Modello dialogico
0 Politiche inclusive (spazi e r...
Caratteri del modello
d’integrazione
0 Processualità: tempo e storia precedente del
migrante ne configurano il livello
d’i...
Neoassimilazionismo
0 Uso della lingua del paese di arrivo
0 Matrimoni misti
0 Accesso a opportunità lavorative
0 Interazi...
Problemi aperti
0 Approccio securitario della politica
0 Costruzione mediatica del nemico e dell’emergenza
0 Idea del “rie...
Contesto italiano
0 Globalizzazione e crisi
0 Aumento della disoccupazione tra immigrati
0 Reti sociali e devianze
0 Discr...
Contesto regionale
presenze totali: 96.131
«Storie (dis)integrate»
0 Nel complesso degli studi Ismu su
integrazione
0 Studio su processo integrazione Bari: Moro,
Jac...
«Storie (dis)integrate»
0 2 step di indagine
0 Step Quantitativo 94 immigrati (66
maschi; 28 femmine)  Questionario
strut...
«Storie (dis)integrate»
Risultati principali:
0 Livello culturale non omogeneo
0 Valutazione positiva del processo di inte...
Boalem
0 Caso di integrazione ambivalente:
«Qui non è come in Canada, o in Germania, che da un
avanzamento delle mansioni ...
Boalem
0 Numerosi lavori (ristorazione, mediazione linguistica
e culturale, lezioni private)
0 Reti sociali in-group lo ha...
Casa e politiche
d’integrazione
0 Tra le politiche inclusive
0 Istat 2012: crisi ha fatto fallire iniziative di
mediazione...
Fenomeno delle occupazioni
0 A Bari e in Puglia aumento progressivo delle
occupazioni da parte di immigrati“regolari” che ...
FerrHotel
Ferrhotel
0 Prorietà di Grandi Stazioni, holding di Rfi
0 Abbandonato dal 2007
0 Occupato dai rifugiati somali nel 2009
0 ...
Abdi Nasir
Abdi Nasir
0 In Italia da 10 anni
0 Inizio a Bari in salita (vicenda cronaca nera e
ora giudiziaria)
0 Ora è il rappresent...
Abdi Nasir
0 «Chiediamo che le istituzioni ci permettano di fare dei
corsi di formazione. Per esempio, di un anno: per far...
Abdi Nasir
0 Abdi non fa riferimento a network, ma si è
confrontato con molte reti:
0 Circoli di immigrati di diversa nazi...
Conclusione
0 Anche questo è un caso di integrazione non riuscita e
ambivalente: all’amore per la terra di accoglienza, no...
Próxima SlideShare
Cargando en…5
×

Andrea Aufieri, giornalismo sociale -Identità ricercata: il caso «Ferrhotel» a Bari

581 visualizaciones

Publicado el

Migranti a Bari, tra ricerca dell'identità, seconda accoglienza e autogestione. Il caso del «Ferrhotel»

Publicado en: Noticias y política
  • Inicia sesión para ver los comentarios

  • Sé el primero en recomendar esto

Andrea Aufieri, giornalismo sociale -Identità ricercata: il caso «Ferrhotel» a Bari

  1. 1. Identità ricercata Identità ricercataIl caso del Ferrhotel a Bari
  2. 2. Struttura 0 Scenario immigrazione e politiche integrazione 0 Identità/emergenza 0 Contesto economico-sociale Immigrati Puglia 0 Problema casa 0 Ricerca Identità (dis)integrate 0 Intervista Boalem negli aspetti salienti 0 Differenza nel processo integrativo con le esperienze del Ferrhotel 0 Reportage ed esperienza personale di un abitante del F.h. 0 Criticità e peculiarità dell’esperienza con immagini di supporto 0 Conclusioni
  3. 3. Scenario 0 Postmodernità, globalizzazione, migrazioni 0 Migranti e accoglienti: identità e integrazione 0Modelli d’integrazione 0 Caratteristiche della migrazione contemporanea 0L’Italia e l’agenda-setting sull’immigrazione 0Politiche di inclusione e di esclusione
  4. 4. Scenario globale 0 L’era post-industriale ha reso flessibili e precari equilibri sociali consolidati (Giddens;1990) 0 Effetti della globalizzazione economica (Beck; 1997) 0 Modernità liquida e crisi identità reale dell’individuo (Bauman; 2002) 0 Funzionalità e identità attribuita all’individuo come consumatore (Bitetto; 2008)
  5. 5. Migrazioni 0 Lettura economicistica 0 Emergenze umanitarie 0 Ricongiungimento 0 Migrazione culturale
  6. 6. Integrazione Dimensioni e approcci
  7. 7. Approcci tradizionali Funzionalistico Conflittualista 0 Interiorizzazione dei valori del sistema culturale accogliente (Parsons,1953) 0 Controllo sociale (Cesareo,1993) 0 Asimmetria e conflitto dovuto a diverse sfere sociali di appartenenza in una società sia concentrica che parallela e divergente (Simmel, 1998)
  8. 8. Sintesi 0 Ambivalenza ineliminabile: ogni integrazione porta con sé un elemento di emarginazione 0 Nessuno è mai totalmente straniero, né mai totalmente integrato (Tabboni, 1993)
  9. 9. Multiculturalismo Differenzialismo Mescolamento 0 Tolleranza 0 Pluralità di culture differenti 0 Convivenza con autoctoni 0 Mantenimento tratti etnici (Coleman, 1994) 0 Scambio interculturale: individui si arricchiscono a contatto con altre culture, pur mantenendo la propria (Rex,1986)
  10. 10. Integrazione morbida 0 Modello più flessibile 0 Gradualità e processi 0 Modello dialogico 0 Politiche inclusive (spazi e risorse per manifestazioni culturali e religiose; assistenza e orientamento, mediazione per casa e lavoro) 0 Tessuto sociale di reti: nel paese di provenienza e in quello di accoglienza (Caponio, Sciortino, 2000)
  11. 11. Caratteri del modello d’integrazione 0 Processualità: tempo e storia precedente del migrante ne configurano il livello d’integrazione 0 Bidirezionalità: tiene conto dell’interazione tra immigrato e accoglienti e viceversa 0 Multidimensionalità: sociale, culturale, politica, economica (tempi e modalità differenti, non sempre convergenti)
  12. 12. Neoassimilazionismo 0 Uso della lingua del paese di arrivo 0 Matrimoni misti 0 Accesso a opportunità lavorative 0 Interazioni sociali
  13. 13. Problemi aperti 0 Approccio securitario della politica 0 Costruzione mediatica del nemico e dell’emergenza 0 Idea del “rientro” 0 Innalzamento della soglia del pregiudizio nell’opinione pubblica 0 Rischio di inasprimento delle proprie posizioni da parte del migrante e sua “chiusura” 0 Assimilazione “forzata” (Porters, Rumbaut 2006) 0 Seconde generazioni
  14. 14. Contesto italiano 0 Globalizzazione e crisi 0 Aumento della disoccupazione tra immigrati 0 Reti sociali e devianze 0 Discriminazioni 0 Assenza di risorse economiche pubbliche e private (Dossier Caritas-Migrantes 2013)
  15. 15. Contesto regionale presenze totali: 96.131
  16. 16. «Storie (dis)integrate» 0 Nel complesso degli studi Ismu su integrazione 0 Studio su processo integrazione Bari: Moro, Jacobone, Scardigno-FrancoAngeli, 2012 0 Centro socioculturale per migranti “Cacciatori di aquiloni”, Bari-Torre a Mare 0 Presenze totali: 400 (di cui 200 minori) 0 Campione: 109 immigrati
  17. 17. «Storie (dis)integrate» 0 2 step di indagine 0 Step Quantitativo 94 immigrati (66 maschi; 28 femmine)  Questionario strutturato 0 Step Qualitativo 15 immigrati (9 maschi; 6 femmine)  Storie di vita
  18. 18. «Storie (dis)integrate» Risultati principali: 0 Livello culturale non omogeneo 0 Valutazione positiva del processo di integrazione culturale 0 Scuola e Religione: promotori di capitale sociale e di integrazione culturale 0 Importanza delle reti out-group e in-group
  19. 19. Boalem 0 Caso di integrazione ambivalente: «Qui non è come in Canada, o in Germania, che da un avanzamento delle mansioni e dei ruoli capisci che hai acquisito un grado superiore di integrazione. Qui non lo capisco perché è tutto confuso, mischiato e senza un indirizzo. E io mi sento ancora straniero, pur non sentendomi più completamente algerino». 0 50 anni, in Italia da 20, senza cittadinanza 0 Laurea in Matematica 0 Arriva in Italia per guerra civile Algeria
  20. 20. Boalem 0 Numerosi lavori (ristorazione, mediazione linguistica e culturale, lezioni private) 0 Reti sociali in-group lo hanno aiutato 0 Legame famigliare gli ha preparato l’arrivo, ma poi se ne è distaccato 0 Non ha rapporti particolari con i famigliari, con i quali si riunisce sporadicamente in Algeria 0 Non si sente particolarmente osservante la sua religione
  21. 21. Casa e politiche d’integrazione 0 Tra le politiche inclusive 0 Istat 2012: crisi ha fatto fallire iniziative di mediazione immobiliare per migranti (sottoposti già a serie di vincoli, come garanzia e sicurezza del reddito, cittadinanza ecc.) 0 Aumento del costo degli affitti e delle vendite in generale 0 Fallimento o inesistenza politiche seconda accoglienza
  22. 22. Fenomeno delle occupazioni 0 A Bari e in Puglia aumento progressivo delle occupazioni da parte di immigrati“regolari” che non possono permettersi di pagare un affitto 0 Tendenza a occupare per comunità ed etnie strettamente legate 0 Collettivizzazione delle spese 0 Meccanismi di autogestione
  23. 23. FerrHotel
  24. 24. Ferrhotel 0 Prorietà di Grandi Stazioni, holding di Rfi 0 Abbandonato dal 2007 0 Occupato dai rifugiati somali nel 2009 0 23 stanze, più di 60 ospiti, no bambini 0 Lavoratori occasionali 0 Continua negoziazione per elettricità, acqua e gas 0 Auto-organizzazione 0 Alternanza di annunci di vendita e minacce di sgombero
  25. 25. Abdi Nasir
  26. 26. Abdi Nasir 0 In Italia da 10 anni 0 Inizio a Bari in salita (vicenda cronaca nera e ora giudiziaria) 0 Ora è il rappresentante della comunità del Ferrhotel
  27. 27. Abdi Nasir 0 «Chiediamo che le istituzioni ci permettano di fare dei corsi di formazione. Per esempio, di un anno: per fare i giardinieri, gli elettricisti, gli aiutocuochi o i lavapiatti nei ristoranti. Potremmo tornare molto più utili» 0 «Amo la gente di Bari. Sono felice qui: la gente risponde al saluto, il clima è buono. Magari ci fosse più lavoro! I miei amici stanno bene in Germania, dove anch'io ho lavorato come commesso. Ma lì si muore di freddo e nessuno ti saluta»
  28. 28. Abdi Nasir 0 Abdi non fa riferimento a network, ma si è confrontato con molte reti: 0 Circoli di immigrati di diversa nazionalità presenti a Bari che gli hanno segnalato dei lavori 0 Intermediazione nella sua lingua in tribunale 0 Avvocati di strada 0 Associazioni e collettivi con cui ha discusso delle varie manifestazioni e anche l’occupazione del FerrHotel
  29. 29. Conclusione 0 Anche questo è un caso di integrazione non riuscita e ambivalente: all’amore per la terra di accoglienza, non associa possibilità di lavoro e di permanenza. 0 È disposto a cambiare casa ogni tre mesi se può occuparne una che sia una vera casa 0 Non esclude l’idea di tornare nel suo Paese 0 Ha provato esperienze di lavoro all’estero per tutto il tempo che la legislazione europea glielo consente 0 Non parla di integrazione o identità, discorsi sempre improntati alla sopravvivenza

×